Dove la tua passione incontra New York

Home » La “Free WiFi” di Google per le vacanze di Natale

La “Free WiFi” di Google per le vacanze di Natale

SHARE
, / 0

Quest’anno per il periodo natalizio Google ha deciso di farci un regalo davvero interessante.

Google è da anni sinonimo di internet, e quale miglior regalo se non quello di renderlo disponibile gratuitamente a tutti!

Nel periodo natalizio saranno tante le persone che si troveranno ad utilizzare gli aerei per spostarsi da una città all’altra per incontrare i propri familiari, per andare in vacanza o a lavoro. Questo è il periodo dell’anno che registra il maggior traffico negli aeroporti. Ritardi, coincidenze mancate, modifiche dei voli, magari lunghi tempi di attesa al gate prima dell’imbarco sono la prassi in un periodo così intenso.

Quale miglior regalo allora se non quello di avere una vera fonte di intrattenimento che solo la rete in situazioni come queste può darci? Chattare con gli amici, inviare email, tenere i contatti con gli amici del NYC-Site.com Forum o magari aggiornare la propria pagina di Facebook e guardare dei video su YouTube o tenere sotto controllo il proprio conto corrente. Nulla di più semplice se per farlo non dovrai utilizzare una connessione costosa che spesso viene offerta negli aeroporti e su alcuni voli.

Google ve la offre gratis!

Grazie ad un accordo con 47 aeroporti degli Stati Uniti dal prossimo lunedì 16 novembre, e fino al 10 gennaio 2010, si potrà navigare su internet senza spendere un centesimo. E non solo a terra. Anche nei cieli americani grazie all’accordo con la compagnia aerea Virgin Atlantic che, per lo stesso periodo, offrirà internet gratis sui propri voli! Davvero incredibile, no?

Ma non è tutto. In questa occasione Google appofitta del suo regalo per portare avanti iniziative no-profit chiedendo a coloro che utilizzano la connessione gratuita di fare una donazione volontaria, ed indice anche un concorso fotografico dove per participare basta inviare un foto scattata o a bordo di un volo della Virgin Atlantic o in uno degli aeroporti.

L’aria di Natale inzia proprio a farsi sentire!

Di seguito l’elenco degli aeroporti che hanno aderito all’iniziativa

Austin (AUS)
Baltimore (BWI)
Billings (BIL)
Boston (BOS)
Bozeman (BZN)
Buffalo, NY (BUF)
Burbank (BUR)
Central Wisconsin (CWA)
Charlotte, NC (CLT)
Des Moines (DSM)
El Paso (ELP) Fort
Lauderdale (FLL)
Fort Myers (RSW)
Greensboro (GSO)
Houston Hobby (HOU)
Houston Bush (IAH)
Indianapolis (IND)
Jacksonville, FL (JAX)
Kalamazoo (AZO)
Las Vegas (LAS)
Louisville (SDF)
Madison (MSN)
Memphis (MEM)
Miami (MIA)
Milwaukee (MKE)
Monterey (MRY)
Nashville (BNA)
Newport News (PHF)
Norfolk (ORF)
Oklahoma City (OKC)
Omaha (OMA)
Orlando (MCO)
Panama City, FL (PFN)
Pittsburgh, PA (PIT)
Portland, ME (PWM)
Sacramento (SMF)
San Antonio (SAT)
San Diego (SAN)
San Jose (SJC)
Seattle (SEA) partirà a fine novembre
South Bend (SBN)
Spokane (GEG)
St. Louis (STL)
State College (SCE)
Toledo (TOL)
Traverse City (TVC)
West Palm Beach (PBI)

PASSWORD RESET

LOG IN