NYC-SITE.COM | Il più consultato forum di discussione su New York
21 Luglio 2019, 19:27:05 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Tour e Attrazioni a New York. Prenotali on line. Clicca qui!
 
   Home   Guida Ricerca Gallery Accedi Registrati Chat  

Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: LA MIA NEW YORK, IL RITORNO  (Letto 11777 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
tina
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29


« inserito:: 15 Settembre 2012, 15:00:37 »


Ciao a tutti!
Come vi avevo anticipato alla fine del mio primo racconto di viaggio, LA MIA NEW YORK, quest'anno sono tornata nella Grande Luccicante Splendida Mela.
Ormai sono tornata a casa da una ventina di giorni e quindi sono nel pieno della depressione post NY. Beh, direi che il modo migliore per esorcizzarla sia quello di rivivere i magici giorni delle mie vacanze e condividerli con voi. E soprattutto concludere il racconto, con la certezza di tornare presto nella mia città del cuore!
E allora... pronti, attenti, via!


ANDARE O NON ANDARE... QUESTO E' IL PROBLEMA
Febbraio 2012. Abbiamo deciso che la prossima estate sarà Spagna. Ho già comprato la Lonely Planet. Si, però sono troppo depressa. Il cuore è a New York, è li che voglio andare. Fidanzatino mi guarda perplesso.
Ogni giorno entro in siti che parlano della "mia" città, mi entusiasmo solo all'idea di andare a teatro a Broadway, controllo di continuo le offerte per i voli, così, per sfizio.
E alla fine ne trovo una veramente interessante, per agosto. Fidanzatino mi vede cambiare espressione e subito dice "Andiamo, dai prendi i biglietti"... ma... e la Spagna? "Dai dai, torniamo a New York: è deciso". Siiiiiiiiiiiiii! Tongue
Nel giro di quindici minuti ho già prenotato due a/r per il JFK e ho postato ad alcuni amici su Facebook il mio invito ad aggregarsi a noi! Detto fatto: in due giorni il gruppetto di 4 è composto. Siamo Pillo, Mau, Fidanzatino ed io. 15 giorni a NY, dal 13 al 28 agosto!!!
Ed ora ci basta aspettare!!


13 AGOSTO: LA PARTENZA

Eccoci in aereoporto! Finalmente si parte! Certo, c'è da affrontare il volo e sia Pillo che io siamo spaventatissimi dall'aereo ma l'emozione di tornare nella city vince tutto. La vacanza comincia nel migliore dei modi: volo perfetto, ottimo trattamento a bordo, non una turbolenza.
Atterriamo al JFK alle 19.00 prendiamo un taxi e ci avviciniamo alla city. Dal paesaggio grigio dell'autostrada si passa ben presto a quello più urbano e poi... eccoli! I grattacieli! La Freedom Tower è bellissima! Ed ecco le luci, la magia: siamo tornati! Cheesy
Alloggiamo in un delizioso appartamento a Midtown, piccolo ma pulito, ordinato e soprattutto centralissimo. Lasciamo i bagagli e ci buttiamo subito per le strade. In quindici minuti a piedi arriviamo a Time Square. Tutto è come lo ricordavo ma anche diverso. Le luci, la marea di gente, gli odori: mi sento a casa mia.
Decidiamo, visto la stanchezza non indifferente, di concederci la prima e unica serata da veri turisti. Quindi optiamo per mangiare i gamberi di Bubba Gump. Venti minuti di attesa, passati a spulciare le magliette nello shop del famoso ristorante dedicato a Forrest Gump, e vai con il misto di gamberi. Se vi dovesse capitare di passare per cena da quelle parti, vi consiglio i gamberi al cocco: deliziosi!
Sono le 23.00 e siamo sfiniti. Decidiamo di tornare a casa, anche perchè domani ho deciso che mi metterò in coda per Shakespeare in the Park. Lo spettacolo di questo mese è "Into the Woods" un musical di Sondheim che adoro. E, nella parte della protagonista, Amy Adams. Voglio essere a Central Park alle 10: la biglietteria apre alle 13, quindi dovrei farcela!
Prima di addormentarmi penso a quanto sono contenta. Sono a New York. Si, sono a New York!
Registrato
Spino
Moderatore
Supreme Member
*****

Popolarità: 74
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 7.152


I love the Big Apple


WWW E-mail
« Risposta #1 inserito:: 15 Settembre 2012, 18:08:00 »


Bell'inizio e chi ben comincia......  Wink
Registrato

framant
Supreme Member
**

Popolarità: 15
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 2.151


In God we trust


« Risposta #2 inserito:: 15 Settembre 2012, 21:11:32 »


Splendido....continua così.... Wink
Registrato
sonomarco
Silver Member
**

Popolarità: 18
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 370


L'amore nacque casualmente sorvoloandola di notte


« Risposta #3 inserito:: 15 Settembre 2012, 22:40:32 »


Che dire ,se non, ben ritornata!!!
Registrato
flapane
Gold Member
***

Popolarità: 5
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 581



WWW
« Risposta #4 inserito:: 16 Settembre 2012, 12:07:47 »


Sono curioso di sapere se ce l'hai fatta a prendere i biglietti per il Delacorte Theater.
Ho partecipato in due occasioni diverse alla lotteria, perdendola sempre, e per email mi dissero che la gente si metteva in coda fuori la biglietteria fin dalle 6 di mattina, quindi ho sempre evitato.
Registrato

2010 EastCoast Gallery
2011 Midwest Gallery
2012 NYNJ Gallery

[img]http://my.flightmemory.com/pic/flapane.gif[/im
And75
Gold Member
***

Popolarità: 11
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 755


Voglio tornare a New York...


« Risposta #5 inserito:: 16 Settembre 2012, 16:32:50 »


Sono curioso di sapere se ce l'hai fatta a prendere i biglietti per il Delacorte Theater.
Ho partecipato in due occasioni diverse alla lotteria, perdendola sempre, e per email mi dissero che la gente si metteva in coda fuori la biglietteria fin dalle 6 di mattina, quindi ho sempre evitato.

Io e la mia amica invece quest'anno abbiamo partecipato alla lotteria separatamente ed abbiamo vinto entrambi... Abbiamo visto "as you like it', fantastico...
I due biglietti avanzati li abbiamo lasciati al botteghino per i meno fortunati...  Cheesy
Registrato





Winter Flower
Gold Member
***

Popolarità: 3
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 546


New York...not just a dream!!


E-mail
« Risposta #6 inserito:: 17 Settembre 2012, 11:11:36 »


ottimo inizio Tina, attendo il seguito  Wink
Registrato

tina
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29


« Risposta #7 inserito:: 22 Settembre 2012, 11:04:15 »


Che meravigliosa accoglienza!
Grazie a tutti ragazzi! Mi fate proprio venire voglia di proseguire con il racconto  Cheesy



14 AGOSTO: THE LINE IN THE PARK, NATURAL HISTORY MUSEUM, DOS CAMINOS, HIGHLINE


Ore 8.30: sono già attiva. La mia missione di oggi è Shakespeare in the Park: voglio andare a Central Park, mettermi in coda per le 10.00 (orario consigliato su svariati siti per le repliche infrasettimanali) e all'apertura del botteghino, alle 13.00, agguantare i biglietti gratuiti per Into the Woods, splendido musical di Stephen Sondheim. Io adoro Sondheim, amo Into the Woods, mi piace molto Amy Adams, protagonista di questa versione (ve la ricordate in Come d'incanto? Deliziosa) e bramo fortemente sentire la voce di Glenn Close nel ruolo del Gigante. E tutto questo completamente gratis! Incredibile, soprattutto per me, artista italiana, abituata alla scarsa importanza data allo spettacolo e alla cultura in generale nel nostro paese...
Usciamo di casa, la giornata è decisamente uggiosa. Non sta piovendo ma l'intenzione del meteo sembra essere quella. Questo potrebbe essere un problema: il mio piano prevede l'appostamento su copertina nell'attesa dell'apertura del botteghino... beh,  non importa! E comunque, vista la mia programmazione degli eventi a cui partecipare durante la vacanza, questo è l'unico giorno possibile per affrontare "the line". O la va o la spacca.
Prendiamo la metro, scendiamo vicino a Central Park, ordiniamo un Moka Frappuccino with cream grande, ed entriamo nel parco.
Arriviamo all Delacorte Theater e, proprio difronte all'ingresso, vediamo alcuni ragazzi che dormono su un asciugamano. Eccola li, la famosa line... beh, non sembra essere molto lunga... vediamo oltre la curva... ah, ma prosegue, eh si, e va ancora avanti... e avanti... e avanti...
Fermo una addetta e le chiedo a che ora sia meglio arrivare per sperare di ottenere i biglietti. Mi risponde che il parco apre alle sei ma che c'è gente che arriva anche prima. Cosa? Prima?
Che duro colpo... con la coda tra le gambe rinunciamo all'agognato spettacolo. Una simile levataccia significherebbe perdere un'intera giornata a New York, tra la coda e il sonno pomeridiano. Però... che peccato!

Decidiamo di rimuovere il trauma facendo dell'altro e, visto che il tempo promette male e che il Natural History Museum è proprio davanti a noi, entriamo.
Tra l'altro mi viene un'idea molto carina: riprendere da dove ho lasciato. Infatti, l'ultima mattina della mia permanenza newyorkese dello scorso anno era stata dedicata proprio al museo di storia naturale. Il pranzo del penultimo giorno era stato al ristorante messicano Dos Caminos e, dopo il lauto pasto, avevamo fatto una passeggiata sulla Highline. Ed ecco l'idea: oggi rifarò tutte queste cose, ma con lo spirito gioioso di una persona che sta cominciando la vacanza!
Ed così camminiamo all'interno del museo, tra dinosauri ricostruiti e animali di ogni tipo e taglia. Le ampie sale danno un senso di tranquillità, ci si può attardare guardando i vari reperti, senza fretta e senza ansia: tanto fuori pioviggina!


Prendiamo il biglietto per una mostra speciale. Parla della fluorescenza, interessante ma non quanto il planetario che, anche quest'anno, mi perdo.
A furia di girare tra le sale, si fanno le tre del pomeriggio e la stanchezza inizia a farsi sentire. In fin dei conti siamo ancora in sindrome da jet lag!

Usciamo dal museo, prendiamo la metro e, come da "nuovo" programma, ci rechiamo al Dos Caminos, ristorante messicano nei pressi della Highline.
Il cielo è sempre grigetto ma la temperatura si è alzata. Si sta proprio bene. Ci sediamo all'esterno ed iniziamo una fantastica abbuffata, che si apre con uno strepitoso guacamole fresco e si chiude con deliziosi tacos ed una saporita crema di fagioli. Adoro il cibo messicano, e qui a New York è davvero strepitoso. E il Dos Caminos è un ristorante che vi consiglio e stra consiglio.

Satolli e contenti, ci avviamo verso la Highline, non prima di aver fatto una foto all'inimitabile David di Missoni...


...


P.s. Ma come si fa a raddrizzare le foto? Aiuto!
Registrato
sonomarco
Silver Member
**

Popolarità: 18
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 370


L'amore nacque casualmente sorvoloandola di notte


« Risposta #8 inserito:: 03 Gennaio 2013, 01:18:32 »


 Cool 8)eravamo presenti in contemporanea...bel racconto:-)
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

 

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC | Sitemap XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Copyright 1998- © HNS srl - Partita IVA 07431360010
Pagina creata in 0.134 secondi con 25 query. (Pretty URLs adds 0.021s, 2q)