Dove la tua passione incontra New York

Home » L’Italia in festa a New York per il Columbus Day

L’Italia in festa a New York per il Columbus Day

SHARE
, / 0

Photo: REUTERS/Eduardo Munoz

New York si prepara alla grande festa per celebrare Cristoforo Colombo, il grande italiano che per primo arrivò nel Nuovo Mondo il 12 ottobre 1492 e che il Presidente Franklin Roosevelt nel 1937 volle ricordare dedicandogli una festa nazionale, quella del Columbus Day.

Come ogni anno la Fifth Avenue si tingerà di verde, bianco e rosso ed ospiterà la parata dove italiani ed italo-americani, ma non solo loro, si incontreranno per un appuntamento importante per l’intera nazione. La parata venne introdotta per ricordare al popolo americano il giorno in cui l’America venne introdotta nelle carte geografiche ma allo stesso tempo divenne una festa tutta italiana con la partecipazione di tantissime personalità del mondo della politica, ma anche della moda e di quanto di più bello l’Italia abbia da offrire in tutto il mondo. Un modo per festeggiare quindi anche la comunità italo-americana che in questa occasione ha modo di ricordare le proprie origini.

La parata rende inoltre omaggio allo spirito d’esplorazione ed al coraggio che ispirarono la spedizione di Cristoforo Colombo nel 1492, oltre che agli importanti contributi degli italo-americani negli Stati Untiti. Quest’anno sarà guidata da Alberto Cribiore, Grand Marshal per questa occasione, Vice Presidente di Citi Institutional Clients Group nonchè membro della Fondazione Columbus Citizens dal 2007. Si terrà lungo la Fifth Avenue, dalla 44th Street fino alla 72nd Street, lunedì 12 ottobre 2015 dalle ore 11:30 alle 15:00 con diretta televisiva su WABC-TV a partire da mezzogiorno.

Il sindaco Bill De Blasio durante la parata per il Columbus Day (Photo: REUTERS/Eduardo Munoz)

Come ogni anno oltre una dozzina di bande scolastiche, gruppi di professionisti e virtuosi provenienti dagli Stati Uniti e dall’Italia sfileranno sulla Fifth Avenue e riempiranno di musica,  ritmo e gioia, i “canyons” nel cuore di Manhattan. Gruppi folkloristici tradizionali si esibiranno in danze antiche, mentre le testimonianze del moderno design italiano verranno portate nella parata per dimostrare quella che è l’Italia di oggi. Sono attese un milione di persone che assisteranno lungo la strada e che si uniranno ai festeggiamenti di questa grande festa che riunisce tutti sotto un unico tetto. Per chi si trova a New York è una vera occasione per festeggiare la propria Italia.

Ma oltre alla festa e alla più nota parata organizzata lungo la Fifth Avenue, in pochi forse sanno che in città si svolgerà anche un’altra parata, giunta alla 39° edizione, organizzata in una zona poco battuta dai turisti dove la vera comunità italiana vive. Non stiamo parlando di Little Italy, situata a Mulberry Street a Manhattan, anche perchè qui di Italia ne è rimasta davvera ben poca, assorbita ormai dai vicini di China Town. Per incontrare l’altra Italia di New York dobbiamo andare molto più a Nord, nel Bronx, tra Morris Park Avenue e White Plains Road, dove domenica 11 ottobre 2014 a partire dalle 12:00, si svolgerà la Columbus Day Parade del Bronx, quella vera, quella dei veri italiani che vivono in questa zona da generazioni e che festeggiano la propria terra e le proprie origini di cui vanno fieri.

Se quindi volete fare omaggio all’Italia venendo a New York, dopo aver fatto un giro per la Little Italy di Manhattan, venite a scoprire quella del Bronx, in un quartiere tranquillo dove l’Italia sembra essersi fermata a 50 anni fa.

Giovani partecipanti alla parata di Columbus Day (foto: REUTERS/Eduardo Munoz)

New York ha dedicato tanto a Cristoforo Colombo, a partire da un famoso incrocio a sud di Central Park, Columbus Circle per l’appunto, dove svetta proprio una statua a lui dedicata. Ma nn è l’unica in città. Proprio nel Bronx, nel piccolo parco di “D’auria-Murphy Triangle”, situato tra Adams Place, Cresent Avenue e la East 183rd Street, trovate un’altra statua di Cristoforo Colombo, più piccola e più riservata rispetto a quella di Manhattan. Questa venne realizzata dallo scultore Attilio Piccirilli, lo stesso che ha realizzato il Maine National Monument all’ingresso di Central Park South. Altre statue dedicate al navigatore genovese le trovate a Columbus Park a Brooklyn, di fronte all’edificio della Corte Suprema di New York, a Columbus Square ad Astoria nel Queens ed a Central Park.

Naturalmente, come ciliegina sulla torta, non poteva mancare ai festeggiamenti anche l’Empire State Building che per l’occasione si illuminerà dei colori della bandiera italiana. Sarà bellissimo vederlo splendere di Verde, Bianco e Rosso!

PASSWORD RESET

LOG IN