NYC-SITE.COM | Il più consultato forum di discussione su New York

New York: la vostra meta! => Consigli prima di partire => Discussione aperta da: MegRyan - 17 Novembre 2008, 17:09:23



Titolo: A proposito di ESTA
Inserito da: MegRyan - 17 Novembre 2008, 17:09:23
[size=14]Stati Uniti: dal 12 gennaio solo online le richieste di ingresso
Si dovrà chiedere un'autorizzazione elettronica prima di salire a bordo del mezzo di trasporto per gli Usa[/size]


[size=12]NEW YORK – Recarsi negli Stati Uniti dal prossimo anno sarà molto più complicato anche per gli italiani. A partire dal 12 gennaio tutti i residenti o i cittadini dei Paesi – come l’Italia - aderenti al programma «Viaggio senza visto» che desiderano recarsi negli Usa per affari o per turismo per un massimo di 90 giorni, dovranno richiedere un'autorizzazione al viaggio elettronica (Esta) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Usa.

LEGGE BUSH - La legislazione, varata dall’uscente amministrazione Bush dopo l’11 settembre per bloccare i terroristi, ha imposto al Department of Homeland Security (Dhs) il nuovo sistema elettronico allo scopo di aumentare la sicurezza del vecchio Visa Waiver Program, in vigore in passato. «L'Esta accresce il livello di sicurezza», spiega il sito Italy.usembassy.gov, «che consente al governo Usa di sapere, prima del viaggio, se una persona è in possesso dei requisiti per viaggiare negli Stati Uniti e se tale viaggio rappresenta una violazione delle leggi vigenti o un rischio per la sicurezza».

COME FUNZIONA IL SISTEMA ELETTRONICO - Basta accedere al sito web di Esta e compilare la domanda online. Il sistema solleciterà le risposte ad alcune domande biografiche basilari e richiederà informazioni sull’idoneità, simili a quelle riportate sul vecchio modello cartaceo I-94W. Le domande possono essere inoltrate in qualsiasi momento, prima di partire. Il Dhs consiglia comunque di inviare la richiesta «il più presto possibile». Nella maggior parte dei casi, si riceverà una risposta entro pochi secondi. Se non revocata, l’autorizzazione al viaggio è valida per un periodo massimo di due anni, o fino alla scadenza del passaporto del viaggiatore. Quando vengono pianificati altri viaggi, o se gli indirizzi di destinazione o gli itinerari del richiedente cambiano dopo l’approvazione elettronica, le informazioni possono essere facilmente aggiornate tramite il sito web di Esta.

NON UNA GARANZIA - «La documentazione non garantisce al viaggiatore l’ingresso negli Stati Uniti all’arrivo al porto di entrata», si legge ancora nel sito. «L’approvazione Esta autorizza soltanto il viaggiatore a salire a bordo del mezzo di trasporto in rotta per gli Usa», incalza. «In tutti i casi gli addetti del US Customs and Border Protection effettuano controlli di ammissibilità nei porti di ingresso o presso le strutture di pre-sdoganamento». Come condizione di ciascun ingresso negli Stati Uniti, nell’ambito del programma Viaggio senza visto, l’accettazione di identificatori biometrici (comprese le impronte digitali e le fotografie), al momento dell’arrivo negli Stati Uniti, riaffermerà la liberatoria dei diritti di riesaminare o presentare ricorso su una decisione presa dal funzionario dell’Ufficio delle dogane e della protezione delle frontiere, in merito all’idoneità, o di contestare, a eccezione dei casi di richiesta di asilo, qualsiasi azione di rimozione che scaturisca da una domanda di ingresso nell’ambito del programma Viaggio senza visto.

ATTENZIONE ALLE TRUFFE - Il Dipartimento per la sicurezza nazionale avverte che siti internet non autorizzati diffondono a pagamento informazioni sul sistema Esta e si offrono come intermediari per presentare la domanda. La richiesta di autorizzazione tramite il sistema Esta è completamente gratuita e tali siti non sono in alcun modo collegati con il governo Usa. I servizi a pagamento che tali siti offrono non facilitano né accelerano il rilascio.[/size]

SITO WEB ESTA: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/esta.html?_flowExecutionKey=_cEAE94E23-A5F9-0906-E01B-A416A347D386_kB9747FA7-0B13-7A95-F819-6A0C3263792A

SITO WEB Italy.usembassy.gov: http://italy.usembassy.gov/Main/


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vesparny - 27 Dicembre 2008, 18:26:28
per cui io che parto l primo gennaio non lo devo compilare on line?
sono in dubbio perche il sito di british airways mi dice di compilarlo


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: rosarosella - 27 Dicembre 2008, 18:38:12
io parto il 9 gennaio e l'ho già compilato.Nel dubbio non ti costa niente!!!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: marilu80 - 29 Dicembre 2008, 16:57:45
Ecco che arriva anche l'ESTA a mettermi in crisi... Mi sono letta tutto quello che c'è da leggere ma prima di richiedere l'ESTA volevo sottoporvi il mio quesito: partirò per gli Stati Uniti il 22 gennaio con un volo da Bruxelles ma quel giorno sarò solo in transito perchè diretta in Messico mentre il 4 febbraio con un volo da Cancun tornerò a New York per passarci qualche giorno... La mia domanda è: quale volo devo inserire?? Secondo voi devo fare due richieste?  :-?
Grazie a tutti quanti sapranno aiutarmi...  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: rosarosella - 29 Dicembre 2008, 17:07:04
io ho fatto la richiesta senza specificare il volo e mi è arrivata la risposta positiva


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: marilu80 - 29 Dicembre 2008, 17:17:35
Ah caspita, dici di far così? Non male come soluzione....  ;D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: rosarosella - 29 Dicembre 2008, 17:20:50
poi comunque la Compagnia Aerea ha l'obbligo di inviare i tuoi dati negli USA ....e tu sei a posto!!!!!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: openhand - 08 Gennaio 2009, 19:25:58
A proposito di Esta.. andando sul sito della British per vedere i dati della mia prenotazione hanno già messo il link, per chi deve andare negli USA, al documento da compilare. Anche se parto il 10 ed il tutto entra in vigore dal 12, ho comunque compilato il modulo, è una cosa molto veloce, poi si stampa (per sicurezza non è obbligatorio), ed esce il codice corrispondente alla tua domanda. Facile e veloce  :)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: neongio - 22 Marzo 2009, 12:42:29
ho richiesto l'autorizzazione ESTA e mi è stata confermata con un codice che inizia così R9W97********

devo scrivermi questo codice su un foglio e presentarlo alla dogana all'arrivo? è mi arriverà via mail un altra conferma e un altro codice?

questo codice è stato genrato prima della conferma di autorizzazione ma immagino che sia questo il codice richiesto no?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: rosarosella - 22 Marzo 2009, 16:37:34
io ho stampato la pagina e me la sono portata dietro....devo dire che nessuno me l'ha chiesta !!! Anch'io l'ho fatta ( la richiesta ) prima della conferma del volo ed è stato sufficente.... comunque la compagnia aerea invia i dati dei passeggeri  e automaticamente il controllo è fatto.....poi c'è tutto l'iter nei vari aeroporti di tansito,di arrivo e di partenza ma.....il numero dell' ESTA, come dicevo, nessuno me l'ha richiesto


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: neongio - 23 Marzo 2009, 10:25:44
Citazione
.poi c'è tutto l'iter nei vari aeroporti di tansito,di arrivo e di partenza ma.....il numero dell' ESTA, come dicevo, nessuno me l'ha richiesto


cosa intendi per l'iter? so che ci saranno moduli cartacei da completare ma questo quando saremo già in volo sbaglio? o esiste anche altro? grazie


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: rosarosella - 23 Marzo 2009, 14:42:57
per iter non intendo...moduli da compilare...ma i controlli antiterrorismo che ormai sono la normalità !!!!! l'unico modulo che ho compilato è quello a bordo dll'aereo ( per l'immigrazione ) che si consegna all'arrivo a NYC....


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: domeniko33 - 25 Marzo 2009, 13:05:35
sul sito dove si compila la richiesta sul modulo,cita "programma senza visto"
per cui ,a rigor di logica,per chi a il vecchio passaporto con il visto applicato direttamente  dalle ambasciate americane (come nel mio caso quella di Napoli ) non dovrebbe affrontare quest'altra seccatura perche' e' gia' in possesso del visto.
Dico questo solo per cronaca ,anche se so gia' che devo comunque fare anch'io la richiesta :'( :'( :o


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: artemisia74 - 28 Aprile 2009, 13:37:55
Buon giorno a tutti; mi sono appena iscritta perchè ho trovato questo sito davvero molto bello e utile e dal momento che devo andare a NY il prossimo mese approfitto per aver alcuni chiarimenti da chiunque mi possa e mi voglia rispondere...
Ho regolarmente ottento per me e per il mio fidanzato l'approvazione ESTA per il viaggio negli USA, ma al momento della compilazione del modulo avevo dei problemi con la stampante per cui non ho stampato
immediatamente la pagina con tutti i dettagli del viaggio (nome
residenza numero di passaporto dettagli del volo ecc ecc che ho
inserito), pensando che lo avrei potuto fare in un secondo momento. In realtà ritornando sul sito e fornendo il numero della domanda che mi era stato assegnato ho potuto stampare solo una dichiarazione in cui si dice che l'autorizzazione è stata approvata con il numero della domanda e la scadenza. Il mio dubbio è questo: è necessario avere la copia con tutti dettagli oppure è sufficiente la conferma che ho in mano io?
Grazie a tutti coloro che mi aiuteranno a sciogliere questo dubbio

Roberta


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: neongio - 28 Aprile 2009, 13:41:18
Citazione
Buon giorno a tutti; mi sono appena iscritta perchè ho trovato questo sito davvero molto bello e utile e dal momento che devo andare a NY il prossimo mese approfitto per aver alcuni chiarimenti da chiunque mi possa e mi voglia rispondere...
Ho regolarmente ottento per me e per il mio fidanzato l'approvazione ESTA per il viaggio negli USA, ma al momento della compilazione del modulo avevo dei problemi con la stampante per cui non ho stampato
immediatamente la pagina con tutti i dettagli del viaggio (nome
residenza numero di passaporto dettagli del volo ecc ecc che ho
inserito), pensando che lo avrei potuto fare in un secondo momento. In realtà ritornando sul sito e fornendo il numero della domanda che mi era stato assegnato ho potuto stampare solo una dichiarazione in cui si dice che l'autorizzazione è stata approvata con il numero della domanda e la scadenza. Il mio dubbio è questo: è necessario avere la copia con tutti dettagli oppure è sufficiente la conferma che ho in mano io?
Grazie a tutti coloro che mi aiuteranno a sciogliere questo dubbio

Roberta

quel numero della domanda è in effetti il numero di autorizzazione...confermate?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 16 Luglio 2009, 22:38:02
quanti giorni prima devo comunicare e compilare? io la prima settimana di agosto prenoto l'hotel, mentre ho già prenotato il volo.
2-9 settembre


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 16 Luglio 2009, 22:42:48
Citazione
quanti giorni prima devo comunicare e compilare? io la prima settimana di agosto prenoto l'hotel, mentre ho già prenotato il volo.
2-9 settembre
Anche adesso se vuoi.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 16 Luglio 2009, 22:45:44
ah ok. perchè l'operatore mi aveva detto che occorreva sapere il nome dell'hotel. aspetto notizie :)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: acchan - 24 Luglio 2009, 09:28:47
domandona: questa settimana mi hanno approvato il visto x studente nn immigrante... ciò significa che nn ho bisogno dell'ESTA o sbaglio???


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 24 Luglio 2009, 09:55:51
Citazione
domandona: questa settimana mi hanno approvato il visto x studente nn immigrante... ciò significa che nn ho bisogno dell'ESTA o sbaglio???

L'ESTA lo devi compilare comunque, e' un modulo informatico che in prospettiva dovrebbe sostituire i moduli cartacei che vengono consegnati sull'aereo e non ha quindi attinenza con i visti.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: acchan - 24 Luglio 2009, 10:01:47
grazie spino, sei sempre er mejo ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: acchan - 24 Luglio 2009, 10:29:05
scusa spino ma, dal sito dell'ESTA leggo testualmente

"I viaggiatori stranieri che intendono viaggiare negli Stati Uniti nell'ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) sono ora soggetti a requisiti di sicurezza più severi. Tutte le persone idonee che desiderino viaggiare nell’ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) devono richiedere un’autorizzazione seguendo il procedimento descritto di seguito:"

ma io ho il visto....


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 24 Luglio 2009, 11:27:19
Citazione
scusa spino ma, dal sito dell'ESTA leggo testualmente

"I viaggiatori stranieri che intendono viaggiare negli Stati Uniti nell'ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) sono ora soggetti a requisiti di sicurezza più severi. Tutte le persone idonee che desiderino viaggiare nell’ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) devono richiedere un’autorizzazione seguendo il procedimento descritto di seguito:"

ma io ho il visto....

Sai che forse hai ragione tu? Mi era sfuggita la prima parte. Poiche' comunque non costa nulla e non ha controindicazioni, io lo farei comunque (tieni presente che a me non l'hanno neppure richiesto).


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 24 Luglio 2009, 11:42:57
Io lo farei  ;) poi se lo chiedono bene e se no è solo un foglio in più...meglio in più che in meno,se vogliono farti storie perdi ore all'aeroporto :D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: acchan - 24 Luglio 2009, 12:23:03
ooooooooooooooooooook

direi che avete ragionissimo!!! ;)

grasssssie


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ANTONY - 25 Luglio 2009, 19:07:23
Pensavo di sapere tutto sull'esta, e invece ho appena letto ora sul sito dell'ambasciata che chi ha il passaporto elettronico(io lunedi farò la domanda alla questura per  rilascio del passaporto, perchè non ho mai avuto un passaporto)NON NECESSITA DI FARE L'ESTA, cioè di richiedere il visto elettronico..Naturalmente a me rilasceranno il passaporto elettronico, anche voi mi confermate che per andare a new york per soli dieci giorni a gennaio(quindi con programma senza visto)NON C'è BISOGNO CHE CHIEDO QUESTO FAMOSO ESTA?
Grazie a chiunque mi risponderà.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 25 Luglio 2009, 19:14:56
Mah!!! mi giunge nuova anche a me  :-/
secondo me il passaporto elettronico non c'entra nulla...boh!!!  :-/
speriamo che qualcuno ci illumini  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: marylibellula - 25 Luglio 2009, 20:03:23
Anche a me suona nuova! Per andare a NY serve il passaporto elettronico, oppure il vecchio passaporto con il visto, ma io so che ci vuole in ogni caso l'Esta. Informati bene.  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 26 Luglio 2009, 01:50:33
si, l'esta  è obbligatoria  perchè la richiede  la compagnia aerea e gli usa ;)
cosi mi ha detto l'operatore ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: MegRyan - 27 Luglio 2009, 12:19:18
Fatto ieri per 4 persone. Tutto ok è veloce, facilissima e ti danno la conferma dell'autorizzazione immediatamente. :D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 29 Luglio 2009, 23:47:21
Citazione
Fatto ieri per 4 persone. Tutto ok è veloce, facilissima e ti danno la conferma dell'autorizzazione immediatamente. :D
poi hai chiamato la compagnia,giusto? ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: MegRyan - 31 Luglio 2009, 10:09:22
Citazione
Citazione
Fatto ieri per 4 persone. Tutto ok è veloce, facilissima e ti danno la conferma dell'autorizzazione immediatamente. :D
poi hai chiamato la compagnia,giusto? ;)

No.. che compagnia?? Io ho prenotato con US Airways.. e con loro vado. Non ho ben capito a che ti riferisci?  :-?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: AJ - 03 Agosto 2009, 14:46:23
Oltre il foglio di ESTA è necessario compilare altri moduli per il check-in? (tra l'altro ESTA non serve penso al check-in).

Me lo chiedo perchè ho notato questo file sul sito della KLM http://www.klm.com/travel/it_it/images/Api%20form_it_tcm108-22090.pdf



Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 03 Agosto 2009, 14:58:10
Io non l'ho mai visto  :-/ potrebbe essere solo per la KLM???? boh!!!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: AJ - 03 Agosto 2009, 15:02:56
Citazione
Io non l'ho mai visto  :-/ potrebbe essere solo per la KLM???? boh!!!

grazie ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: MegRyan - 03 Agosto 2009, 15:05:38
Non mi sembra che ci siano altri moduli da compilare, ma cmq mi preoccuperei solo di quelli ufficiali, ovvero ad esempio l'ESTA che deve essere fatto prima che si parte. Poi se la tua compagnia, ti dà qualcosa da compilare sull'aereo, chiedi spiegazioni e procedi. Non me ne preoccuperei pià di tanto no?
 8-) ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: AJ - 03 Agosto 2009, 15:07:02
Citazione
Non mi sembra che ci siano altri moduli da compilare, ma cmq mi preoccuperei solo di quelli ufficiali, ovvero ad esempio l'ESTA che deve essere fatto prima che si parte. Poi se la tua compagnia, ti dà qualcosa da compilare sull'aereo, chiedi spiegazioni e procedi. Non me ne preoccuperei pià di tanto no?
 8-) ;)

Si infatti... :) Mi era parso strano questo modulo aggiuntivo spulciando sul sito della KLM... ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 03 Agosto 2009, 16:22:58
Citazione
Citazione
Citazione
Fatto ieri per 4 persone. Tutto ok è veloce, facilissima e ti danno la conferma dell'autorizzazione immediatamente. :D
poi hai chiamato la compagnia,giusto? ;)

No.. che compagnia?? Io ho prenotato con US Airways.. e con loro vado. Non ho ben capito a che ti riferisci?  :-?

praticamente l'alitalia mi ha detto che dopo aver ricevuto  l'autorizzazione  devo chiamarli  ;) ::)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: MegRyan - 03 Agosto 2009, 16:46:44
Vogliono essere sicuri che parti??  ;D
Dai che scherzo!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 03 Agosto 2009, 17:54:26
Citazione
Vogliono essere sicuri che parti??  ;D
Dai che scherzo!

 ;D sono premuorosi, si una cifra  ;D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: tyr - 06 Agosto 2009, 10:09:41
Il modulo in questione lo devo fare anche x i bambini che hanno il loro passaporto oltre che x mia moglie giusto ?Mentre se avessi bisogno del visto ce nè uno che vale x tutta la famiglia o ne devo devo fare 4 distinti con i loro relativi costi ?
Ciao  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 06 Agosto 2009, 10:34:09
Citazione
Il modulo in questione lo devo fare anche x i bambini che hanno il loro passaporto oltre che x mia moglie giusto ?Mentre se avessi bisogno del visto ce nè uno che vale x tutta la famiglia o ne devo devo fare 4 distinti con i loro relativi costi ?
Ciao  ;)

Un modulo ESTA e un eventuale visto per ciascun soggetto fisico.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: tyr - 06 Agosto 2009, 11:09:10
thanx spino,la stessa cosa vale per il city pass 1 a persona o c'è un eventuale family ,essendo i ragazzi di 11 e 14 anni che tu sappia c'è uno sconto bambini ?
Grazie


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 06 Agosto 2009, 12:52:57
Citazione
thanx spino,la stessa cosa vale per il city pass 1 a persona o c'è un eventuale family ,essendo i ragazzi di 11 e 14 anni che tu sappia c'è uno sconto bambini ?
Grazie
City pass uno a testa ma non so se ci siano sconti per bambini. Probabilmente sul loro sito sono piu' precisi.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: tyr - 06 Agosto 2009, 13:23:11
Grazie cerco sul loro sito. :)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 07 Agosto 2009, 01:26:17
una domanda. io ho il volo roma-nyc  prenotato con l'alitalia,ma sarà operato dalla delta anche se il codice  AZ.
Come compagnia cosa metto? :-/


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 07 Agosto 2009, 08:58:33
Citazione
una domanda. io ho il volo roma-nyc  prenotato con l'alitalia,ma sarà operato dalla delta anche se il codice  AZ.
Come compagnia cosa metto? :-/

Se il codice è AZ io metterei Alitalia.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 09 Agosto 2009, 16:18:18
Citazione
Citazione
una domanda. io ho il volo roma-nyc  prenotato con l'alitalia,ma sarà operato dalla delta anche se il codice  AZ.
Come compagnia cosa metto? :-/

Se il codice è AZ io metterei Alitalia.
ho chiamato l'alitalia per sicurezza e hanno confermato ciò che hai detto  ;)
ho compilato il modulo e ricevuto subito l'autorizzazione ;D pero' nn ho ricevuto nessuna email :-/


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 09 Agosto 2009, 17:08:51
Citazione
Citazione
Citazione
una domanda. io ho il volo roma-nyc  prenotato con l'alitalia,ma sarà operato dalla delta anche se il codice  AZ.
Come compagnia cosa metto? :-/

Se il codice è AZ io metterei Alitalia.
ho chiamato l'alitalia per sicurezza e hanno confermato ciò che hai detto  ;)
ho compilato il modulo e ricevuto subito l'autorizzazione ;D pero' nn ho ricevuto nessuna email :-/

Non mi pare che mandino alcuna e-mail. Devi stampare il modulo compilato con l'autorizzazione.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: MegRyan - 10 Agosto 2009, 14:11:24
Si esatto.. non mandano nessuna mail. Una volta ricevuta l'approvazione on line diciamo a schermo, stampala o salvala su un file word...
Così puoi portarla dove vuoi.
La cosa migliore è stamparla.
 ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 10 Agosto 2009, 16:06:55
Citazione
Si esatto.. non mandano nessuna mail. Una volta ricevuta l'approvazione on line diciamo a schermo, stampala o salvala su un file word...
Così puoi portarla dove vuoi.
La cosa migliore è stamparla.
 ;)

detto e fatto  ;)  grazie mille per i  consigli  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ANTONY - 19 Agosto 2009, 22:48:28
Ho compilato la richiesta dell'esta e sul sito mi dice tutto ok, però nn ho ricevuta nessuna mail di risposta...chissà se ho fatto bene..e cmq inq st gg il sito esta nn tanto funziona..spesso dice sessione scaduta..a causa di un errore interno bah!!nn sò cosa dire e soprattutto cosa fare..aiuto


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: tupac85 - 19 Agosto 2009, 23:11:40
Ciao, non riceverai nessuna mail (come tra l'altro potrai leggere nei post in questa stessa pagina). Per verificare che la richiesta abbia avuto esito positivo, torna alla home page dell'ESTA e inserisci il numero della domanda e i restanti dati necessari. Se non l'avevi già fatto ti conviene stampare la pagina. Bye  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 20 Agosto 2009, 01:00:19
confermo, nessuna email  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: PLUTINA - 04 Settembre 2009, 20:47:39
Ciao a tutti, io partirò il 26 dicembre, ed a gg effettuerò la richiesta per l'ESTA. Una domanda: qualcuno di voi conosce le domande che vengono fatte all'aeroporto di NY mentre prendono le impronte e l'iride?
Grazie mille!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 04 Settembre 2009, 22:01:21
Citazione
Ciao a tutti, io partirò il 26 dicembre, ed a gg effettuerò la richiesta per l'ESTA. Una domanda: qualcuno di voi conosce le domande che vengono fatte all'aeroporto di NY mentre prendono le impronte e l'iride?
Grazie mille!

Allora, quella dell'iride è una bufala, ti prendono le impronte e ti fanno una foto con una webcam (per la precisione è una Logitech 9000).
Le domande in genere si riferiscono a qual'è il motivo della permanenza negli Stati Uniti e quanto tempo ti fermi.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: framant - 04 Settembre 2009, 23:57:44
Citazione
Citazione
Ciao a tutti, io partirò il 26 dicembre, ed a gg effettuerò la richiesta per l'ESTA. Una domanda: qualcuno di voi conosce le domande che vengono fatte all'aeroporto di NY mentre prendono le impronte e l'iride?
Grazie mille!

Allora, quella dell'iride è una bufala, ti prendono le impronte e ti fanno una foto con una webcam (per la precisione è una Logitech 9000).
Le domande in genere si riferiscono a qual'è il motivo della permanenza negli Stati Uniti e quanto tempo ti fermi.

Vero.
Comunque non sono molto fiscali. Se ti capita qualche italoamericano di terza generazione, al massimo ti tocca sentire qualche termine italiano storpiato! :D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: PLUTINA - 05 Settembre 2009, 18:08:00
Speriamo di venire bene in foto!!!!  ;D
Cmq Grazie!..eh si speriamo che non siano fiscali, mi mette un pò di ansia questa cosa!!!!!!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 05 Settembre 2009, 18:13:37
Citazione
Speriamo di venire bene in foto!!!!  ;D
Cmq Grazie!..eh si speriamo che non siano fiscali, mi mette un pò di ansia questa cosa!!!!!!

Vai tranquilla, se non hai nulla da nascondere, è una pura formalità che dura pochissimo.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: danarc - 18 Settembre 2009, 14:04:42
Signori e Signore, state tranquilli!
Entrare negli stati uniti non è una cosa drammatica, basta semplicemente seguire le indicazioni indicate sul sito dell'ambasciata. Nulla di più. Compilate il modulo e inviatelo. In breve vi viene data risposta ed tutto fatto. Quando arrivate in territorio USA vi faranno il controllo dei documenti e la dogana. Al controllo dei documenti vi faranno una normalissima fotografia e la scannerizzazione delle impronte digitale delle dita indice di ogni mano. (non fa male tranquilli)  :) L'agente vi farà qualche domanda e di sicuro non vi rimanda indietro perchè non sapete parlare inglese.
Se non avete nulla da nascondere non c'è nulla di cui preoccuparsi.
Al controllo doganale, che non avviene per tutti ma casualmente, state attenti a cosa portate. Le cose che proprio non sono ammesse sono le piante di ogni genere, e la carne di maiale. Tutto il resto basta dichiararlo al momento del controllo.

Seguite le indicazioni sul sito dell'ambascita e su quello della polizia di stato, non ascoltate nient'altro.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: sm4shing - 28 Settembre 2009, 10:31:36
ieri sera ho fatto l'ESTA per me,la mia lady e per le altre 2 coppie con il quale sarò a new york per natale e capodanno..
Davvero facilissimo,
tutto ok,in 10 minuti..tutto fatto..
non chiedono manco le date in cui si è negli USA..
insomma,più incasinato a dirlo che a farlo !


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 29 Settembre 2009, 22:30:11
Citazione
ieri sera ho fatto l'ESTA per me,la mia lady e per le altre 2 coppie con il quale sarò a new york per natale e capodanno..
Davvero facilissimo,
tutto ok,in 10 minuti..tutto fatto..
non chiedono manco le date in cui si è negli USA..
insomma,più incasinato a dirlo che a farlo !

si molto facile. pero' a me chiedevano la data del soggiorno ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: sm4shing - 30 Settembre 2009, 11:24:44
che strano..
forse non ricordo io..
boh..ma non mi sembra,devo controllare sulla stampa..


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 30 Settembre 2009, 20:02:58
Citazione
che strano..
forse non ricordo io..
boh..ma non mi sembra,devo controllare sulla stampa..
l'importante è che sia tutto ok ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: sm4shing - 01 Ottobre 2009, 11:59:17
ho controllato
non mi hanno chiesto quando entrerò negli usa..
nè quanto ci resterò..
per scrupolo sono andato dinuovo sul sito,ed ho provato a compilare un altro modulo..
niente,non ci sono assolutamente domande sul periodo di permanenza..

cmq,ho avuto esito positivo a tutte e 6 le domande..
forse hanno tolto quel dato..


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: giuly84 - 03 Ottobre 2009, 02:53:38
non ti chiedono le date perchè l'ESTA ha validità 2 anni una volta rilasciato.
Quindi se tu tornassi nei prossimi 2 anni negli Stati Uniti non dovresti rifarlo.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: sm4shing - 03 Ottobre 2009, 16:37:27
ahhhhhhhh...ecco spiegato !
non sapevo che valesse 2 anni !
beh,io sicuramente il prox anno ci torno !..quindi..
un problema in meno ! :D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: petez - 08 Ottobre 2009, 17:48:18
Vorrei sapere da chi è  andato a settembre se continuano a far compilare il cartoncino verde sull'aereo (quello da presentare all'agente) o se basta la richiesta all'ESTA


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 08 Ottobre 2009, 17:50:57
Citazione
Vorrei sapere da chi è  andato a settembre se continuano a far compilare il cartoncino verde sull'aereo (quello da presentare all'agente) o se basta la richiesta all'ESTA

In giugno c'era ancora il cartoncino verde, l'Esta non me l'hanno neppure guardato.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: MegRyan - 08 Ottobre 2009, 19:17:33
Citazione
Vorrei sapere da chi è  andato a settembre se continuano a far compilare il cartoncino verde sull'aereo (quello da presentare all'agente) o se basta la richiesta all'ESTA

Continuano a far compilare tutto.
Come ho scritto su, il fatto di compilare l'esta on line al momento è ancora in fase di progettazione/sviluppo delle varie possibilità. Quando atterri (se non te lo danno prima sull'aereo) devi compilare di nuovo tutto...
Questo almeno fino ad agosto 2009. Ma penso che non sia cambiato niente.!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilpolar90 - 09 Ottobre 2009, 12:44:07
si, anche a me non lo hanno controllato. comunque ad agosto a me chiedevano la data di arrivo, compagnia aerea etc... ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: pb - 13 Ottobre 2009, 10:44:29
ari ciao a tutti.
oggi è la mia giornata delle domande banali..vabbè,un pò di pazienza.

avendo un Visto (seppur toristico) non serve compilare il modulo ESTA,vero?
sull'aereo si compila qualche altro modulo se non sbaglio..
Altra informazione, avendo un visto non è necessario avere il bigliettto di ritorno,confermate? Al Consolato mi dissero che non serve .
grazie mille .



Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: marylibellula - 23 Ottobre 2009, 22:15:32
Citazione
ari ciao a tutti.
oggi è la mia giornata delle domande banali..vabbè,un pò di pazienza.

avendo un Visto (seppur toristico) non serve compilare il modulo ESTA,vero?
sull'aereo si compila qualche altro modulo se non sbaglio..
Altra informazione, avendo un visto non è necessario avere il bigliettto di ritorno,confermate? Al Consolato mi dissero che non serve .
grazie mille .


già con il visto non serve il biglietto di ritorno, per quanto riguarda l'esta, invece, credo tu debba compilarlo comunque ;)
Sull'aereo si compila anche il modulo per l'immigration che consegnerai quando scenderai dall'aereo ed una parte, quella verde ti verrà spillata sul passaporto e dovrai consegnarla quando uscirai dagli USA.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: BigMac - 29 Ottobre 2009, 13:52:06
Ragazzi avendo il passaporto americano ho bisogno di questo modulo ESTA?
grazie in anticipo


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 29 Ottobre 2009, 14:46:15
Citazione
Ragazzi avendo il passaporto americano ho bisogno di questo modulo ESTA?
grazie in anticipo

Se hai il passaporto americano, all'arrivo ti separi da noi comuni mortali  :D e ti avvii verso il gate dei cittadini americani dove ti diranno "bentornato" senza chiederti null'altro.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: BigMac - 29 Ottobre 2009, 15:06:02
Grazie Spino..quindi niente ESTA! ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: pb - 02 Novembre 2009, 21:10:59
Citazione
Citazione
ari ciao a tutti.
oggi è la mia giornata delle domande banali..vabbè,un pò di pazienza.

avendo un Visto (seppur toristico) non serve compilare il modulo ESTA,vero?
sull'aereo si compila qualche altro modulo se non sbaglio..
Altra informazione, avendo un visto non è necessario avere il bigliettto di ritorno,confermate? Al Consolato mi dissero che non serve .
grazie mille .


già con il visto non serve il biglietto di ritorno, per quanto riguarda l'esta, invece, credo tu debba compilarlo comunque ;)
Sull'aereo si compila anche il modulo per l'immigration che consegnerai quando scenderai dall'aereo ed una parte, quella verde ti verrà spillata sul passaporto e dovrai consegnarla quando uscirai dagli USA.


Grazie Mary!!

in base a questo però non dovrei compilarlo..boh
http://www.esta.us/italiano.html


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Aquila - 22 Dicembre 2009, 15:29:27
Leggendo il post ho letto di alcune persone che parlavano di avvisare la compagnia aerea dopo aver ottenuto l'ok dall'ESTA.

A me non risulta la cosa, ma se sbaglio correggetemi che sono in partenza  ;D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: openhand - 04 Gennaio 2010, 20:31:37
Io a maggio sono partita col visto e l'Esta non l'ho compilato (ho un visto turistico di 6 mesi ma anche il mio ragazzo che ce l'ha lavorativo non lo deve compilare, quindi credo sia una regola), ho dovuto compilare solo il modulo bianco che viene poi pinzato al passaporto  :)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: peppe1983 - 05 Gennaio 2010, 19:32:10
Salve ragazzi, ho un quesito per voi: ma se io il mio viaggio lo organizzo tramite agenzia sono quelli dell'agenzia a fare questa richiesta per l' ESTa oppure devo comunque pensarci io personalmente?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 05 Gennaio 2010, 20:33:24
Secondo me ci pensa l'agenzia,ma non ne sono certa  :-/


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 05 Gennaio 2010, 20:41:23
Citazione
Salve ragazzi, ho un quesito per voi: ma se io il mio viaggio lo organizzo tramite agenzia sono quelli dell'agenzia a fare questa richiesta per l' ESTa oppure devo comunque pensarci io personalmente?

No, l'Esta lo deve fare la persona fisica, l'agenzia non lo fa.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: peppe1983 - 05 Gennaio 2010, 21:17:54
Mmm ok.... ma praticamente dopo che ricevi l'ok devi stamparti il foglio e portartelo dietro nel caso ti venga chiesta prima di partire oppure subito dopo l'atterraggio, giusto?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 05 Gennaio 2010, 22:20:42
Citazione
Mmm ok.... ma praticamente dopo che ricevi l'ok devi stamparti il foglio e portartelo dietro nel caso ti venga chiesta prima di partire oppure subito dopo l'atterraggio, giusto?

Esatto.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: iceman158 - 18 Gennaio 2010, 20:35:56
Citazione
Salve ragazzi, ho un quesito per voi: ma se io il mio viaggio lo organizzo tramite agenzia sono quelli dell'agenzia a fare questa richiesta per l' ESTa oppure devo comunque pensarci io personalmente?

No, l'Esta lo deve fare la persona fisica, l'agenzia non lo fa.


A me al cts hanno detto di portare il passaporto che all'esta ci pensano loro...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: anbotta - 25 Gennaio 2010, 11:02:21
oggi ho ritirato il mio passaporto, il mio primo passaporto, e ancora tutto gasato sono appena arrivato in ufficio e subito sul sito dell' ESTA per fare il "visto"
PECCATO CHE IL SITO NON FUNZIONA!!!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elle - 25 Gennaio 2010, 13:47:24
Oddio non mi dire così :o che sfiga io pure lo devo fare  :'(


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: anbotta - 25 Gennaio 2010, 15:08:28
tutto risolto!
ora il sito funziona bene e ho inoltrato la mia richiesta

tutto ok!


............piccolo update: dopo 3 ore dall'invio della pratica mi sono ricollegato al sito dell'ESTA per vedere lo status e la pratica è stata già approvata!  Ho stampato il foglio e lo ho messo in mezzo al passaporto.
...ed anche questa è fatta :)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: pinkberry - 04 Marzo 2010, 14:55:10
quanti giorni prima la devo fare?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 04 Marzo 2010, 16:01:47
quanti giorni prima la devo fare?

Va fatta almeno 3 giorni prima della partenza...nn sia mai che nn arriva subito l'autorizzazione ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: potus878 - 14 Marzo 2010, 20:16:01
Ciao a tutti,
vorrei sottoporVi il seguente quesito:
Ho già fatto l' Esta l'anno scorso quando sono stato negli stati uniti ed ha un valore di 2 anni.....Però dicono che ogni volta che si và bisogna aggiornarla, per cui adesso per me inizia il problema, in quanto la prossima estate la prima tappa del tour sarà il canada ed il passaggio fra toronto e buffalo sarà fatto con pullman di linea che impiega meno di 2 ore. Il punto è che sulla domanda esta come vettore non compare il pullman, viene detto solo aereo o marittimo, come faccio ?
Mi potete aiutare ?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: danarc - 25 Marzo 2010, 17:06:58
Salve, anche io ho una domanda: ho fatto l'esta lo scorso gennaio e sono andato a NYC per vacanza, ora ci devo tornare per lavoro, devo aggiornare i dati modificando la motivazione del viaggio?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 25 Marzo 2010, 22:40:09
Non so risponderti,ma secondo me va aggiornata...nn c'è scritto niente nel sito???


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: danarc - 26 Marzo 2010, 09:15:23
ho anche un'altro problema: per aggiornare l'esta sono richiesti alcuni dati tra cui anche il numero di richiesta che però non ho più, l'ho dimenticato. Sapete come richiederlo di nuovo? Sul sito non è indicato nulla.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 26 Marzo 2010, 10:39:59
Io l'Esta lo rifarei (io l'ho rifatto quest'anno e mi e' stato tranquillamente acettato).
Per il problema di Potus, non saprei dire ma non credo che siano cosi' fiscali.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: iceman158 - 26 Marzo 2010, 14:36:46
Salve, anche io ho una domanda: ho fatto l'esta lo scorso gennaio e sono andato a NYC per vacanza, ora ci devo tornare per lavoro, devo aggiornare i dati modificando la motivazione del viaggio?

che io sappia l'ESTAha una validità di 2 anni... e vale per tutti i viaggi verso gli usa per quei 2 anni... anche se mi viene il dubbio sulla motivazione... non hai più la mail di conferma o la stampa?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: kiarina03 - 28 Marzo 2010, 11:21:03
Ciao!
Sono un po' impanicata..praticamente un'agenzia avrebbe consigliato ad un mio amico di fare il visto turistico per stare tranquillo..perchè dicono che con l'esta, una volta arrivati, potrebbero rimandarti indietro.
A me sembra estremamente strano..questa è il viaggio che ho organizzato:
arrivo da sola a new york e faccio due settimane di corso di inglese (con meno di 18 ore settimanali di lezione)
poi mi raggiungono i miei amici e partiamo alla volta della california
Alla fine sto negli USA 28 giorni, ho già il biglietto di ritorno, ho il passaporto fatto a gennaio 2010..perchè mi dovrebbero rispedire indietro?
Io sono una studentessa universitaria..magari se al momento delle domande dico che lavoro loro come fanno a controllarlo??
Così magari pensano che ho meno motivi per fermarmi negli USA..no??


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 28 Marzo 2010, 13:18:23
Ciao!
Sono un po' impanicata..praticamente un'agenzia avrebbe consigliato ad un mio amico di fare il visto turistico per stare tranquillo..perchè dicono che con l'esta, una volta arrivati, potrebbero rimandarti indietro.
A me sembra estremamente strano..questa è il viaggio che ho organizzato:
arrivo da sola a new york e faccio due settimane di corso di inglese (con meno di 18 ore settimanali di lezione)
poi mi raggiungono i miei amici e partiamo alla volta della california
Alla fine sto negli USA 28 giorni, ho già il biglietto di ritorno, ho il passaporto fatto a gennaio 2010..perchè mi dovrebbero rispedire indietro?
Io sono una studentessa universitaria..magari se al momento delle domande dico che lavoro loro come fanno a controllarlo??
Così magari pensano che ho meno motivi per fermarmi negli USA..no??



Allora, intanto calma e non facciamoci prendere dal panico per problemi inesistenti. Tu entrerai negli Usa come turista e una volta fatto l'esta e avendo il passaporto in ordine non dovrai avere alcuna preoccupazione. Non dire che stai entrando per lavoro o come studente, dichiara che sei entrata per vacation (che e' la verita') e non avrai alcun problema.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: potus878 - 28 Marzo 2010, 23:58:39
Io l'Esta lo rifarei (io l'ho rifatto quest'anno e mi e' stato tranquillamente acettato).
Per il problema di Potus, non saprei dire ma non credo che siano cosi' fiscali.

Ho aggiornato ESTA, per quanto concerne il volo e l'aereoporto o porto di partenza, sono informazioni facoltative, per cui ho immesso il nuovo Hotel della prima notte e l'indirizzo completo. Cmq proverò a mandare una mail al consolato a Milano per vedere cosa mi dicono.
Grazie mille


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: danarc - 29 Marzo 2010, 09:43:54
Io l'Esta lo rifarei (io l'ho rifatto quest'anno e mi e' stato tranquillamente acettato).
Per il problema di Potus, non saprei dire ma non credo che siano cosi' fiscali.


Cioè? Lo avevi già fatto e lo hai rifatto prima della scadenza dei due anni? Beì in fondo tentar non nuoce!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: kiarina03 - 31 Marzo 2010, 11:33:59
Allora, intanto calma e non facciamoci prendere dal panico per problemi inesistenti. Tu entrerai negli Usa come turista e una volta fatto l'esta e avendo il passaporto in ordine non dovrai avere alcuna preoccupazione. Non dire che stai entrando per lavoro o come studente, dichiara che sei entrata per vacation (che e' la verita') e non avrai alcun problema.

Ok..grazie!
Ma ti chiedono solamente il motivo del viaggio?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Claudia81 - 31 Marzo 2010, 11:56:49
Allora, intanto calma e non facciamoci prendere dal panico per problemi inesistenti. Tu entrerai negli Usa come turista e una volta fatto l'esta e avendo il passaporto in ordine non dovrai avere alcuna preoccupazione. Non dire che stai entrando per lavoro o come studente, dichiara che sei entrata per vacation (che e' la verita') e non avrai alcun problema.

Ok..grazie!
Ma ti chiedono solamente il motivo del viaggio?

Ti chiedono il motivo del viaggio e per quanti giorni restari lì. In alcuni casi chiedono di esibire anche il biglietto di rientro ma di solito nn accade quasi mai perchè c'è sempre tanta fila.
Ah quasi dimenticavo... fanno una foto e prendono le tue impronta digitali  :)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: kiarina03 - 31 Marzo 2010, 15:05:34
Allora, intanto calma e non facciamoci prendere dal panico per problemi inesistenti. Tu entrerai negli Usa come turista e una volta fatto l'esta e avendo il passaporto in ordine non dovrai avere alcuna preoccupazione. Non dire che stai entrando per lavoro o come studente, dichiara che sei entrata per vacation (che e' la verita') e non avrai alcun problema.

Ok..grazie!
Ma ti chiedono solamente il motivo del viaggio?

Ti chiedono il motivo del viaggio e per quanti giorni restari lì. In alcuni casi chiedono di esibire anche il biglietto di rientro ma di solito nn accade quasi mai perchè c'è sempre tanta fila.
Ah quasi dimenticavo... fanno una foto e prendono le tue impronta digitali  :)

Grazie mille ancora!Sono ufficialmente tranquilla.. ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 12 Aprile 2010, 00:42:09
Appena fatta, pensavo ci volesse un pò per l'approvazione, ed invece in tempo reale è apparso il AUTORIZZAZIONE APPROVATA


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elena1983 - 23 Aprile 2010, 18:02:51
vi faccio una domanda molto stupida, però devo.
dunque, lunedì devo aiutare una mia amica a compilare l'ESTA...per compilarla non credo che avremo problemi..il problema è che utilizzeremo un pc portatile e non avremo la stampante..è possibile stampare il foglio in un secondo momento (ho letto che se inseriamo di nuovo il nostro codice di pratica, si può fare), magari mettendo su una chiavetta usb la pagina e stampandola da un altro pc, un'altra connessione etc...?
so che è una stupidata, ma visto che mi sono offerta di aiutare questa mia amica, non posso fare cilecca :D
grazie :D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: danarc - 04 Maggio 2010, 14:26:29
si può accedere alla pratica in qualsiasi momento inserendo il numero di pratica e i propri dati personali.
Sul fatto di copiare la pagina su una USB non saprei darti risposta ma penso che non sia possibile.

Per la mia domanda che avevo fatto, se potevo rifare l'esta; mi rispondo da solo! Non trovando più l'esta che avevo fatto a gennaio l'ho rifatta nuovamente e la precedente viene annullata ed emessa una nuova. Comunque è buona norma stamparsela e portarsela con se, questa volta al check in c'era qualche problema e me l'hanno chiesta per controllare i dati.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: riflexioni - 04 Maggio 2010, 16:57:31
viaggio del 27 marzo 2010
al check in CHIEDONO ESTA
ESTA ha validità 2 anni (motivazioni e volo non sono obbligatori)
alla dogana USA a noi hanno chiesto solo quanti giorni rimanevamo. nessuna domanda sul motivo della visita



Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elena1983 - 04 Maggio 2010, 22:45:30
si può accedere alla pratica in qualsiasi momento inserendo il numero di pratica e i propri dati personali.
Sul fatto di copiare la pagina su una USB non saprei darti risposta ma penso che non sia possibile.

Per la mia domanda che avevo fatto, se potevo rifare l'esta; mi rispondo da solo! Non trovando più l'esta che avevo fatto a gennaio l'ho rifatta nuovamente e la precedente viene annullata ed emessa una nuova. Comunque è buona norma stamparsela e portarsela con se, questa volta al check in c'era qualche problema e me l'hanno chiesta per controllare i dati.

grazie mille per la risposta, ho visto anche io che si può riaprire la pratica quando si vuole...ho cercato di aiutare la mia amica ad inserire i dati ma era totalmente sprovvista dei dati del volo..quindi ho compilato fino a li e poi ho dovuto annullare tutto..mi dirà lei quando sarà in possesso del nome della compagnia aerea e del numero del volo!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: danarc - 05 Maggio 2010, 11:18:36
non è sempre così! A gennaio non mi hanno chiesto nulla, adesso invece me l'hanno chiesta solo perchè non gli tornava qualche dato. Comunque sempre meglio portarsi la copia appresso. Al check in o al controlo pre imbarco ti chiedono il biglietto di rientro!

viaggio del 27 marzo 2010
al check in CHIEDONO ESTA
ESTA ha validità 2 anni (motivazioni e volo non sono obbligatori)
alla dogana USA a noi hanno chiesto solo quanti giorni rimanevamo. nessuna domanda sul motivo della visita




Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elena1983 - 13 Maggio 2010, 23:11:56
ho ancora bisogno di voi, forummisti che avete già compilato l'esta :D
sempre la mia amica che deve fare l'esta, si è informata su compagnia e numero del volo tramite l'organizzatore del viaggio...lui le ha detto che non è necessario avere le info sul volo per completare l'esta, che sono info facoltative...mi confermate???a me è sembrato strano...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: danarc - 14 Maggio 2010, 14:52:15
Be' effettivamente è vero. Se infatti vai sul sito per compilare l'esta puoi vedere che solo i campi contrassegnati dall'asterisco rosso sono obbligatori.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elena1983 - 14 Maggio 2010, 18:12:21
Be' effettivamente è vero. Se infatti vai sul sito per compilare l'esta puoi vedere che solo i campi contrassegnati dall'asterisco rosso sono obbligatori.

ooook!tra l'altro la scorsa volta avevo usato il pc della mia amica per farle l'esta, ha qualche problema di video perchè si vedeva poco o niente e non avevo neanche visto la presenza dell'asterisco :D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: contedracula - 15 Maggio 2010, 09:01:56
ESTA ragazzi è davvero UNA FORMALITA' !!!

Fatelo senza panico e non andate in paranoia!

Considerate che ormai il terminale con il sito ESTA è presente in Tutti gli aeroporti dove c'è un volo diretto USA!

Una volta fatto dura 2 anni

Ciao





Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: marykytty - 24 Giugno 2010, 15:19:31
Piccolo dubbio...
Questa mattina io e la mia compagna di viaggio abbiamo fatto la richiesta per l'ESTA: prima l'ho fatta io, è stata approvata immediatamente e ho stampato una copia con il n° di pratica e tutti i miei dati, e fin qui tutto bene.. poi l'ha fatta la mia amica, e non gliel'ha approvata subito. Dopo 10 minuti siamo rientrate nel sito, e abbiamo visto che la richiesta era stata approvata: ho stampato anche la sua copia, ma nella sua non ci sono i suoi dati.. c'è solo il numero di pratica, la data di scadenza e la scritta "autorizzazione approvata". è sufficiente questa stampa, vero?  ???
Con l'ESTA dovrei aver finito tutte le procedure burocratiche, speriamo in bene!  ;D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vertigirl - 25 Giugno 2010, 15:21:29
penso di sì
alla fine se c'è il numero di pratica loro negli archivi hanno il nome della persona alla quale è associato il numero
almeno credo...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: maurigu - 25 Giugno 2010, 15:51:45
Piccolo dubbio...
Questa mattina io e la mia compagna di viaggio abbiamo fatto la richiesta per l'ESTA: prima l'ho fatta io, è stata approvata immediatamente e ho stampato una copia con il n° di pratica e tutti i miei dati, e fin qui tutto bene.. poi l'ha fatta la mia amica, e non gliel'ha approvata subito. Dopo 10 minuti siamo rientrate nel sito, e abbiamo visto che la richiesta era stata approvata: ho stampato anche la sua copia, ma nella sua non ci sono i suoi dati.. c'è solo il numero di pratica, la data di scadenza e la scritta "autorizzazione approvata". è sufficiente questa stampa, vero?  ???
Con l'ESTA dovrei aver finito tutte le procedure burocratiche, speriamo in bene!  ;D

Hai provto a richiamare la pratica con il numero assegnato e stamparla di nuovo?
m


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: marykytty - 25 Giugno 2010, 16:16:12
Piccolo dubbio...
Questa mattina io e la mia compagna di viaggio abbiamo fatto la richiesta per l'ESTA: prima l'ho fatta io, è stata approvata immediatamente e ho stampato una copia con il n° di pratica e tutti i miei dati, e fin qui tutto bene.. poi l'ha fatta la mia amica, e non gliel'ha approvata subito. Dopo 10 minuti siamo rientrate nel sito, e abbiamo visto che la richiesta era stata approvata: ho stampato anche la sua copia, ma nella sua non ci sono i suoi dati.. c'è solo il numero di pratica, la data di scadenza e la scritta "autorizzazione approvata". è sufficiente questa stampa, vero?  ???
Con l'ESTA dovrei aver finito tutte le procedure burocratiche, speriamo in bene!  ;D

Hai provto a richiamare la pratica con il numero assegnato e stamparla di nuovo?
m

Sì, l'abbiamo fatto quando siamo entrate nel sito e abbiamo messo i dati per controllare se la pratica era stata approvata. Quando clicco su "stampa" si apre una pagina con n° di pratica, scadenza e la scritta "autorizzazione approvata", e basta.  ???


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: dav26 - 29 Giugno 2010, 14:32:43
Ragazzi scusate se vi rompo,devo modificare l'ESTA inserendo anche i dati nei campi nn obbligatori. Nel mettere l'indirizzo,quale metto? Io nn mi fermo a New York,faccio anche altre tappe. Quello della prima notte va bene?
E nella riga dove devo inserire la città in cui salirò sull'aereo metto la città di partenza(cioè Milano,oppure la città dello scalo,cioè Madrid?)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 29 Giugno 2010, 15:08:25
Io so che basta la prima notte, e un biglietto di ritorno... anche perchè non è che sia obbligatorio avere un itinerario obbligato, forse solo in Corea del Nord.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: tomas - 29 Giugno 2010, 20:55:09
Io ho compilato l'ESTA proprio ieri ma non mi sono "complicato" la vita nel rispondere alle domande facoltative...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: openhand - 16 Luglio 2010, 16:33:41
Come indirizzo si mette sempre quello della prima notte, come citta' bisogna indicare la citta' in cui hai preso l'aereo che ti porta negli Stati Uniti, ovvero se parti da Milano e fai scalo a Madrid, il volo per gli Stati Uniti l'hai preso a Madrid.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: AJ - 16 Luglio 2010, 20:22:33
Ma i moduli verde e bianco-blu sono già stati aboliti o non ancora?
So che Spino li ha dovuti ancora compilare...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 16 Luglio 2010, 20:49:56
Ma i moduli verde e bianco-blu sono già stati aboliti o non ancora?
So che Spino li ha dovuti ancora compilare...

Quei moduli si compilano ancora, anzi sono proprio quelli che controllano, l'ESTA non se lo filano per niente.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 21 Luglio 2010, 11:40:43
A proposito di ESTA : mi è arrivata notizia,che da settembre 2010,si pagheranno 10$ per farla e visto che vale 2 anni e la puoi fare anche se nn hai viaggi imminenti,l'ho fatta a tutta la famiglia...adesso manca il viaggio :(


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 21 Luglio 2010, 11:41:55
Mamma mia... stanno raschiando il fondo del barile...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vocina - 21 Luglio 2010, 12:14:16
A proposito di ESTA : mi è arrivata notizia,che da settembre 2010,si pagheranno 10$ per farla e visto che vale 2 anni e la puoi fare anche se nn hai viaggi imminenti,l'ho fatta a tutta la famiglia...adesso manca il viaggio :(

oddio, davvero? ma c'è una fonte, un link?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elena1983 - 21 Luglio 2010, 12:50:41
A proposito di ESTA : mi è arrivata notizia,che da settembre 2010,si pagheranno 10$ per farla e visto che vale 2 anni e la puoi fare anche se nn hai viaggi imminenti,l'ho fatta a tutta la famiglia...adesso manca il viaggio :(

io l'ho fatto ieri e per 2 anni sono a posto, ma non trovo giusto che si debba pagare...cioè già paghiamo un sacco di soldi per visitare il loro paese, hanno anche il coraggio di chiedere 10 dollari per una cosa così inutile?visto che tanto poi sono i moduli che si compilano sull'aereo quelli che contano!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 21 Luglio 2010, 12:55:08
Eh, però noi lo facciamo lo stesso, giusto? Anche se costasse 20$. Allora hanno ragione loro ;)
Proviamo a prendere esempio, con una landing tax all'atto dell'entrata in dogana, sarebbe una buona occasione per evitare nuove tasse ai cittadini, visto che a livello governativo si piange sempre miseria, ed i turisti extra-UE in Italia vengono lo stesso, tassa o non tassa, rifiuti o non rifiuti, criminalità o non criminalità.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elena1983 - 21 Luglio 2010, 13:30:40
Eh, però noi lo facciamo lo stesso, giusto? Anche se costasse 20$. Allora hanno ragione loro ;)
Proviamo a prendere esempio, con una landing tax all'atto dell'entrata in dogana, sarebbe una buona occasione per evitare nuove tasse ai cittadini, visto che a livello governativo si piange sempre miseria, ed i turisti extra-UE in Italia vengono lo stesso, tassa o non tassa, rifiuti o non rifiuti, criminalità o non criminalità.

forse hai ragione anche tu...alla fine é anche vero che per 10 dollari, pochissimi euro per noi, non andremo in miseria e forse può servire a qualcosa, come dici tu, ad alleviare un pochino le tasse dei cittadini americani (che molto spesso sono gentilissimi con noi turisti)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 21 Luglio 2010, 18:48:46
A proposito di ESTA : mi è arrivata notizia,che da settembre 2010,si pagheranno 10$ per farla e visto che vale 2 anni e la puoi fare anche se nn hai viaggi imminenti,l'ho fatta a tutta la famiglia...adesso manca il viaggio :(

oddio, davvero? ma c'è una fonte, un link?

Mi è arrivata una mail da Viaggisicuri.com ...copio/incollo:

Evita di pagare il modulo ESTA per gli USA
A breve si pagherà il modulo ESTA, necessario per entrare o transitare negli Stati Uniti, il costo sarà di circa $10. Fino a Settembre 2010, la compilazione del modulo è gratuita e avviene unicamente online: visto che è valido per 2 anni compilalo ora anche se non avete in progetto un viaggio in USA, vi potrà tornare utile se decidete di andarci in futuro. Se avete già l'ESTA e volete estenderla, compilatene una nuova online. Diffidate dai siti web che richiedono già da ora una somma di denaro.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vocina - 21 Luglio 2010, 18:56:32
Capito, ora è più chiaro, grazie cara, lo farò anche io nel fine settimana  ;D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vertigirl - 22 Luglio 2010, 13:40:40
io ce l'ho ancora valido per un anno...posso farne uno nuovo lo stesso?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Calipso85 - 22 Luglio 2010, 15:05:39
Si puoi farlo, io l'ho fatto ieri anche se avevo ancora un anno di validità  :D

Comunque ho letto che è una proposta che verrà votata a settembre quella di farlo pagare...ancora la cifra non si sa...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vanto80 - 25 Luglio 2010, 14:28:44
Noi siamo stati a NY l'inevrno passato (2009/2010) e a dicembre saremo in florida (2010/2011), dobbiamo rifare l'ESTA o è ancora valido quello dello scorso viaggio?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 25 Luglio 2010, 18:27:41
Noi siamo stati a NY l'inevrno passato (2009/2010) e a dicembre saremo in florida (2010/2011), dobbiamo rifare l'ESTA o è ancora valido quello dello scorso viaggio?

La devi aggiornare con i nuovi dati (volo,indirizzo ecc... )


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vocina - 06 Agosto 2010, 18:26:27
È ufficiale:

dall'8 settembre 2010 l'Esta costerà 14$.

Riporto il comunicato stampa:


La Registrazione ESTA diventa a pagamento


ROMA, 6 AGOSTO 2010 – La U.S. Customs and Border Protection (CBP) informa che a partire dall’8 settembre 2010 i viaggiatori dei paesi aderenti al Visa Waiver Program (WVP) dovranno pagare l’importo di $ 14 all’atto della richiesta dell’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization).

Tale pagamento dovrà essere effettuato tramite carta di credito al momento della richiesta sul sito https://esta.cbp.dhs.gov .

Si ricorda che ESTA è un’autorizzazione elettronica che i cittadini dei paesi aderenti al Visa Waiver Program devono ottenere prima di imbarcarsi su un vettore aereo o marittimo diretto negli Stati Uniti. L’autorizzazione ESTA è obbligatoria dal 12 gennaio 2009 ed ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto.

Si precisa che le autorizzazioni ESTA approvate prima dell’8 settembre 2010 rimarranno valide fino alla data della loro scadenza e che la loro modifica rimane gratuita. Al contrario, al rinnovo del passaporto i viaggiatori dovranno effettuare una nuova registrazione ESTA soggetta al pagamento di $ 14.
 
Il Visa Waiver Program è gestito dal Department of Homeland Security (DHS) e consente di viaggiare senza visto ai cittadini di 36 paesi aderenti che si recano negli Stati Uniti d’America per motivi di turismo o affari per un soggiorno massimo di 90 giorni.

Per maggiori informazioni è possibile consultare i siti www.cbp.gov/ESTA e http://italy.usembassy.gov/visa/esta/


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Skretch - 16 Agosto 2010, 12:12:49
È ufficiale:

dall'8 settembre 2010 l'Esta costerà 14$.

Riporto il comunicato stampa:


La Registrazione ESTA diventa a pagamento


ROMA, 6 AGOSTO 2010 – La U.S. Customs and Border Protection (CBP) informa che a partire dall’8 settembre 2010 i viaggiatori dei paesi aderenti al Visa Waiver Program (WVP) dovranno pagare l’importo di $ 14 all’atto della richiesta dell’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization).

Tale pagamento dovrà essere effettuato tramite carta di credito al momento della richiesta sul sito https://esta.cbp.dhs.gov .

Si ricorda che ESTA è un’autorizzazione elettronica che i cittadini dei paesi aderenti al Visa Waiver Program devono ottenere prima di imbarcarsi su un vettore aereo o marittimo diretto negli Stati Uniti. L’autorizzazione ESTA è obbligatoria dal 12 gennaio 2009 ed ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto.

Si precisa che le autorizzazioni ESTA approvate prima dell’8 settembre 2010 rimarranno valide fino alla data della loro scadenza e che la loro modifica rimane gratuita. Al contrario, al rinnovo del passaporto i viaggiatori dovranno effettuare una nuova registrazione ESTA soggetta al pagamento di $ 14.
 
Il Visa Waiver Program è gestito dal Department of Homeland Security (DHS) e consente di viaggiare senza visto ai cittadini di 36 paesi aderenti che si recano negli Stati Uniti d’America per motivi di turismo o affari per un soggiorno massimo di 90 giorni.

Per maggiori informazioni è possibile consultare i siti www.cbp.gov/ESTA e http://italy.usembassy.gov/visa/esta/


Che c**o averla fatta prima!  :laugh:


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: VANIC - 18 Agosto 2010, 08:57:26
Ciao , scusate volevo fare una domanda. Ieri ho compilato il modulo esta. Ho visto che i campi come indirizzo negli Stati Uniti e volo non sono obbligatori. Mi consigliate di aggiornare la pratica con tutti i dati?

Grazie


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 18 Agosto 2010, 14:02:06
Se parti devi inserire tutti i dati ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: VANIC - 18 Agosto 2010, 14:06:36
Si si parto a settembre . Ok grazie aggiorno la domanda.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: VANIC - 27 Agosto 2010, 08:19:24
Ciao a tutti!!Scusate per la domanda...Ho compilato il modulo Esta...Nella stampa del modulo compare solo il numero di domanda, la scadenza e autorizzazione approvata. E' corretto cosi?

grazie in anticipo.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: NinoNY - 27 Agosto 2010, 18:26:21
E te pareva che adesso lo facevano a pagamento...ecco un'altro problema che bisogna risolvere con la carta di credito...spero che sia possibile usare la Postepay!!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: openhand - 03 Settembre 2010, 17:34:56
Quasi quasi conviene farsi il visto turistico  ;D poco piu di 100 euro e addio esta  ;D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vertigirl - 04 Settembre 2010, 21:11:53
beh insomma :D
14$ contro 100 eurelli  ;D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: openhand - 07 Settembre 2010, 00:48:25
eheheh beh ma almeno poi non ci pensi piu  8)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: shop86 - 07 Settembre 2010, 18:02:55
Che fortuna che ho letto questa notizia giusto in tempo.... ;D
Ho appena concluso la domanda ed è andata a buon fine 8)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elena1983 - 08 Settembre 2010, 10:44:12
ho fatto ESTA ad agosto, inserendo solo i miei dati anagrafici e il numero del passaporto.
Ora che manca meno di un mese alla partenza, sono obbligata ad aggiungere anche hotel e volo o non sono necessari?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: shop86 - 08 Settembre 2010, 10:49:44
ho fatto ESTA ad agosto, inserendo solo i miei dati anagrafici e il numero del passaporto.
Ora che manca meno di un mese alla partenza, sono obbligata ad aggiungere anche hotel e volo o non sono necessari?


Devi aggiornare con volo e hotel con indirizzo ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elena1983 - 09 Settembre 2010, 11:13:04
ho fatto ESTA ad agosto, inserendo solo i miei dati anagrafici e il numero del passaporto.
Ora che manca meno di un mese alla partenza, sono obbligata ad aggiungere anche hotel e volo o non sono necessari?


Devi aggiornare con volo e hotel con indirizzo ;)

oooook :) provvederò!!grazie :)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: giuliad8 - 16 Settembre 2010, 15:20:21
ragazzi io ho fatto l'esta a fine agosto e partirò tra una settimana... leggevo qui che bisogna inserire anche indirizzo degli USA, cosa che io non ho fatto. Se controllo online la domanda mi dice autorizzazione approvata! quindi devo aggiornarla o va bene così? grazie!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 16 Settembre 2010, 23:23:25
L'autorizzazione è approvata,ma quando si hanno tutti i dati (indirizzo e numero di volo) si deve aggiornare la richiesta.Questo perchè vale 2 anni e se devi fare un altro viaggio in questi 2 anni,basterà aggiornare sempre la stessa...ho fatto anche io l'ESTA,anche se non ho viaggi in previsione (per ora ;) ) quando sarà,dovrò solo aggiornarla con tutti i dati...spero presto :D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: giuliad8 - 17 Settembre 2010, 11:14:10
tutto fatto, autorizzazione aggiornata dice! grazie mille della risposta!
-5!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elena1983 - 28 Settembre 2010, 20:13:31
L'autorizzazione è approvata,ma quando si hanno tutti i dati (indirizzo e numero di volo) si deve aggiornare la richiesta.Questo perchè vale 2 anni e se devi fare un altro viaggio in questi 2 anni,basterà aggiornare sempre la stessa...ho fatto anche io l'ESTA,anche se non ho viaggi in previsione (per ora ;) ) quando sarà,dovrò solo aggiornarla con tutti i dati...spero presto :D

Io ho appena aggiornato l'ESTA ma non riesco a stampare gli aggiornamenti...pensavo ci fosse il simbolino come nella richiesta dell'ESTA ma non c'è!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 29 Settembre 2010, 20:32:40
L'autorizzazione è approvata,ma quando si hanno tutti i dati (indirizzo e numero di volo) si deve aggiornare la richiesta.Questo perchè vale 2 anni e se devi fare un altro viaggio in questi 2 anni,basterà aggiornare sempre la stessa...ho fatto anche io l'ESTA,anche se non ho viaggi in previsione (per ora ;) ) quando sarà,dovrò solo aggiornarla con tutti i dati...spero presto :D

Io ho appena aggiornato l'ESTA ma non riesco a stampare gli aggiornamenti...pensavo ci fosse il simbolino come nella richiesta dell'ESTA ma non c'è!

Qui ci vorrebbe qualcuno che ha fatto l'aggiornamento :-\


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: SilviettaRm - 30 Settembre 2010, 13:28:42
Io l'ho "aggiornato" per modo di dire. Tutti i campi non sono obbligatori dato che adesso è entrata in vigore una nuova normativa per cui i dati vanno comunicati entro 72 ore dalla partenza alla compagnia aerea che provvederà all'inserimento. Stampati solo il numero di esta, altro non serve, fidati  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Elena1983 - 01 Ottobre 2010, 22:51:47
Io l'ho "aggiornato" per modo di dire. Tutti i campi non sono obbligatori dato che adesso è entrata in vigore una nuova normativa per cui i dati vanno comunicati entro 72 ore dalla partenza alla compagnia aerea che provvederà all'inserimento. Stampati solo il numero di esta, altro non serve, fidati  ;)

grazie mille, ormai ho stampato tutto, però lo terrò presente (leggasi non mi preoccuperò più di tanto dell'esta :P)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Lyci - 13 Ottobre 2010, 17:27:27
Raga ho un dubbio forse banale..visto che molti di voi avranno già fatto l'esta mi sapete dire se per il pagamento si può usare la postepay che è a circuito visa electron o è obbligatorio usare una carta di credito vera e propria? ???


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Lyci - 20 Ottobre 2010, 14:10:42
mi autorispondo visto che nessuno è stato gentile nel farlo!per chi avesse questo dubbio come me è necessaria proprio la carta di credito!! >:(


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: MegRyan - 20 Ottobre 2010, 14:31:28
Lyci Lyci!
Siamo tutti gentili, ma io non ho risposto perchè quando l'ho fatta io non si pagava, quindi non posso rispondere al tuo dubbio!
Hai provato a fare il pagamento con la tua carta e vedere se è accettata?
In genere in tutti gli USA... è meglio sempre mantenere e portarsi dietro una carta vera e propria per non avere problemi di dove la prendono e dove invece no.
Ma ripeto nel caso specifico non saprei.



Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vocina - 20 Ottobre 2010, 15:02:12
Perdona il ritardo, non avevo visto il messaggio! io ho pagato l'Esta (ebbene sì, l'ho fatto tardissimo) con la postepay, nessun problema :)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Lyci - 22 Ottobre 2010, 20:05:25
Vi ringrazio per le informazioni..ho fatto la carta di credito perchè come dice MegRyan è meglio averla per sicurezza,,quindi problema risolto!!grazieeee  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilmasce - 05 Novembre 2010, 18:59:28
Ciao, sinceramente che riesco a trovare tra le FAQ dell'ESTA il punto dove si dice che le informazioni non compilate al momento della richiesta vanno obbligatoriamente completate prima di partire; anzi, si dice esplicitamente <<Changing your travel plans will not affect your authorization to travel>> (https://help.cbp.gov/app/answers/detail/a_id/1098 (https://help.cbp.gov/app/answers/detail/a_id/1098)) e in effetti, se all'ultimissimo momento mi cambiano il volo o l'hotel?
Quindi, secondo me, la compilazione non sarebbe obbligatoria. Comunque per tagliare la testa al toto ho inviato una richiesta specifica all'help desk, verdiamo che mi rispondono.
Fabio.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: ilmasce - 06 Novembre 2010, 17:15:23
Comunque per tagliare la testa al toto ho inviato una richiesta specifica all'help desk, verdiamo che mi rispondono.
Fabio.
Mi hanno risposto molto velocemente e la risposta è questa:

<<Please be advised that VWP travelers are not required to have specific plans to travel to the United States before they apply for an ESTA. If a traveler’s destination in the United States is unknown when he or she completes the ESTA application, the traveler should enter “Unkown.” Travelers may update this information when their plans are finalized, but they will not be required to update their destination addresses or itineraries should they change after their ESTA application has been approved. >>

Mi sembra chiaro che si possono, ma non è obbligatorio, aggiornare le informazioni mancanti dopo che il viaggio è stato approvato.  :)
Fabio


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: fabiom - 15 Novembre 2010, 15:23:12
che bidonata è l'ESTA?!?

solo per prendersi 14$


l'ho fatta questo finesettiamana, per me e la fidanzata.

Ho inserito tutti i dati obbligatori, meno che quelli facoltativi.
Mi hanno richiesto di pagare, sono rimasto 20/30secondi ad aspettare la transazione..
PROBABILMENTE insieme alla transazione vengono fatti altri controli incrociati.
Alla fine la scritta che è andato tutto a buon fine e che la richiesta è stata APPROVATA!

Quindi posso viaggiare verso gli USA.


Però.. appena sotto scrivono: questa conferma non ha nessun valore definitvo, solo un nostro funzionario
potrà dare il consenso definitivo per l'accesso in USA...


bella cazzata.. domande totalmente inutili...
14euro spillati a tutti..
una carta che non serve a niente.. tanto da dove provieni, quanto stai e dove vai sono informazioni facolative.
Il resto delle informazioni sono GIA' a loro disposizione, visto che al momento della richiesta del passaporto tutti i dati vengono
messi in condivisione alle interpol.

 :(


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: fabietto76 - 17 Novembre 2010, 00:52:43
ma una volta che la domanda è approvata leggo che deve essere aggiornata nel momento in cui si hanno i dati riguardo al volo e all'hiotel.
me se anziche un hotel uno decide di andare in una stanza in appartamento? E se l'alloggio lo si sceglie li sul posto???


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: remax - 17 Novembre 2010, 19:31:50
che bidonata è l'ESTA?!?

solo per prendersi 14$


l'ho fatta questo finesettiamana, per me e la fidanzata.

Ho inserito tutti i dati obbligatori, meno che quelli facoltativi.
Mi hanno richiesto di pagare, sono rimasto 20/30secondi ad aspettare la transazione..
PROBABILMENTE insieme alla transazione vengono fatti altri controli incrociati.
Alla fine la scritta che è andato tutto a buon fine e che la richiesta è stata APPROVATA!

Quindi posso viaggiare verso gli USA.


Però.. appena sotto scrivono: questa conferma non ha nessun valore definitvo, solo un nostro funzionario
potrà dare il consenso definitivo per l'accesso in USA...


bella cazzata.. domande totalmente inutili...
14euro spillati a tutti..
una carta che non serve a niente.. tanto da dove provieni, quanto stai e dove vai sono informazioni facolative.
Il resto delle informazioni sono GIA' a loro disposizione, visto che al momento della richiesta del passaporto tutti i dati vengono
messi in condivisione alle interpol.

 :(


Ciao, io ho fatto l'ESTA ad aprile e non ho dovuto pagare nulla. Sarà cambiato qualcosa? L'ESTA ti dà il permesso di viaggiare verso gli States ma se al poliziotto che sta al controllo documenti risulta qualcosa di strano non ti fa entrare. La stessa cosa vale per lo straniero che vuole entrare in Italia, essere munito di un visto non lo autorizza ad entrare nel nostro paese è a discrezione dell'operatore che al momento del controllo chiederà dove andrà a dormire, quanti soldi ha, quanti giorni intende rimanere nel paese ecc. la stessa cosa fanno gli americani.
Secondo me questo ESTA non è nient'altro che un visto rilasciato più velocemente valido solo per i cittadini non sottoposti all'obbligo del visto. Vogliono sapere in anticipo chi entra nel loro paese ed eventualmente prendere delle precauzioni.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: remax - 17 Novembre 2010, 19:43:55
ma una volta che la domanda è approvata leggo che deve essere aggiornata nel momento in cui si hanno i dati riguardo al volo e all'hiotel.
me se anziche un hotel uno decide di andare in una stanza in appartamento? E se l'alloggio lo si sceglie li sul posto???

Io quest anno ho avuto l'autorizzazione al viaggio prima di sapere dove andavo a dormire e non ho dovuto aggiornare nulla. Anni fa alle Hawaii noi avevamo la prenotazione valida solo per un giorno presso l'hotel, dopo siamo andati a cercarci un posto per il resto della vacanza e non ci hanno fatto problemi.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: remax - 18 Novembre 2010, 11:55:25


Ciao, io ho fatto l'ESTA ad aprile e non ho dovuto pagare nulla. Sarà cambiato qualcosa? L'ESTA ti dà il permesso di viaggiare verso gli States ma se al poliziotto che sta al controllo documenti risulta qualcosa di strano non ti fa entrare. La stessa cosa vale per lo straniero che vuole entrare in Italia, essere munito di un visto non lo autorizza ad entrare nel nostro paese è a discrezione dell'operatore che al momento del controllo chiederà dove andrà a dormire, quanti soldi ha, quanti giorni intende rimanere nel paese ecc. la stessa cosa fanno gli americani.
Secondo me questo ESTA non è nient'altro che un visto rilasciato più velocemente valido solo per i cittadini non sottoposti all'obbligo del visto. Vogliono sapere in anticipo chi entra nel loro paese ed eventualmente prendere delle precauzioni.
[/quote]

Ho fatto un errore dicendo che l'autorizzazione ad entrare o meno in un paese è a discrezione dell'operatore di polizia. Per gli USA non lo so ma penso che cambi poco. In Italia ci sono delle tabelle con i soldi che lo straniero deve avere per potere entrare e soggiornare all'interno del territorio nazionale, deve avere una documentazione che attesti dove andrà a soggiornare e così via, deve dimostrare insomma che è capace di sostenersi da solo mentre è in Italia. Se lo straniero manca dei requisiti previsti dalla legge viene respinto. Quindi l'operatore valuta se la persona ha i requisiti per potere entrare nel paese, non va dietro simpatia o antipatia, qualcuno poteva interpretare male la frase "a discrezione dell'operatore di polizia".


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: fabiom - 18 Novembre 2010, 17:51:38
si è cambiato.

da qualche mese l'ESTA si paga...

e se dapprima era inutile. oppure ok, dai, diciamo: UTILE perchè si poteva preventivamente sapere chi chiedeva il permesso per entrare in USA. Adesso in più c'è solo da pagare..
MA da pagare per un servizio che a me NON serve a niente... è come essere autorizzati a RUBARE.
I mezzi informatici esistono per abbattere i costi di personale addetto alla collezione di queste scartoffie.
E visto che l'ultima parola ce l'ha il funzionario in aeroporto, e noi già paghiamo tramite il prezzo del biglietto, aereo, aeroporto e di riflesso anche il funzionario... NON vedo perchè dovrei essere tenuto a PAGARE ANCORA ... qualcosa.

visto che gli USA sono indebitati come non mai, han trovato una via tra le tante per rimpinguarsi le tasche, questa è la verità.
E visto che orde di turisti vogliono entrare in USA, per 14 dollari nessuno farà un fiato.
MOLTIPLICATI per i milioni di turisti che ogni anno visitano lo stato americano... pensate un pò che numeri escono...


cmq niente di che.. era solo un appunto, anche su questa farsa.... per dire che ogni mondo è paese.
avranno imparato qualcosa da noi poveri itaGliani.


magari la prossima volta, insieme all ESTA integrate un assicurazione sulle cure mediche.. camuffatelo un pò così, e fate pagare in percentuale ai gg di permanenza.. Almeno così, si. serve a qualcosa!
 


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: boraz - 20 Novembre 2010, 16:13:22
avevo compilato l'Esta l'anno scorso (o ancora prima, non ricordo) quando era ancora gratis, e l'ho "sfruttato" varie volte per diversi viaggi (bastava andare nel sito e modificare il numero del volo e della compagnia aerea). Poi ad agosto ho letto che sarebbe divenuto a pagamento da settembre, e molti consigliavano di compilarlo PRIMA che diventasse a pagamento, cosi almeno ti rimaneva "approvato" per un paio di annetti. Io ho pensato "beh, io l'ho già compilato, non posso rifarlo quando è ancora attivo.. dovrò aspettare che scada questo e poi rifarlo"... Grande ERRORE! l'altro giorno mi è arrivata una Emai dall'Esta dicendomi che il mio sarebbe scaduto entro un mese (era il 17 novembre e sarebbe scaduto il 17 dicembre) e esortandomi a rifare domanda SUBITO, se avevo intenzione di viaggiare dopo il 17 dicembre....... e visto che io parto il 19 dicembre ho dovuto rifare tutto, pagando i 14 dollari...  MENTRE ERA ANCORA ATTIVO IL PRECEDENTE... se avessi saputo prima che si poteva rifare domanda prima che il precedente fosse scaduto, l'avrei fatta a settembre, prima che diventasse a pagamento.......... Vabeh.................


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: cibercar - 19 Gennaio 2011, 09:23:34
Scusate, ma in buona sostanza sull'ESTA fraudolentamente si può dichiarare qualunque cosa, ed ottenere il permesso a recarsi negli states, ma poi quali controlli effettivi sono fatti? Quali motivi possono impedire lo sbarco in territorio statunitense? Non credo, come ho letto in altri siti, che una persona ce ha sofferto di crisi depressive possa vedersi negato il permesso...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 19 Gennaio 2011, 12:52:27
Scusate, ma in buona sostanza sull'ESTA fraudolentamente si può dichiarare qualunque cosa, ed ottenere il permesso a recarsi negli states, ma poi quali controlli effettivi sono fatti? Quali motivi possono impedire lo sbarco in territorio statunitense? Non credo, come ho letto in altri siti, che una persona ce ha sofferto di crisi depressive possa vedersi negato il permesso...

L'esta non è altro che una sorta di autocertificazione sulla quale però le autorità americane possono effettuare controlli in qualsiasi momento. Data la grande mole di turisti che si recano negli Usa, non so ragionevolmente quanto questi controlli possano essere effettuati, ricordate sempre però che la cosa che infastidisce di più gli americani e sulla quale sono inflessibili ed intransigenti, è la dichiarazione del falso e quindi comportatevi di conseguenza.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Locomotiva - 19 Gennaio 2011, 12:58:33
Tieni conto che alcune domande sono semplicemente "ereditate" dalla tradizione.
Quella sui nazisti e sui malati di mente esistono da mezzo secolo - anzi, quello delle malattie mentali era un cavallo di battaglia ai tempi dell'immigrazione di inizio secolo, domanda classica da Ellis Island per chi cercava "La Merica" con la valigia di cartone.
Ed è esattamente quello che dice SPINO, una questione burocratica: ovvero, tu dichiari che non sei pazzo, poi fai il pazzo, e noi ti sbattiamo fuori non perché sei pazzo ma perché hai dichiarato di non esserlo.

Non trovo il titolo, ma c'era un vecchissimo film che trattava di questo: in pratica, un pacioso omino tedesco durante la guerra briga per venir dichiarato "instabile mentalmente" millantando amicizie con Goering (o Goebbles?). Così evita di venire arruolato.

Nell'immediato dopoguerra, la figlia sposa un ufficiale americano di stanza a Berlino: il papà non può seguirla negli USA prima perché ritenuto un nazista (e mezzo film a dimostrare che "no, non era andato all'asilo con Goering") e poi perché è sui registi dei malati mentali. Quindi niente visto.
La trafila burocratica finisce quando va in un ufficio postale e spacca tutto.
Lo arrestano, lo visitano e lo condannano perché risulta che è perfettamente sano di mente e in possesso delle proprie facoltà.
Fa sei mesi in guardina per danneggiamento e poi parte per gli USA.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: cibercar - 19 Gennaio 2011, 13:42:21
Fatemi capire, io, ipotetico paziente psichiatrico (quindi come a volte accade possibile minaccia per la mia o altrui incolumità) sull'esta dichiaro quanto detto e non ho problemi ad entrare in USA?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 19 Gennaio 2011, 14:19:02
Fatemi capire, io, ipotetico paziente psichiatrico (quindi come a volte accade possibile minaccia per la mia o altrui incolumità) sull'esta dichiaro quanto detto e non ho problemi ad entrare in USA?

Col vecchio sistema, se dichiaravi "yes" alla domanda "Do you have a communicable disease; phisical or mental disorder; or are you a drug abuser or addict?" dovevi predere appuntamento col Consolato per un visto, credo che con l'Esta dove è presente la medesima domanda sia la stessa cosa. Eventualmente chiama il Consolato per delucidazioni in merito.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vocina - 19 Gennaio 2011, 20:01:07
[OT]
ARGH! L'avatar di Cibercar mi ha fatto venire una terribile crisi d'identità!
[FINE OT]


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: LOeNY - 23 Gennaio 2011, 23:39:20
Scusate se per l'ennesima volta viene riproposto questo argomento, perdonatemi davvero...dunque, a inizio novembre ho fatto l'esta, sito ufficiale, pagato 14 dollari, inserito solo informazioni di base...poi ho lasciato li tutto...ora che il lavoro me l'ha permesso ho ripreso in mano un pò di "scartoffie" varie e mi sono resa conto di non averlo ancora stampato...ora che so con esattezza dove alloggerò e i dati definitivi del volo pensavo di tornare alla mia richiesta di esta sul sito ufficiale, inserire tutti i dettagli e stampare...la domanda che mi ha fatto il mio fidanzato è : " se ora inserisco i dati e stampo, e, che ne so, fra un mese cambio hotel a NY, posso tornare alla domanda nel sito, cambiare le info e ristampare senza problemi?"...domanda alla quale, sinceramente, non me la sento di dar risposta certa. Potete aiutarmi voi? Thank you  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: FrancescoM - 24 Gennaio 2011, 01:04:29
Scusate se per l'ennesima volta viene riproposto questo argomento, perdonatemi davvero...dunque, a inizio novembre ho fatto l'esta, sito ufficiale, pagato 14 dollari, inserito solo informazioni di base...poi ho lasciato li tutto...ora che il lavoro me l'ha permesso ho ripreso in mano un pò di "scartoffie" varie e mi sono resa conto di non averlo ancora stampato...ora che so con esattezza dove alloggerò e i dati definitivi del volo pensavo di tornare alla mia richiesta di esta sul sito ufficiale, inserire tutti i dettagli e stampare...la domanda che mi ha fatto il mio fidanzato è : " se ora inserisco i dati e stampo, e, che ne so, fra un mese cambio hotel a NY, posso tornare alla domanda nel sito, cambiare le info e ristampare senza problemi?"...domanda alla quale, sinceramente, non me la sento di dar risposta certa. Potete aiutarmi voi? Thank you  ;)

si, basta che clicchi su "update or check status" che trovi in basso nella colonna a destra sul sito ESTA. Io l'avevo fatta a maggio, poi quando son tornato a Novembre, essendo ancora valida, ho semplicemente aggiornato le date e il luogo dove avrei alloggiato. 


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: LOeNY - 24 Gennaio 2011, 12:24:49
Scusate se per l'ennesima volta viene riproposto questo argomento, perdonatemi davvero...dunque, a inizio novembre ho fatto l'esta, sito ufficiale, pagato 14 dollari, inserito solo informazioni di base...poi ho lasciato li tutto...ora che il lavoro me l'ha permesso ho ripreso in mano un pò di "scartoffie" varie e mi sono resa conto di non averlo ancora stampato...ora che so con esattezza dove alloggerò e i dati definitivi del volo pensavo di tornare alla mia richiesta di esta sul sito ufficiale, inserire tutti i dettagli e stampare...la domanda che mi ha fatto il mio fidanzato è : " se ora inserisco i dati e stampo, e, che ne so, fra un mese cambio hotel a NY, posso tornare alla domanda nel sito, cambiare le info e ristampare senza problemi?"...domanda alla quale, sinceramente, non me la sento di dar risposta certa. Potete aiutarmi voi? Thank you  ;)

si, basta che clicchi su "update or check status" che trovi in basso nella colonna a destra sul sito ESTA. Io l'avevo fatta a maggio, poi quando son tornato a Novembre, essendo ancora valida, ho semplicemente aggiornato le date e il luogo dove avrei alloggiato. 

Grazie!!!!  ;D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: cldparisi - 02 Febbraio 2011, 12:41:53
Il 24 aprile mi scade l'Esta, io parto a maggio quindi ne devo fare un altro.
Sono andato sul sito e pensavo che entrando in modifica sulla domanda ci fosse un tasto "rinnova" mentre così non è.
Ne devo fare uno totalmente nuovo come se fosse la prima volta?
Sapete se devo aspettare la scadenza oppure se posso già farlo e il sito non controlla che per quel numero di passaporto ce ne è già uno attivo?
Grazie


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 02 Febbraio 2011, 13:11:06
Il 24 aprile mi scade l'Esta, io parto a maggio quindi ne devo fare un altro.
Sono andato sul sito e pensavo che entrando in modifica sulla domanda ci fosse un tasto "rinnova" mentre così non è.
Ne devo fare uno totalmente nuovo come se fosse la prima volta?
Sapete se devo aspettare la scadenza oppure se posso già farlo e il sito non controlla che per quel numero di passaporto ce ne è già uno attivo?
Grazie


L'esta ha una durata di due anni. Se ti scade prima devi farne un altro anche se il numero di passaporto è il medesimo.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: lauretta1983 - 06 Febbraio 2011, 21:14:30
scusate se mi riallaccio a questo topic e magari non è la sede giusta.. ma ho fatto alcune ricerche e non ho trovato quello che cercavo...
l'anno scorso, quando sono andata negli USA, sull'aereo mi/ci hanno fatto compilare il tagliandino verde dell'Immigration. fin qui tutto ok.. peccato che al ritorno non sapevo di dover consegnare la parte restante del tagliandino all'addetto della dogana.. anche perchè non me l'hanno chiesto...
sul volo di ritorno vedo una signora agitatissima parlare con la hostess indicando quel tagliandino verde... :o mi è venuta l'illuminazione e ho chiesto delucidazioni in merito.. mi ha spiegato che avrebbero dovuto chiedermelo/consegnarlo al JFK. gentilmente si è fatta consegnare i nostri tagliandini (più quello della signora) e ci ha detto che li avrebbe consegnati al pilota per poi riconsegnarli al JFK. stavo rileggendo un intervento di Elena1983 e mi è rivenuto in mente l'episodio. quello che vorrei chiedere a voi, visto che ad aprile ritorno a NY, è se c'è un modo per sapere se il mio tagliandino è stato consegnato, e se posso ritornare tranquillamente negli Usa.
perdonatemi se ho scritto tanto ma non sapevo come spiegarlo diversamente...
Grazie mille a tutto :-*


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: FrancescoM - 06 Febbraio 2011, 21:30:16
Sono stato a fine novembre e il tagliando verde non lo fanno più compilare in aereo, solo la custom declaration (bianco).


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Locomotiva - 07 Febbraio 2011, 14:24:55
@lauretta1983: credo tu possa stare tranquilla.

É capitato anche a me al ritorno da Atlanta, nel periodo in cui l'ESTA era già attivo ma sovrapposto al cartoncino verde.
Le hostess al gate si sono "dimenticate", qualcuno ha lasciato il cartoncino, qualcuno è partito con il pezzetto ancora pinzato al passaporto. E nessuno ha detto bà. Ma proprio menefreghimo totale.
A quanto pare di capire, il "cartoncino" era già da anni un retaggio burocratico di quando non c'erano i controlli elettronici incrociati con le liste di partenze eccetera. Già pre-ESTA, non ci faceva attenzione nessuno.

É realistico pensate che l'hostess a bordo abbia fatto tutte queste promesse "ah signora mia cosa mi dice, le metto io di persona in tasca al pilota, quello bello coi baffi. si fidi" più che altro per tranquillizzare la passeggera agitatissima - ed ha retto la commedia quando siete arrivati anche voi a far domande.

Se fosse stato importante, i controlli sarebbero stati ferrei, non alla carlona sperando che le hostess si ricordassero al gate.
Quindi stai sicura, se hai fatto l'ESTA ed è stato accettato, di quel cartoncino non se n'è accorto nessuno.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: elisir026 - 08 Febbraio 2011, 11:05:11
ieri ho chiesto in velocità all'agenzia se l'esta fatto in maggio dell'anno scorso è ancora valido e mi ha detto che dura due anni e basta controllare le date..ma non mi parlavo di soldi...

ma cavolo, sono gnucca io: il pagamento dell'Esta avviene solo per la 1° emissione, da quest'anno?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: lauretta1983 - 12 Febbraio 2011, 17:53:46
@Locomotiva: non sai quanto mi ha fatto piacere leggere la tua risposta! effettivamente mi sono preoccupata un po... sei stato proprio gentile!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Locomotiva - 12 Febbraio 2011, 19:08:02
Prego.

@elisir026: l'ESTA vale due anni, quindi se lo hai già fatto nel 2009 o 2010 quando era gratis, puoi usare quello finchè non scade.
devi solo cambiare le date di partenzam la compagnia aerea e l'indirizzo dell'hotel (non ho ancora capito bene come si fa, ma c'è il butùn da qualche parte nel sito ESTA)

A due anni dall'emissione di quello che hai, se parti devi fare uno nuovo ESTA e stavolta lo paghi (e per altri due anni sei a posto)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: elisir026 - 14 Febbraio 2011, 11:31:49
@loco: il pulsante c'è ed è anche molto semplice aggiornare i dati..il fatto è che non toccando un'unica città negli states e avendo più voli, devo sapere cosa scrivere...ricerco ricerco!!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Locomotiva - 14 Febbraio 2011, 11:49:42
Quando ancora c'era solo il cartoncino "fisico" si indicava la prima città ed il primo hotel, quello in cui si va appena superata la frontiera.
Credo che nella versione elettronica sia la stessa cosa. Salvo contrordini.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: elisir026 - 14 Febbraio 2011, 13:37:14
l'agenzia che mi ha prenotato i biglietti mi dice che non serve modificare l'esta perchè lei inserirà nella prenotazione un messaggio in cui indica l'hotel di arrivo e la città e questo messaggio verrà letto dalla compagnia aerea direttamente....


................................................


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 28 Febbraio 2011, 16:28:14
Sto dando uno sguardo nei siti ufficiali del DHS e della frontiera Canadese, e non mi è ben chiaro se basti presentare l'ESTA *ANCHE* quando si attraversa la frontiera CAN/USA via terra (o sia valido solo in una dogana aeroportuale, dato che l'ESTA contiene il numero del volo), o sia necessario, per l'appunto, l'i-94w (come letto in alcune testimonianze sul web).

Per quanto riguarda, il contrario, invece, mi sembra di aver capito che alla frontiera Canadese sia sufficiente esibire il passaporto.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: pier2 - 22 Aprile 2011, 15:54:18
ciao, quindi non ho capito, l'ESTA è obbligatorio compilarlo prima di partire per New York? è a pagamento? grazie


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Fetentella - 22 Aprile 2011, 16:35:01
ESTA a pagamento e obbligatorio prima della partenza...da compilare almeno 72 ore prima!!!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: lauretta1983 - 22 Aprile 2011, 19:14:35
si si... a me l'hanno chiesto tutte e due le volte!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: NinoNY - 22 Aprile 2011, 19:44:26
ciao, quindi non ho capito, l'ESTA è obbligatorio compilarlo prima di partire per New York? è a pagamento? grazie
Si è a pagamento....credo che dovresti pagare 14$ circa!  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: fabietto76 - 21 Maggio 2011, 13:03:45
Ciao a tutti, la partenza si avvicina e ho appena fatto l'ESTA.
Volevo chiedervi: il passaporto elettronico è ok; l'ESTA l'ho fatto.
Cos'altro serve? Leggevo di modellini (verdi o bianchi) da compilare in aereo e da restituire a non so chi.....
Qln mi illumina?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 21 Maggio 2011, 15:06:20
Ciao a tutti, la partenza si avvicina e ho appena fatto l'ESTA.
Volevo chiedervi: il passaporto elettronico è ok; l'ESTA l'ho fatto.
Cos'altro serve? Leggevo di modellini (verdi o bianchi) da compilare in aereo e da restituire a non so chi.....
Qln mi illumina?

Il modulo verde non si compila piu'. E' restato solo quello bianco della dogana da mostrare prima all'addetto dell'immigrazione (divisa blu) e poi da consegnare alla dogana. Non c'e' comunque alcuna difficolta', basta seguire la fila ed uscire dall'area ritiro bagagli dove e' posizionato appunto l'addetto alla dogana (divisa bianca).


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: fabietto76 - 21 Maggio 2011, 18:25:24
Ciao a tutti, la partenza si avvicina e ho appena fatto l'ESTA.
Volevo chiedervi: il passaporto elettronico è ok; l'ESTA l'ho fatto.
Cos'altro serve? Leggevo di modellini (verdi o bianchi) da compilare in aereo e da restituire a non so chi.....
Qln mi illumina?

Il modulo verde non si compila piu'. E' restato solo quello bianco della dogana da mostrare prima all'addetto dell'immigrazione (divisa blu) e poi da consegnare alla dogana. Non c'e' comunque alcuna difficolta', basta seguire la fila ed uscire dall'area ritiro bagagli dove e' posizionato appunto l'addetto alla dogana (divisa bianca).

Te lo consegnano in aereo, giusto?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 22 Maggio 2011, 11:29:31
Te lo consegnano in aereo, giusto?

si


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: fabietto76 - 23 Maggio 2011, 19:40:13
sempre sull'ESTA: ma la stampa che si ottiene una volta confermato il pagamento basta o mi deve arrivare altro? Il dubbio mi viene perche mi sembra strano che, una volta ai controlli, si accontentino di una stampa in italiano....


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 23 Maggio 2011, 19:42:33
In realtà, mi PARE che la stampa non sia neanche obbligatoria... loro hanno il terminale. Tu portala e mostragliela, ovviamente.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: LOeNY - 24 Maggio 2011, 07:39:23
Sono appena tornata, alla dogana ho consegnato il passaporto e l'esta in italiano...mi hanno preso le impronte digitali, mi hanno fatto una foto, mi hanno chiesto  fino a quando restavo li e stop. nessun problema con l'esta. Avevo le tue stesse preoccupazioni prima di partire, invece stai tranquillo che è tutto ok!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vertigirl - 24 Maggio 2011, 14:40:27
italiano o meno a loro non interessa
hanno tutto registrato e ogni pratica è identificata da un codice  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: NinoNY - 24 Maggio 2011, 14:56:13
Quindi bisogna dare la ricevuta dell'Esta che ci dice che siamo autorizzati,giusto?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: LOeNY - 24 Maggio 2011, 15:02:37
Assolutamente si, la stampi e la porti con te...io l'ho tenuta a portata di mano anche al ritorno ma non te la chiedono...vogliono vederla solo alla dogana all'arrivo.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: elisir026 - 24 Maggio 2011, 15:05:01
l'anno scorso me l'hanno chiesta solo al check in qui in italia,in dogana al jfk nada.
Quest'anno l'agenzia con cui ho prentoato i voli ha comunicato l'aggiornamento dell'esta alla compagnia aerea e non serve che porti con me la stampa...vabe..vedremo...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: LOeNY - 24 Maggio 2011, 15:07:53
A me in Italia no, al JFK si...insomma, fanno un pò quello che vogliono! ad ogni modo basta averla con te e non avrai nessun problema!  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: elisir026 - 24 Maggio 2011, 15:18:23
si infatti!!! :D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: NinoNY - 24 Maggio 2011, 15:30:34
Grazie mille ragazze! ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: hartia - 23 Agosto 2011, 11:31:31
Ma scusate io che parto con un viaggio organizzato dall'agenzia devo compilare questo modulo o fanno tutto loro!? sono già in ansia ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 23 Agosto 2011, 15:27:37
Sto dando uno sguardo nei siti ufficiali del DHS e della frontiera Canadese, e non mi è ben chiaro se basti presentare l'ESTA *ANCHE* quando si attraversa la frontiera CAN/USA via terra (o sia valido solo in una dogana aeroportuale, dato che l'ESTA contiene il numero del volo), o sia necessario, per l'appunto, l'i-94w (come letto in alcune testimonianze sul web).

Per quanto riguarda, il contrario, invece, mi sembra di aver capito che alla frontiera Canadese sia sufficiente esibire il passaporto.

Giusto a futura memoria (può servire a qualcuno), basta il solo passaporto, dove loro vedono apposto già il timbro dell'immigration.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: AJ - 23 Agosto 2011, 22:24:23
Esatto, ed anche entrando negli USA non hanno voluto il foglio dell'ESTA, ma solo il passaporto (dai loro terminali hanno già tutto).


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: cinna - 24 Settembre 2011, 15:06:01
della serie...BASTA CHE PAGHI perché quello è alla fine UNA TASSA, più le tasse giornaliere sugli hotel...e ci lamentiamo x la tassa ai turisti che soggiornano in Italia... ::)

le impronte digitali manco fossi un delinquente sono proprio il massimo....quando esci sai quanto gliene importa...te ne vai, hai lasciato un pò di soldi...lo scivolo ti mettono!  ;D


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 24 Settembre 2011, 16:15:51
della serie...BASTA CHE PAGHI perché quello è alla fine UNA TASSA, più le tasse giornaliere sugli hotel...e ci lamentiamo x la tassa ai turisti che soggiornano in Italia... ::)

le impronte digitali manco fossi un delinquente sono proprio il massimo....quando esci sai quanto gliene importa...te ne vai, hai lasciato un pò di soldi...lo scivolo ti mettono!  ;D

Siamo in regime di libero mercato e quindi, se quelle regole non piacciono, ognuno è liberissimo di non andarci.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vertigirl - 24 Settembre 2011, 23:33:30
cinna scusa ma se non sei un delinquente che te frega se ti prendono le impronte? a me problemi non ne crea...dò le impronte e basta...se può servire come deterrente ben venga


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: BruniCavalli - 10 Ottobre 2011, 09:21:24
Ciao a tutti!!!!! scusatemi ieri  mi è venuto un dubbio....partirò il prossimo 26/ dicembre per NYC, ho fatto il passaporto nuovo con impronte digitali e tutto.....ma serve un visto per entrare? mi ricordo che per altri paesi , tipo santo domingi, kenia etc....serviva fare un visto ....per NY abbiamo prenotato tutto tramite internet e non tramite agenzia quindi mi è sorto sto dubbio.....qualcuno mi può dire cortesemente se è necessario un visto per entrare? noi soggiorneremo a NY dal 26/12/11 al 05/01/12...grazie e buona giornata a tutti...baciii....Brunella
 :-*  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Giuseppe83 - 10 Ottobre 2011, 10:12:06
No, basta l'ESTA, che sostituisce il visto a fini turistici.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 10 Ottobre 2011, 11:20:47
Esatto, ed anche entrando negli USA non hanno voluto il foglio dell'ESTA, ma solo il passaporto (dai loro terminali hanno già tutto).

Infatti io nel dubbio glielo consegno sempre, ma si affidano più al colloquio che a quanto scritto lì, che per altro è già nei loro terminali.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: BruniCavalli - 10 Ottobre 2011, 14:06:23
grazie a tutti!!!!! besitos


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Cathay - 12 Gennaio 2012, 22:54:40
Salve,

sfrutto questo topic senza aprirne un altro sperando che la mia domanda sia pertinente:

Dopo i primi 10/12 giorni a New York starò in Canada per almeno 2 mesi (posso restare per 6 mesi).
Considerato che sarò a Toronto e dintorni (London, Saint Catherine), volevo sapere se posso entrare / uscire negli USA avendo il visto semplice ESTA per il primo ingresso a NY. Ci sono problemi o nei 3 mesi che vale l'Esta posso entrare liberamente come e quando voglio??


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 12 Gennaio 2012, 23:06:04
Sì sì, per rientrare negli USA dal Canada ti controllano solo il passaporto (e relativo timbro dell'immigration), e ti fanno un paio di domande.
Preciso che, a questo domanda, l'anno scorso ho avuto dieci risposte differenti, a seconda del sito (anche inglese) dove scrivevo, poi ho scritto direttamente al CBP per avere una versione ufficiale.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Cathay - 12 Gennaio 2012, 23:17:50
Ahah forte!! Non voglio chiederti cosa dicevano le 10 risposte differenti sennò vado in confusione.

Sai niente dei controlli per il Canada? Arriverò in autobus da NY e passerò il confine da Buffalo, con il mio working holiday visa e tutti i documenti necessari come da loro richiesti. E' vero che ti fanno un interrogatorio??? Chiedono di dimostrare di avere fondi sufficienti per almeno due mesi, che tu sappia può andar bene l'estratto conto del conto in banca??? ;D Ho chiesto in banca e non sapevano di cosa stessi parlando... se non lo sanno loro!!!!



Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 12 Gennaio 2012, 23:22:15
Da Buffalo credo sia difficile, forse intendi da Niagara? Da Buffalo via Interstate ci vogliono ancora una quarantina di minuti :)
Lì ho visto una bella fila di auto, però il passaggio di ognuna di esse mi sembrava molto rapido.
Sì, ti chiedono se hai fondi sufficienti (io ho mostrato qualche contante e due carte di credito), perchè sei lì, se hai parenti, e MI PARE se tu abbia il biglietto di ritorno. Comunque è un giochetto da ragazzi rispetto a un qualsiasi colloquio all'immigration USA, le facce degli addetti sono ADDIRITTURA distese! ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Cathay - 12 Gennaio 2012, 23:27:01
No no Buffalo perché fa la sosta proprio in città per far salire altri passeggeri e si passa dal Peace Bridge Plaza.

Ottimo dai allora non è così traumatico bene...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 12 Gennaio 2012, 23:29:30
Ah ma guarda, non avevo idea che ci fosse un altro ponte anche fuori città! It's easy, no worries. ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: armida - 08 Marzo 2012, 20:36:26
l'altra settimana ho chiesto due visti sul sito esta on line. purtroppo ho fatto un casino : nei pagamenti paypal ho indicato in
tutti e due il passaporto di mio marito. non so quante mail ho mandato. automaticamente mi dicevano che mi avrebbero risposto ma
 ho dovuto farne un altro e pagare due volte...


                                                                   -  8 !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!                   


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: newyork66 - 09 Marzo 2012, 20:07:37
Salve a tutti
Sono nuovo di questo forum e avrei bisogno di un aiuto.
Io, mia moglie, e il mio bambino di 3 anni andiamo ad agosto a New York, ma mia moglie e' rumena e dovendo compilare l'esta arrivando alla domanda sul paese di emissione del passaporto e sulla cittadinanza che e' rumena nella selezione dei paesi non c'e' la romania!!!!!!
Quindi l'sta di mia moglie non sara' accettato comunque?
Al consolato americano a Milano mi hanno detto di fare l'esta comunque e di aspttare la risposta, in caso che la risposta sia negativa bisogna fare il visto.........
Grazie della risposta     Paolo


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 09 Marzo 2012, 20:21:18
Non lo sanno, al Consolato? Andiamo bene... ---> http://travel.state.gov/visa/temp/without/without_1990.html#countries


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vertigirl - 09 Marzo 2012, 20:28:33
la romania non rientra nel programma dell'esta quindi lei non può entrare negli USA senza visto  ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: newyork66 - 09 Marzo 2012, 21:36:59
Quindi per fare il visto cosa bisogna fare?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 10 Marzo 2012, 09:54:53
Quindi per fare il visto cosa bisogna fare?

Bisogna compilare alcuni moduli, pagare una tassa e chiedere un appuntamento al Consolato per ottenere un visto da turista (tipicamente B2).
Vai qui: http://italian.italy.usembassy.gov/visti/niv.html
e qui: http://italian.italy.usembassy.gov/visti/vis/vis-2-it.html


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: newyork66 - 10 Marzo 2012, 11:38:37
E quanto ci vuole per avere il visto?

Grazie Paolo


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 10 Marzo 2012, 14:05:25
E quanto ci vuole per avere il visto?

Grazie Paolo

Il visto te lo danno in un paio di giorni, il problema è l'appuntamento che può essere fissato anche dopo qualche mese, io incomincerei a muovermi.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: newyork66 - 10 Marzo 2012, 18:33:11
Il modulo DS-160 dove lo trovo?

Grazie Paolo


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 10 Marzo 2012, 18:54:46
https://www.google.it/search?hl=it&q=DS-160 -> primo risultato


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 11 Marzo 2012, 09:55:04
Il modulo DS-160 dove lo trovo?

Grazie Paolo

Guarda bene nelle pagine che ti ho indicato e vedrai la voce "Moduli di richiesta"

Comunque è qui: http://italian.italy.usembassy.gov/visti/moduli.html


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: newyork66 - 15 Marzo 2012, 13:03:39
La tassa consolare quanto costa?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: newyork66 - 15 Marzo 2012, 13:10:56
vorrei solo sapere quanto viene a costare in totale tra tassa consolare ESTA marca da bollo etc.etc.etc.??????

Grazie scusate il disturbo.......


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: 1marco79 - 20 Marzo 2012, 12:43:29
ciao ragazzi, ma è corretto che l'ESTA dura 2 anni dalla sue emissione?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 20 Marzo 2012, 17:58:04
ciao ragazzi, ma è corretto che l'ESTA dura 2 anni dalla sue emissione?

Si, è corretto.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: 1marco79 - 21 Marzo 2012, 10:55:40
ciao ragazzi, ma è corretto che l'ESTA dura 2 anni dalla sue emissione?

Si, è corretto.

Grazie capo!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: josh90 - 17 Giugno 2012, 21:35:47
scusate ma fare l'esta costa??..perche' ho letto di NO mi pare ma sul sito che vi linkero' per fare l'esta c'e' scritto  che si deve pagare!..

https://esta-online.it/esta-modulo?gclid=CJ7-u4WC1rACFQpd3wodTk7W2w


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: AJ - 18 Giugno 2012, 00:08:17
Si c'è una tassa che devi pagare con carta di credito. Mi pare 14 USD


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 18 Giugno 2012, 01:11:49
14 dollari e vale due anni.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: josh90 - 18 Giugno 2012, 02:13:58
14 dollari??? accidenti sulla pagina da me linkata se andate su domande frequenti c'e' scritto che costa 49 euro!!!! 0.0
Grazie per le risp !! =)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: And75 - 18 Giugno 2012, 10:22:34
14 dollari??? accidenti sulla pagina da me linkata se andate su domande frequenti c'e' scritto che costa 49 euro!!!! 0.0
Grazie per le risp !! =)

Perché sei andato su un sito di intermediazione, ti fanno pagare il servizio.
Ma non ti serve, perché compilare l'esta sul sito ufficiale è facilissimo, e ci sono anche le istruzioni in italiano. Devi andare qui: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: josh90 - 19 Giugno 2012, 01:26:46
Grazie mille siete stati gentilissimi =) =)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: flapane - 19 Giugno 2012, 09:37:43
scusate ma fare l'esta costa??..perche' ho letto di NO mi pare ma sul sito che vi linkero' per fare l'esta c'e' scritto  che si deve pagare!..

https://esta-online.it/esta-modulo?gclid=CJ7-u4WC1rACFQpd3wodTk7W2w

1. Compila attentamente il modulo
2. Invia la richiesta
3. Esegui il Pagamento
4. Entro 24 ore ricevi la tua autorizzazione

ROTFL. Andassero in miniera. A spaccare pietre calcaree, possibilmente.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Mauro86 - 14 Ottobre 2012, 22:29:38
Ragazzi, io compilai l'ESTA nel 2010 per un viaggio in America che purtoppo saltò. Come faccio ora a vedere se l'autorizzazione (che allora mi fu approvata) è scaduta?

Inoltre non ricordo se a quel tempo dovetti pagare, ma non credo, quindi se la rinnovo devo comunque ripagare? In ogni caso accettano pagamento tramite postepay? Perchè non ho altre carte di credito e non saprei come fare...


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 15 Ottobre 2012, 06:40:09
Ragazzi, io compilai l'ESTA nel 2010 per un viaggio in America che purtoppo saltò. Come faccio ora a vedere se l'autorizzazione (che allora mi fu approvata) è scaduta?

Inoltre non ricordo se a quel tempo dovetti pagare, ma non credo, quindi se la rinnovo devo comunque ripagare? In ogni caso accettano pagamento tramite postepay? Perchè non ho altre carte di credito e non saprei come fare...

L'Esta ha una validità di due anni e, un volta scaduto, va rifatto (e pagato). Onestamente non so se Postepay viene accettato ma dubito fortemente.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Mauro86 - 15 Ottobre 2012, 10:50:34
L'Esta ha una validità di due anni e, un volta scaduto, va rifatto (e pagato). Onestamente non so se Postepay viene accettato ma dubito fortemente.
Ho controllato e mi è scaduta purtoppo in aprile. Per rifarla devo cliccare all'opzione di sinistra o di destra?

Comunque io ho letto varie persone che hanno pagato tranquillamente con Postepay, quindi mi risulterebbe strano il contrario, dato anche che fa parte del circuito Visa...

Ma con l'ESTA non serve il visto turistico?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 15 Ottobre 2012, 13:02:22
Ma con l'ESTA non serve il visto turistico?

No.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Luca80 - 15 Ottobre 2012, 22:11:18
Si Mauro, l'Esta si può tranquillamente pagare con Postepay. Garantito! ;)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Mauro86 - 17 Ottobre 2012, 20:59:54
Si Mauro, l'Esta si può tranquillamente pagare con Postepay. Garantito! ;)
:)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: birbamele - 10 Novembre 2012, 19:03:12
Ciao a tutti!! ;D E' un bel po' di tempo che non bazzico il forum, ma sapendo di non poter andare a NY mi sono tenuta un po' lontanta dall'argomento. Ora fortunatamente sono riuscita a organizzarmi un viaggetto a breve e sono tornata qui perchè mi è sorto un dubbio e grazie a questo forum fantastico sono sempre riuscita a saltarci fuori. In pratica io ho fatto il modulo esta nel 2009 per il primo viaggio a NY, nel 2010 sono tornata nella Grande Mela e l'autorizzazione era ancora valida. Ora sto per tornarci ed ovviamente la mia domanda risulta scaduta. Volevo sapere se c'è un modo per recuperare la richiesta (con i relativi dati inseriti) oppure se devo aprire una nuova richiesta di sana pianta, inserendo di nuovo tutti i dati. Spero di non aver fatto troppo casino... Ringrazio chiunque mi risponderà
p.s. altra domanda, quand'è il tempo massimo entro cui bisogna effettuare l'ESTA prima di partire?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: NYAS - 24 Febbraio 2013, 10:44:28
Per fortuna che ci siete!!!
Ieri ho fatto l'ESTA per me eer mia compagna, non avevo letto gli ultimi post qui nel forum, e così ho cercato ESTA su Google e poi mi sono fidato del primo risultato apparso.
Fin da subito mi sembrava che era  come sito, l'avevo già richiesta altre 2 volte e non chiedevano tutte quelle informazioni, ma magari si sono aggiornati pure loro ho pensato. arrivo alla fine e mi sparano 49 euro per la registrazione!! EHHHHH?????
Fermi tutti a me pare di aver letto sul forum che costa 15 euro! Apro una altra pagina di internet e comincio a cercare e infatti ecco la risposta che cercavo. Grazie ragazzi! Ho subito cercato il sito corretto e ho fatto le registrazioni.
Be' mi avete fatto risparmiare 70 euro!
Autorizzazione arrivata praticamente all'istante, e fra un mese poco più di un mese si riparte.
Grazie ancora!


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: Spino - 24 Febbraio 2013, 16:26:57
Sicuramente era una truffa e ti saresti trovato pure senza Esta.


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: agatandrea - 23 Agosto 2013, 12:27:08
A me l'agenzia ha consegnato il visto già belle e fatto...deduco che alla composizione di questo questionario abbiano già pensato loro. A qualcuno è capitata la stessa storia, cioè quella di partire con il visto già pronto senza aver 'materialmente' compilato il questionario??
Grazie


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: deimos - 26 Febbraio 2014, 14:01:17
Che macello sto ESTA, ho fatto tutto l'iter online, ma al momento del pagamento mi dicono che la carta di cresito è stata rifiutata, riprovo vaie volte... niente, chiamo l'assistenza  e mi dicono che MasterCard ha messo nella black list il sito (quello ufficiale, intendo, visto che io lì l'ho fatto) e che quindi blocca ogni pagamento; io le faccio presente che una mia amica poco tempo fa l'aveva fatto e con Mastercard, ma mi risponde che è una lista aggiornata di giorno in giorno.... ma è allucinante e ora come fa uno che non ha un carnet di carte di credito?


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: fabiomoto - 08 Luglio 2014, 17:42:38
io so che costa una quindicina di euro e spesso sono i siti delle compagnie aeree che ti indirizzano al sito dove richiederla


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vertigirl - 09 Luglio 2014, 00:08:38
io ho pagato con mastercard e non ho avuto problemi


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: m00nlight121 - 11 Settembre 2014, 17:21:38
ciao a tutti,non so se questo sia il posto più adatto dove postare il mio quesito ma
ho visto esta e mi son fiondata :)
la settimana prossima parto per New York e ci sto tutti i tre mesi,ma come faccio col denaro? so che se porti più di 2500$ devi dichiararlo ma chi si fida a girare con tutto questo contante?! inoltre ogni strisciata ha una commissione di 5€ che fare?! posso chiedere in banca una carta di deposito? tipo poste pay,genius etc? oppure devo per forza adeguarmi a pagare le ferie a tutta la banca? grazie mille :)


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: vertigirl - 12 Settembre 2014, 19:07:20
commissione di 5€?? ma che carta hai scusa?
il limite è 10000$, non 2500


Titolo: Re: A proposito di ESTA
Inserito da: m00nlight121 - 13 Settembre 2014, 02:54:23
unicredit... sisi poi ho visto meglio.. ma 10.000 compresero varie carte bancomat oppure solo cash,travel etc?