Dove la tua passione incontra New York

Home » Parla Calatrava: «Ground Zero risorge con la mia stazione»

Parla Calatrava: «Ground Zero risorge con la mia stazione»

SHARE
, / 0

Una nuova stazione è sorta a New York, anzi a Ground Zero: una stazione enorme, spettacolare e bellissima. E non sempre le tre cose sono necessariamente insieme. L’ho visitata questa stazione alcuni giorni fa, prima che fosse formalmente aperta al pubblico con una guida molto particolare, l’architetto Santiago Calatrava, che l’ha disegnata e realizzata. Eravamo con i nostri caschetti protettivi di plastica bianca, Calatrava aveva un elegantissimo cappoto beige, giacca e cravatta, emozionato e concentrato sui mille dettagli.

«Le ho detto perché abbiamo creato spazi così grandi? Perchè abbiamo dovuto tenere conto nel disegnare gli svincoli del rischio di un attacco terroristico, per consentire alle migliaia di persone una via di fuga facile». Mi è sembrato che troppo spesso Calatrava fosse sulla difensiva. In effetti il suo progetto è costato oltre 4 miliardi di dollari, il doppio rispetto ai budget iniziali.

CONTINUA A LEGGERE

PASSWORD RESET

LOG IN