Dove la tua passione incontra New York

New York Knicks: una scommessa in una rinascita

SHARE
, / 0

Se si pensa ad una franchigia che non riesce a passare un’estate tranquilla nemmeno volendo, nel novero delle nomination capitano quasi sempre i New York Knicks. E anche quest’anno non ha fatto eccezione.

Nelle ultime settimane infatti, è stato il gossip a farla da padrone nelle fila della franchigia della Grande Mela, quando è salito alla ribalta delle cronache la notizia di uno scontro fisico tra Matt Barnes e coach Derek Fisher. I due, ex compagni di squadra ai Lakers sarebbero arrivati allo scontro a causa di una donna, l’ex moglie di Barnes, che ora avrebbe una storia con Fisher.

A parte le vicende da rotocalco rosa, però, per i Knicks non è stata un’estate così semplice, a partire dal draft e dalla scelta piuttosto criticata di puntare sul lettone Krystaps Porzingis con la chiamata numero 4, davanti a talenti più pubblicizzati come Hezonja o Mudiay, cosa che è costata alla franchigia del presidente Phil Jackson la solita bordata di fischi da parte dei propri tifosi nella notte del draft.

CONTINUA A LEGGERE

PASSWORD RESET

LOG IN