NYC-SITE.COM | Il più consultato forum di discussione su New York

New York: la vostra meta! => Consigli prima di partire => Discussione aperta da: potus878 - 09 Giugno 2008, 08:29:28



Titolo: assicurazione sanitaria
Inserito da: potus878 - 09 Giugno 2008, 08:29:28
Ciao a tutti,
volevo chiedervi con chi avete stipulato l'assicurazione sanitaria, in quanto partendo con il bimbo non mi arrischio senza.
Ho trovato spulciando i post la viaggi sicuri che sembra la più conveniente, però qualcuno di voi l' ha provata nel senso che purtroppo l'ha dovuta utilizzare ?
La globy paga direttamente oppure risarcise solamente?
World nomads l'ha mai usata qualcuno ?
Grazie mille a tutti   :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Spino - 09 Giugno 2008, 10:51:42
Io ho sempre stipulato l'assicurazione con la globy la cui polizza verde ha assistenza diretta (pagano direttamente loro) ed ha massimale illimitato. Fortunatamente non mi è mai servita.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 09 Giugno 2008, 11:09:57
Citazione
Io ho sempre stipulato l'assicurazione con la globy la cui polizza verde ha assistenza diretta (pagano direttamente loro) ed ha massimale illimitato. Fortunatamente non mi è mai servita.

Io ho stipulato diverse assicurazioni.
La prima volta direttamente con il pacchetto che avevo acquistato in agenzia.
LA seconda volta l'ho fatta preparare da una mia cara amica che lavora in una assicurazione, ma diciamo che credo siano dei pacchetti standardizzati, che a secondo del prezzo che vuoi pagare (ma è sempre più o meno uguale) offrono garanzie e assicurazione sui viaggi.
Basta chiedere in una agenzia assicurativa, o cercare su internet qualcosa di specifico se non sai come indirizzarti.



Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: iramxx - 09 Giugno 2008, 11:45:13
Citazione
Io ho sempre stipulato l'assicurazione con la globy la cui polizza verde ha assistenza diretta (pagano direttamente loro) ed ha massimale illimitato. Fortunatamente non mi è mai servita.
Spino scusami ma sapresti dirmi in che modo posso stipulare l'assicurazione con la globy visto che sul loro sito internet non ci sono spiegazioni in merito. Grazie mille :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Spino - 09 Giugno 2008, 11:54:45
Citazione
Citazione
Io ho sempre stipulato l'assicurazione con la globy la cui polizza verde ha assistenza diretta (pagano direttamente loro) ed ha massimale illimitato. Fortunatamente non mi è mai servita.
Spino scusami ma sapresti dirmi in che modo posso stipulare l'assicurazione con la globy visto che sul loro sito internet non ci sono spiegazioni in merito. Grazie mille :)

Io l'ho sempre stipulata in agenzia al momento dell'acquisto del biglietto aereo in modo da avere la copertura anche sull'annullamento viaggio. Credo che qualsiasi agenzia possa comunque stipulare l'assicurazione. Se invece vuoi contattare direttamente la globy, guarda qui:

http://www.paginebianche.it/execute.cgi?btt=1&tl=2&tr=101&tc=&cb=&tq=2&qs=Mondial+Service+Italia+S.r.l.&qsn=&dv=milano&ind=&nc=


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: iramxx - 09 Giugno 2008, 12:15:03
Citazione
Citazione
Citazione
Io ho sempre stipulato l'assicurazione con la globy la cui polizza verde ha assistenza diretta (pagano direttamente loro) ed ha massimale illimitato. Fortunatamente non mi è mai servita.
Spino scusami ma sapresti dirmi in che modo posso stipulare l'assicurazione con la globy visto che sul loro sito internet non ci sono spiegazioni in merito. Grazie mille :)

Io l'ho sempre stipulata in agenzia al momento dell'acquisto del biglietto aereo in modo da avere la copertura anche sull'annullamento viaggio. Credo che qualsiasi agenzia possa comunque stipulare l'assicurazione. Se invece vuoi contattare direttamente la globy, guarda qui:

http://www.paginebianche.it/execute.cgi?btt=1&tl=2&tr=101&tc=&cb=&tq=2&qs=Mondial+Service+Italia+S.r.l.&qsn=&dv=milano&ind=&nc=
Spino grazie mille per la risposta.:) Io ho prenotato on line sia il volo che l'albergo e quindi sono ancora sprovvista di assicurazione sanitaria, magari mi conviene andare in agenzia e risolvere al più presto..  ancora grazie :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 09 Giugno 2008, 14:44:21
Io ho usato www.viaggisicuri.com prova a dare un'occhiata ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: potus878 - 09 Giugno 2008, 20:44:36
Citazione
Io ho usato www.viaggisicuri.com prova a dare un'occhiata ;)

Ma come sono ? Sono affidabili ?
Ho trovato anch'io il loro sito, sembrano convenienti ed hanno dei massimali incredibili, mi domandavo se qualcuno li ha mai testati.
grazie mille  :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 09 Giugno 2008, 21:04:47
Per fortuna non ne ho avuto bisogno,quindi non ho notizie in merito.
Visto che hanno l'ufficio a Rimini perchè non provi a fargli una telefonata!! ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: potus878 - 09 Giugno 2008, 23:07:04
Citazione
Per fortuna non ne ho avuto bisogno,quindi non ho notizie in merito.
Visto che hanno l'ufficio a Rimini perchè non provi a fargli una telefonata!! ;)
Farò come dici, però loro ovviamenti devono venderti il prodotto per cui tutto è oro


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 10 Giugno 2008, 09:14:02
Ho trovato alcune info che fanno al caso tuo.... ma che saranno utili anche per tutti gli altri lettori del forum!

ww.viaggiaresicuri.mae.aci.it/?stati_uniti_america

A chi rivolgersi:
 
- Viaggi Sicuri offre buone soluzioni, modellate per le diverse esigenze di viaggio. E' possibile tutelarsi con una vasta gamma di coperture tra cui l’Annullamento del Viaggio, il Ritardo nel Viaggio, le Spese Mediche e il Bagaglio. E' un'Assicurazione viaggio in grado di garantirti con massimali milionari.
Noi di UsaItaly.info la consigliamo perchè permette l'esonero dalla franchigia, offre la formula soddisfatti o rimborsati con 14 giorni per ripensarci e, questo è importante, permette una copertura totale pagando un unico premio.
Con il servizio di Preventivo on line (comodo!), l'acquisto è sicuro, chiaro e rapido. E puoi fare tutto da solo senza andare in agenzia.


Cmq... se vai in qualsiasi agenzia ti danno tutte le info per te. ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: 78Luca - 10 Giugno 2008, 10:26:34
L'unico inconveniente è che anche con viaggi sicuri (tra l'altro quella che ho sempre fatto io) in caso di necessità sei tu che devi anticipare i soldi. Penso che l'unica assicurazione con la quale tu non anticipi nulla sia quella della globy, che ovviamente però costa di più. Si tratta di fare una scelta tra economicità e rischio.
Su ogni rispettivo sito internet comunque tutte queste cose sono chiaramente specificate.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 10 Giugno 2008, 11:24:33
Citazione
L'unico inconveniente è che anche con viaggi sicuri (tra l'altro quella che ho sempre fatto io) in caso di necessità sei tu che devi anticipare i soldi. Penso che l'unica assicurazione con la quale tu non anticipi nulla sia quella della globy, che ovviamente però costa di più. Si tratta di fare una scelta tra economicità e rischio.
Su ogni rispettivo sito internet comunque tutte queste cose sono chiaramente specificate.

Si questa è una scelta importante... come dici tu Luca!!!  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: potus878 - 10 Giugno 2008, 21:45:12
Ho mandato una mail a viaggisicuri per capire e vi posto quello che mi hanno risposto in maniera tale che tutti ne possano approfittare:

 per spese mediche inferiori a  € 300 (es. acquisto di medicinali) l'assicurato potrà anticipare la somma facendo richiesta di risarcimento al proprio rientro in Italia.

 - qualora le spese mediche supeassero il costo stimato di € 300 (es. ricovero ospedaliero, infortunio grave), l'assicurato o chi per lui deve contattare quanto prima la Centrale Operativa in funzione 24h/24 la quale fa capo a Newmed (+39 0274204285). Così facendo la Centrale potrà garantire i costi ospedalieri.

In tal caso dunque l'assicurato non dovrà anticipare alcuna somma.

Direi che è una buonissima assicurazione visto e considerato che sono iscritti all'ania e all'isvap   :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 10 Giugno 2008, 22:07:38
Infatti anche io avevo capito così,ma non ritrovando il contratto,non volevo dire un caxxata  ;D è perfetta direi  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: potus878 - 10 Giugno 2008, 23:11:57
Con 150 Euro metto la famiflia al sicuro (2 adulti ed un bambino).
Le altre assicurazioni sono intorno ai 300 per la mia configurazione, direi un bel risparmio che posso investire negli USA   ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 10 Giugno 2008, 23:58:08
Noi abbiamo fatto quella familiare (2 adulti+bambino) argento più franchigia a 109€ ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: 78Luca - 11 Giugno 2008, 08:03:41
Citazione
Ho mandato una mail a viaggisicuri per capire e vi posto quello che mi hanno risposto in maniera tale che tutti ne possano approfittare:

 per spese mediche inferiori a  € 300 (es. acquisto di medicinali) l'assicurato potrà anticipare la somma facendo richiesta di risarcimento al proprio rientro in Italia.

 - qualora le spese mediche supeassero il costo stimato di € 300 (es. ricovero ospedaliero, infortunio grave), l'assicurato o chi per lui deve contattare quanto prima la Centrale Operativa in funzione 24h/24 la quale fa capo a Newmed (+39 0274204285). Così facendo la Centrale potrà garantire i costi ospedalieri.

In tal caso dunque l'assicurato non dovrà anticipare alcuna somma.

Direi che è una buonissima assicurazione visto e considerato che sono iscritti all'ania e all'isvap   :)
Ricordavo in modo errato allora. Molto meglio così!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: potus878 - 11 Giugno 2008, 09:44:22
Citazione
Noi abbiamo fatto quella familiare (2 adulti+bambino) argento più franchigia a 109€ ;)
Anch'io ho fatto il preventivo per quella familiare argento, però il preventivo con franchigia di 80 euro è di 150. Quando l'hai stipulata tu ?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 11 Giugno 2008, 10:08:52
Si non costano molto, ma sono molto importanti a mio avviso! ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 11 Giugno 2008, 12:36:28
Citazione
Citazione
Noi abbiamo fatto quella familiare (2 adulti+bambino) argento più franchigia a 109€ ;)
Anch'io ho fatto il preventivo per quella familiare argento, però il preventivo con franchigia di 80 euro è di 150. Quando l'hai stipulata tu ?

Ad Aprile 08 per 6 giorni,avranno aumentato qualcosa!!!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: potus878 - 11 Giugno 2008, 23:42:45
Citazione
Citazione
Citazione
Noi abbiamo fatto quella familiare (2 adulti+bambino) argento più franchigia a 109€ ;)
Anch'io ho fatto il preventivo per quella familiare argento, però il preventivo con franchigia di 80 euro è di 150. Quando l'hai stipulata tu ?

Ad Aprile 08 per 6 giorni,avranno aumentato qualcosa!!!
No, la mia è per 21 giorni visto che oltre new york mi faccio un giro in california parchi compresi  :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 11 Giugno 2008, 23:46:31
Citazione
Citazione
Citazione
Citazione
Noi abbiamo fatto quella familiare (2 adulti+bambino) argento più franchigia a 109€ ;)
Anch'io ho fatto il preventivo per quella familiare argento, però il preventivo con franchigia di 80 euro è di 150. Quando l'hai stipulata tu ?

Ad Aprile 08 per 6 giorni,avranno aumentato qualcosa!!!
No, la mia è per 21 giorni visto che oltre new york mi faccio un giro in california parchi compresi  :)

Ecco svelato l'arcano  ;D
invidissima  >:( ;D


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Bambolotta - 11 Luglio 2009, 11:22:07
Citazione
Citazione
Citazione
Noi abbiamo fatto quella familiare (2 adulti+bambino) argento più franchigia a 109€ ;)
Anch'io ho fatto il preventivo per quella familiare argento, però il preventivo con franchigia di 80 euro è di 150. Quando l'hai stipulata tu ?

Ad Aprile 08 per 6 giorni,avranno aumentato qualcosa!!!
scusate la mia imbranataggine con il tasto cerca :-[ - stavo cercando informazioni sulle assicurazioni sanitarie on line, ho trovato questi messagi motlo interessanti, MA non riesco a capire qual'è il nome dell'assicurazioneeee!!!!! :-[ :-[ :-[
qualcuno mi può illuminare???
grazie mille

p.s.: fra un mese esatto sarò già in volo x la city ;D ;D ;D


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Bambolotta - 11 Luglio 2009, 11:25:25
scusate ancora :'(
adesso che l'ho postato è magicamente apparso il messaggio dall'inizio, quindi ho trovato le informazioni che cercavo.

SORRY ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Titti74 - 14 Luglio 2009, 08:30:10
Insomma ragazzi, volete dire che mi debbo fidare di Viaggi Sicuri allora? Io ho mandato mail sabato e ad oggi non ho ancora ricevuto risposta...


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: sm4shing - 14 Luglio 2009, 09:26:12
io onestamente mi fido + di mondial assistance
vai sul sito http://www.e-mondial.it/ e fatti il preventivo..
io ho fatto solo quella Medica..con copertura totale.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 14 Luglio 2009, 12:32:16
Citazione
Insomma ragazzi, volete dire che mi debbo fidare di Viaggi Sicuri allora? Io ho mandato mail sabato e ad oggi non ho ancora ricevuto risposta...

Io ho sempre fatto questa e se ho avuto dubbi li ho risolti telefonicamente...prova a chiamarli,sono di Rimini  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 19 Luglio 2009, 17:56:52
Devo fare una polizza assicurativa, ho letto le vostre opzioni.

Mondial assistance (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html), non la prendo in considerazione perchè non mi ha rimborsato un viaggio (con certificati medici), trovando scuse su scuse.
Sn indeciso tra viaggisicuri e europassistance.  una a  50 euro l'altra a 150 circa.  c'è il trucco?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 19 Luglio 2009, 20:56:53
Io,se c'è il trucco non lo so...per fortuna non ne ho mai usufruito  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: paulsmith - 20 Luglio 2009, 10:29:20
ragazzi ma non siamo coperte dalle usl all estero?
a me un amico aveva detto questa cosa.
ora mettiamo che voglio farmi visitare a ny, perche non mi sento bene.... non c'e nulla di gratuito li? pronto soccorso o cose del genere, convenzionati con l'italia?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Spino - 20 Luglio 2009, 11:07:53
No, purtroppo tra Usa e Italia non c'e' alcuna convenzione sanitaria: l'assicurazione e' fondamentale.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: vertigirl - 20 Luglio 2009, 11:17:28
l'assicurazione con prontopolizza.it è sicura? dice che è la sezione online di europe assistance..


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: paulsmith - 20 Luglio 2009, 11:19:24
Citazione
No, purtroppo tra Usa e Italia non c'e' alcuna convenzione sanitaria: l'assicurazione e' fondamentale.


ecco era quello che volevo sapere- allora la faccio. vedo per europa assistance ....me l hanno consigliata.
poi mi fermo un mesetto quindi meglio non rischiare.
ma una domanda....
ipotesi...mi sento male e mi voglio far controllare e visitare a new york.....
senza assicurazione, cosa succede?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Spino - 20 Luglio 2009, 11:40:40
Citazione
Citazione
No, purtroppo tra Usa e Italia non c'e' alcuna convenzione sanitaria: l'assicurazione e' fondamentale.


ecco era quello che volevo sapere- allora la faccio. vedo per europa assistance ....me l hanno consigliata.
poi mi fermo un mesetto quindi meglio non rischiare.
ma una domanda....
ipotesi...mi sento male e mi voglio far controllare e visitare a new york.....
senza assicurazione, cosa succede?

Succede che devi strarre la carta di credito e pagare tutto.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 20 Luglio 2009, 11:48:00
Ci sono alcune assicurazioni che pagano direttamente loro... senza che tu anticipi le spese, che a volte possono essere molto onerose.
Io ad esempio sto vedendo di fare un'assicurazione di questo genere per il viaggio di questa estate in california.
Diciamo che per 2 settimane, il costo si aggira sui 130€ a persona per questo tipo di assicurazione, ma sono abbastanza complete, e sicure.
 ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: paulsmith - 20 Luglio 2009, 12:52:20
Citazione
Citazione
Citazione
No, purtroppo tra Usa e Italia non c'e' alcuna convenzione sanitaria: l'assicurazione e' fondamentale.


ecco era quello che volevo sapere- allora la faccio. vedo per europa assistance ....me l hanno consigliata.
poi mi fermo un mesetto quindi meglio non rischiare.
ma una domanda....
ipotesi...mi sento male e mi voglio far controllare e visitare a new york.....
senza assicurazione, cosa succede?

Succede che devi strarre la carta di credito e pagare tutto.

per carità di dio.
quella e' già prenotata per comprare tutta una serie di cose costosissime e di cui non ho assoluto bisogno.  :D


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: sm4shing - 20 Luglio 2009, 14:38:59
Citazione
Ci sono alcune assicurazioni che pagano direttamente loro... senza che tu anticipi le spese, che a volte possono essere molto onerose.
Io ad esempio sto vedendo di fare un'assicurazione di questo genere per il viaggio di questa estate in california.
Diciamo che per 2 settimane, il costo si aggira sui 130€ a persona per questo tipo di assicurazione, ma sono abbastanza complete, e sicure.
 ;)

Meg,puoi darci maggiori informazioni ?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Spino - 20 Luglio 2009, 14:50:39
Citazione
Meg,puoi darci maggiori informazioni ?

I metodi di rimborso sono di due tipi: indiretto e diretto Nel caso indiretto bisogna anticipare tutte le spese che poi verranno rimborsate dall'assicurazione. Nel caso diretto invece (es. Globy), non si anticipa nulla ma e' l'assicurazione che si mette in contatto diretto con l'erogatore del servizio sanitario.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 20 Luglio 2009, 14:58:56
Sul sito di viaggi sicuri nn dice se bisogna anticipare, come debbo fare? :-/


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: marylibellula - 20 Luglio 2009, 15:10:10
Anche io ho fatto la Globy, come Spino. Si paga intorno ai 130 euro però io l'ho fatta per un mese. Ci sono varie tipologie, io ho fatto la rossa, copre le spese mediche e lo fa direttamente senza dover anticipare nulla, la cosa importante è che non c'è un limite massimo di copertura, ma è illimitato e vi garantisco che date le tariffe mediche americane, questo è un punto da non sottovalutare  ;) Potete stipularla nelle agenzie di viaggio.  :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 20 Luglio 2009, 15:14:58
Citazione
Sul sito di viaggi sicuri nn dice se bisogna anticipare, come debbo fare? :-/

No,non si deve anticipare nulla sopra i 300€ (perlomeno a gennaio era così)...comunque,visto che sono a Rimini,una telefonata la puoi fare,sono molto gentili e disponibili e ti togli tutti i dubbi...io la farei  ;)
Unica cosa,se sei stato in ospedale nell'ultimo anno e ti si dovesse ripresentare la stessa patologia (quando sarai a destinazione) per cui sei stato curato,non coprono le spese sanitarie  :-?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: sm4shing - 20 Luglio 2009, 15:56:35
uhm,sono indeciso tra mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) care e Globy Rossa..
onestamente non sò se mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) paghi direttamente lei le spese mediche oppure vanno anticipate prima..
cmq,mi fiderò di Spino..
Farò la Globy Rossa.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 20 Luglio 2009, 16:05:18
Credo che nella scelta delle assicurazioni per gli USA vadano controllate alcune cose.
L'anticipazione delle spese, è una cosa molto scocciante, in quanto anche per un semplice taglio o una piccola frattura o un qualcosa di stupido che può capitare come chiamare l'autoambulanza, le spese da anticipare, potrebbero essere davvero molto alte.
Chi ha la carta di credito che copre immediatamente 10.000$ ad esempio?
E sto dicendo una stupidaggine...

Quindi questa come cosa primaria per me! Oltre ad avere una assistente che posso chiamare in caso di necessità, il pagamento diretto che abbiamo già detto, una eliminazione di franchigia...(ovvero quella parte che in genere non ti viene rimborsata, che però in USA visto che per ogni piccola cosa, si paga, e si paga anche tanto potrebbe essere un grosso inconveniente)!

Il pagamento dell'assicurazione ovvero il premio, (i 130€ a persona più o meno per due settimane) sono appunto la risultanza di queste coperture, più o meno con optional che ognuno sceglie. Meno sono costose, e meno cose ci sono dentro, meno cose sono coperte, e si potrebbe incorrere in qualche problemuccio che potrebbe rovinare la vacanza!

Una assicurazione più o meno completa, dovrebbe avere (a mio avviso) queste caratteristiche!

L'assicurazione viaggi che ti garantisce assistenza sanitaria in viaggio 24 ore su 24.
Viaggio sicuro

In caso di malattia o infortunio dell'Assicurato in viaggio

Assistenza in viaggio
Consulenza medica telefonica;
Invio di un medico in caso di urgenza;
Segnalazione di un medico specialista;
Trasporto-rientro sanitario con il mezzo più idoneo e con eventuale accompagnamento medico od infermieristico;
Rientro familiari e compagni di viaggio assicurati;
Rientro accompagnato dei minori;
Invio medicinali urgenti / Invio messaggi urgenti;
Interprete a disposizione / Traduzione cartella clinica;
Viaggio di un familiare in caso di ricovero dell’assicurato;
Spese di prolungamento soggiorno;
Rientro dell’assicurato convalescente;
Rientro della salma, in caso di decesso dell’assicurato;
Rientro anticipato a seguito di decesso o ricovero di un familiare;
Anticipo denaro;
Protezione carte di credito;
Reperimento di un legale ed anticipo cauzione;
Rimborso spese telefoniche.

Spese mediche
Pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche;
Massimale:
€ 10.500 Italia;
€ 155.000 Resto del Mondo;
Illimitato per USA e CANADA.

Rimborso delle spese di trasporto al centro medico di pronto soccorso;
Rimborso per visite mediche e/o spese farmaceutiche a seguito di prescrizione medica; rimborso spese di soccorso e ricerca in mare o montagna;
Rimborso spese mediche di bordo, spese per cure odontoiatriche urgenti o per cure sostenute al rientro a seguito di infortuno in viaggio.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: sm4shing - 20 Luglio 2009, 16:29:12
Questa è la  Mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) Care..
che avevo preventivato di fare..


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 20 Luglio 2009, 16:34:41
Si era un esempio...
il sito è  http://www.e-mondial.it (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html)

Cmq... considera che se nella tua città conosci un assicuratore, o vai dove paghi quella della tua macchina o non so, come ti pare, ma vuoi qualcuno diretto con cui parlare, puoi anche usare le assicurazioni standard che si conoscono in italia e che offrono lo stesso servizio, poi leggere le varie condizioni e capire cosa si vuole da una assicurazione.




Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Spino - 20 Luglio 2009, 17:40:08
Io negli ultimi anni ho fatto sempre la globy verde che è all inclusive, ha lo stesso costo della rossa ma ha delle garanzie in più.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: galbu89 - 21 Luglio 2009, 09:21:32
anche a me hanno detto che la globy è la migliore tant'è che l'ho fatta!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 21 Luglio 2009, 13:27:01
la globy si puo' fare solo in agenzia?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: sm4shing - 21 Luglio 2009, 13:58:21
Citazione
la globy si puo' fare solo in agenzia?

si.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Spino - 21 Luglio 2009, 14:01:12
Citazione
la globy si puo' fare solo in agenzia?

Si e se si vuole avere anche la protezione sull'annullamento del viaggio, bisogna farla contestualmente all'emissione del biglietto del volo.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 26 Luglio 2009, 01:51:27
Citazione
Citazione
la globy si puo' fare solo in agenzia?

Si e se si vuole avere anche la protezione sull'annullamento del viaggio, bisogna farla contestualmente all'emissione del biglietto del volo.

quindi niente.   dai mi affidero' alla viaggisicuri,speriamo che non serva nemmeno  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: paulsmith - 27 Luglio 2009, 14:00:26
RAGAZZI IO lunedi parto.
ma se la faccio online la mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) , e' subito attiva dal momento che pago con carta? insomma faccio in tempo ad avere tutti i moduli pronti per lunedi?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 27 Luglio 2009, 14:03:04
Sono molto professionali.
Quindi vai tranquillo.
E' attiva da quando deve essere attiva, ovvero per quando tu inizi a pagare... e per le date che inserirai!
 ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: paulsmith - 27 Luglio 2009, 16:29:31
ma a me hanno consigliato la globy rossa. ma sul sito per l'acquisto non la trovo.
e cmq il sito globy.it, riporta il costo di 30 giorni di 100 e passa, mentre su europa assistance mi tirano fuori un preventivo di 245 euro. mmmmmm......qualcuno ha delucidazioni?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: marylibellula - 27 Luglio 2009, 17:09:29
La globy rossa puoi farla solo in agenzia. Io ho pagato 30 gg circa 140 euro  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: sm4shing - 27 Luglio 2009, 17:25:14
Citazione
ma a me hanno consigliato la globy rossa. ma sul sito per l'acquisto non la trovo.
e cmq il sito globy.it, riporta il costo di 30 giorni di 100 e passa, mentre su europa assistance mi tirano fuori un preventivo di 245 euro. mmmmmm......qualcuno ha delucidazioni?

come fa ad uscirti un preventivo di 245€ ?..
hai fatto la Mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) Care ?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: paulsmith - 27 Luglio 2009, 17:38:59
si. non è quella?????

edit: per l'esattezza Totale € 245,00 di cui imposte € 9,27 (per persona € 245,00 di cui imposte € 9,27)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: sm4shing - 27 Luglio 2009, 17:48:22
a me la Mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) Care ( solo assistenza sanitaria) viene tipo 145€
strano..che a te venga 100€ in +..


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: pippo65 - 27 Luglio 2009, 18:10:13
Citazione
Io negli ultimi anni ho fatto sempre la globy verde che è all inclusive, ha lo stesso costo della rossa ma ha delle garanzie in più.

 ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ANTONY - 27 Luglio 2009, 21:59:19
Ho provato un preventivo su mondial assistence (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) e poi su viaggisicuri.com...
A me serve una copertura dal 15 gennaio 2010 al 25 gennaio 2010 (11 giorni)..ma è possibile che per un solo adulto sul primo (mondial assistence (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html)) pago 139 euro ,al secondo solo 52??
Grazie mille


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 28 Luglio 2009, 00:01:35
si, ho fatto anche io gli stessi preventivi, ma per 8 giorni. all'incirca stesse cifre. ho scelto la viaggisicuri, speriamo bene e di nn usarla  ;D


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ANTONY - 28 Luglio 2009, 08:13:34
si si nunzio vedrai che non dovrai usarla...nn preoccuparti.anche se cmq chissà perchè viaggisicuri costa così di meno,,mah!!meglio così
Ciauuuuuu


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 28 Luglio 2009, 10:30:29
Citazione
Ho provato un preventivo su mondial assistence e poi su viaggisicuri.com...
A me serve una copertura dal 15 gennaio 2010 al 25 gennaio 2010 (11 giorni)..ma è possibile che per un solo adulto sul primo (mondial assistencepago)pago 139 euro ,al secondo solo 52??
Grazie mille


Antony... il costo di meno non è magia... è solo perchè dà di meno!
Ma dipende da uno che cosa vuole. L'assicurazione non è sempre uguale, dipende da cosa c'è dentro il pacchetto e in base a quella c'è un costo. Non sono la stessa cosa.
 ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: paulsmith - 28 Luglio 2009, 20:16:32
svelato l'arcano. anche in agenzia per la globy mi hanno chiesto per un mese 245.
praticamente al 31simo giorno scatta la tariffa dei 60 giorni automaticamente.
quindi mi sono assicurato per 30 giorni, e non per i 32 effettivi.
ho sforbiciato all inizio alla fine.
se mi succede qualcosa in quei giorni mi vergognerei anche a raccontarlo, perche significherebbe che sono la sfiga incarnata sulla terra.   ;)
grazie a tutti per i consigli.
questo sito si e' dimostrato una guida alla sopravvivenza


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Spino - 28 Luglio 2009, 20:41:39
Citazione
svelato l'arcano. anche in agenzia per la globy mi hanno chiesto per un mese 245.
praticamente al 31simo giorno scatta la tariffa dei 60 giorni automaticamente.
quindi mi sono assicurato per 30 giorni, e non per i 32 effettivi.
ho sforbiciato all inizio alla fine.
se mi succede qualcosa in quei giorni mi vergognerei anche a raccontarlo, perche significherebbe che sono la sfiga incarnata sulla terra.   ;)

E' esattamente la stessa cosa che ho fatto anch'io.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: mariarita - 08 Agosto 2009, 19:07:57
qualcuno ha avuto esperienza di queste polizze? intendo dire:a qualcuno è successo di chiamare il call center, aprire il sinistro ecc ecc? anch'io sto scegliendo una polizza sanitaria per una settimana e partendo con tutta la famiglia figli compresi vorrei evitare di svenarmi ma contemporaneamente non vorrei andare al risparmio per poi scoprire che al numeo verde non risponde nessuno...
ho confrontato gli estratti di polizza di europe assstance, mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) e viaggisicuri. la mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) ha massimale spese mediche illimitato e costa più o meno quanto europe assistance con massimale di 80.00 euro. In compenso però viaggisicuri ha un'ottima offerta famiglia e il "modello base" (senza gli orpelli tipo perdita bagaglio, ritardo, scippo, dirottamento ecc.) addirittura con massimale spese mediche 1/mil euro e senza franchigia costa solo 103 euro per tutti e 4! Le prime due però sono famose e, penso, affidabili; viaggisicuri non l'avevo mai sentita nominare...


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Manuel_Pellegrino - 08 Agosto 2009, 19:20:11
ma quella che fai su expedia non va bene?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 10 Agosto 2009, 12:04:43
Citazione
qualcuno ha avuto esperienza di queste polizze? intendo dire:a qualcuno è successo di chiamare il call center, aprire il sinistro ecc ecc? anch'io sto scegliendo una polizza sanitaria per una settimana e partendo con tutta la famiglia figli compresi vorrei evitare di svenarmi ma contemporaneamente non vorrei andare al risparmio per poi scoprire che al numeo verde non risponde nessuno...
ho confrontato gli estratti di polizza di europe assstance, mondial e viaggisicuri. la mondial ha massimale spese mediche illimitato e costa più o meno quanto europe assistance con massimale di 80.00 euro. In compenso però viaggisicuri ha un'ottima offerta famiglia e il "modello base" (senza gli orpelli tipo perdita bagaglio, ritardo, scippo, dirottamento ecc.) addirittura con massimale spese mediche 1/mil euro e senza franchigia costa solo 103 euro per tutti e 4! Le prime due però sono famose e, penso, affidabili; viaggisicuri non l'avevo mai sentita nominare...

Come già più volte detto... si paga un premio proporzionale alle garanzie, servizio e coperture che si vogliono avere.
A mio avviso la mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) è molto ma molto ma molto meglio della viaggi sicuri.
Sia per le coperture che per i rimborsi in caso si problemi.
Leggi le opinioni delle persone che hanno avuto dei problemi che ci sono su internet e poi capisci perchè il pagamento diretto ad esempio in america è importantissimo!
Quando si fa una assicurazione, si sta assicurando un rischio, non si deve pensare a "non svenarsi"!
NEssuno vuole svenarti... non credo, ma le garanzie, e le coperture, sono proporzionali a quello che paghi!
Dura legge del mercato!
 ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 10 Agosto 2009, 16:19:36
Citazione
Citazione
qualcuno ha avuto esperienza di queste polizze? intendo dire:a qualcuno è successo di chiamare il call center, aprire il sinistro ecc ecc? anch'io sto scegliendo una polizza sanitaria per una settimana e partendo con tutta la famiglia figli compresi vorrei evitare di svenarmi ma contemporaneamente non vorrei andare al risparmio per poi scoprire che al numeo verde non risponde nessuno...
ho confrontato gli estratti di polizza di europe assstance, mondial e viaggisicuri. la mondial ha massimale spese mediche illimitato e costa più o meno quanto europe assistance con massimale di 80.00 euro. In compenso però viaggisicuri ha un'ottima offerta famiglia e il "modello base" (senza gli orpelli tipo perdita bagaglio, ritardo, scippo, dirottamento ecc.) addirittura con massimale spese mediche 1/mil euro e senza franchigia costa solo 103 euro per tutti e 4! Le prime due però sono famose e, penso, affidabili; viaggisicuri non l'avevo mai sentita nominare...

Come già più volte detto... si paga un premio proporzionale alle garanzie, servizio e coperture che si vogliono avere.
A mio avviso la mondial è molto ma molto ma molto meglio della viaggi sicuri.
Sia per le coperture che per i rimborsi in caso si problemi.
Leggi le opinioni delle persone che hanno avuto dei problemi che ci sono su internet e poi capisci perchè il pagamento diretto ad esempio in america è importantissimo!
Quando si fa una assicurazione, si sta assicurando un rischio, non si deve pensare a "non svenarsi"!
NEssuno vuole svenarti... non credo, ma le garanzie, e le coperture, sono proporzionali a quello che paghi!
Dura legge del mercato!
 ;)
hai ragione c'è differenza tra il pagare una polizza 150 euro e 50  ;) io ho mandato una email alla viaggi sicuri e mi hanno confermato che solo per cifre  inferiori o pari a 300 euro, devo anticipare io il denaro  ;)
io ho avuto un problemone con la mondial assistance (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) per questo non me la sono  sentita di spendere soldi con loro  :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: mariarita - 10 Agosto 2009, 19:29:25
io ho una europe assistance gratuita offerta dalla mia banca (un vecchio pacchetto di conto corrente comprendente un sacco di servizi per lo piu inutili) con un massimale per spese mediche di soli 4000 euro che non posso aumentare, e che non ho mai utilizzato perchè grazie al cielo le spese che ho sostenuto all'estero arrivavano giuste alla franchigia e non ne valeva la pena. La mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) ha un pacchetto veramente  molto completo, ma comprende anche garanzie che non mi interessano, tipo: "MICIO E BAU assistenza animali domestici (non ho ne cane ne gatto) oppure l'assistenza al famigliare che resta a casa (partiamo tutti) o l'assistenza ad auto e moto in caso di guasto o incidente. Viaggisicuri assicura solo spese mediche e rimpatrio per 1 milione di euro (e che cavolo mi deve capitare in una settimana da spendere 1 milione di euro?), oltre ad euro 250.000 di RC, e sul sito viene specificato che le spese mediche vengono regolate direttamente, quindi come garanzie coperte mi andrebbero anche bene, purchè paghi senza problemi! Tutto sta a vedere se la differenza di prezzo è solo dovuta alle prestazioni assicurate, anch'io sono un po scettica davanti a certe offerte (il piano famiglia prevede quota intera per due adulti, gratis il 1° figlio e 50% il secondo)
Per questo volevo sapere di esperienze vissute, non è che voglio necessariamente pelare i pidocchi per venderne la pelle, ma neanche spendere 300 euro per assicurare cane e gatto e parenti che non ho o auto e moto che restano a casa.



Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: MegRyan - 11 Agosto 2009, 18:25:11
Io questa assicurazione di cane e gatto non ce l'ho! E neanche del familiare che resta a casa. I termini generali li avevo scritti su credo su questo post, sono molto generici ma completissimi. Mi sono fidata, ripeto delle assistenze che ci sono, sono reali e anche in loco, e sempre telefonicamente 24/24, oltre all'importantissimo pagamento diretto. Massimali e garanzie secondo me un po' avanti rispetto alla viaggi sicuri, ma questa è la mia opinione e le mie esigenze.
Valuta e scegli quella che fa meglio per te. Ma io la mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html) non la cambierei! ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: mariarita - 11 Agosto 2009, 19:54:50
anche a me da piu affidamento la mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html), così a pelle.
Credo che proverò a telefonare al numero verde (dalle 9 alle 18, devo riuscire a tornare dal lavoro in tempo!) per verificare bene il preventivo, oltre che studiarmi bene bene gli estratti di polizza di entrambe e poi vedrò; con le assicurazioni una parola o un'altra sulla nota informativa possono fare la differenza. Tanto non ne avrò sicuramente bisogno, ma so che se non mi assicuro per bene certamente cado nel primo tombino che trovo all'uscita dell'aeroporto

Nunziolost90 per curiosità, se vuoi dircelo beninteso, a che problemone accennavi nel tuo post?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: vanto80 - 11 Agosto 2009, 20:51:12
Io andrò a sentire direttamente all'ufficio di viaggi sicuri visto che si trova nella mia città natale e da domani vado qualche giorno dai miei...vi farò sapere cosa mi dicono! Anche io parto con la famiglia e bimbo di 5 anni, che ha pure un problemino di salute, quindi voglio andare sul sicuro!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 11 Agosto 2009, 21:08:07
Citazione
anche a me da piu affidamento la mondial, così a pelle.
Credo che proverò a telefonare al numero verde (dalle 9 alle 18, devo riuscire a tornare dal lavoro in tempo!) per verificare bene il preventivo, oltre che studiarmi bene bene gli estratti di polizza di entrambe e poi vedrò; con le assicurazioni una parola o un'altra sulla nota informativa possono fare la differenza. Tanto non ne avrò sicuramente bisogno, ma so che se non mi assicuro per bene certamente cado nel primo tombino che trovo all'uscita dell'aeroporto

Nunziolost90 per curiosità, se vuoi dircelo beninteso, a che problemone accennavi nel tuo post?

certo!  praticamente l'anno scorso prenotati per la mia famiglia un viaggio con la vueling per  granada.  mio padre, mia madre e mio fratello presero l'influenza con relativa febbre.  il viaggio fu annullato per tutti e 5.  Avevo una polizza con la mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html), in cui in caso di annullamento per motivi di salute, dietro presentazione del certificato, c'era un rimborso. Dopo vari fax, certificati medici, etc, è passato un anno e del rimborso nemmeno l'ombra >:(


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 11 Agosto 2009, 21:26:30
Citazione
Io andrò a sentire direttamente all'ufficio di viaggi sicuri visto che si trova nella mia città natale e da domani vado qualche giorno dai miei...vi farò sapere cosa mi dicono! Anche io parto con la famiglia e bimbo di 5 anni, che ha pure un problemino di salute, quindi voglio andare sul sicuro!

Brava,facci sapere!!!

Per le spese sanitarie,leggendo in internet sulla viaggisicuri,una famiglia ne ha avuto bisogno appena arrivati a NY e senza problemi l'assicurazione ha coperto immediatamente 5500$   ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: mariarita - 11 Agosto 2009, 22:09:31
Citazione
certo!  praticamente l'anno scorso prenotati per la mia famiglia un viaggio con la vueling per  granada.  mio padre, mia madre e mio fratello presero l'influenza con relativa febbre.  il viaggio fu annullato per tutti e 5.  Avevo una polizza con la mondial, in cui in caso di annullamento per motivi di salute, dietro presentazione del certificato, c'era un rimborso. Dopo vari fax, certificati medici, etc, è passato un anno e del rimborso nemmeno l'ombra

AHI! La stessa cosa è capitata a mia suocera che non è riuscita a partire per malattia ma l'assicurazione annullamento (compresa nel pacchetto di un viaggio comprato su un catalogo) ha rimborsato nel giro di 2 mesi tramite l'agenzia di viaggi, ma l'importo era sicuramente inferiore a quello che aspetti tu.
Controlla di avere inviato tutti i documenti necessari nei termini stabiliti e di avere la ricevuta della ricezione di tutto, e poi tempestali di solleciti. Per lavoro ho a volte a che fare con il ramo danni delle assicurazioni e capita che talvolta facciano le furbette...


Citazione
Io andrò a sentire direttamente all'ufficio di viaggi sicuri visto che si trova nella mia città natale e da domani vado qualche giorno dai miei...vi farò sapere cosa mi dicono! Anche io parto con la famiglia e bimbo di 5 anni, che ha pure un problemino di salute, quindi voglio andare sul sicuro!

vanto80, aspetto anch'io notizie!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 12 Agosto 2009, 17:36:51
Citazione
Citazione
certo!  praticamente l'anno scorso prenotati per la mia famiglia un viaggio con la vueling per  granada.  mio padre, mia madre e mio fratello presero l'influenza con relativa febbre.  il viaggio fu annullato per tutti e 5.  Avevo una polizza con la mondial, in cui in caso di annullamento per motivi di salute, dietro presentazione del certificato, c'era un rimborso. Dopo vari fax, certificati medici, etc, è passato un anno e del rimborso nemmeno l'ombra

AHI! La stessa cosa è capitata a mia suocera che non è riuscita a partire per malattia ma l'assicurazione annullamento (compresa nel pacchetto di un viaggio comprato su un catalogo) ha rimborsato nel giro di 2 mesi tramite l'agenzia di viaggi, ma l'importo era sicuramente inferiore a quello che aspetti tu.
Controlla di avere inviato tutti i documenti necessari nei termini stabiliti e di avere la ricevuta della ricezione di tutto, e poi tempestali di solleciti. Per lavoro ho a volte a che fare con il ramo danni delle assicurazioni e capita che talvolta facciano le furbette...


Citazione
Io andrò a sentire direttamente all'ufficio di viaggi sicuri visto che si trova nella mia città natale e da domani vado qualche giorno dai miei...vi farò sapere cosa mi dicono! Anche io parto con la famiglia e bimbo di 5 anni, che ha pure un problemino di salute, quindi voglio andare sul sicuro!

vanto80, aspetto anch'io notizie!

ogni  volta chidevano documenti diversi, puntualmente inviati. ormai ci siamo arresi  :-/


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: mariarita - 12 Agosto 2009, 19:50:26
Citazione
ogni  volta chidevano documenti diversi, puntualmente inviati. ormai ci siamo arresi

no, non ti arrendere, in questo modo fai il gioco dell'assicurazione.
io farei così: cerca l'indirizzo dell'ufficio reclami (deve esserci sul sito oppure obbligatoriamente sull'estratto di polizza) e invia formale reclamo scritto riguardo alla gestione del sinistro riassumendo dettagliatamente tutti i passaggi, dall'apertura del sinistro all'invio della documentazione con le relative date di invio e ricezione da parte loro, e la richiesta di liquidazione del danno,chiedendo riscontro entro il termine di 45 giorni.
Il passaggio successivo è un esposto all'ISVAP, ma questo lo sanno anche loro ed è una cosa che cercano di evitare, quindi a meno che non siano assolutamente sicuri di avere ragione e di non dovere pagare niente (ma in questo caso ti avrebbero già risposto) entro 45 giorni si fanno vivi.
Occhio perchè se non ricordo male i diritti derivanti dai contratti di questo tipo si prescrivono in un anno, fai in modo che non ti facciano scadere i termini.
Comunque controlla bene l'estratto di polizza, dovrebbe esserci scritto tutto anche riguardo ai reclami

Comunque se ti può consolare, manovre di questo tipo ne ho viste fare da varie assicurazioni, temo che siano tutte uguali quando si tratta di pagare  >:(


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 12 Agosto 2009, 20:00:14
Citazione
Citazione
ogni  volta chidevano documenti diversi, puntualmente inviati. ormai ci siamo arresi

no, non ti arrendere, in questo modo fai il gioco dell'assicurazione.
io farei così: cerca l'indirizzo dell'ufficio reclami (deve esserci sul sito oppure obbligatoriamente sull'estratto di polizza) e invia formale reclamo scritto riguardo alla gestione del sinistro riassumendo dettagliatamente tutti i passaggi, dall'apertura del sinistro all'invio della documentazione con le relative date di invio e ricezione da parte loro, e la richiesta di liquidazione del danno,chiedendo riscontro entro il termine di 45 giorni.
Il passaggio successivo è un esposto all'ISVAP, ma questo lo sanno anche loro ed è una cosa che cercano di evitare, quindi a meno che non siano assolutamente sicuri di avere ragione e di non dovere pagare niente (ma in questo caso ti avrebbero già risposto) entro 45 giorni si fanno vivi.
Occhio perchè se non ricordo male i diritti derivanti dai contratti di questo tipo si prescrivono in un anno, fai in modo che non ti facciano scadere i termini.
Comunque controlla bene l'estratto di polizza, dovrebbe esserci scritto tutto anche riguardo ai reclami

Comunque se ti può consolare, manovre di questo tipo ne ho viste fare da varie assicurazioni, temo che siano tutte uguali quando si tratta di pagare  >:(
grazie per i consigli ;) vedro' che fare :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 12 Agosto 2009, 20:33:08
Citazione
Comunque se ti può consolare, manovre di questo tipo ne ho viste fare da varie assicurazioni, temo che siano tutte uguali quando si tratta di pagare  >:(


Brava,la penso esattamente come te!!! a prendere son bravi tutti,ma a dare....  >:(


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 12 Agosto 2009, 22:34:13
Citazione
Citazione
Comunque se ti può consolare, manovre di questo tipo ne ho viste fare da varie assicurazioni, temo che siano tutte uguali quando si tratta di pagare  >:(


Brava,la penso esattamente come te!!! a prendere son bravi tutti,ma a dare....  >:(

appunto per questo, preferisco spendere 50 euro che  150,tanto alla fine dovrei combattere con entrambe ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: vanto80 - 13 Agosto 2009, 21:30:46
Sono andata direttamente alla Viaggisicuri!
Allora:
- polizza con massimale max (oro) 8 milioni di euro
- non ho ben capito come funziona con la copertura, ho solo capito che quelle alte le coprono direttamente loro, quelle + basse è probabile che le si debbano anticipare, lo sai solo quando ti capita qualcosa e chiami il numero di assistenza
- se uno ha una patologia (mio figlio ha avuto due crisi epilettiche + di un anno fa quando stava poco bene, xò è in cura quindi è considerato epilettico...sperando nn capiti +...infatti ho il terrore x il viaggio aereo) l'assicurazione NON COPRE le spese mediche per la PATOLOGIA! Quindi se lui ha una crisi o altro inerente all'epilessia DOBBIAMO PAGARE NOI!
Così ci siamo fiondati in un'agenzia viaggi dove usano fare la Globy (rossa), copre le spese per la patologia ;) e il massimale è illimitato...l'unica pecca 200euro in + ma non sono nulla in confronto a quello che potremmo, e dico potremmo, incrociando le dita che non capiti nulla, dover sborsare la nel caso capitasse qualcosa!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 14 Agosto 2009, 02:04:41
Citazione
Sono andata direttamente alla Viaggisicuri!
Allora:
- polizza con massimale max (oro) 8 milioni di euro
- non ho ben capito come funziona con la copertura, ho solo capito che quelle alte le coprono direttamente loro, quelle + basse è probabile che le si debbano anticipare, lo sai solo quando ti capita qualcosa e chiami il numero di assistenza
- se uno ha una patologia (mio figlio ha avuto due crisi epilettiche + di un anno fa quando stava poco bene, xò è in cura quindi è considerato epilettico...sperando nn capiti +...infatti ho il terrore x il viaggio aereo) l'assicurazione NON COPRE le spese mediche per la PATOLOGIA! Quindi se lui ha una crisi o altro inerente all'epilessia DOBBIAMO PAGARE NOI!
Così ci siamo fiondati in un'agenzia viaggi dove usano fare la Globy (rossa), copre le spese per la patologia ;) e il massimale è illimitato...l'unica pecca 200euro in + ma non sono nulla in confronto a quello che potremmo, e dico potremmo, incrociando le dita che non capiti nulla, dover sborsare la nel caso capitasse qualcosa!

In questo caso hai fatto bene, infatti  la viaggisicuri non copre se le patologie erano già presenti :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: mariarita - 14 Agosto 2009, 13:27:51
sisi hai fatto benissimo, infatti molte assicurazioni sanitarie e diarie da ricovero non coprono le patologie preesistenti, quindi in casi come il tuo bisogna stare attenti a questi dettagli. Non capiterà niente, ma se ti assicuri lo fai per essere del tutto serena...
La globy di fatto è la polizza della mondial destinata alle agenzie, ma direi che come condizioni di polizza siano molto simili.

e io sono ancora indecisa...bisognerà che mi decida, parto a fine mese!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 14 Agosto 2009, 13:44:35
Citazione
Citazione
Sono andata direttamente alla Viaggisicuri!
Allora:
- polizza con massimale max (oro) 8 milioni di euro
- non ho ben capito come funziona con la copertura, ho solo capito che quelle alte le coprono direttamente loro, quelle + basse è probabile che le si debbano anticipare, lo sai solo quando ti capita qualcosa e chiami il numero di assistenza
- se uno ha una patologia (mio figlio ha avuto due crisi epilettiche + di un anno fa quando stava poco bene, xò è in cura quindi è considerato epilettico...sperando nn capiti +...infatti ho il terrore x il viaggio aereo) l'assicurazione NON COPRE le spese mediche per la PATOLOGIA! Quindi se lui ha una crisi o altro inerente all'epilessia DOBBIAMO PAGARE NOI!
Così ci siamo fiondati in un'agenzia viaggi dove usano fare la Globy (rossa), copre le spese per la patologia ;) e il massimale è illimitato...l'unica pecca 200euro in + ma non sono nulla in confronto a quello che potremmo, e dico potremmo, incrociando le dita che non capiti nulla, dover sborsare la nel caso capitasse qualcosa!

In questo caso hai fatto bene, infatti  la viaggisicuri non copre se le patologie erano già presenti :)

 [smiley=thumbsup.gif]


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: vanto80 - 14 Agosto 2009, 13:48:09
Ancora non l'abbiamo stipulata ma tanto partiamo il 26 dicembre....c'è tempo!
Che voi sappiate...il viaggio aereo può dare problemi ad una persona che "soffre" (non ne siamo sicuri che sia patalogica, può darsi che siano stati due casi isolati) di epilessia?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 14 Agosto 2009, 13:50:44
Citazione
Ancora non l'abbiamo stipulata ma tanto partiamo il 26 dicembre....c'è tempo!
Che voi sappiate...il viaggio aereo può dare problemi ad una persona che "soffre" (non ne siamo sicuri che sia patalogica, può darsi che siano stati due casi isolati) di epilessia?

Ti consiglio di chiedere al medico che l'ha in cura...non ti fidare del sentito dire  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: vanto80 - 14 Agosto 2009, 13:51:18
Abbiamo prenotato tutto il viaggio ma non ci siamo posti il dubbio...sentirò con il neurologo...se si ricorda di alex!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: mariarita - 19 Agosto 2009, 18:37:21
ho inviato una mail a viaggisicuri per chiedere chiarimenti riguardo al pagamento in loco delle spese mediche e riguardo alle modalità di apertura del sinistro, perchè non mi erano ben chiari alcuni passaggi delle condizioni di polizza; in particolare mi chiedevo: in caso di incoscenza, ad es. per incidente stradale con intervento dei mezzi di soccorso e ricovero d'urgenza al più vicino ospedale e nell'impossibilità quindi di contattare personalmente la centrale operativa, può saltare la copertura?  Mi hanno risposto con una tempestività che mi ha sorpreso:

La ringraziamo per averci contattato e, con la presente, siamo a comunicarle che per viaggi con destinazione Stati Uniti/Canada/Caraibi, riguardo ad eventuali spese mediche dovrà, così come riportato dalle Condizioni Generali di polizza, contattare immediatamente la Centrale Operativa, prima di prendere iniziative personali. In caso di impossibilità da parte dell’Assicurato potrà essere contattata anche dal Compagno di Viaggio e dal personale ospedaliero.

Le consigliamo di avere sempre con sé una copia della polizza che attesta la copertura assicurativa acquistata.

Sul certificato assicurativo sono riportati, con una dicitura sia in italiano che in inglese, i recapiti telefonici della Centrale Operativa, in modo che qualora l’assicurato non sia in grado di contattarla, lo potrà fare il personale medico.

 

Nel caso in cui l’Assicurato, o chi per esso, non riuscisse a contattare tempestivamente la Centrale Operativa in nessun modo, per esempio nella situazione di incoscienza dell’Assicurato, ogni caso viene valutato a sé e farà fede la cartella clinica che attesterà l’impossibilità da parte dell’Assicurato di contattare NewMed.

 

Il personale della Centrale Operativa provvederà al pagamento diretto delle fatture mediche all’ospedale.

Qualora si tratti di casi meno gravi (es.: visita medica e acquisto medicinali dietro prescrizione), la Centrale Operativa potrebbe chiedere all’assicurato di anticipare la spesa in quanto poco onerosa.

 

Tutte le coperture e le esclusioni nel dettaglio sono riportate nelle Condizioni Generali che consigliamo di leggere attentamente e che possono essere scaricate direttamente dal nostro sito internet o cliccando sul seguente link: http://www.viaggisicuri.com/condizioni-generali.php.

 

Restiamo a sua completa disposizione per ulteriori chiarimenti.

 

Cordiali saluti,

 

PKC Associates Ltd  



Beh, in fin dei conti è quello che cercavo. penso che sottoscriverò la proposta "argento" con 5.000.000 eur di massimale pro capite, alcune coperture minori per mancata partenza e smarrimento bagaglio e altre ciappinate simili, e nessuna franchigia per la modica cifra di 115 euro complessive per 4 persone (piano famiglia 2 adulti e 2 bimbi)
Tanto non mi servirà a niente, ma se malauguratamente dovessi usufruirne non mancherò di informarvi su come è andata


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 19 Agosto 2009, 19:43:17
Grazie per l'info Mariarita  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilpolar90 - 20 Agosto 2009, 01:03:54
Citazione
ho inviato una mail a viaggisicuri per chiedere chiarimenti riguardo al pagamento in loco delle spese mediche e riguardo alle modalità di apertura del sinistro, perchè non mi erano ben chiari alcuni passaggi delle condizioni di polizza; in particolare mi chiedevo: in caso di incoscenza, ad es. per incidente stradale con intervento dei mezzi di soccorso e ricovero d'urgenza al più vicino ospedale e nell'impossibilità quindi di contattare personalmente la centrale operativa, può saltare la copertura?  Mi hanno risposto con una tempestività che mi ha sorpreso:

La ringraziamo per averci contattato e, con la presente, siamo a comunicarle che per viaggi con destinazione Stati Uniti/Canada/Caraibi, riguardo ad eventuali spese mediche dovrà, così come riportato dalle Condizioni Generali di polizza, contattare immediatamente la Centrale Operativa, prima di prendere iniziative personali. In caso di impossibilità da parte dell’Assicurato potrà essere contattata anche dal Compagno di Viaggio e dal personale ospedaliero.

Le consigliamo di avere sempre con sé una copia della polizza che attesta la copertura assicurativa acquistata.

Sul certificato assicurativo sono riportati, con una dicitura sia in italiano che in inglese, i recapiti telefonici della Centrale Operativa, in modo che qualora l’assicurato non sia in grado di contattarla, lo potrà fare il personale medico.

 

Nel caso in cui l’Assicurato, o chi per esso, non riuscisse a contattare tempestivamente la Centrale Operativa in nessun modo, per esempio nella situazione di incoscienza dell’Assicurato, ogni caso viene valutato a sé e farà fede la cartella clinica che attesterà l’impossibilità da parte dell’Assicurato di contattare NewMed.

 

Il personale della Centrale Operativa provvederà al pagamento diretto delle fatture mediche all’ospedale.

Qualora si tratti di casi meno gravi (es.: visita medica e acquisto medicinali dietro prescrizione), la Centrale Operativa potrebbe chiedere all’assicurato di anticipare la spesa in quanto poco onerosa.

 

Tutte le coperture e le esclusioni nel dettaglio sono riportate nelle Condizioni Generali che consigliamo di leggere attentamente e che possono essere scaricate direttamente dal nostro sito internet o cliccando sul seguente link: http://www.viaggisicuri.com/condizioni-generali.php.

 

Restiamo a sua completa disposizione per ulteriori chiarimenti.

 

Cordiali saluti,

 

PKC Associates Ltd  



Beh, in fin dei conti è quello che cercavo. penso che sottoscriverò la proposta "argento" con 5.000.000 eur di massimale pro capite, alcune coperture minori per mancata partenza e smarrimento bagaglio e altre ciappinate simili, e nessuna franchigia per la modica cifra di 115 euro complessive per 4 persone (piano famiglia 2 adulti e 2 bimbi)
Tanto non mi servirà a niente, ma se malauguratamente dovessi usufruirne non mancherò di informarvi su come è andata

hai fatto bene  ;) anche io l'ho sottoscritta  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: kurtdc83 - 31 Agosto 2009, 12:32:43
Ciao a tutti.

Vorrei segnalarvi quanto mi è successo, anche se ci tengo a sottolineare che lo scrivo giusto a titolo informativo e solo per vedere e è successo anche ad altri, non voglio accusare nessuno di niente :)

la settimana scorsa, ho stipulato l'assicurazione con viaggisicuri. ho pagato i miei 40 € con carta di credito sul loro sito e tutto ok.

pochi giorni dopo, ho scoperto che sulla mia carta non c'è piu un euro (avevo 150 € in tutto) e dalla banca mi hanno detto che probabilmente c'è stato un movimento che ancora deve essere registrato, e cio ha portato la disponibilita a zero.

Ora mi chiedo, dato che dopo quell'acquisto non ho piu usato la carta, POTREBBE essere dovuto al pagamento su quel sito? e a questo punto, se dovesse essere cosi, potrebbe trattarsi di truffa??

mi sta venendo questo dubbio atroce, e domenica devo partire per gli usa... posso stare tranquillo??


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Spino - 31 Agosto 2009, 13:16:48
Citazione
Ciao a tutti.

Vorrei segnalarvi quanto mi è successo, anche se ci tengo a sottolineare che lo scrivo giusto a titolo informativo e solo per vedere e è successo anche ad altri, non voglio accusare nessuno di niente :)

la settimana scorsa, ho stipulato l'assicurazione con viaggisicuri. ho pagato i miei 40 € con carta di credito sul loro sito e tutto ok.

pochi giorni dopo, ho scoperto che sulla mia carta non c'è piu un euro (avevo 150 € in tutto) e dalla banca mi hanno detto che probabilmente c'è stato un movimento che ancora deve essere registrato, e cio ha portato la disponibilita a zero.

Ora mi chiedo, dato che dopo quell'acquisto non ho piu usato la carta, POTREBBE essere dovuto al pagamento su quel sito? e a questo punto, se dovesse essere cosi, potrebbe trattarsi di truffa??

mi sta venendo questo dubbio atroce, e domenica devo partire per gli usa... posso stare tranquillo??

Ti consiglio di tornare in banca e farti dire a chi e' stata versata la somma non dovuta. La contabilizzazione dovrebbe avvenire in tre giorni lavorativi. Se hai l'accesso ai tuoi dati bancari tramite internet, lo puoi verificare anche online.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Locomotiva - 31 Agosto 2009, 13:41:31
Niente panico.

Par di capire che è una carta ricaricabile tipo postepay (se hai un saldo così basso, non credo sia il tuo conto corrente principale).
E anche a me una volta c'è stato un "disguido": il pagamento di 30 euro non era ancora stata eseguito, era in corso.
Ma la carta si era bloccata finché non 'capiva' quanto avrei usato del mio credito, e una operazione avrebbe prelevato 'qualcosa'.
Mi dava una cosa tipo "credito nominale 150 - credito disponibile 0".
Dopo una qualche oretta, era arrivata a "credito nominale 120, credito disponibile 120".
Quindi calma e gesso: fai i controlli di come è la tua situazione, in banca o sul sito delle poste, come consiglia Spino.
Ma è probabile che la cosa si aggiusti da sola.


Io ho fatto per l'ennesima volta la ViaggiSicuri dieci minuti fa, nessun problema: la postepay ancora non ha ancora registrato l'operazione, ma mi da credito totale 100 e credito disponibile 65 - ha captato che ho appena pagato 35 euro d'assicurazione.
Da qui a poco, avrò anche il nome di chi ha prelevato.

Io ho puntato sulla versione appena appena sopra alla base.
Per cinque euro in più, il massimale per le spese mediche passa da un milione di euro a cinque milioni (e quindi vorrei sperare di "avere tutte le basi coperte", nel caso).
E ci sono tutti i coriandoli delle piccole coperture aggiuntive, anche se so che per avere 500 euro di bagaglio smarrito dovrò combattere anni.

Unica cosa: leggete BENE le istruzioni di qualunque assicurazione.
Nella mia c'è un numero da chiamare: se chiami loro, va tutto bene e tutto gira. Se no, sono interamente cacchi tuoi.

Quindi, fate un'assicurazione, qualunque vi piaccia, leggetela e TENETE A TIRO LE ISTRUZIONI nel caso in cui...
Farla e lasciarla in albergo (o peggio, a casa), serve pochino.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: kurtdc83 - 31 Agosto 2009, 13:51:27
la mia è una carta spider montepaschi, simile alla postepay.

in pratica dall' home banking se richiedo il saldo mi dice "operazione non eseguità per disponibilità carta insufficiente".
sono andato in una banca che non è la mia filiale, e anche a loroa  video usciva la stessa cosa. allo sportello bancomat non me la fa utilizzare.
ho chiamato un amico che lavora nella filiale dove l'ho richiesta e mi ha detto che a lui il saldo esce, e inoltre mi ha letto la lista movimenti e non c'è nessun movimento dopo la spesa dell'assicurazione (l'ultima che ho fatto in ordine cronologico), però provando a estinguere la carta e a farmi il rimborso appare il solito messaggio di credito insufficiente.

mi hanno detto di aspettare perchè potrebbe esserci un'operazione in "pending" e quindi i soldi ci sono ma non sono disponibili, ma io non mi fido tanto di questa ipotesi perchè sulla spider tutte le operazioni che ho fatto sono sempre state tracciate istantaneamente sulla lista movimenti...

non so cosa pensare, anche eprchè domenica parto e mi ritrovo senza carta.

cmq sto andando un po OT, probabilmente viaggi  sicuri non c'entra niente, e da questo punto di vista posso stare tranquillo.

magari se qualcuno ha qualche idea sulla questione della carta....ben vengano :)

ciaoo


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: BienK - 13 Settembre 2009, 14:44:42
Ciao a tutti mi chiamo Gianluca , è il mio primo messaggio e come potrete intuire ho scoperto questo utilissimo forum da pochissimo mentre cercavo piu' informazioni possibili riguardo al mio primo viaggio a New York.
Starò via dal 9 ottobre al 19 ottobre.

Volevo chiedere se per caso qualcuno di voi ha mai usato l'assicurazione che offre questo sito http://www.insurancebookers.it/

ed in generale provando a fare un preventivo , che ne pensate?

grazie mille per la pazienza


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: marylibellula - 13 Settembre 2009, 15:47:04
Citazione
Ciao a tutti mi chiamo Gianluca , è il mio primo messaggio e come potrete intuire ho scoperto questo utilissimo forum da pochissimo mentre cercavo piu' informazioni possibili riguardo al mio primo viaggio a New York.
Starò via dal 9 ottobre al 19 ottobre.

Volevo chiedere se per caso qualcuno di voi ha mai usato l'assicurazione che offre questo sito http://www.insurancebookers.it/

ed in generale provando a fare un preventivo , che ne pensate?

grazie mille per la pazienza


Benvenuto Gianluca! :D Presentati nella sezione di benvenuto così anche gli altri potranno salutarti  ;)

Purtroppo io non conosco questa assicurazione, perchè abitualmente, su consiglio di alcuni utenti, stipulo la Globy rosso.  :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: vivi84 - 22 Settembre 2009, 18:40:59
ciao a tutti!!!dopo aver letto i mille messaggi a tal proposito e dopo avern discusso con il mio ragazzo e la coppia di amici con cui partirò...credo faremo come assicurazione da viaggisicuri.com la polizza oro se nn mi sbaglio..cmq ha dei massimali incredibili e comprende tutto..sanitaria furti..scippi..tutto insomma per una modica cifra ovvero 55 euro!per me che sono studentessa universitaria..44 euro!!!che ne pensate???accetto consigli e suggerimenti!
grazieeeeee....ciao!!!!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 22 Settembre 2009, 18:57:20
Citazione
ciao a tutti!!!dopo aver letto i mille messaggi a tal proposito e dopo avern discusso con il mio ragazzo e la coppia di amici con cui partirò...credo faremo come assicurazione da viaggisicuri.com la polizza oro se nn mi sbaglio..cmq ha dei massimali incredibili e comprende tutto..sanitaria furti..scippi..tutto insomma per una modica cifra ovvero 55 euro!per me che sono studentessa universitaria..44 euro!!!che ne pensate???accetto consigli e suggerimenti!
grazieeeeee....ciao!!!!

Io ho sempre fatto l'argento  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: vivi84 - 22 Settembre 2009, 19:29:16
Citazione
Citazione
ciao a tutti!!!dopo aver letto i mille messaggi a tal proposito e dopo avern discusso con il mio ragazzo e la coppia di amici con cui partirò...credo faremo come assicurazione da viaggisicuri.com la polizza oro se nn mi sbaglio..cmq ha dei massimali incredibili e comprende tutto..sanitaria furti..scippi..tutto insomma per una modica cifra ovvero 55 euro!per me che sono studentessa universitaria..44 euro!!!che ne pensate???accetto consigli e suggerimenti!
grazieeeeee....ciao!!!!

Io ho sempre fatto l'argento  ;)
vero???riferirò subito!grazieeeeeeeee ;D


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: sm4shing - 23 Settembre 2009, 10:39:19
ma questa Assicurazione ORO..
comprende anche il pagamento diretto dell'assicurazione ..??
o bisogna anticipare i soldini ?
non riesco a capirla sta cosa..


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 23 Settembre 2009, 14:11:37
Sia la Oro,l'Argento che quella più bassa che nn mi ricordo come si chiama hanno il pagamento diretto dell'assicurazione...te devi solo anticipare le cure sanitarie al disotto dei 300€...se leggi le condizioni generali c'è scritto tutto e se no telefonagli...io gli ho telefonato diverse volte  ;)  ;D


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: pb - 13 Ottobre 2009, 10:55:56
Domanda:

qualcuno di voi ha mai stipulato un'assicurazione per un viaggio negli States della durata di sei mesi?
se si,con quale compagnia?

Grazie a tutti.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: tomas - 02 Dicembre 2009, 11:52:02
L'assicurazione sanitaria NON e' assolutamente obbligatoria quindi puoi tranquillamente evitare di stipularla...insomma tranquillamente mica tanto...le spese mediche in USA sono salatissime!!!!!
..molto meglio farla...


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Ludovica - 02 Dicembre 2009, 13:54:40
io l'ho fatta oggi.... 97 euro x due studenti...ho fatto la oro...non si sa mai.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: tomas - 12 Gennaio 2010, 23:19:14
Spero di poter andare negli USA a cavallo fra fine luglio ed inizio agosto.
Ho fatto un preventivo su viaggisicuri.com per il periodo 23 luglio-08 agosto.
Ho incluso anche l'opzione annullamento (siamo due adulti) e per il costo del viaggio ho indicato 3000 euro.
Il costo totale è di 163,69 euro.
Non capisco due cose:
1- Come faccio a selezionare il profilo BASE, ARGENTO o ORO (tra l'altro indicati sulla home page del sito)?
2- Accanto al costo del premio assicurativo c'è la i di info che tra l'altro dice: "In caso di malattia senza ricovero, verrà applicata una franchigia pari al 10% della penale di annullamento (con un minimo di 80,00 euro per ogni assicurato."
Il problema è che non capisco come quantificare la penale di annullamento.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: giacom84 - 13 Gennaio 2010, 11:49:12
Spero di poter andare negli USA a cavallo fra fine luglio ed inizio agosto.
Ho fatto un preventivo su viaggisicuri.com per il periodo 23 luglio-08 agosto.
Ho incluso anche l'opzione annullamento (siamo due adulti) e per il costo del viaggio ho indicato 3000 euro.
Il costo totale è di 163,69 euro.
Non capisco due cose:
1- Come faccio a selezionare il profilo BASE, ARGENTO o ORO (tra l'altro indicati sulla home page del sito)?
2- Accanto al costo del premio assicurativo c'è la i di info che tra l'altro dice: "In caso di malattia senza ricovero, verrà applicata una franchigia pari al 10% della penale di annullamento (con un minimo di 80,00 euro per ogni assicurato."
Il problema è che non capisco come quantificare la penale di annullamento.




Io ho fatto l'assicurazione con viaggisicuri come studente.
No sò darti informazioni precise su quello che chiedi però ti consiglio di contattarli telefonicamene.
Hanno sede verso rimini, sono molto disponibili e sicuramente sapranno spiegarti quello che vuoi sapere.

Ciao




Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: vocina - 14 Giugno 2010, 13:42:29
Ragazzi, anche io sto per stipulare la viaggisicuri. Vorrei fare un'assicurazione che copra anche l'annullamento (ehm, conoscendo i miei precedenti, non si sa mai).

Ora: se io seleziono la polizza individuale per due persone, il preventivo ammonta più o meno a 100 euro.

Se però nella scelta del preventivo seleziono sia "polizza individuale" che la voce "annullamento" il preventivo ammonta a circa 30.

Ma non c'è un modo per fare individuale + annullamento? devo per forza stipulare due contratti?
Qualcuno di voi si è assicurato anche per l'annullamento con viaggisicuri?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 14 Giugno 2010, 17:35:54
Si,devi fare 2 contratti...così mi dissero lo scorso anno per telefono ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: vocina - 14 Giugno 2010, 17:45:50
Si,devi fare 2 contratti...così mi dissero lo scorso anno per telefono ;)

Grazie cara, la tua risposta arriva proprio in contemporanea con la loro, via email, che confermano proprio questo: due contratti separati.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: marylibellula - 11 Novembre 2010, 04:29:36
Ho appena inserito la mia esperienza con la E-mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html),
metto qui il link del post che potrebbe essere utile a qualcuno che in futuro cerchera' info ;-)

http://www.nyc-site.com/forum/index.php/topic,3580.msg76008.html#msg76008

Esperienza assolutamente positiva!  ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: ilmasce - 11 Novembre 2010, 11:24:08
Ho appena inserito la mia esperienza con la E-mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html),
Esperienza assolutamente positiva!  ;)


Scusa, una curiosità: sai per caso quanto avresti dovuo sborsare se non avessi avuto l'assicurazione?
Fabio


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: marylibellula - 11 Novembre 2010, 20:49:20
Ho appena inserito la mia esperienza con la E-mondial (http://www.nyc-site.com/newyork/index.php/assicurazione-viaggio.html),
Esperienza assolutamente positiva!  ;)


Scusa, una curiosità: sai per caso quanto avresti dovuo sborsare se non avessi avuto l'assicurazione?
Fabio

Non so di preciso, ma credo non meno di qualche migliaio di dollari  ::)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: boraz - 13 Novembre 2010, 09:54:41
Ciao volevo segnalare una cosa:
Sono 2 anni che mi affido a Viaggisicuri, sono molto disponibili, ma non ho mai avuto bisogno di niente, quindi non saprei giudicare esattamente. Comunque l'estate scorsa mentre ero a NY ho avuto un piccolo problema di salute e in via preventiva ho fatto chiamare la Centrale Operativa dalla mia famiglia in Italia. L'operatore ha confermato che anticipano loro i soldi, ma SOLO in determinati centri convenzionati (cliniche private o ospedali), e non in tutti gli ospedali.. quindi (corna facendo lol) se uno si fa male e va al primo ospedale che trova non è detto che anticipano i soldi. Deve essere uno di quelli convenzionati. Io mi ero fatto mandare quindi dall'Italia la lista di tutti i centri convenzionati nell'area di NY, così da poter andare direttamente li in caso di bisogno. Se trovo il file vedo di postarlo...


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: boraz - 01 Dicembre 2010, 22:42:30
Ecco l'elenco delle strutture sanitarie convenzionate con Viaggi Sicuri di cui parlavo


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: And75 - 28 Febbraio 2011, 20:43:53
Ecco l'elenco delle strutture sanitarie convenzionate con Viaggi Sicuri di cui parlavo

Grazie... Molto utile.  ;)
Ne stampo subito una copia da portare con me...  ;D (sperando che non serva)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: carlo.spallotta - 01 Marzo 2011, 10:23:41
Ma con viaggi sicuri come funziona? Ovvero, tu ti registri, paghi e poi ti inviano a casa un documento? O per posta? Il documento dovrebbe essere esibito qualora avessi dei problemi a mò di tessera sanitaria?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Spino - 01 Marzo 2011, 11:10:54
Ma con viaggi sicuri come funziona? Ovvero, tu ti registri, paghi e poi ti inviano a casa un documento? O per posta? Il documento dovrebbe essere esibito qualora avessi dei problemi a mò di tessera sanitaria?

Scusami tanto Carlo, io non so quale età tu abbia ma, quando si mette in cantiere un viaggio al di fuori della "normalita'" bisogna non solo sapere a cosa si va incontro ma, soprattutto, avere un po' di spirito d'iniziativa. Ora qui sul forum tu stai ponendo domande di tutti i tipi ma credo che la cosa migliore che tu possa fare, è intanto chiarirti bene le idee sul viaggio che stai organizzando e poi, non solo spulciare per bene le pagine di questo forum dove molte delle indicazioni che cerchi ci sono già, ma soprattutto armarti di iniziativa e cercare su internet tutte le cose di cui hai bisogno. Stai per andare a New York e non riesci a fare una telefonata a "Viaggi Sicuri" per farti spiegare per bene tutto quanto? Se non ce la fai ad avere questo minimo di autonomia io ti consiglio caldamente di evitare, almeno per il momento, un viaggio che potrebbe presentarti delle anche minime difficoltà ed aspettare di crearti un po' di sicurezza in più in te stesso. Scusami se posso essere apparso un po' brutale ma, poichè credo che tu sia molto giovane, penso che questo mio consiglio ti aiuterà. Naturalmente poi farai come ti pare.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: And75 - 01 Marzo 2011, 13:06:48
amen...  ;)

Non avrei saputo essere più diplomatico...  ;D


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: sam73 - 01 Marzo 2011, 21:24:38
...e cosi' sia!!!!!!!!!!!! grazie Spino!!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: boraz - 06 Marzo 2011, 13:47:45
Ma con viaggi sicuri come funziona? Ovvero, tu ti registri, paghi e poi ti inviano a casa un documento? O per posta? Il documento dovrebbe essere esibito qualora avessi dei problemi a mò di tessera sanitaria?
Funziona che ti connetti al sito web http://www.viaggisicuri.com/ , compri il pacchetto assicurativo che ti serve, paghi con carta di credito, e ti mandano per posta elettronica un file pdf, che è la tua polizza che devi stampare e firmare e rimandare a loro (tramite fax, ma va anche bene se la scannerizzi e la mandi come allegato).
Su questa polizza c'è un numero di telefono,che è la centrale operativa, che devi contattare in caso di bisogno, se succede qualcosa. Questa centrale operativa è un centro a Milano attivo 24 ore su 24, che ti dice a quale ospedale o dottore ti devi recare (loro sono convenzionati solo con alcuni ospedali, e anticipano i soldi SOLO se tu vai in uno di questi.. mentre se vai in uno a casa, i soldi devi anticiparli TU e poi te li rimborsano).
Trovi l'elenco dei centri convenzionati di NY in un mio post precedente su questo topic.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: NinoNY - 06 Marzo 2011, 18:17:27
Ragazzi che assicurazione di ViaggiSicuri mi consigliate? Quella argento o quella oro?
Poi mi potreste spiegare che cosa è l'esonero franchigia,per favore?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: lauretta1983 - 07 Marzo 2011, 09:58:35
ciao! io ho fatto appena ieri (seguendo quello che avevano postato Fetentella e Vocina, grazie ancora a tutte e due!!!) l'assicurazione argento, con esonero franchigia. mi sembra di aver capito che per esempio senza esonero se la tua valigia costa 100 e la franchigia è 80, loro ti rimborsano 20, cosa che non avverrebbe senza esonero franchigia.
Spero di aver capito giusto, ma in ogni modo nelle faq del sito è riportato.
Spero di esserti stata utile!!
Ciaoooo!!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: NinoNY - 07 Marzo 2011, 10:13:09
Grazie mille Lauretta!  :D
Secondo te dovrei fare anche l'assicurazione sull'annullamento? Perchè Expedia mi dice che tutte le prenotazioni sono state confermate....


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: lauretta1983 - 07 Marzo 2011, 10:16:50
io sono un pò indecisa... più che indecisa ho un fidanzato che rema contro!! siccome lui vuole/deve assolutamente partire per New York partirebbe anche senza di me e perciò non ci pensa minimamente a fare l'annullamento! Nel dubbio io la farei...nn si sa mai, anche perchè New York non è proprio una meta economica..
ci rifletto ancora un pò e poi ti faccio sapere, ma come ho detto prima nel dubbio...falla!!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: NinoNY - 07 Marzo 2011, 12:13:46
io sono un pò indecisa... più che indecisa ho un fidanzato che rema contro!! siccome lui vuole/deve assolutamente partire per New York partirebbe anche senza di me e perciò non ci pensa minimamente a fare l'annullamento! Nel dubbio io la farei...nn si sa mai, anche perchè New York non è proprio una meta economica..
ci rifletto ancora un pò e poi ti faccio sapere, ma come ho detto prima nel dubbio...falla!!
Ma io non ho capito una cosa, l'assicurazione sull'annullamento serve per essere rimborsati nel caso in cui un soggetto rinunci al viaggio, e anche se expedia mi cancella il viaggio,no?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: lauretta1983 - 07 Marzo 2011, 13:52:27
sul sito c'è scritto questo:
copre tutte le spese del viaggio nel caso si debba rinunciare alla partenza per imprevisti quali:malattia, ricovero degli assicurati o parenti prossimi, infortunio. in altre parole inattesi e non programmabili
ti protegge da tutte le penali di annullamento per i servizi prenotati dall'italia
ogni persona si potrà assicurare per un massimo di 5.000 €
il premio verrà calcolato in base al costo totale del viaggio.
sul costo totale del viaggio verrà applicata una franchigia del 10%, con um importo minimo di 80 €
la polizza annullamento deve obbligatoriamente essere acquistata entro 48 ore dalla prenotazione del viaggio o contestualmente alla prenotazione, se il viaggio ha iniziio entro 14 giorni dalla prenotazione
Attenzione!
La polizza Annullamento non è la mancata partenza!
La mancata partenza copre nel caso in cui non riesci a raggiungere l'aereoporto di partenza e perdi il volo programmato. L'assicurazione rimborserà il costo di un nuovo biglietto aereo a seconda di quando è accaduto.
Esempio: Sei in macchina e stai andando all'aereoporto per prendere il tuo volo prenotato. Il motore dell'auto si rompe e perdi il volo. L'assicurazione rimborsa il costo per un nuovo biglietto. La mancata partenza è inclusa nelle coperture Argento e Oro.

sul sito è scritto così ma nel dubbio puoi chiamarli.
Avevo letto che Fetentella li aveva contattati per avere spiegazioni in merito ad alcune cose e sono stati molto gentili.


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: NinoNY - 07 Marzo 2011, 14:45:28
Ah quindi l'annullamento riguarda solo cause imputate a noi viaggiatori, e non al sito internet o all'hotel....allora credo che ci rinuncerò....
Grazie mille lauretta! :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 07 Marzo 2011, 19:27:29
Io li avevo chiamati proprio per avere info sulla polizza annullamento (che poi non ho fatto).
La polizza annullamento va fatta a parte dall'altra...per quanto riguarda la scelta su Argento o Oro,io ho sempre fatto la polizza argento,mi sembra che 5 milioni di euro di copertura di spese sanitarie sia abbastanza ;)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: NinoNY - 07 Marzo 2011, 20:40:52
Grazie Fetentella!  :D
Per quanto riguarda la polizza studenti, pensate che la potrei fare anche se a luglio, quando dovrò partire, avrò finito le superiori?  ::)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: And75 - 08 Marzo 2011, 10:31:29
Grazie Fetentella!  :D
Per quanto riguarda la polizza studenti, pensate che la potrei fare anche se a luglio, quando dovrò partire, avrò finito le superiori?  ::)

Credo che la polizza studenti la puoi fare se vai a studiare là, non se sei studente in italia e vai a ny come turista... almeno secondo logica...


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: NinoNY - 08 Marzo 2011, 11:29:30
Grazie Fetentella!  :D
Per quanto riguarda la polizza studenti, pensate che la potrei fare anche se a luglio, quando dovrò partire, avrò finito le superiori?  ::)

Credo che la polizza studenti la puoi fare se vai a studiare là, non se sei studente in italia e vai a ny come turista... almeno secondo logica...
No sul sito dice che la possono fare tutti gli studenti dai 17 ai 35 anni iscritti presso un'istituto o un'università italiana...


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: And75 - 08 Marzo 2011, 11:33:00
Grazie Fetentella!  :D
Per quanto riguarda la polizza studenti, pensate che la potrei fare anche se a luglio, quando dovrò partire, avrò finito le superiori?  ::)

Credo che la polizza studenti la puoi fare se vai a studiare là, non se sei studente in italia e vai a ny come turista... almeno secondo logica...
No sul sito dice che la possono fare tutti gli studenti dai 17 ai 35 anni iscritti presso un'istituto o un'università italiana...

Ah ok... probabilmente non ho letto bene, non essendo il mio caso...


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: NinoNY - 08 Marzo 2011, 11:44:09
Grazie Fetentella!  :D
Per quanto riguarda la polizza studenti, pensate che la potrei fare anche se a luglio, quando dovrò partire, avrò finito le superiori?  ::)

Credo che la polizza studenti la puoi fare se vai a studiare là, non se sei studente in italia e vai a ny come turista... almeno secondo logica...
No sul sito dice che la possono fare tutti gli studenti dai 17 ai 35 anni iscritti presso un'istituto o un'università italiana...

Ah ok... probabilmente non ho letto bene, non essendo il mio caso...

;) ;)

Ho mandato una mail a Viaggisicuri, aspetto una loro risposta! :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: lauretta1983 - 08 Marzo 2011, 18:44:15
Io li avevo chiamati proprio per avere info sulla polizza annullamento (che poi non ho fatto).
La polizza annullamento va fatta a parte dall'altra...per quanto riguarda la scelta su Argento o Oro,io ho sempre fatto la polizza argento,mi sembra che 5 milioni di euro di copertura di spese sanitarie sia abbastanza ;)

è quello che pensa il mio fidanzato!! è grazie a te che ho deciso di fare questa polizza e ti ringrazio nuovamente!!

@Nino hai fatto bene a scrivere! così almeno chiarisci ogni dubbio!


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: NinoNY - 08 Marzo 2011, 20:40:42
Niente mi hanno detto che dovrò fare quella individuale a meno che non mi iscriva presso l'università prima della partenza!  :-X


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Fetentella - 09 Marzo 2011, 00:59:11
Niente mi hanno detto che dovrò fare quella individuale a meno che non mi iscriva presso l'università prima della partenza!  :-X

Maremma non ho fatto in tempo a risponderti :( ma vedo che hai risolto ;)

Prego Lauretta :)


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: fedekikka - 11 Marzo 2011, 15:46:42
scusate ragazzi una domanda importante:
il mio ragazzo ha il diabete mellito di tipo 1 quindi è insulino dipendente e per questo dovra portare aghi e siringhe sull'aereo( l'ha già fatto nei voli europei ma non penso cambi molto per quelli intercontinentali, ho letto sul sito della delta che basta avere una bustina con le etichette che specificano tutto ciò che vi è contenuto dentro e lui ha un foglio scritto dalla diabetologa in italiano e inglese che lo spiega) ..leggevo però poi di questa assicurazione sanitaria, conviene farla?io ho letto quella di expedia nel ns pacchetto viaggi e dovrebbe comprendere le chiamate a un medico in caso di emergenza o se bisogna andare in ospedale..non so sapete meglio come funziona??spero di non doverci mai andare m è sempre meglio sapere che non sapere..


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: cldparisi - 17 Luglio 2012, 18:02:47
in tutti e tre i viaggi precedenti ho fatto la Globy rosso con massimale illimitato ora però mi scoccia perchè "vendono" solo 9 giorni o 30, io ne faccio 10 e per quattro persone vado a pagare: 522€ contro 273€ per un solo giorno in meno.

Ho controllato anche viaggisicuri che ha un massimale di 8 milioni ma ha il limite dei 65 anni e uno die quattro è sopra quell'età.

C'è anche quella che mi offre il sito Alitalia mentre compro i biglietti che costa 280euro per tutto il viaggio ma il massimale è di "solo" 500mila euro. Non credete che sia basso?

Qualcuno sa dirmi se c'è altra assicurazione che da massimale illimitato o molto alto e che contempli persone oltre i 65anni?


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: And75 - 17 Luglio 2012, 18:39:52
in tutti e tre i viaggi precedenti ho fatto la Globy rosso con massimale illimitato ora però mi scoccia perchè "vendono" solo 9 giorni o 30, io ne faccio 10 e per quattro persone vado a pagare: 522€ contro 273€ per un solo giorno in meno.

Ho controllato anche viaggisicuri che ha un massimale di 8 milioni ma ha il limite dei 65 anni e uno die quattro è sopra quell'età.

C'è anche quella che mi offre il sito Alitalia mentre compro i biglietti che costa 280euro per tutto il viaggio ma il massimale è di "solo" 500mila euro. Non credete che sia basso?

Qualcuno sa dirmi se c'è altra assicurazione che da massimale illimitato o molto alto e che contempli persone oltre i 65anni?

Prova a vedere qui:

http://www.assicurazione-viaggio.it/confronto-assicurazioni-viaggio.html

La columbus direct, ha il limite a 74 anni e massimale fino ad 1 milione... entrando da questo sito hai anche lo sconto...


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: cldparisi - 18 Luglio 2012, 12:03:07

Grazie per il link.

La Columbus ha il massimale ad un milione, sono abituato ad averlo illimitato e non so valutare se è un massimale accettabile o no.

Della Travel Guard Chartis avete qualche parere?
ho visto che la platino ha i massimali molto alti (20milioni)



Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Micianera - 14 Gennaio 2013, 14:22:07
Ho letto un pò gli ultimi post...

Inizio a preoccuparmi per quanto riguarda gli importi... ho fatto due preventivi...
https://www.coverwise.it/Preventivo/ProdottoSingolo-v2.aspx?utm_expid=51426720-5&utm_referrer=https%3A%2F%2Fdub107.mail.live.com%2Fmail%2FInboxLight.aspx%3Fn%3D1890688113 (https://www.coverwise.it/Preventivo/ProdottoSingolo-v2.aspx?utm_expid=51426720-5&utm_referrer=https%3A%2F%2Fdub107.mail.live.com%2Fmail%2FInboxLight.aspx%3Fn%3D1890688113)
http://www.columbusassicurazioni.it/preventivo-1.cfm?tripsID=395E65D8-D15E-6D79-7D76-2FCACD008BA5-8C6C175C1763AFEF657F9B2B711F25BF&stepID=2&qeEvent=getStep_2&qeSubEvent=emailAQuoteRestore (http://www.columbusassicurazioni.it/preventivo-1.cfm?tripsID=395E65D8-D15E-6D79-7D76-2FCACD008BA5-8C6C175C1763AFEF657F9B2B711F25BF&stepID=2&qeEvent=getStep_2&qeSubEvent=emailAQuoteRestore)

sui 140euro... ma a sto punto mi sembra poco... mi sapete consigliare?  ;D


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: Micianera - 14 Gennaio 2013, 15:29:03
http://www.worldnomads.com/purchase/benefits.aspx#section_your-quote-summary (http://www.worldnomads.com/purchase/benefits.aspx#section_your-quote-summary)

Un mio amico aveva fatto questa invece...


Titolo: Re: assicurazione sanitaria
Inserito da: vertigirl - 14 Gennaio 2013, 19:56:08
sui 140 euro è una cifra giusta per dieci giorni :) io ho fatto per tutte le volte che son andata negli USA la e-mondial che ha massimale illimitato per spese mediche. ora la mondial è diventata allianz global assistance