NYC-SITE.COM | Il più consultato forum di discussione su New York
13 Novembre 2019, 07:37:30 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Tour e Attrazioni a New York. Prenotali on line. Clicca qui!
 
   Home   Guida Ricerca Gallery Accedi Registrati Chat  

Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Presentazione  (Letto 2863 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
sgrano
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 19


« inserito:: 31 Dicembre 2012, 20:00:13 »


Ciao a tutti Sono Chiara ho 33 anni e vengo da Frosinone. Dopo aver vissuto un anno molto complicato ho deciso di trasferirmi a NY per un periodo della mia vita...chissà magari per tutta la vita!
Sono laureata in Scienze della Comunicazione Istituzionale e d'Impresa, lavoro da 5 anni nel campo dell'organizzazione di grandi eventi. Nonostante io abbia un contratto a tempo indeterminato e (sulla carta visti i ritardi all'italiana nei pagamenti) un buono stipendio voglio espatriare a NYC!
Non posso partire prima di aprile perchè nel frattempo sto frequentando un master in Communication & Marketing Management presso la scuoa di formazione del Sole24Ore a Roma.
Mi sono piacevolmente imbattuta in questo forum dove ogni giorno riesco a sapere qualcosa in più su questa meravigliosa città.
La paura di fare questo salto è tanta ma confido in Voi, per un aiutino su praticamente TUTTO Shocked

Grazie in anticipo per tutto quello che vorrete consigliarmi

Chiara
Registrato
And75
Gold Member
***

Popolarità: 11
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 755


Voglio tornare a New York...


« Risposta #1 inserito:: 31 Dicembre 2012, 21:44:48 »


Ciao a tutti Sono Chiara ho 33 anni e vengo da Frosinone. Dopo aver vissuto un anno molto complicato ho deciso di trasferirmi a NY per un periodo della mia vita...chissà magari per tutta la vita!
Sono laureata in Scienze della Comunicazione Istituzionale e d'Impresa, lavoro da 5 anni nel campo dell'organizzazione di grandi eventi. Nonostante io abbia un contratto a tempo indeterminato e (sulla carta visti i ritardi all'italiana nei pagamenti) un buono stipendio voglio espatriare a NYC!
Non posso partire prima di aprile perchè nel frattempo sto frequentando un master in Communication & Marketing Management presso la scuoa di formazione del Sole24Ore a Roma.
Mi sono piacevolmente imbattuta in questo forum dove ogni giorno riesco a sapere qualcosa in più su questa meravigliosa città.
La paura di fare questo salto è tanta ma confido in Voi, per un aiutino su praticamente TUTTO Shocked

Grazie in anticipo per tutto quello che vorrete consigliarmi

Chiara

Benvenuta Chiara!  Grin
Non per smontarti, maaa...
Hai già qualche contatto a New York? Hai fatto qualche colloquio? Hai qualcuno che ti sponsorizza? Ti sei informata per il visto?
Se non hai almeno 4 su 4 di queste cose, non credo che riuscirai a partire molto presto...
Non è così facile trasferirsi a New York, anche perché altrimenti almeno l'80% di noi sarebbe là da un pezzo...  Wink
Comunque puoi cominciare a trovare informazioni utilizzando la funzione "Ricerca" sul forum... Altrimenti noi siamo qua...  Smiley
Registrato





sgrano
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 19


« Risposta #2 inserito:: 01 Gennaio 2013, 22:30:32 »


Ciaoooo e buon anno!
Allora ho due amici che lavorano li da diversi anni. con uno di loro mi incontrerò nei prossimi giorni e mi farò dire un bel pò di cose soprattutto su un corso di inglese che vorrei frequentare. Anzi chiedo anche a voi qualche info circa qualche corso che posso vedermi già dall'Italia, una mia amica mi ha consigliato di guardare quelli che fanno per stranieri nelle Università Pubbliche...

Per il resto ho 4 mesi davanti per prendere tutte le info necessarie soprattutto grazie al vostro forum. L'idea generale è cmq quella di farmi un bel corso e nel frattempo guardarmi intorno...al max tornerò a casa con una bella esperienza in più sul mio curriculum e nella mia vita! Che ne pensi? Roll Eyes
Registrato
Spino
Moderatore
Supreme Member
*****

Popolarità: 74
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 7.152


I love the Big Apple


WWW E-mail
« Risposta #3 inserito:: 02 Gennaio 2013, 16:47:50 »


Ciao Chiara e, innanzitutto, benvenuta nel forum (ti ho aperto una discussione nuova per non far confusione con l'altro post al quale avevi risposto).
Riguardo il tuo futuro, io credo che, dopo aver dato seguito alle osservazioni che, correttamente, And75 ti ha esposto, tu possa essere una buona candidata all'espatrio. Il punto però è, a mio avviso, un altro: sei così sicura, in tempi come questi, di mollare un contratto a tempo indeterminato, tra l'altro a quanto dici, con un buon stipendio per avventurarti verso l'ignoto?
Il consiglio che io mi sento di darti è quello, se puoi, di prendere un periodo di aspettativa che ti mantenga il posto di lavoro, per un'esperienza magari di tre mesi a New York per poter avviare contatti e renderti conto, anche se sommariamente, di cosa potrebe aspettarti e poi prendere una decisione che, mi rendo conto, sarà comunque difficile.
Tienici aggiornati.
Registrato

AJ
Gold Member
***

Popolarità: 15
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 774



« Risposta #4 inserito:: 02 Gennaio 2013, 17:16:44 »


Due consigli: il primo è quello di imparare l'inglese arrivando il più possibile verso il "native speaker". Studialo con l'aiuto di corsi e insegnante, con l'aiuto di film in lingua originale e magari sottotitolati nella stessa lingua, con l'aiuto del web.

Il secondo consiglio è quello di lavorare per il raggiungimento di uno scopo, di una posizione, di un settore lavorativo, regardless dove sia nel mondo questo luogo. Questo supera ogni possibile riflessione sul tipo di contratto che hai ora: se la posizione che avrai ti darà più stimoli - e non solo economici - facci un pensiero, anche se non è il classico contratto "a vita" desiderato da molti.
Registrato

sgrano
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 19


« Risposta #5 inserito:: 02 Gennaio 2013, 18:55:17 »


Grazie ragazzi per avermi risposto, siete gentilissimi!!!

Come ho scritto nel post di presentazione la mia posizione lavorativa è buona "sulla carta" nel senso che la gestione amministrativa fa pena...ci fanno stare anche tre mesi senza stipendio!!!! Quindi il fatto che io abbia ora un contratto a tempo indeterminato non rappresenta un deterrente alla decisione di partire anzi, forse, la sento una beffa così grande che rafforza la mia determinazione a cambiare aria!

Per quanto riguarda l'inglese avete perfettamente ragione, sto scaricando l'impossibile in lingua originale e stavo pensando di fare qualche ora di conversazione con insegnanti madrelingua, per fortuna ho buone basi ma ho perso tanto allenamento.
La cosa che mi spaventa di più sono i prezzi delle stanze e la convivenza con persone sulle quali non poter prendere nessuna informazione. Mi piacerebbe trovare già da qui qualche persona con la quale affrontare la cosa Wink voi che mi consigliate? Spulciando sul forum ho trovato www.airbnb.com mi sembra un ottimo portale.

Grazie ancora Chiara!!!
Registrato
sgrano
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 19


« Risposta #6 inserito:: 07 Gennaio 2013, 14:27:39 »


Ciao Chiara e, innanzitutto, benvenuta nel forum (ti ho aperto una discussione nuova per non far confusione con l'altro post al quale avevi risposto).
Riguardo il tuo futuro, io credo che, dopo aver dato seguito alle osservazioni che, correttamente, And75 ti ha esposto, tu possa essere una buona candidata all'espatrio. Il punto però è, a mio avviso, un altro: sei così sicura, in tempi come questi, di mollare un contratto a tempo indeterminato, tra l'altro a quanto dici, con un buon stipendio per avventurarti verso l'ignoto?
Il consiglio che io mi sento di darti è quello, se puoi, di prendere un periodo di aspettativa che ti mantenga il posto di lavoro, per un'esperienza magari di tre mesi a New York per poter avviare contatti e renderti conto, anche se sommariamente, di cosa potrebe aspettarti e poi prendere una decisione che, mi rendo conto, sarà comunque difficile.
Tienici aggiornati.

Ragazzi allora ho delle news!! Finalmente ho incontrato quel mio amico che è partito per Ny sette mesi fa. Lui in Italia aveva un'ottima posizione lavorativa ed ha ottenuto un anno di aspettativa; mi ha parlato del corso di inglese che ha frequentato alla NY University. E di tante altre cose che sta facendo li. E' una persona molto intraprendente e molto preparata.

Ad ogni modo la cosa che mi ha spaventato è che non avevo capito che con il permesso studente tu devi assicurare al governi americano un anno di pagamento delle scuole di inglese. Quindi praticamente se anche io mi dovessi iscrivere al trimestrale della NY University dovrò comunque anche successivamente trovare un'altra scuola di inglese per dimostrare che sto li a studiare...quindi tantissimi soldi visto che non si può lavorare nel frattempo!!!!!
La mia domanda è: se nei tre mesi di corso alla NY University dovessi trovare un lavoro che devo fare? Tornare in Italia e chiedere un altro visto?

Grazie Chiara
Registrato
And75
Gold Member
***

Popolarità: 11
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 755


Voglio tornare a New York...


« Risposta #7 inserito:: 07 Gennaio 2013, 16:08:26 »


Ragazzi allora ho delle news!! Finalmente ho incontrato quel mio amico che è partito per Ny sette mesi fa. Lui in Italia aveva un'ottima posizione lavorativa ed ha ottenuto un anno di aspettativa; mi ha parlato del corso di inglese che ha frequentato alla NY University. E di tante altre cose che sta facendo li. E' una persona molto intraprendente e molto preparata.

Ad ogni modo la cosa che mi ha spaventato è che non avevo capito che con il permesso studente tu devi assicurare al governi americano un anno di pagamento delle scuole di inglese. Quindi praticamente se anche io mi dovessi iscrivere al trimestrale della NY University dovrò comunque anche successivamente trovare un'altra scuola di inglese per dimostrare che sto li a studiare...quindi tantissimi soldi visto che non si può lavorare nel frattempo!!!!!
La mia domanda è: se nei tre mesi di corso alla NY University dovessi trovare un lavoro che devo fare? Tornare in Italia e chiedere un altro visto?

Grazie Chiara

Esattamente... Per ogni cambio di visto devi rientrare in Italia. E il visto lavorativo non è molto semplice da ottenere...
Registrato





sgrano
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 19


« Risposta #8 inserito:: 07 Gennaio 2013, 17:09:55 »


Grazie! Vi terrò aggiornati.... Grin
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

 

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC | Sitemap XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Copyright 1998- © HNS srl - Partita IVA 07431360010
Pagina creata in 0.317 secondi con 23 query. (Pretty URLs adds 0.116s, 2q)