Dove la tua passione incontra New York

Home » New York, un water d’oro al Guggenheim: visitatori utilizzeranno l’opera di Maurizio Cattelan

New York, un water d’oro al Guggenheim: visitatori utilizzeranno l’opera di Maurizio Cattelan

SHARE
, / 0

Al Guggenheim, che nel 2012 aveva ospitato la sua retrospettiva, aveva dato il suo addio all’arte; al Guggenheim torna con un’opera destinata a far parlare. Si tratta di un water ricoperto di oro 18 carati che verrà installato nel museo newyorkese e che i visitatori potranno utilizzare. L’opera potrebbe chiamarsi America, ispirata al romanzo “Amerika” di Kafka, e dovrebbe essere inaugurata il 10 maggio. Per il New York Times, che ha anticipato la notizia del ritorno di Cattelan, il water d’oro si inserisce in un percorso che va dalla “Fountain” di Marcel Duchamp fino alla “Merda di artista” di Piero Manzoni. Verrà installato nel museo di Manhattan in una piccola stanza, con mattonelle, uno specchio e una chiave sulla porta. “Si può visitare la stanza solo per crogiolarsi nel suo bagliore – spiega Cattelan nell’intervista al New York Times – ma diventa un’opera d’arte solo quando la natura chiama e qualcuno ci si piazza sopra o davanti”.

CONTINUA A LEGGERE

PASSWORD RESET

LOG IN