Dove la tua passione incontra New York

Home » L’Ospite: Andrea ci racconta com’è stato correre la Maratona di NY

L’Ospite: Andrea ci racconta com’è stato correre la Maratona di NY

SHARE
, / 0

Ho conosciuto Andrea un paio di anni fa grazie al blog e sono felice che abbia voluto raccontare anche per voi la sua esperienza da maratoneta a NY. È stata un’emozione anche per me da spettatrice, si sentiva tantissimo l’ondata di energia dei partecipanti… da far venire la pelle d’oca! Aspettavo con trepidazione di vedere Andrea per potergli scattare qualche foto eppure, nonostante potessi seguirlo sulla app non sono riuscita a riconoscerlo tra la folla. Per fortuna a fargli le foto ci ha pensato la nostra amica Viviana!
Eccovi il suo racconto.

Ciao a tutti, il mio nome è Andrea, ho 39 anni e vengo da Monza, in provincia di Milano.

Vivo a New York dall’inizio del 2014 e, grazie a Laura ed al suo strepitoso blog, sono circondato da amici fantastici (tutti conosciuti qui) che, insieme alla mia ragazza, mi hanno pazientemente supportato e sopportato nella preparazione della maratona di NY 2015, sostenendomi inoltre con un tifo incredibile durante l’intera manifestazione.

Quando ancora vivevo in Brianza (da qui il mio soprannome “Bria”) ho partecipato a diverse mezze maratone in giro per l’Italia, e il pallino di voler partecipare alla maratona più amata che ci sia è sempre stato radicato in me; perché quindi non approfittarne avendola proprio sotto casa?

CONTINUA A LEGGERE

PASSWORD RESET

LOG IN