NYC-SITE.COM | Il più consultato forum di discussione su New York
20 Ottobre 2019, 21:31:40 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Tour e Attrazioni a New York. Prenotali on line. Clicca qui!
 
   Home   Guida Ricerca Gallery Accedi Registrati Chat  

Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Il visto..si o no?  (Letto 2698 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Luke74
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 9


Depeche Mode rule


« inserito:: 25 Luglio 2002, 19:34:12 »


Ciao a tutti e scusate la domanda stupida.

Pur ritenendo eaustive le info presenti su questo sito..mi chiedo alla fin fine se come turista dovrò farlo cmq..tenete conto che mi tratterrò ia NY per soli 7 giorni perun congreeso scientifico.

A proposito..i tempi d'attesa per avere un passaporto ex-novo quali sono?

Grazie mille a tutti

Luca
Registrato

Strangelove, strange highs and strange lows..strangelove..that's how my love goes..
Redazione
Amministratore
Supreme Member
*****

Popolarità: 10001
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1.749



WWW E-mail
« Risposta #1 inserito:: 25 Luglio 2002, 19:56:35 »


Ciao Luca,

se ti devi trattenere a New York (o negli Stati Uniti in generale) per meno di 90 giorni non ti occorre nessun visto. E' necessario avere però il passaporto valido. All'ingresso negli Stati Uniti ti chiederanno il motivo del tuo viaggio ed è sempre consigliato dire che è per turismo, in quanto se fosse per ragioni diverse dovresti avere un apposito visto (dovresti aver già letto le informazioni sui documenti - http://www.nyc-site.com/documenti/).

Se ancora non hai il passaporto ti conviene farlo quanto prima, perchè i tempi cambiano da comune a comune. Normalmente in quelli più piccoli è più veloce (ma non è sempre così). Se invece già ce l'hai, ricordati di acquistare la marca da bollo valida per l'anno in cui lo utilizzerai.

Se ti servono informazioni su alberghi o appartamenti o anche su tariffe aeree particolari fammi sapere in quale periodo devi partire.

A presto



Citazione
Ciao a tutti e scusate la domanda stupida.

Pur ritenendo eaustive le info presenti su questo sito..mi chiedo alla fin fine se come turista dovrò farlo cmq..tenete conto che mi tratterrò ia NY per soli 7 giorni perun congreeso scientifico.

A proposito..i tempi d'attesa per avere un passaporto ex-novo quali sono?

Grazie mille a tutti

Luca

Registrato

La redazione - redazione@nyc-site.com
Luke74
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 9


Depeche Mode rule


« Risposta #2 inserito:: 25 Luglio 2002, 22:00:14 »


Citazione
Ciao Luca,

se ti devi trattenere a New York (o negli Stati Uniti in generale) per meno di 90 giorni non ti occorre nessun visto. E' necessario avere però il passaporto valido. All'ingresso negli Stati Uniti ti chiederanno il motivo del tuo viaggio ed è sempre consigliato dire che è per turismo, in quanto se fosse per ragioni diverse dovresti avere un apposito visto (dovresti aver già letto le informazioni sui documenti - http://www.nyc-site.com/documenti/).

Se ancora non hai il passaporto ti conviene farlo quanto prima, perchè i tempi cambiano da comune a comune. Normalmente in quelli più piccoli è più veloce (ma non è sempre così). Se invece già ce l'hai, ricordati di acquistare la marca da bollo valida per l'anno in cui lo utilizzerai.

Se ti servono informazioni su alberghi o appartamenti o anche su tariffe aeree particolari fammi sapere in quale periodo devi partire.

A presto






Salve Redazione,

complimenti per la tempestività nel rispondere ai miei amletici dubbi. Dovendo partire a novembre, a fine agosto avvierò le pratiche per il passaporto (mai avuto..).

Per quanto riguarda tariffe e alberghi..nota "dolente".
La prima tariffa con cui ho avuto a che fare è stata dell'Alitalia: quasi 1000 euro viaggio andata e ritorno..check-in 2 nov. ritorno 9 nov. Ho girato, sia sulla rete che per agenzie qui a Bari, e mi è stata proposta una ben più ragionevole tariffa con la Lufthansa (a dire il vero il viaggio è misto Air Dolomiti-Lufthansa..) Giacchè vedo che su questo sito ci sono numerose proposte, per correttezza nei confronti di sponsor e della Redazione stessa non nominerò prezzi (il prezzo Alitalia l'ho nominato per la sua esosità..) ma sappiate che son vicini a quelli proposti da voi (o chi per voi..)

L'alloggio è un grave problema invece...il congresso si terrà nel Marriott di Broadway che ha anche fatto un prezzo "speciale" per i partecipanti..$245 a notte per camera (singola o doppia che sia).

Il dilemma è che non ho ancora trovato un compagno di stanza e so che negli USA se una stanza costa $250..il prezzo vale sia come singola che come doppia.

Ho pensato all'YMCA, ma giacchè non è una vacanza a tutti gli effetti mi scoccerebbe molto uscire da un ostello in giacca e cravatta..

Se avete qualche consiglio soprattutto di alberghi vicino Manhattan..

Grazie mille e buon lavoro

Luca




Registrato

Strangelove, strange highs and strange lows..strangelove..that's how my love goes..
Redazione
Amministratore
Supreme Member
*****

Popolarità: 10001
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1.749



WWW E-mail
« Risposta #3 inserito:: 25 Luglio 2002, 22:52:43 »


Salve Luca,

come offerta voli quella Alitalia è sicuramente eccessiva, e noto che il biglietto di A/R (obbligatorio averlo) lo hai già acquistato. Noi al momento da quel punto di vista abbiamo un'offerta di 454 euro che è valida anche per il tuo periodo. A quel prezzo devi chiaramente aggiungere le varie tasse aeroportuali.

Per l'alloggio, forse hai già dato un'occhiata alle offerte sul sito e avrai notato che non ci sono offerte relative a novembre. Ti posso consigliare di compilare il modulo che trovi a questa pagina http://www.nyc-site.com/offerte/moduloprenotazione.htm indicando il periodo che ti interessa. Verrai contattato dal nostro ufficio prenotazioni che tu fornulerà un'offerta per il tuo periodo. Se controlli le offerte vedrai da te che ci sono già per il periodo delle offerte più base rispetto a quella del Marriott.

Comunque, facci sapere se ti serve una mano.

A presto



Citazione


Salve Redazione,

complimenti per la tempestività nel rispondere ai miei amletici dubbi. Dovendo partire a novembre, a fine agosto avvierò le pratiche per il passaporto (mai avuto..).

Per quanto riguarda tariffe e alberghi..nota "dolente".
La prima tariffa con cui ho avuto a che fare è stata dell'Alitalia: quasi 1000 euro viaggio andata e ritorno..check-in 2 nov. ritorno 9 nov. Ho girato, sia sulla rete che per agenzie qui a Bari, e mi è stata proposta una ben più ragionevole tariffa con la Lufthansa (a dire il vero il viaggio è misto Air Dolomiti-Lufthansa..) Giacchè vedo che su questo sito ci sono numerose proposte, per correttezza nei confronti di sponsor e della Redazione stessa non nominerò prezzi (il prezzo Alitalia l'ho nominato per la sua esosità..) ma sappiate che son vicini a quelli proposti da voi (o chi per voi..)

L'alloggio è un grave problema invece...il congresso si terrà nel Marriott di Broadway che ha anche fatto un prezzo "speciale" per i partecipanti..$245 a notte per camera (singola o doppia che sia).

Il dilemma è che non ho ancora trovato un compagno di stanza e so che negli USA se una stanza costa $250..il prezzo vale sia come singola che come doppia.

Ho pensato all'YMCA, ma giacchè non è una vacanza a tutti gli effetti mi scoccerebbe molto uscire da un ostello in giacca e cravatta..

Se avete qualche consiglio soprattutto di alberghi vicino Manhattan..

Grazie mille e buon lavoro

Luca





Registrato

La redazione - redazione@nyc-site.com
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

 

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC | Sitemap XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Copyright 1998- © HNS srl - Partita IVA 07431360010
Pagina creata in 0.099 secondi con 23 query. (Pretty URLs adds 0.041s, 2q)