Dove la tua passione incontra New York

Home » Broadway si spegne in omaggio a Natasha Richardson

Broadway si spegne in omaggio a Natasha Richardson

SHARE
, / 0

Luci spente a Broadway in omaggio a Natasha Richardson, l’attrice quarantacinquenne, morta a New York dopo una fatale caduta sugli sci in Canada. Ieri sera, per un minuto, le luci di tutti i teatri si sono spente in omaggio alla Richardson.

L’attrice era stata trasportata a Manhattan dopo le prime cure in Canada, ma era parso subito evidente che le sue condizioni erano disperate. La madre Vanessa Redgrave ed il marito, il collega irlandese Liam Neeson, le sono stati accanto fino agli ultimi momenti quando, sconvolti, hanno dato l’assenso a interrompere le cure, dopo che i medici avevano escluso che la donna, avrebbe potuto riacquistare alcuna funzione cerebrale.

Tra le interpretazioni più recenti di questa sensibile interprete, il ruolo da protagonista ne ‘La contessa bianca’ di James Ivory, dove Richardson interpretava una nobile russa in esilio. Nel film recitava accanto alla madre e alla zia Lynn. SeguÏ nel 2002 la commedia ‘Un amore a cinque stelle’, con Ralph Fiennes e Jennifer Lopez e, nel 2005, il drammatico ‘Follia’ di David Mackenzie, tratto dal best seller di Patrick McGrath. Nel film era la moglie dello psichiatra la cui vita Ë devastata dalla frequentazione della clinica del marito.

PASSWORD RESET

LOG IN