NYC-SITE.COM | Il più consultato forum di discussione su New York
14 Dicembre 2019, 13:58:49 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Scopri tutte le sezioni del forum per trovare le informazioni che ti occorrono
 
   Home   Guida Ricerca Gallery Accedi Registrati Chat  

Pagine: 1 [2] 3 4 5   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: a BIG APPLE a day...  (Letto 284087 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
LOeNY
Junior Member
*

Popolarità: 1
Scollegato Scollegato

Messaggi: 129



« Risposta #15 inserito:: 24 Maggio 2011, 08:37:08 »


3° giorno- sabato 14 maggio

Inizio la giornata con un caffè nella lobby dell'hotel utilizzando la connessione gratuita e l'i-pad del mio fidanzato per inviare mie notizie a casa (diventerà la mia routine mattutina...il mio fidanzato si è sempre svegliato dopo di me!)...nella lobby c'è una tv e la mattina passano sempre il telegiornale...quella mattina parlano di Obama e dei suoi successi e il receptionist comincia a parlarmi di quanto siano grati al loro presidente...inizia così una piacevole chiacchierata...è stato interessante sentire il parere di un americano a riguardo!
Usciamo, prendiamo la metro e scendiamo in Avenue of the Americas per fare colazione da Magnolia Bakery (cappuccino+cupcakes...il mio fidanzato esagera e ne ordina 4! Io dopo una e mezza quasi esplodo, lui mangia tutti gli altri salvo poi sentirsi quasi male!). Cominciamo a passeggiare per provare a smaltire i miliardi di calorie ingerite e ci ritroviamo al Radio City Music Hall per poi proseguire verso Times Square: sono le 9.30 e c'è già un pò di fila da TKTS (per chi non lo sapesse si trova sotto la scalinata rossa e si possono acquistare i biglietti per gli spettacoli di Broadway a prezzi scontati; attenzione, controllate nel sito giorni e orari di apertura, e tenete in considerazione che le aperture mattutine sono riservate ai biglietti per spettacoli pomeridiani, mentre per quelli serali i biglietti si acquistano al pomeriggio). Mi metto in coda anche io (il mio fidanzato che ancora non si sente bene dal giorno precedente mi aspetta seduto sulla scalinata rossa), alle 10 aprono e dopo 10 minuti ho in mano i biglietti scontati al 50% per il musical Billy Elliott (le musiche sono di Elton John e lo spettacolo ha vinto nel 2009 ben 10 Tony Awards)! Passeggiamo per Times Square passando per l'M&M's store, Hard Rock, Toys R us (dove mi disegnano un fiore su un unghia come dimostrazione di una confezione di smalti-pennarelli da bambina...mentre il mio fidanzato gioca con degli aereoplanini di carta che ti ritornano in mano in qualsiasi modo vengano lanciati!  Grin).
Registrato
LOeNY
Junior Member
*

Popolarità: 1
Scollegato Scollegato

Messaggi: 129



« Risposta #16 inserito:: 24 Maggio 2011, 08:49:41 »


Continuiamo a camminare fino alla Penn Station, il Madison Square Garden e l'immenso Post Office! Torniamo sempre a piedi a Times Square, pranziamo da Whole Food e poi alle 2.00 Billy Elliott! Incredibile!!! Il teatro non è grandissimo, il che è un bene perchè permette di vedere bene il palco da qualsiasi postazione...lo spettacolo è veramente indimenticabile...persino il mio fidanzato che non è un grande amante del genere "musical" ne rimane entusiasta tanto da dirmi "Ma se ci rimane tempo andiamo a vederne un altro prima della fine del viaggio??"...eheheh!!!  Grin Usciamo da teatro alle 5, prendiamo la metro fino alla 3rd Avenue, poi a piedi attraversiamo la Lexington, Park Avenue e Madison Avenue per arrivare al Guggenheim. Quella sera si entra con la formula "pay what you wish" e c'è già una lunga coda fuori dal museo...in realtà non appena si comincia ad entrare la coda si smaltisce in pochi minuti. Giriamo questo museo che ci colpisce più per la sua struttura che per le opere in sè e torniamo in hotel. Ceniamo nel ristorante a fianco all'hotel (si può accedere direttamente dall'hotel senza uscire in strada) con il nostro primo hamburger...veramente buono! Di corsa a letto e domani...ancora Manhattan!
Registrato
LOeNY
Junior Member
*

Popolarità: 1
Scollegato Scollegato

Messaggi: 129



« Risposta #17 inserito:: 24 Maggio 2011, 08:53:39 »


P.s. Noi abbiamo girato quasi tutti i musei con formula "pay what you wish" visto che ne abbiamo visti molti (il mio fidanzato si è da poco laureato nel campo dell'arte) e questo ci ha permesso di risparmiare qualcosina...abbiamo sempre dato come offerta quello che davano le persone del posto per non essere ingiusti...volendo però si può anche dare 1 dollaro, o anche meno, ma non facciamoci riconoscere sempre! I musei vivono anche di questo, delle offerte e dei biglietti, per cui cerchiamo di contribuire!
Registrato
sonomarco
Silver Member
**

Popolarità: 18
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 370


L'amore nacque casualmente sorvoloandola di notte


« Risposta #18 inserito:: 24 Maggio 2011, 10:43:20 »


 Grin Cry Bello....che nostalgia,che desiderio che sia già fine ottobre!
Complimenti!
Registrato
LOeNY
Junior Member
*

Popolarità: 1
Scollegato Scollegato

Messaggi: 129



« Risposta #19 inserito:: 24 Maggio 2011, 14:23:32 »


Sono in pausa, e ho pensato di scrivervi un altro pezzettino del mio racconto...

4° giorno- domenica 15 maggio

Piove!!! Ma siamo fortunati perchè nonostante abbia continuato per tutto il giorno ha piovuto solo quando eravamo in luoghi coperti.
Partiamo sulle 9 dall'hotel, cioè abbastanza tardi perchè piove parecchio e il mio fidanzato fino al giorno precedente stava poco bene. Prendiamo la metro fino alla Penn Station, facciamo colazione con cappuccino e chocolate chunk cookies e ci dirigiamo al B&H photo video, un immenso store dove il mio fidanzato perde letteralmente la testa! usciamo e prendiamo la metro...o meglio, ci proviamo! Strisciamo la metrocard, passiamo e ci accorgiamo di aver sbagliato (sarà l'unica volta, fortunatamente!) o meglio, ci rendiamo conto che la linea che volevamo prendere è chiusa per una tratta, proprio dove volevamo scendere! Così usciamo...poi ci rendiamo conto che per arrivare nello stesso punto dobbiamo prendere un'altra linea che passa dalla stessa fermata in cui eravamo prima! Allora ripassiamo la carta e...CANCELLO CHIUSO! Non si può ripassare la carta nello stesso punto a distanza di pochi minuti! Non so se ci è capitato per caso o se sia organizzato così per evitare che la gente faccia una sola metrocard illimitata e se la passi ogni volta ( cosa che in effetti ha molto senso), fatto sta che vi conviene stare all'occhio! Infatti noi non abbiamo più ripetuto l'errore! Piuttosto prendete una linea a caso e scendete alla fermata successiva!
Registrato
sam73
Silver Member
**

Popolarità: 8
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 352


noi che sogniamo la citta' che non dorme mai!!!


E-mail
« Risposta #20 inserito:: 24 Maggio 2011, 14:43:05 »


bel racconto!!! grazie di farci vivere un po' della city!!
Registrato

I LOVE NY!!! PRESTO VERRO' A DARTI ANCHE IO UN MORSO!!!!!
LOeNY
Junior Member
*

Popolarità: 1
Scollegato Scollegato

Messaggi: 129



« Risposta #21 inserito:: 24 Maggio 2011, 14:43:57 »


Ne approfittiamo per passeggiare per Chelsea...forse perchè è domenica mattina, ma la zona è veramente tranquilla e piacevole...quasi non sembra di stare a Manhattan! Prendiamo la metro direzione Upper East Side per visitare il Whitney Museum (arte contemporanea), usciamo e ci fermiamo da Archivia Books, una libreria specializzata in arte e design, poi metro fino a Times Square. Abbiamo una fame da lupi e poco tempo per mangiare, la piazza è colma di gente che pranza quindi entriamo nel primo posto meno affollato che troviamo: Sbarro. Mangiamo un pezzo di pizza in velocità (niente di speciale...ci siamo entrati giusto perchè eravamo di fretta!) e via di corsa verso la 9th Avenue. Arriviamo al Broadway Dance Center dove ho una lezione un'ora più tardi, mi iscrivo e nell'attesa usciamo a fare due passi...proprio sulla 9th avenue c'è in corso l'International Food Festival...l'avevo letto, lo sapevo, ma se me lo fossi anche ricordata avremmo mangiato qualcosa li, altro che pizza da Sbarro! Compriamo uno smoothie (frullato) in una bancarella piena di frutta dove ognuno sceglie la frutta che preferisce, poi loro frullano tutto insieme ad un succo rosso che non ho idea di cosa fosse esattamente! Torniamo al BDC e faccio la mia lezione...non posso credere di essere qui finalmente...io sono un'insegnante di danza e questo viaggio è stato organizzato prevalentemente per prendere lezioni...la danza negli Stati Uniti non ha veramente eguali! Un altro mondo! Il mio fidanzato mi aspetta pazientemente guardandomi attraverso la vetrata (è stata l'unica volta...poi giustamente ha preferito impegnare il tempo facendosi un giro per la City!) e dopo quasi 2 ore siamo fuori...ormai sono le 6, torniamo nel Queens, ci fermiamo al Queens Center Mall a fare qualche spesa per la cena e torniamo in hotel...per il giorno successivo sono previste parecchie cose da fare, quindi ce ne andiamo a letto prestino (inoltre io sono a pezzi dopo la lezione al BDC!)...New York City, quante emozioni!
Registrato
LOeNY
Junior Member
*

Popolarità: 1
Scollegato Scollegato

Messaggi: 129



« Risposta #22 inserito:: 24 Maggio 2011, 14:45:43 »


bel racconto!!! grazie di farci vivere un po' della city!!

Figurati, dopo aver fatto mille domande al forum per organizzare quest'avventura ricambiare con un racconto mi sembra il minimo!  Wink
Registrato
NinoNY
Gold Member
***

Popolarità: 8
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 694


..concrete jungle where dreams are made of..


« Risposta #23 inserito:: 24 Maggio 2011, 15:10:45 »


Grazie mille per il tuo bel racconto!  Wink
Mi chiedevo una cosa: ma per andare a vedere un Musical bisogna essere vestiti in modo formale,o no?!  Grin
Registrato



LOeNY
Junior Member
*

Popolarità: 1
Scollegato Scollegato

Messaggi: 129



« Risposta #24 inserito:: 24 Maggio 2011, 15:14:23 »


No no tranquillo, ognuno era vestito come voleva, e in generale non ho visto nessun abito particolarmente formale...noi eravamo vestiti a prova di ore ed ore di camminate per la City, ovvero scarpe da ginnastica, jeans e felpa! No problem, vai tranquillo e non perderti un musical, merita!
Registrato
NinoNY
Gold Member
***

Popolarità: 8
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 694


..concrete jungle where dreams are made of..


« Risposta #25 inserito:: 24 Maggio 2011, 15:32:07 »


No no tranquillo, ognuno era vestito come voleva, e in generale non ho visto nessun abito particolarmente formale...noi eravamo vestiti a prova di ore ed ore di camminate per la City, ovvero scarpe da ginnastica, jeans e felpa! No problem, vai tranquillo e non perderti un musical, merita!
Grazie mille! Wink
Registrato



lauretta1983
Gold Member
***

Popolarità: 5
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 493



« Risposta #26 inserito:: 24 Maggio 2011, 15:40:52 »


bel racconto.. e quanta nostalgia!!
Registrato
Fetentella
Supreme Member
**

Popolarità: 13
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 4.565


I Love Big Apple


WWW
« Risposta #27 inserito:: 24 Maggio 2011, 17:48:36 »


Non si può ri-passare la stessa metrocard ai tornelli della metro prima di 15/20 minuti dalla prima entrata... esperienza vissuta  Sad
Registrato

Claudia 65
And75
Gold Member
***

Popolarità: 11
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 755


Voglio tornare a New York...


« Risposta #28 inserito:: 24 Maggio 2011, 18:35:47 »


Non si può ri-passare la stessa metrocard ai tornelli della metro prima di 15/20 minuti dalla prima entrata... esperienza vissuta  Sad

e nemmeno strisciarla troppo lentamente... altrimenti ti esce la scritta "swipe again"... e ti prendi 'na botta lì perchè il tornello non gira...  laugh laugh laugh
Registrato





LOeNY
Junior Member
*

Popolarità: 1
Scollegato Scollegato

Messaggi: 129



« Risposta #29 inserito:: 25 Maggio 2011, 08:49:53 »


5° giorno- lunedì 16 maggio

Piove!! La mattina la pioggia sarà abbastanza forte, poi per tutta la giornata ci sarà una lieve pioggerellina costante, fastidiosa, ma sopportabile...

Dopo il caffè e una yogurt in hotel prendiamo la metro che ci porta a Lincoln Center, vediamo il Metropolitan Opera House, NY Philarmonic, e faccio il pieno di libri ( e non solo) al Juilliard Store. Pranziamo velocemente da Food Emporium (è un supermercato li vicino; c'è un reparto "gastronomia" con molti piatti pronti da consumare all'entrata del supermercato dove ci sono panchine e posate. Il tutto è di un certo livello, dal cibo all'arredamento. Noi abbiamo mangiato del riso con verdure e mandorle e un pò di verdure lessate...non ci si può nutrire solo di hamburger e pizza! Inoltre mentre aspettavamo il nostro piatto una signora ci ha offerto una fetta di qualcosa che assomigliava molto al pollo alla pizzaiola...appena sfornato! Buono!). Abbiamo pranzato abbastanza presto perchè alle 11.45 abbiamo il tour guidato alla Juilliard School...dopo uno scambio di e-mail con la responsabile del settore danza mi sono intrufolata in questo tour guidato da un ragazzo all'ultimo anno...ovviamente il tour sarebbe riservato a chi ha intenzione di iscriversi...cosa che tuttavia non posso escludere del tutto...mi capitassero sotto mano quei 4-5000 euro e 3 mesi di ferie pagate potrei farmi il summer intensive! Ad ogni modo il tour è interessante ed emozionante...per me che ho sempre sognato questa scuola è a dir poco fantastico! Vedere le sale prova, appoggiarmi di nascosto ad una sbarra...davvero indimenticabile!
Registrato
Pagine: 1 [2] 3 4 5   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

 

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC | Sitemap XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Copyright 1998- © HNS srl - Partita IVA 07431360010
Pagina creata in 0.189 secondi con 23 query. (Pretty URLs adds 0.051s, 2q)