NYC-SITE.COM | Il più consultato forum di discussione su New York

New York: la vostra meta! => Consigli prima di partire => Discussione aperta da: Redazione - 27 Ottobre 2005, 03:33:57



Titolo: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 27 Ottobre 2005, 03:33:57
Abbiamo letto tutte le discussioni sul forum relative ai passaporti. Speriamo di poter dare a tutti risposte in merito attraverso questo post riportando quanto si può leggere sul sito dell'Ambasciata Americana.

Abbiamo chiuso i post da voi aperti in questi giorni per poter far confluire qui tutte le richieste e dubbi in modo da poter dare risposta a tutti. Chiunque voglia dare supporto in merito dovrebbe in ogni caso riportare la fonte della risposta.

Grazie


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 27 Ottobre 2005, 03:36:19
Sul sito della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it ad oggi non si leggono novità in merito al passaporto USA.

Sul sito dell'Ambasciata Americana http://www.usembassy.it si può leggere alla voce VISTI:

ATTENZIONE VIAGGIATORI ITALIANI:
I passaporti rilasciati a partire dal 26 ottobre 2005 possono aver bisogno di un visto!


I viaggiatori italiani con passaporti rilasciati a partire dal 26 ottobre 2005 privi di fotografia digitale avranno bisogno di un visto per recarsi negli Stati Uniti.

Il governo italiano ha comunicato che le Questure di Roma, Milano, Napoli, Palermo e Cagliari rilasceranno passaporti muniti della fotografia digitale richiesta. Gli italiani in possesso di tali passaporti continueranno a poter viaggiare senza visto nell'ambito del Visa Waiver Program (Programma "Viaggio Senza Visto").

I viaggiatori italiani con passaporto a lettura ottica rilasciato prima del 26 ottobre 2005 non hanno bisogno di un visto e possono continuare a recarsi negli Stati Uniti per affari o turismo nell'ambito del Visa Waiver Program (Programma "Viaggio Senza Visto").

Milioni di stranieri si recano ogni anno negli Stati Uniti per affari o turismo. Alcuni arrivano come turisti per far visita a parenti ed amici, altri per assolvere ad impegni di carattere professionale, scientifico-educativi quali conferenze, riunioni d’affari, corsi di aggiornamento. Altri ancora hanno come scopo del proprio viaggio trattamenti medici, impiego domestico, attività di volontariato presso organizzazioni caritatevoli, intrattenimenti e gare sportive. Gran parte di questi visitatori necessitano di un visto turistico B-1/B-2 per potersi recare negli Stati Uniti.

Un influsso positivo viene apportato alla vita culturale, socio-economica del nostro paese da parte degli stranieri spinti da un genuino interesse a visitare gli Stati Uniti per motivi di studio, affari o turismo. Il nostro obiettivo primario è quello di continuare ad accoglierli e di garantire loro un soggiorno sicuro. A seguito degli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001 nuove leggi sono state introdotte al fine di regolare il flusso dei visitatori. In particolare, l’attuale revisione delle procedure per il rilascio dei visti è dettata da esigenze per la sicurezza sia dei cittadini residenti negli Stati Uniti che di coloro che legittimamente desiderano recarvisi.

Le seguenti pagine mirano ad aiutare a capire se si è nella condizione di dover richiedere un visto per gli Stati Uniti ed, in caso affermativo, a fare domanda per il tipo di visto appropriato.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 27 Ottobre 2005, 03:39:39
Sempre dal sito dell'Ambasciata Americana http://www.usembassy.it

Non occorre il visto se il vostro passaporto è stato rilasciato prima del 26 ottobre 2005, OPPURE, se il vostro passaporto è stato rilasciato a partire dal 26 ottobre 2005, ed è dotato di fotografia digitale.

Per recarsi negli Stati Uniti nell'ambito del programma "Viaggio senza Visto" ciascun viaggiatore dovrà essere in possesso di un passaporto individuale a lettura ottica. A partire dal 26 ottobre 2005 si aggiunge un ulteriore requisito: è richiesto che tali passaporti contengano una fotografia digitale. La fotografia digitale è stampata sulla pagina, non incollata o plastificata sul documento. I passaporti a lettura ottica rilasciati prima del 26 ottobre 2005 rimangono idonei ai fini del "Programma Viaggio senza Visto".

Informazioni ulteriori sono disponibili nel Comunicato Stampa dell'Ambasciata del 26 ottobre 2005, che qui sotto riportiamo:

Embassy of the United States of America

Rome, Italy


October 26, 2005


Nuovi requisiti per alcuni viaggiatori italiani con passaporti rilasciati a partire dal 26 ottobre 2005


I cittadini italiani titolari di passaporto rilasciato a partire dal 26 ottobre 2005, senza fotografia digitale, avranno bisogno del visto per recarsi negli Stati Uniti. Il Governo italiano ha informato l’Ambasciata degli Stati Uniti che a partire dal 26 ottobre 2005 rilascerà passaporti con la fotografia digitale richiesta presso le questure di Roma, Milano, Napoli, Palermo e Cagliari. I cittadini italiani titolari di passaporto con foto digitale rilasciato dai suddetti uffici potranno continuare ad avere diritto a recarsi negli Stati Uniti senza bisogno del visto, come previsto dal “Programma Viaggio senza Visto” (“Visa Waiver Program”).

I viaggiatori italiani con passaporto a lettura ottica valido rilasciato prima del 26 ottobre 2005 non hanno bisogno del visto per recarsi negli Stati Uniti per turismo o affari e possono continuare a viaggiare senza visto, come disposto dal “Programma Viaggio senza Visto”.

I cittadini italiani titolari di passaporto senza fotografia digitale rilasciato a partire dal 26 ottobre 2005 da ambasciate italiane all’estero e da questure diverse dalle cinque sopra indicate avranno bisogno del visto. Istruzioni su come richiedere il visto sono disponibili sul sito internet dell’Ambasciata statunitense http://www.usembassy.it o telefonando al Call Center per i Visti 899-343432 (la chiamata è a pagamento).

L’Ambasciata degli Stati Uniti raccomanda ai cittadini italiani che avranno bisogno del visto di contattare il Call Center 899-343432 il prima possibile rispetto alla data prevista del viaggio per prenotare il colloquio per l’eventuale rilascio del visto. Anche se il previsto aumento delle domande per il visto potrebbe causare ritardi, l’Ambasciata e i Consolati statunitensi in Italia faranno il possibile per espletare il più rapidamente possibile le pratiche di richiesta di visto.



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 27 Ottobre 2005, 03:41:31
Dal sito del Ministero degli Affari Esteri d'Italia http://www.esteri.it riportiamo una nota del 21/10/2005

Alla Farnesina si ricorda che le competenti autorità americane hanno recentemente chiarito i termini di partecipazione al Visa Waiver Program, che consente ai cittadini di un selezionato gruppo di Paesi, tra cui l'Italia, di entrare negli Stati Uniti senza visto se si viaggia per turismo o affari.

Per i cittadini italiani titolari di un passaporto a lettura ottica emesso prima del 26 ottobre 2005 il visto non è necessario.

Per i passaporti emessi a partire dal 26 ottobre 2005 l'esenzione di visto varrà solo per quelli a lettura ottica dotati anche di foto digitale (in Italia questi verranno inizialmente emessi dalle Questure di Cagliari, Milano, Napoli, Palermo e Roma ).

Nell'attesa che anche le altre Questure vengano abilitate al rilascio di documenti con foto digitale, i titolari di passaporti rilasciati a partire dal 26 ottobre e non dotati di fotografia digitale dovranno munirsi di visto di ingresso negli Stati Uniti.



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sky - 27 Ottobre 2005, 18:32:08
Salve, ma quindi se ora mi rivolgo alla questura di Cagliari per farmi il passaporto mi verrà dato un passaporto a lettura ottica dotati anche di foto digitale?
Se no da quale data potranno emettere questi passaporti?
Ci saranno costi maggiori rispetto al vecchi passaporto?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: kepi - 27 Ottobre 2005, 19:22:06
Se tu sei di Cagliari avrai il piacere di avere il passaporto biometrico se te lo fai fare da oggi in poi; per i costi lo devi chiedere a Loro!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 27 Ottobre 2005, 19:49:32
kepi non è proprio così, dato che non credo che le questure elencate nella nota del ministero siano già attive ad emettere il passaporto con foto digitale.

ho avuto modo di parlare con Napoli che mi ha confermato che al momento stanno emettendo solo passaporti a lettura ottica senza foto digitale. di conseguenza coloro che si devono recare negli stati uniti e hanno un passaporto emesso in questi giorni da napoli devono fare richiesta di visto.

x sky: la situazione a cagliari sarà la stessa ma avrò modo di avere una risposta più precisa il 2/11 in quanto mi recherò di persona a chiedere.

per le altre città purtroppo non è possibile riuscire ad avere risposte per telefono e quindi chiedo a coloro che abitano a Cagliari, Milano, Napoli, Palermo e Roma di recarsi in questura e chiedere maggiori informazioni.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sky - 28 Ottobre 2005, 00:40:46
Ok grazie per le risposte, speriamo che presto siano disponibili i nuovi passaporti.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: mrqs - 28 Ottobre 2005, 01:11:45
Ciao a tutti, io partirò tra circa un mese. Ho prorogato il mio passaporto a lettura ottica ad inizio ottobre per altri 5 anni e la mia donna ne ha fatto uno nuovo il 24-10-05. Possiamo stare tranquilli vero? rientriamo nei termnini previsti! :P


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: skywilly - 28 Ottobre 2005, 02:30:29
io credo ke neanche Roma sia attrezzata, visto che ho consegnato la documentazione 2gg fa, ma l'impiegato del commissariato mi ha detto che la questura di Roma ancora non è pronta per questo tipo di passaporto.
Mi sa che mi devo rassegnare a fare il visto.....e vai con altri 100 dollarI!!!!!!!!!!!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: beppuzzo - 28 Ottobre 2005, 02:33:35
Ragazzi scusate l'ignoranza ma per ricevere il visto bisogna andare personalmente all'ambasciata/consolato????


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: kepi - 28 Ottobre 2005, 19:36:59
Ciao
Lo puoi richiedere anche attraverso Agenzie di pratiche o di viaggio che si occupano dell' espletamento della pratica . Mi risulta che non ricevano le singole persone, ma solo coloro che  hanno l' autorizzazione ad entrare in Ambasciata o Consolato americano


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: beppuzzo - 28 Ottobre 2005, 21:30:08
Grazie Kepi,
anche perchè non so se a Bari c'è un consolato USA.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: skywilly - 29 Ottobre 2005, 21:12:17
vi do delle fresche news.....questa mattina sono andato a rettificare la mia domanda di rilascio passaporto.....nei commissariati di roma trovate già, allo sportello, la frase che bisogna aggiungere nelle note per il rilascio del nuovo passaporto. Vi confermo che al momento soltanto la questura centrale di Roma rilascia i nuovi passaporti.
Ciao


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: contedracula - 30 Ottobre 2005, 00:20:51
A me risulta così:

Passaporto a Lettura Ottica Rilasciato entro il 25 Ottobre non ha problemi

Solo i passaporti rilasciati da questa data senza Foto digitale corrono il rischio del VISTO

Le belle ancora devono arrivare l'anno prossimo verrà introdotto ( forse ) il famoso Chip !!!

Mi sembra che ci sia tanta confusione generata da informazioni poco chiare.

Per avere l'OK chiamate Delta loro hanno già tutto sotto mano anche perchè nel caso di errore a voi vi rispediscono in Italia la compagnia riceve una sanzione di $3300.00

Ciao


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: kepi - 02 Novembre 2005, 20:33:37
Hanno detto , tra l' altro, che mentre la Germania si sta attrezzando bene per il rilascio dei nuovi passaporti, in Italia dovremmo attendere fino al 2007!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 02 Novembre 2005, 22:28:18
Abbiamo constatato che non tutte le questure conoscono esattamente la situazione. A Cagliari ad esempio hanno affisso un cartello che dice che per gli USA occorre un visto da dopo il 26 ottobre. ma è inesatto. Il visto occorre SOLO per i passaporti EMESSI dopo tale data e non è chiaramente valido per i passaporti emessi prima o in ogni caso RINNOVATI se emessi in precedenza.

Nessuna questura, ad oggi, sta emettendo passaporti con foto digitalizzata a parte Roma da come ci riferisce skywilly.

correggo contedracula che dice: Solo i passaporti rilasciati da questa data senza Foto digitale corrono il rischio del VISTO .
Più precisamente: tutti i passaporti a lettura ottica emessi dopo il 26/10/2005 sprovvisti di foto digitalizzata HANNO BISOGNO del visto. gli altri no.

x mrqs: potete stare tranquilli.



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: beppuzzo - 03 Novembre 2005, 00:08:36
Io sono andato oggi alla questyra di Bari per richiedere la domanda per il rilascio del passaporto, e sull'ingresso c'è affisso un avviso che dice che chi ha passaporto rilasciato dopo il 25/10 deve richiedere il visto e basta.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 03 Novembre 2005, 01:49:44
si beppuzzo, è corretto. il visto occorre SOLO per i passaporti a lettura ottica emessi a partire dal 26/10/2005 che non hanno la foto digitalizzata.


Citazione
Io sono andato oggi alla questyra di Bari per richiedere la domanda per il rilascio del passaporto, e sull'ingresso c'è affisso un avviso che dice che chi ha passaporto rilasciato dopo il 25/10 deve richiedere il visto e basta.



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Pess - 03 Novembre 2005, 22:36:08
Ciao a Tutti,
io andrò a NY per capodanno e come tanti do voi ho un po' di problemi con il passaporto.
Il mio passaporto a lettura ottica è stato rilasciato nel 2000 e lo sto rinnovando in questi giorni. Avrò quindi un passaporto rilasciato prima del 26/10/2005, ma rinnovato dopo tale data. Ho necessità del visto? E se si sapete a Milano a chi posso rivolgermi per averlo.

Grazie


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 03 Novembre 2005, 22:41:59
in teoria non di dovrebbe servire il visto in quanto il tuo passaporto è stato emesso prima del 26/10/2005. si parla infatti di emissione e non di rinnovo.

in ogni caso siccome la casistica è nuova e da quello che abbiamo potuto constatare da città a città l'interpretazione data è diversa, ti consiglio di contattare la questura di milano ufficio passaporti e chiedere lì.

fai presente al limite le informazioni che hai trovato sul nostro sito e in seguito facci sapere la risposta che hai avuto.

al 99,99% sei in regola, ma meglio chiedere all'ufficio competente.



Citazione
Ciao a Tutti,
io andrò a NY per capodanno e come tanti do voi ho un po' di problemi con il passaporto.
Il mio passaporto a lettura ottica è stato rilasciato nel 2000 e lo sto rinnovando in questi giorni. Avrò quindi un passaporto rilasciato prima del 26/10/2005, ma rinnovato dopo tale data. Ho necessità del visto? E se si sapete a Milano a chi posso rivolgermi per averlo.

Grazie



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: katiari - 08 Novembre 2005, 23:13:36
AIUTOOOOOOOO

SONO TRE GIORNI CHE SONO INCOLLATA AL NUMERO VERDE DELL'AMBASCIATA DI FIRENZE MA NON SI RIESCE A PARLARE.

SONO PREOCCUPATA!!!

QUALCUNO E' RIUSCITO A FISSARE UN APPUNTAMENTO PER IL RILASCIO DEL VISTO?

CIAO


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: cantabrigian - 09 Novembre 2005, 11:43:04
Ciao! prima di tutto permettimi di correggerti: non è un numero verde, ma è a pagamento (e costa caro!) e non è il numero del consolato di Firenze che devi chiamare, ma il call center di tutti i consolati americani in Italia.

Eccoti le info
(dal sito: http://florence.usconsulate.gov/files/visa.asp )

Per informazioni sulle procedure di richiesta del visto e sugli orari di apertura è inoltre possibile chiamare il nostro Servizio Informazioni Visti al numero 899-34-34-32. Questo servizio vi fornirà tutte le informazioni complete e aggiornate relative ai visti per gli Stati Uniti. Se desiderate ricevere via fax il modulo per richiesta del visto o i fogli informativi sui vari tipi di visto, potete chiamare il numero 899-34-34-32 dal vostro fax.

Il Servizio Infomazioni Visti è operativo dalle 8.30 alle 17:00 dal lunedì al venerdì eccetto nelle festività americane ed italiane. La chiamata al Servizio Infomazioni Visti è a pagamento; il costo della telefonata è di Euro 1,50 al minuto, più IVA. Solo alcuni gestori di telefonia mobile consentono di raggiungere questo servizio dal vostro telefono cellulare. I costi di accesso al servizio da telefono cellulare possono essere differenti. Consultate il vostro gestore per maggiori informazioni.


Chiedi pure se c'è qualcosa che non ti è chiaro. Io ci sono passato pochi mesi fa e ne sono uscito indenne, quindi non preoccuparti, ce la farai anche tu!  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Pess - 09 Novembre 2005, 20:22:24
Qualcuno sa quanto costa fare il visto?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Scarface - 10 Novembre 2005, 01:38:50
Per il costo, io so che c'è una specie di tassa di 100 dollari da pagare prima di richiedere il visto...

Per il resto, ma allora adesso, tutti quelli che devono richiedere un visto turistico devono recarsi chi a Milano, chi a Firenze ecc. per il colloquio personale del quale ho letto sul sito internet dell'ambasciata? A me personalmente sembra una grandissima perdita di tempo (e soldi...). Ma è proprio obbligatorio?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: katiari - 10 Novembre 2005, 06:57:12
FATTO!

Sono riuscita ad ottenere l'appuntamento.

La documentazione da portare è tanta:
passaporto

foto 5x5 formato americano, il 50% della foto deve essere occupata dal viso con orecchie ben visibili  ;D

versamento di 83 euro alla banca nazionale del lavoro

busta formato A4 affrancata con Euro 1,50 già compilata con il proprio indirizzo come destinatario

riassunto del viaggio: biglietto aereo, prenotazioni hotel ed escursioni

dimostrazione legami in italia: stato famiglia, certificato di nascita, dichiarazione datore lavoro ecc

dimostrazione capacità economica: buste paga, copia estratto conto, UNICO ecc

Si entra da soli e senza cellulari o altra apparecchiatura elettronica, senza borse voluminose o zainetti.

Martedì sera vi dirò com'è andata. Per prenotare ho speso una follia: sono stata attaccata al telefono per ore intere, provando e riprovando, ascoltando più volte la regisgtrazione. 1,80 euro al minuto!!!!!!!!

Ciao a tutti

katia


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Scarface - 15 Novembre 2005, 04:12:07
Oggi vado in Questura per rinnovare il mio passaporto e per fare quello della mia ragazza, dato che a marzo partiremo. L'impiegato dello sportello mi dice che lei ha bisogno del visto (ovviamente) mentre io che devo solo rinnovarlo, essendo il mio passaporto emesso nel maggio 2000, posso fare senza. Questo però contraddice quanto letto sul sito dell'ambasciata americana, ovvero:

Attenzione: I passaporti a lettura ottica rilasciati o rinnovati prima del 26 ottobre 2005 rimangono idonei ai fini del "Programma Viaggio senza Visto". I passaporti rinnovati (dopo i cinque anni dall'emissione) a partire dal 26 ottobre 2005 hanno bisogno del visto.

Dopo averglielo detto comunque, l'impiegato mi ha ripetuto che io non ho bisogno. A questo punto però mi viene qualche dubbio... Credo infatti che non fosse informato correttamente, visto che ritengo più attendibile il sito dell'Ambasciata statunitense. Qualcuno ha informazioni più precise a riguardo?

Grazie! (Ormai questa storia del visto mi sta facendo perdere il sonno...)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: katiari - 15 Novembre 2005, 06:16:00
ciao,
domani sarò in ambasciata a firenze e proverò a chiedere.

ciao
katia


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Pess - 16 Novembre 2005, 00:05:56
Anche io ho un passaporto rinnovato dopo il 26 ottobre e la questora di Milano mi ha detto che per passaporti rinnovati manualmente dopo il 26 ottobre il visto è necessario


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paoletta - 16 Novembre 2005, 23:40:39
Ho letto del nuovo passaporto usa. il mio passaporto scade a maggio del prossimo anno, ma dopo solo 5 anni. Ho letto che adesso i vecchi passaporti con scadenza quinquennale possono essere prorogati per altri 5 visto che ora la scadenza è di 10 anni. Il mio è un passaporto ottico emesso nel 2001. Posso farlo rinnovare per altri 5 anni e partire tranquillamente per gli usa(in giugno 2006) o avro qualche problema, visto che la foto è plastificata?
Grazie dei chiarimenti.
Paoletta


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: katiari - 17 Novembre 2005, 06:22:28
siamo andati a Firenze, avevamo appuntamento alle 10.30.

Dopo due ore di attesa in strada sotto la pioggia, è entrata solo la mia amica, nessun accompagnatore è permesso. Chiamano in ordine alfabetico.

Il colloquio con il console è stato breve, circa un quarto d'ora. Prendono le impronte digitali e fanno domande banali. La documentazione richiesta telefonicamente non è stata quasi guardata (es. buste paga, carte della banca, documenti di viaggio ecc).

La busta formato A4 preaffrancata non è stata richiesta in quanto hanno deciso di spedire passaporto e visto a mezzo corriere.

Vabbè, dopo aver perso un giorno di lavoro e speso più di 200 euro..... la mia amica avrà il benedetto visto.

ciao



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: giannina - 17 Novembre 2005, 22:37:24
io ho la stessa situazione di paoletta,cosa devo fare?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: dannypd - 18 Novembre 2005, 07:45:47
Salve a tutti sono un nuovo utente appena registrato.
Andrò a NY in viaggio di nozze a giugno e , come molte persone qui, ho dei problemi per fare il nuovo passaporto.
La questura della mia città ( Padova ) non è ancora attrezzata per il passaporto biometrico e dovrei richiedere il visto a Firenze.
Volevo sapere se secondo voi è vera una voce che ho sentito che praticamente non sono obbligato a richiedere il passaporto nella questura della mia città di residenza ma posso anche andare a richiederlo a ROMA , dove mi farebbero quello biometrico. La fonte è un impiegato dell'ufficio passaporti della questura di PADOVA.
Qualcuno può dirmi qualcosa in merito ?
Grazie a tutti....NY sto arrivando !!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: katiari - 18 Novembre 2005, 09:10:57
Ciao, anch'io sono di Padova e la mia amica è andata a Firenze a chiedere il visto martedì mattina.
Stamattina è arrivato a mezzo corriere.

Domanda: sempre se è possibile farlo, ti conviene andare a Roma a farti il passaporto? Secondo me no.

Hai ancora parecchi mesi davanti, fai tempo a farti il visto a Firenze.

Ciao
katia


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: dannypd - 18 Novembre 2005, 18:23:43
Potrebbe convenirmi farlo a Roma in quanto ho parenti lì e potrei farmi 2-3 giorni di vacanza e approfittarne x farmi il passaporto biometrico


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: dannypd - 18 Novembre 2005, 18:25:23
A proposito....mi fa piacere che sia anche tu di Padova....hai possibilità di contattarmi ( o ti contatto io ) in mail x scambiarci informazioni nel modo più veloce possibile ?
Sai...'sta storia del passaporto mi sta mandando un po' nel panico...... :-/

Ciao
Danny


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: skywilly - 19 Novembre 2005, 01:25:12
Citazione
Potrebbe convenirmi farlo a Roma in quanto ho parenti lì e potrei farmi 2-3 giorni di vacanza e approfittarne x farmi il passaporto biometrico


attenzione....il passaporto non è biometrico ma a lettura ottica, che è diversa la cosa. In italia non siamo ancora pronti per biometrico.....la sperimentazione deve ancora partire. Roma rilascia passaporti a lettura ottica con "foto digitale", questa è l'unica differenza rispetto agli altri passaporti. Secondo me, mi auguro di no, la questura di roma se riceverà numerose richieste di non residente potrebbe decidere di bloccare le richieste di quest'ultimi.....


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sesy - 21 Novembre 2005, 03:27:43
ciao a tutti!!!
io sto davvero diventando matta! ho urgenza di partire per metà dicembre ma per il colloquio con l'ambasciata di roma mi hanno detto che devo metteremi il cuore in pace ed aspettare almeno 2 mesi!!!!!!!!!! ma é assurdo!
c'e' qui qualcunoche  ha fatto il visto a roma e che mi può dare qualche dritta?
in più ho una curiosità...ma visto che il numero a pagamento é unico per tutte e 4 le sedi delle ambasciate/consolati....si può scegliere dove andare a fare il colloquio...o c'e' qualche motivo per cui io dell'abruzzo debba per forza andare a roma?

ringrazio anticipatamante chi mi può illuminare!!!
ciao a tutti


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sesy - 21 Novembre 2005, 03:34:05
MESSAGGIO PER KATIARI:

ciao ho letto il tuo post ed avrei una domanda da farti...ma la tua amica é di padova? se si...ha potuto scegliere di fare il colloquio a firenze invece che a milano?
grazie,
ciao

Serena


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: katiari - 21 Novembre 2005, 05:44:52
ciao Serena,
la mia amica è di Padova ed è dovuta andare obbligatoriamente a Firenze. Non c'è possibilità di scelta.

Quando chiami il call center ti chiedono di dove sei e ti indirizzano all'ambasciata giusta.
Non penso si possa scegliere... ma non sono sicura di questo.

Ciao
Katia


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: beppuzzo - 22 Novembre 2005, 03:35:29
E uno di Bari dove deve andare per richiedere il visto??


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: katiari - 22 Novembre 2005, 08:21:35
CONSOLATO GENERALE DEGLI STATI UNITI A NAPOLI – Ufficio Visti

La sezione visti di Napoli si occupa dei residenti nel distretto visti di Napoli, che comprende le seguenti Regioni: Campania, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia.

La sezione Visti per Immigranti a Napoli si occupa di dei casi di visti per immigranti di tutta Italia.

Indirizzo postale: Piazza della repubblica – 80122 Napoli
Indirizzo di posta elettronica, Sezione Visti per Non-Immigranti: NIVNaples@state.gov
Indirizzo di posta elettronica, Sezione Visti per Immigranti: IVNaples@state.gov


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: skywilly - 22 Novembre 2005, 08:46:06
Citazione
ciao a tutti!!!
io sto davvero diventando matta! ho urgenza di partire per metà dicembre ma per il colloquio con l'ambasciata di roma mi hanno detto che devo metteremi il cuore in pace ed aspettare almeno 2 mesi!!!!!!!!!! ma é assurdo!
c'e' qui qualcunoche  ha fatto il visto a roma e che mi può dare qualche dritta?
in più ho una curiosità...ma visto che il numero a pagamento é unico per tutte e 4 le sedi delle ambasciate/consolati....si può scegliere dove andare a fare il colloquio...o c'e' qualche motivo per cui io dell'abruzzo debba per forza andare a roma?

ringrazio anticipatamante chi mi può illuminare!!!
ciao a tutti


scusa nn fai prima a richiede il passaporto qui a roma, anzichè il visto??!?!??!?? ti conviene


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sesy - 22 Novembre 2005, 19:49:18
ma il passaporto non si deve chiedere nella città di residenza?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: beppuzzo - 22 Novembre 2005, 20:00:49
Cioè ragazzi fatemi capire , devo andare a Napoli per richiedere il visto?
Spero non sia così, altrimenti mi toccherà aspettare il momento in cui anche nella mia città emeteranno i nuovi passaporti.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 22 Novembre 2005, 20:08:40
Citazione
Cioè ragazzi fatemi capire , devo andare a Napoli per richiedere il visto?
Spero non sia così, altrimenti mi toccherà aspettare il momento in cui anche nella mia città emeteranno i nuovi passaporti.


Eh si Giuseppe, credo proprio che se vuoi il visto tu debba andare per forza a Napoli che è il Consolato di tua pertinenza. Comunque chiamali prima in modo da avere tutti i documenti pronti quando andrai là.
Per quanto riguarda il passaporto biometrico temo che dovremo aspettare un bel po' prima che in Italia si decidano ad emetterlo.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: beppuzzo - 22 Novembre 2005, 23:44:49
Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!! Come farò adesso, io i giorni lavorativi lavoro e anche il mio amico, non riusciremo mai ad andare a Napoli. è un brutto giorno per me oggi!!!!!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sesy - 23 Novembre 2005, 00:37:48
giuseppe...credimi sono depressa quanto te !!! :-[
comunque...non si tratta di passare le giornate a napoli...bensì al telefono a 1 euro e ottanta centesimi al minuto!
funziona così...fai il passaporto...poi compili il modulo online sul sito dell'ambasciata americana che come prima domanda ha proprio il n. del passaporto, poi alla fine della compilazione ti compare un codice che dovrai dettare per telefono quando riuscirai a parlare con qualcuno, una volta dato questo codice loro ti fissano un appuntamento...con l'ora e il giorno precisi...a cui tu non puoi per nessun motivo mancare ...quindi alla fine se lavori sai esattamente che giorno devi prenderti il giorno di permesso...anche perché sul sito c'e' scritto che bisogna aspettarsi di fare una lunga fila quindi é meglio se ti prendi tutto il giorno!
spero di esserti stata utile, mi raccomando...mal comune mezzo gaudio :-/

ciao
Serena


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: beppuzzo - 23 Novembre 2005, 00:54:16
Grazie Sere,
tra studio e lavoro è un pò difficile trovare il tempo, spero di riuscirci entro maggio 2006.

Ciao
Giuseppe


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sesy - 23 Novembre 2005, 01:07:17
Giuseppe ma certo che ce la fai, mancano ancora dei mesi, poi considera un cosa, passato il periodo di natale, all'ambiasciata tornerà la calma, il che significherà riuscire a prendere appuntamento con una telefonata e presentarsi un paio di giorni dopo all'appuntamento!!!
oppure informati sulle procedure per fare il passaporto che é entrato in vigore dal 26 ottobre 2005 e con il quale non c'e' bisogno del visto, so che lo fanno solo alcune questure d'italia, ma che piano piano si diffonderà. visto che non hai fretta potresti provare a non doverlo proprio chiedere il visto!

ciao ciao

Serena ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 23 Novembre 2005, 03:30:56
Dai Giuseppe coraggio, sei pronto per un viaggio a New York e ti fermi di fronte ad un viaggio a Napoli? Penso che se darai le motivazioni un giorno di permesso non ti verrà negato.
In bocca al lupo.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: skywilly - 26 Novembre 2005, 04:01:37
ragazzi ho delle news sul passaporto....ho fatto richiesta qui a roma il 25 ottobre e......a distanza di 1 mese ancora nn è pronto!!!!! io vi consiglio vivamente di richiederlo MOLTO MOLTO in anticipo rispetto alla data di partenza......byz


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: jbj_rs - 29 Novembre 2005, 03:26:12
Ciao a tutti, sono nella stessa situazione di Paoletta.
Ho un passaporto a lettura ottica che mi scade a Luglio.
Devo andare negli USA a maggio.
Il consolato a Milano via email mi dice che non èpiù richiesto un passaporto che abbia scadenza a oltre sei mesi dalla data di rientro. Ma dovendo andare anche in Polinesia, dove invece è ancora richiesto... che faccio?
Se prorogo la scadenza del mio passaporto a 10 anni, sarà sufficiente???
Anche il mio ragazzo è nella mia stessa situazione... Help us!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: katiari - 29 Novembre 2005, 06:45:43
ciao,
io ti consiglio di mandate una e-mail al consolato, ti rispondono nel giro di uno o due giorni. Specifica bene tutti i tuoi dubbi.

Buona fortuna.

katia


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: jbj_rs - 29 Novembre 2005, 20:56:34
x Katiari:
Grazie per il consiglio, ma avevo già provato e la loro risposta è stata solamente "Il requisito dei 6 mesi di validita' non e' piu' necessario."
Nulla di più...
Ora provo ad andare in Questura, al telefono mi avevano detto di rinnovare e chiedere il visto.
Sulla proroga non erano certi che bastasse.
Se ne sapete di più fate un cenno!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: skywilly - 30 Novembre 2005, 01:55:54
passaporto con foto digitale arrivato......1 mese e 5 giorni dopo la mia richiesta....
byz


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: GEORGY_FASHION - 04 Dicembre 2005, 06:14:49
 ;D  CIAO A TUTTI. MI SONO ISCRITTA OGGI VISTO KE PARTO X NEW YORK VERSO LA PRIMA SETTIMANA DI MARZO!  VOLEVO DIRE CHE A CAGLIARI IL PASSAPORT A LETTURA OTTICA SARà RILASCIAT ENTRO IL 2006. INFATTI IO HO RIKIEST QUEST PASSAPORTO 3 SETTIMAN FA. UN DIPENDENTE DELLA QUESTURA DI CAGLIARI MI HA DETTO DI TORNARE A METà DICEMBRE XKè ANCORA CAGLIARI NN ERA PRONTA X QUESTO TIPO DI SERVIZIO.  MA MI HA ANKE ASSICURATO KE  PRIMA DEL 31 DICEMBRE AVREBBERO CMQ RISOLTO! IO ANDRò IN QUESTURA X SAPERE A KE PUNTO SIAMO VENERDì....POI VI FARò SAXE. CIAU GIO :P


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sky - 08 Dicembre 2005, 01:40:10
Citazione
;D  CIAO A TUTTI. MI SONO ISCRITTA OGGI VISTO KE PARTO X NEW YORK VERSO LA PRIMA SETTIMANA DI MARZO!  VOLEVO DIRE CHE A CAGLIARI IL PASSAPORT A LETTURA OTTICA SARà RILASCIAT ENTRO IL 2006. INFATTI IO HO RIKIEST QUEST PASSAPORTO 3 SETTIMAN FA. UN DIPENDENTE DELLA QUESTURA DI CAGLIARI MI HA DETTO DI TORNARE A METà DICEMBRE XKè ANCORA CAGLIARI NN ERA PRONTA X QUESTO TIPO DI SERVIZIO.  MA MI HA ANKE ASSICURATO KE  PRIMA DEL 31 DICEMBRE AVREBBERO CMQ RISOLTO! IO ANDRò IN QUESTURA X SAPERE A KE PUNTO SIAMO VENERDì....POI VI FARò SAXE. CIAU GIO :P


Intendevi scrivere 2005 e non 2006????
passaporto a lettura ottica e digitale????


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sky - 08 Dicembre 2005, 01:45:43
Citazione
passaporto con foto digitale arrivato......1 mese e 5 giorni dopo la mia richiesta....
byz


In quale città hai richiesto il passaporto?
quanto ti è costato?



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: skywilly - 08 Dicembre 2005, 08:27:30
ti riporto quanto scritto sul sito della polizia:
Il passaporto per entrare negli Stati Uniti d'America
A partire dal 26 ottobre 2005 potranno recarsi negli Stati Uniti nell'ambito del programma Visa waiver program (in esenzione dal visto) per turismo o per affari, fino a un massimo di 90 giorni, i cittadini italiani che:

  1. possiedono un passaporto a lettura ottica rilasciato entro e non oltre la data del 25 ottobre 2005
  2. possiedono un passaporto a lettura ottica con foto digitale emesso a partire dal 26 ottobre 2005

In poche parole i passaporti a lettura ottica rilasciati dal 15 aprile 1998 al 25 ottobre 2005 rimangono idonei ai fini del "Programma Viaggio senza Visto" per l'America fino alla loro scadenza.

Chi invece richiede il passaporto per andare negli Usa a partire dal 26 ottobre 2005 deve avere quello con foto digitale. I cittadini che hanno bisogno del nuovo passaporto devono specificare tale esigenza sul Modello 308 alla voce "Annotazioni" allegando due fotografie formato 4 centimetri per 4 centimetri con sfondo bianco e stampate su carta fotografica (non saranno accettate fotografie digitali).

Nel caso in cui l'ufficio passaporti della questura di competenza non sia ancora tecnicamente pronto per rilasciarlo è necessario comunque richiedere il visto. Per informazione vi segnaliamo che in questo momento solo Roma, Milano e Palermo sono dotate della tecnologia necessaria.

Il costo del libretto rimane invariato.

Ricordiamo inoltre che queste regole valgono anche per i minorenni. Già dal 26 ottobre 2004 tutti coloro che, neonati compresi, devono andare in America devono essere in possesso di passaporto individuale a lettura ottica o dal 26 ottobre 2005 con foto digitale.
Coloro i quali continuassero a usare il vecchio passaporto o i figli iscritti nei passaporti dei genitori dovranno fare richiesta di visto di ingresso.
Per ulteriori dettagli si può visitare il sito dell'Ambasciata americana.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sky - 22 Dicembre 2005, 02:59:20
Perfetto, quindi io che sono di Cagliari Niente passaporto digitale :'(
Niente New York e io che ci speravo  :'( :'(


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 22 Dicembre 2005, 03:46:05
Volevamo informarvi che la questura di Cagliari sta rilasciando il nuovo passaporto con foto digitalizzata.

E' consigliabile quando ci si reca in questura dire che vi occorre un passaporto con foto digitalizzata altrimenti vi viene rilasciato il solito a lettura ottica.

va pagato un bollettino postale di 5,92 € e bisogna portare una foto in formato digitale su un floppy. quando poi si ritira il passaporto bisogna portare una marca da bollo per passaporto.

il tempo medio per il rilascio è di 20 giorni.



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Scarface - 22 Dicembre 2005, 04:13:52
Io non ho capito una cosa... Ho un passaporto, rilasciato il 9 Maggio 2000, scaduto l'8 Maggio 2005 e rinnovato il 17/11/2005, valido fino all'8 Maggio 2010. Ho chiesto al tipo in questura, e mi ha detto che non ho bisogno del visto. Da quanto letto invece sui vari siti, mi sembra che io ne debba fare richiesta. Qualcuno può chiarirmi questo dubbio? Grazie.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 22 Dicembre 2005, 04:25:53
anche noi abbiamo le stesse informazioni. se è stato rinnovato dopo il 26/10/2005 occorre il visto in mancanza di passaporto con foto digitalizzata.

ma abbiamo trovato pareri contrastanti e non abbiamo ancora capito se sia corretto o meno.


Citazione
Io non ho capito una cosa... Ho un passaporto, rilasciato il 9 Maggio 2000, scaduto l'8 Maggio 2005 e rinnovato il 17/11/2005, valido fino all'8 Maggio 2010. Ho chiesto al tipo in questura, e mi ha detto che non ho bisogno del visto. Da quanto letto invece sui vari siti, mi sembra che io ne debba fare richiesta. Qualcuno può chiarirmi questo dubbio? Grazie.



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AA26 - 22 Dicembre 2005, 20:53:08
Ho avuto notizia da fonte attendibile che adesso la questura di Venezia, Firenze, Milano, Roma, Palermo e CAgliari sono abilitati all'emissione del passaporto con foto digitale!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: jbj_rs - 10 Gennaio 2006, 03:31:15
A Milano se dovete partire entro 3 giorni vi fanno una procedura di urgenza per il passaporto digitale. La richiesta d'urgenza deve essere documentata con la ricevuta della prenotazione o il biglietto aereo.
Mentre per chi deve partire entro un mese (mese e mezzo massimo!), accettano la richiesta di emissione nuovo passaporto e lo preparano per 30/40 giorni dopo.
Io sono andata settimana scorsa e lo avrò a metà febbraio.
Servono 2 fototessere, il versamento al ccp della questura e una marca da bollo per passaporti, oltre al modulo già compilato (disponibile all'uff informazioni della questura).


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: maria76 - 18 Gennaio 2006, 22:56:55
Salve a tutti,
ho bisogno di aiuto urgente.Il mio problema è che ho il passaporto scaduto nel 2003 e siccome devo partire per New York a maggio lo dovrei rinnovare.Sono andata alla questura di Catania (sono residente a catania)e mi hanno detto che devo andare a Palermo allora ho telefonato a Palermo per sapere se dovevo portare foto o altro ma mi hanno detto che non devo andare da loro e che lo posso fare direttamente a Catania e che se volevo il passaporto biometrico dovevo avere già un biglietto aereo invece con un passaporto ottico per il visto dovevo andare all'ambasciata americana.Ho telefonato all'ambasciata a Roma ma mi ha risposto una voce elettronica, e nessun operatore con cui poter parlare, in cui mi diceva che se volevo informazioni dovevo mandare una email all'ambasciata o un fax.
Non ci capisco più niente, mi dicono cose diverse
Ho letto molti forum ed anche articoli sul giornale molto chiari su cosa fare ma nella realtà invece nessuno sa cosa fare veramente.
L'unica cosa mi resta da fare è informarmi con un'agenzia di viaggi, penso che sapranno qualcosa loro
Vi prego aiutatemi
Grazie a presto


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: september - 21 Gennaio 2006, 22:06:49
Citazione
anche noi abbiamo le stesse informazioni. se è stato rinnovato dopo il 26/10/2005 occorre il visto in mancanza di passaporto con foto digitalizzata.

ma abbiamo trovato pareri contrastanti e non abbiamo ancora capito se sia corretto o meno.



io ho rinnovato il passaporto il 4 marzo 2005 e quindi mi scadra' ad aprile 2010(in realta' mi scadeva ad aprile,ma l'ho rinnovato con un mese di anticipo!),se ho capito bene,quindi,non avro' problemi ad andare negli USA,giusto?il mio passaporto è a lettura ottica....ed inoltre quando sono andata a NY lo scorso settembre,come da procedura,mi hanno fatto foto e preso le impronte digitali,di conseguenza sono gia' "schedata".....insomma,probabilmente tornero' a NY quest'anno,ma con un visto di lavoro.Avro' problemi con il passaporto,o posso stare tranquilla?
grazie e ciao a tutti. ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: torquemada - 04 Febbraio 2006, 03:23:56
Oggi sono stato a Milano x il passaporto.

Vi dico subito che prima arrivate meglio è,io sono arrivato alle 8.45 e sono uscito alle 12,la coda arrivava in strada,niente numero.

Se non siete di milano dovete accertarvi nel giorno/i successivi alla richiesta che la vostra questura mandi a milano il nulla osta altrimenti la pratica rimane ferma.

Ciao! ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Scarface - 18 Febbraio 2006, 04:21:15
Ieri sono stato a Milano. Fatto tutto senza problemi, di tutti i documenti che ti chiedono a me hanno guardato solo il CUD dei miei genitori (visto che garantiscono loro), poi l'importante è che abbiate pagato la tassa consolare, e che abbiate i modelli DS-156 e DS-157. Per il resto, impronte digitali prese, e domanda sul motivo del viaggio e (nel mio caso visto che avevo già un visto precedente sul passaporto) domanda sul motivo dei viaggi precedenti. Il tutto in mezz'ora, tre quarti d'ora (Io ero la alle 8.30 di mattina, magari più tardi si trova più fila, io praticamente non ne ho fatta).

Citazione
Se non siete di milano dovete accertarvi nel giorno/i successivi alla richiesta che la vostra questura mandi a milano il nulla osta altrimenti la pratica rimane ferma.


Non so cosa intendi tu, ma io sono di Mantova, alla questura non ho fatto nulla, men che meno l'ho chiamata, e ieri ero a Milano e stamattina mi è arrivato il passaporto a casa con il visto.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Brin - 20 Febbraio 2006, 02:42:42
ciao,avrei bisogno di un'informazione.
Mio ragazzo abita a Forlì,ma nella questura non hanno ancora la tecnologia adatta per fare il passaporto a lettura ottica.
Come può fare per ottenere il passaporto?Lo può richiedere anche alla questura di Bologna oppure no?
Quanto ci vuole di tempo per ottenerlo?
Grazie mille :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: september - 21 Febbraio 2006, 00:48:07
Citazione
Ieri sono stato a Milano. Fatto tutto senza problemi, di tutti i documenti che ti chiedono a me hanno guardato solo il CUD dei miei genitori (visto che garantiscono loro), poi l'importante è che abbiate pagato la tassa consolare, e che abbiate i modelli DS-156 e DS-157. Per il resto, impronte digitali prese, e domanda sul motivo del viaggio e (nel mio caso visto che avevo già un visto precedente sul passaporto) domanda sul motivo dei viaggi precedenti. Il tutto in mezz'ora, tre quarti d'ora (Io ero la alle 8.30 di mattina, magari più tardi si trova più fila, io praticamente non ne ho fatta).


Non so cosa intendi tu, ma io sono di Mantova, alla questura non ho fatto nulla, men che meno l'ho chiamata, e ieri ero a Milano e stamattina mi è arrivato il passaporto a casa con il visto.



scusa,ma che tipo di visto hai chiesto?io dovro' fare un J1,e sono preoccupata sul da farsi......
il mio passaporto dovrebbe essere a posto fino al 2010....ma quanto dovro' spendere per la "burocrazia" all' ambasciata?piu' o meno....ovviamente ::)
ciao e grazie


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Scarface - 21 Febbraio 2006, 01:54:27
Io ho fatto il visto turistico B1. Il J1 l'ho fatto qualche anno fa quando ho studiato la.

Comunque per il mio visto le spese sono di 85 euro per la tassa consolare non rmbirsabile da pagare presso la BNL e 1,50 euro per il bollo di posta prioritaria con cui affrancare la busta con la quale ti rispediranno passaporto e visto.
Comunque, per ogni informazione, visita il sito dell'ambasciata americana, e li troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: september - 21 Febbraio 2006, 02:54:15
Citazione
Io ho fatto il visto turistico B1. Il J1 l'ho fatto qualche anno fa quando ho studiato la.

Comunque per il mio visto le spese sono di 85 euro per la tassa consolare non rmbirsabile da pagare presso la BNL e 1,50 euro per il bollo di posta prioritaria con cui affrancare la busta con la quale ti rispediranno passaporto e visto.
Comunque, per ogni informazione, visita il sito dell'ambasciata americana, e li troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno!


scusa ma da quando serve pagare il visto turistico?è automatico no?non serve pagare....almeno fino a pochi mesi era cosi' ::)
il sito dell'ambasciata è solo in inglese?sai ho ancora parecchie difficolta' a capire la lingua,figurati a leggere un intero sito! :o


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Scarface - 21 Febbraio 2006, 03:07:06
No, adesso i visti si pagano... Anzi, la ricevuta è il primo documento che ti chiedono di esibire. Senza quella non ottieni il visto.

Comunque, vai al link qui sotto, e troverai tutte le informazioni che ti servono, e in italiano!

http://italy.usembassy.gov/visa/vis/VIS-5-it.asp


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: september - 25 Febbraio 2006, 01:20:18
grazie mille per l'aiuto!!!
ciao


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: beppuzzo - 10 Marzo 2006, 20:40:55
Raga quanto costa il visto consolare?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Brin - 11 Marzo 2006, 04:37:51
Citazione
ciao,avrei bisogno di un'informazione.
Mio ragazzo abita a Forlì,ma nella questura non hanno ancora la tecnologia adatta per fare il passaporto a lettura ottica.
Come può fare per ottenere il passaporto?Lo può richiedere anche alla questura di Bologna oppure no?
Quanto ci vuole di tempo per ottenerlo?
Grazie mille :)


Non c'è nessuno che mi può aiutare? :'(


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: october - 11 Marzo 2006, 07:21:15
Citazione

Non c'è nessuno che mi può aiutare? :'(


Vai alla tua questura e chiedi il passaporto x gli USA. Compilerai il modulo standard chiedendo però un "nulla osta" x la questura + vicina (BO) che curerà rilascio! Dopo qualche giorno potrai andare a BO che potrà rilasciare il passaporto.
Spesso il passaggio prima alla tua questura può essere saltato ma fare preparare il nulla osta "velocizza" la trafila...
Tempi? Dipende quanto lavoro hanno, in media col nulla osta richiesto in 1 settimana fanno tutto


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Brin - 11 Marzo 2006, 21:15:43
Grazie mille,mi hai risolto un bel problema.
Ciao. :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ALEDGAR - 11 Marzo 2006, 21:34:41
Ciao a tutti mi chiamo Alessandro e partirò per NY il 1° luglio e vi vorrei raccontare ciò che mi hanno detto per il rilascio del passaporto valido per gli USA.
Circa venti giorni fa ho ritirato il modulo per la richiesta del rilascio del passaporto nel mio comune di residenza (in provincia di Milano) e mi hanno detto di compilarlo e di portarlo in questura a Milano in piazzale Cordusio. Stamattina torno per altre questioni e chiedo se ci sono novità.
Ebbene, il comune mi ha risposto che ora la questura di Milano gli ha inviato una circolare in cui dice di non mandare più nessuno in piazzale cordusio, se non quelli che devono partire entro 3 giorni...
Per cui chi deve partire come me dopo 3-4 mesi deve portare i documenti nel proprio comune, ma con la prenotazione!! Da lì il proprio comune li porta alla questura di Monza che poi li porta alla questura di Milano...
Tempo per avere il passaporto: 2 mesi circa.
Ora l'agenzia di viaggio mi ha dato un foglio che rappresenta il contratto che ho con loro. Io spero che questo documento vada bene, non vorrei che vogliano vedere i biglietti o qualcos'altro, altrimenti che faccio???
ma è possibile che cambino le carte in tavola in così poco tempo???


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: cereal - 12 Marzo 2006, 03:58:47
io per il passaporto a lettura ottico...sono andato alla questura della mia città ho compilato un paio di cose e dopo 20 giorni lo sono andato a ritirare li..
lo fatto a settembre dell'anno scorso.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paoletta - 22 Marzo 2006, 23:46:52
Citazione
Ciao a tutti mi chiamo Alessandro e partirò per NY il 1° luglio e vi vorrei raccontare ciò che mi hanno detto per il rilascio del passaporto valido per gli USA.
Circa venti giorni fa ho ritirato il modulo per la richiesta del rilascio del passaporto nel mio comune di residenza (in provincia di Milano) e mi hanno detto di compilarlo e di portarlo in questura a Milano in piazzale Cordusio. Stamattina torno per altre questioni e chiedo se ci sono novità.
Ebbene, il comune mi ha risposto che ora la questura di Milano gli ha inviato una circolare in cui dice di non mandare più nessuno in piazzale cordusio, se non quelli che devono partire entro 3 giorni...
Per cui chi deve partire come me dopo 3-4 mesi deve portare i documenti nel proprio comune, ma con la prenotazione!! Da lì il proprio comune li porta alla questura di Monza che poi li porta alla questura di Milano...
Tempo per avere il passaporto: 2 mesi circa.
Ora l'agenzia di viaggio mi ha dato un foglio che rappresenta il contratto che ho con loro. Io spero che questo documento vada bene, non vorrei che vogliano vedere i biglietti o qualcos'altro, altrimenti che faccio???
ma è possibile che cambino le carte in tavola in così poco tempo???

Io abito in provincia di Pavia e ho richiesto il passaporto a MIlano in via Tabacchi. Tempo di attesa due mesi circa. Sono andata ai primi di marzo quindi penso che all'inizio di maggio il passaporto sia pronto, e lo spero proprio: io parto ao primi di giugno! E comunque anche a me era stato detto all'inizio di andare in piazza Cordusio.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: vale13 - 27 Aprile 2006, 18:22:53
Ciao,sabato sono andato a fare il passaporto, ma nelle note non ho specificato che era per gli USA...

CHE DEVO FARE???


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: cantabrigian - 27 Aprile 2006, 18:40:43
Non disperare: a Firenze per esempio fanno tutti i passaporti con foto digitale, sia per chi va in USA sia per chi non ci va. Mi sembra una scelta saggia, e spero che anche gli altri comuni siano così saggi. Il mio consiglio è di telefonare alla questura per informarti su che tipo di passaporto fanno.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AJ - 09 Maggio 2006, 02:29:08
(ANSA)

ROMA - Sempre più questure pronte a rilasciare il passaporto digitale. Per andare negli Stati Uniti, senza visto e fino ad un massimo di 90 giorni, è infatti necessario averne uno a lettura ottica rilasciato entro e non oltre il 25 ottobre 2005 o essere muniti di uno con foto digitalizzata.

Da novembre, fa sapere la polizia di Stato, sono operative per il rilascio dei passaporti con foto digitale le questure di Ancona, Bari, Brescia, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Palermo, Pescara, Roma, Torino e Venezia.

Da questo mese saranno rese operative anche le questure di Agrigento, Bolzano, Campobasso, Catanzaro, Cuneo, Frosinone, Grosseto, Lecce, Lucca, Parma, Perugia, Reggio Calabria, Salerno, Sassari, Trento, Udine, Varese, Verona. Saranno inoltre potenziate le questure di Roma e Milano con ulteriori apparecchiature e, prima dell' estate, saranno abilitate altre 20 questure in modo da assicurare la copertura di oltre il 50% delle province italiane.

Anche chi risiede nelle altre province potrà partire con il passaporto con foto digitale: sarà cura della questura inviare la domanda presso la più vicina questura abilitata e ritirare il documento per la consegna all' interessato.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: katiari - 09 Maggio 2006, 06:33:39
Una domanda: bisogna avere già il biglietto aereo per gli USA in mano per avere il passaporto con foto digitale?

grazie e ciao

katia


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: nolitas - 11 Maggio 2006, 01:47:46
ciao..non si tratta di buone scelte.. ma del fatto che a milano hanno tantissime richieste.. e perciò hanno dovuto mettere un freno.. a tutte le richieste.. facendo il passaporto a lettura ottica con foto digitale..solo a chi ha urgenza di ottenerlo..perchè deve partire a breve..io ho dovuto farlo alla questura di firenze.. e non c'è  da aspettare molto qui..devo ritirarlo fra un mese circa..


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: nolitas - 11 Maggio 2006, 01:51:46
Citazione
Ciao,sabato sono andato a fare il passaporto, ma nelle note non ho specificato che era per gli USA...

CHE DEVO FARE???

ciao.. questo potrebbe essere un problema..poichè se non è specificato..la questura potrebbe anche farti il pasaporto a lettura ottica e basta..in teoria..le questure che sono abilitate al rilascio del passaporto con foto digitale..dovrebbero fare a tutticolor che richiedono il passaporto,.. quello più nuovo..però anche sul sito della polizia di stato.. è scritto espressamente di specificare nella sez.nte del modulo ..passaporto per usa..io ti consiglierei di provare a contattare la questura .. a passare di persona..onde evitare equivoci..ciao


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: pierrot - 19 Maggio 2006, 04:15:35
scusate, ma visto che se ne sentono tante sui passaporti USA vi dirò : mia moglie ed io siamo in possesso dei passaporti a lettura ottica rilasciati nell'agosto 2000 e scaduti ad agosto 2005. Siamo stati alla questura di Torino per il rinnovo e questo verrà fatto senza nessun problema. Però per gli USA non vanno bene e dobbiamo chiedere il Visto oppure rifarli.Come mai? Ci è stato detto da alcune agenzie di viaggi che, siccome noi siamo stati negli USA nel 2001 e quindi sul passaporto esiste il timbro di entrata, siamo già schedati e quindi non è necessario il tutto. Non ci capisco più nulla. Per favore, fate ancora uno sforzo e ditemi cosa diavolo dobbiamo fare per ritornare nella Grande Mela. Questo sarà a settembre. Vi ringrazio e meno male che ci siete Voi con il Vostro stupendo programma.
pierrot


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: pippo65 - 19 Maggio 2006, 21:54:21
Secondo me vanno benissimo!
Il mio è a lettura ottica del 1998, scaduto e rinnovato nel 2003.
Sono andato negli States a Gennaio 2004 e Agosto 2005 e non ho avuto nessun problema.
Salvo che la prassi per il rinnovo non sia diversa ora che si parla di foto digitale.
Ripeto, secondo me una volta rinnovati vanno bene, magari informati da persone competenti: non credo abbia un gran senso il fatto di essere schedati, anche perchè potresti tornare là per motivi diversi da quelli del tuo primo viaggio, cioè non per turismo, ed in quel caso ti servirebbe in visto.
In tanti si improvvisano americanologi senza avere la minima idea di quel che dicono.
Secondo me ti conviene informati in questure diverse, fino a che non ti senti ripetere più volte la stessa cosa: allora sarai quasi sicuro.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: pierrot - 19 Maggio 2006, 23:30:23
grazie Pippo, pensa che una sorella di mia moglie che verrà a NY con noi, ma lei abita a Savona, la predetta Questura le ha detto che il suo passaporto necessita del visto. Il suo a lettura ottica è del 2000 e rinnovato ad agosto 2005. Non c'è niente da fare "siamo il paese delle cose difficili". Ancora grazie.
ciao
pierrot


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paoletta - 20 Maggio 2006, 01:40:46
Carissimo pierrot,
io ti posso dire quello che so perchè è quello che ho dovuto fare per poter fare la mia vacanza in America che avverrà fra 3 settimane. I passaporti a lettura ottica scaduti o rinnovati dopo il 26 ottobre 2005 richiedono un visto per poter entrare negli States. Quindi il tuo, rinnovato nell'agosto del 2005 non richiede un visto, proprio perchè rinnovato prima del 26 ottobre 2005.
Anche Pippo65 non necessitava di nessun visto perchè il suo passaporto è stato rinnovato nel 2003.
Il mio è stato rinnovato a marzo 2006, quindi necessitava di un visto.
Io abito in provincia di Pavia e ogni volta che telefonavo in questura per informarmi della cosa (chi meglio di loro poteva darmi una risposta certa??) mi davano sempre una risposta diversa. Si il visto serve. No il visto non serve.
Alla fine, su consiglio di un'amica, ho chiamato la questura di Milano e ho risolto tutta la faccenda. Il visto mi serviva perchè il passaporto era stato rinnovato dopo il 26 ottobre 2005, ma ho trovato un'alternativa che mi è sembrata migliore e per la quale ho optato. E' vero che il visto vale 10 anni, ma ci sono un sacco di incartamenti da preparare e che poi nenche ti guardano. E poi è abbastanza dispendioso.
Io ho deciso di far annullare il vecchio passaporto e di farne uno nuovo, digitale e quindi valido per l'America. E sono andata proprio alla questura di MIlano. I tempi di attesa sono stati un po' lunghetti, un paio di mesetti, ma muovendosi con anticipo non ci sono stati problemi.
E così ho un passaporto nuovo, comunque valido per 10 anni.Per il quale ho pagato solo un versamento di neanche €6, tenendo conto che i 40€ del bollo li avrei comunque pagati anche per il vecchio passaporto.
Comunque non è detto che chi lavora nelle varie questure sia proprio molto afferrato in materia.
Siamo proprio nel paese delle cose difficili.
A presto


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: pierrot - 20 Maggio 2006, 05:41:39
carissima paoletta, Temo che dobbiamo richiedere il visto perchè abbiamo appena fatto la richiesta di rinnovo essendo i nostri due scaduti nell'agosto 2005,mentre quello di mia cognata che è stato rinnovato nell'agosto 2005 va bene. Per caso, sai dirmi quanto costa richiedere il visto ? perchè, a questo punto mi pare che l'alternativa a rifare il tutto, come hai fatto tu, sia la più giusta. In tal senso è vero che devi anche presentare o i biglietti di viaggio o l'avvenuta prenotazione del viaggio stesso da un'agenzia? Mah....dovremmo ritornare a New York a settembre e speriamo di riuscirci !!
grazie per la tua esauriente risposta.
ciao
pierrot



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paoletta - 22 Maggio 2006, 20:42:47
Carissimo pierrot,
per rifare il passaporto non devi presentare nessun biglietto aereo. Io mi sono semplicemente recata presso la questura di Milano che mi hanno indicato, con i vecchi passaporti che ti vengono annullati, con le fototessere, con il modulo di richiesta del passaporto che io avevo scaricato dal sito della polizia di stato e che avevo già compilato(solo per sveltire le cose, se non l'hai già compilato il modulo te lo danno loro e lo compili subito!)-e mi raccomando di specificare nelle note passaporto per gli Usa-, con la ricevuta  del versamento sul c/c della questura di Milano di €5.92 e con la marca da bollo per il passaporto di cui non ricordo il costo preciso, ma è di poco più di € 40 (in tabaccheria comunque se chiedi la marca da bollo per il passaporto conoscono la cifra). E comunque sul sito www.poliziadistato.it trovi tuttoscritto in maniera dettagliata e trovi anche i numeri di c/c delle varie questure per poter fare il versamento.
Quindi vai con questi documenti e loro ti fanno il passaporto. A milano i tempi di attesa sono di due mesi, quindi se ti muovi adesso non credo che avrai problemi per ottenere il tuo nuovo passaporto.
Per il visto la pratica è diversa...per questo io ho optato per il nuovo passaporto. Anche perchè oltre a costare di più è vero che il visto vale per 10 anni, ma è anche vero che io personalmente non mi reco ogni anno in vacanza in America e con solo il semplice costo di € 5,92 e € 6,00 per fare le fototessere ho comunque un passaporto valido 10 anni, mentre facendo tutte le procedure per il visto il mio passaporto rinnovato avrebbe comunque avuto una validità di soli 5  anni.
Per il visto i documenti necessari sono i seguenti:
modulo DS 156 e DS 157 da compilare on line sul sito WWW.usembassy.it in inglese, da stampare tutte e tre le pagine, di cui l'ultima ha un codice a barre e da non piegare;
Passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza(quindi il tuo passaporto già rinnovato!);
1 foto recente con sguardo dritto, testa dritta e orecchie ben visibili(oddio, e chi come me porta i capelli lunghi che nascondono le orecchie???);
copia del bilancio;
certificato di residenza e stato di famiglia;
dichiarazione bancaria che evidenzi la capacità finanziaria;
dichiarazione dell'agenzia dello scopo del viaggio;
1 busta formato A4 autoindirizzata e affrancata con €1.50 posta prioritaria;
ricevuta del pagamento tramite bonifico bancario presso qualsiasi filiale della BNL del corrispettivo di $100 (a richiedente!!)
Almeno questa è tutta la pappardella di roba che mi ha detto l'agenzia necessaria per l'ottenimento del visto. Indipendentemente che una volta in ambasciata ti guardano o meno tutto l'incartamento tu devi avere tutta questa roba!!
Altra cosa per prenotare l'appuntamento devi chiamare solo ed escusivamente il numero 899.343432. A parte il fatto che io sono disabilitata ai numeri 899 (avrei dovuto chiamare dal cellulare o da una cabina telefonica!!), ma tale numero ti costa €1,50 al minuto. E la cosa mi pare assolutamente assurda. E' comunque un servizio pubblico e mi sembra del tutto sbagliato dover fare un 899 per questo!!!
Comunque queste sono le mie idee. Io ho preferito fare così, richiedendo il nuovo passaporto, ma poi tu sei liberissimo di valutare quale alternativa è migliore per te. Se il nuovo passaporto e se la richiesta del visto.
Spero ad ogni modo di averti aiutato a farti un po' più chiarezza.
Un salutone


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: beppuzzo - 23 Maggio 2006, 01:16:23
Ciao Raga,
io  a Bari ho consegnato il vecchio e dopo una settimana mi hanno subito dato quello nuovo. che liberazione.

Ciao a tutti


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: pierrot - 24 Maggio 2006, 06:40:06
carissima paoletta,
sei stata di una gentilezza che non ha eguali, cosa purtroppo molto rara. Ora non ci rimane che attendere la restituzione dei passaporti rinnovati e avviare la procedura per quelli nuovi. Ovvio che se avessi conosciuto prima, la procedura da fare per il visto, non avrei portato i passaporti in questura; ora vedrò se riesco a fermare il rinnovo. Ma, sai, a volte parli con i "saputelli" che non sanno niente e....
ancora grazie e goditi la più bella città del mondo !!!
pierrot


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: september - 24 Maggio 2006, 07:19:59
Citazione
Carissimo pierrot,
per rifare il passaporto non devi presentare nessun biglietto aereo. Io mi sono semplicemente recata presso la questura di Milano che mi hanno indicato, con i vecchi passaporti che ti vengono annullati, con le fototessere, con il modulo di richiesta del passaporto che io avevo scaricato dal sito della polizia di stato e che avevo già compilato(solo per sveltire le cose, se non l'hai già compilato il modulo te lo danno loro e lo compili subito!)-e mi raccomando di specificare nelle note passaporto per gli Usa-, con la ricevuta  del versamento sul c/c della questura di Milano di €5.92 e con la marca da bollo per il passaporto di cui non ricordo il costo preciso, ma è di poco più di € 40 (in tabaccheria comunque se chiedi la marca da bollo per il passaporto conoscono la cifra). E comunque sul sito www.poliziadistato.it trovi tuttoscritto in maniera dettagliata e trovi anche i numeri di c/c delle varie questure per poter fare il versamento.
Quindi vai con questi documenti e loro ti fanno il passaporto. A milano i tempi di attesa sono di due mesi, quindi se ti muovi adesso non credo che avrai problemi per ottenere il tuo nuovo passaporto.
Per il visto la pratica è diversa...per questo io ho optato per il nuovo passaporto. Anche perchè oltre a costare di più è vero che il visto vale per 10 anni, ma è anche vero che io personalmente non mi reco ogni anno in vacanza in America e con solo il semplice costo di € 5,92 e € 6,00 per fare le fototessere ho comunque un passaporto valido 10 anni, mentre facendo tutte le procedure per il visto il mio passaporto rinnovato avrebbe comunque avuto una validità di soli 5  anni.
Per il visto i documenti necessari sono i seguenti:
modulo DS 156 e DS 157 da compilare on line sul sito WWW.usembassy.it in inglese, da stampare tutte e tre le pagine, di cui l'ultima ha un codice a barre e da non piegare;
Passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza(quindi il tuo passaporto già rinnovato!);
1 foto recente con sguardo dritto, testa dritta e orecchie ben visibili(oddio, e chi come me porta i capelli lunghi che nascondono le orecchie???);
copia del bilancio;
certificato di residenza e stato di famiglia;
dichiarazione bancaria che evidenzi la capacità finanziaria;
dichiarazione dell'agenzia dello scopo del viaggio;
1 busta formato A4 autoindirizzata e affrancata con €1.50 posta prioritaria;
ricevuta del pagamento tramite bonifico bancario presso qualsiasi filiale della BNL del corrispettivo di $100 (a richiedente!!)
Almeno questa è tutta la pappardella di roba che mi ha detto l'agenzia necessaria per l'ottenimento del visto. Indipendentemente che una volta in ambasciata ti guardano o meno tutto l'incartamento tu devi avere tutta questa roba!!
Altra cosa per prenotare l'appuntamento devi chiamare solo ed escusivamente il numero 899.343432. A parte il fatto che io sono disabilitata ai numeri 899 (avrei dovuto chiamare dal cellulare o da una cabina telefonica!!), ma tale numero ti costa €1,50 al minuto. E la cosa mi pare assolutamente assurda. E' comunque un servizio pubblico e mi sembra del tutto sbagliato dover fare un 899 per questo!!!
Comunque queste sono le mie idee. Io ho preferito fare così, richiedendo il nuovo passaporto, ma poi tu sei liberissimo di valutare quale alternativa è migliore per te. Se il nuovo passaporto e se la richiesta del visto.
Spero ad ogni modo di averti aiutato a farti un po' più chiarezza.
Un salutone




cosa intendi che il visto dura 10 anni?non ho mai sentito nulla di simile...scusa ma se uno fa il visto per una vacanza o che so io,non avrebbe la durata del soggiorno e basta?
grazie e scusa la mia "ignoranza"..
ciao :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paoletta - 24 Maggio 2006, 17:40:30
Carissimo pierrot,
sono contenta di esserti stata di aiuto e ti informo che a me è successa la stessa identica cosa capitata a te. Anch'io avevo portato i passaporti in questura a Pavia per il rinnovo proprio perchè quelli della questura di Pavia mi avevano detto per telefono che bastava il rinnovo per andare negli USA. Arrivata là ho scoperto che non era vero ma non sapendo cosa fare ho comunque lasciato i passaporti  per la procedura di rinnovo.
Se riesci a recuperarli in questura fai pure, altrimenti per il rinnovo non ci va molto tempo. Se tu parti a settembre hai abbastanza tempo a disposizione e non appena hai i passaporti rinnovati vai subito nella  questura abilitata ai passaporti digitali più vicina a te con tutta la documentazione.
A proposito, in che zona sei? Hai già guardato in quale questura andare?
Io sono andata proprio ieri a ritirare i nuovi passaporti e non faccio altro che guardarmeli: quelli sono il biglietto d'ingresso per me e mio marito in America!!!!!
Il passaporto è praticamente uguale a quello ottico solo che la foto non è appiccicata ma stampata, e sotto alle scritte di nome cognome data di nascita, ecc c'è un'altra foto (un po' più chiara) stampata.
Comunque fammi sapere come ti sono andate le cose.
Io parto fra meno di 3 settimane e davvero non vedo l'ora!
Un salutone
Paola


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paoletta - 24 Maggio 2006, 17:50:46
Citazione



cosa intendi che il visto dura 10 anni?non ho mai sentito nulla di simile...scusa ma se uno fa il visto per una vacanza o che so io,non avrebbe la durata del soggiorno e basta?
grazie e scusa la mia "ignoranza"..
ciao :)


Si September. Da quello che mi hanno riferito (io non ho fatto il visto ma in agenzia mi è stato detto così da persone che lo hanno fatto!) il visto dura 10 anni. Il che non vuol dire che tu te ne puoi stare in America per 10 anni consecutivi. La tua vacanza non può comunque superare i 3 mesi.
Ma se tu fai il visto oggi e vai in vacanza in America adesso, con lo stesso visto(quindi non è da rifare!) puoi andare in vacanza (sempre per non più di 3 mesi!) anche il prossimo anno e quello dopo ancora e così via.
Fino ad una scadenza di 10 anni. Il che mi pare anche una cosa appropriata dal momento che per ottenere il visto c'è da fare una certa procedura non poi così facile e c'è anche un costo non poi così indifferente.
Sono stata un po' più chiara adesso?
E non parlare certo di ignoranza: ci sono un casino di regole nuove delle quali io sono venuta a conoscenza informandomi bene non presso una sola questura, me presso due di due città diverse, come ho già scritto.
E all'inizio pure io non ci capivo niente!!!!
Un salutone
Paola


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: nolitas - 25 Maggio 2006, 07:22:38
ciao..  parlidel fatto che hai richiesto alla questura la  proroga della validità del tuo passaporto, estesa a 10 anni..??
se devi rifare invece il passaporto ex novo...avete richiesto esplicitamente alla vostra questura che volete i passaporti a lettura ottica con foto digitale?con questo puoi entrare negli usa..
sul fatto che siete già schedati.. non so dirti.. non mi sembra che le procedure per entrare negli states includano un permesso speciale per chi è già stato lì..
dipende tutto dal tipo di pasaporto che hai.. per adesso lo richiedono con foto digitale..ciao..  questo è ciò che so.. che sono riuscita a capire nelle mie ricerche.. nn so se può aiutarti intanto.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: september - 29 Maggio 2006, 01:38:32
Citazione

Si September. Da quello che mi hanno riferito (io non ho fatto il visto ma in agenzia mi è stato detto così da persone che lo hanno fatto!) il visto dura 10 anni. Il che non vuol dire che tu te ne puoi stare in America per 10 anni consecutivi. La tua vacanza non può comunque superare i 3 mesi.
Ma se tu fai il visto oggi e vai in vacanza in America adesso, con lo stesso visto(quindi non è da rifare!) puoi andare in vacanza (sempre per non più di 3 mesi!) anche il prossimo anno e quello dopo ancora e così via.
Fino ad una scadenza di 10 anni. Il che mi pare anche una cosa appropriata dal momento che per ottenere il visto c'è da fare una certa procedura non poi così facile e c'è anche un costo non poi così indifferente.
Sono stata un po' più chiara adesso?
E non parlare certo di ignoranza: ci sono un casino di regole nuove delle quali io sono venuta a conoscenza informandomi bene non presso una sola questura, me presso due di due città diverse, come ho già scritto.
E all'inizio pure io non ci capivo niente!!!!
Un salutone
Paola




ahhhh!!!!!ora ho capito.....magari certo poter rimanere per 10 anni consecutivi!!!!grazie per l'info.
hai idea di quanto costi e che cosa bisogna fare per ottenere questo visto?(ma come si chiama ???)
ciao
sep.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paoletta - 30 Maggio 2006, 01:31:21
Citazione



ahhhh!!!!!ora ho capito.....magari certo poter rimanere per 10 anni consecutivi!!!!grazie per l'info.
hai idea di quanto costi e che cosa bisogna fare per ottenere questo visto?(ma come si chiama ???)
ciao
sep.



Certo september,
l'ho scritto nella risposta che tu hai loggato e nella quale hai letto della durata di 10 anni.
Certo non sarebbe stata male l'idea di poter stare negli Stati Uniti con un semplice visto turistico per 10 anni!!!!
Va bhè...io mi consolo col fatto che ormai mancano meno di 2 settimane alla mia partenza!!!!!
Un salutone


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: september - 30 Maggio 2006, 03:28:32
scusami forse sono dura di comprendonio.....ho riletto tutto ma tu hai scrittole sigle dei moduli che servono per avere il visto,ma non il nome del visto.....voglio dire se quello turistico è detto B1 O B2, quello per studenti è F1....ecc...questo come si dice?
scusami ancora...
ciao e beata te che tra poco parti!!!!!!
sep


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paoletta - 30 Maggio 2006, 03:58:08
Scusa Sep! Il nome preciso del visto non lo so. So che ora se non hai un visto turistico od un passaporto digitale non puoi entrare negli Usa. I fogli che mi hanno rilasciato le agenzie con scritti tutti i documenti necessari per l'ottenimento di tale visto ed i costi riportano solo la dicitura VISTO TURISTICO PER GLI STATI UNITI! Quindi so che è un visto turistico ma non so con quale sigla è contraddistinto!!
Ma tu sei interessata a fare il visto perchè hai un vecchio passaporto a lettura ottica scaduto prima del 26 ottobre 2005?
Io mi sono fatta, come avrai letto, il passaporto nuovo ed utilizzo quello per il mio imminente viaggio. E pure quello mi vale per 10 anni....quindi come se avessi richiesto il visto decennale!!!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: september - 31 Maggio 2006, 03:42:50
no dovrei essere a posto credo...l'ho rinnovato ad aprile 2005 è a lettura ottica ma con la foto tessera normale....
mi interessava perchè se posso le mie vacanze le faro' solo e sempre negli USA.....
cmq grazie lo stesso e scusa se ti ho stressato...
ciao ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paoletta - 01 Giugno 2006, 15:40:22
Ma figurati Sep!!! Non mi hai affatto stressato! E poi se non sbaglio questo forum serve anche proprio a dare una risposta ai nostri dubbi e alle nostre domande, no???
Quindi vai tranquilla e non preoccuparti!
Un salutone


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: RADIMAR - 24 Giugno 2006, 02:27:03
beh intanto sono felice che oggi, finalmente, ad una settimana dalla mia partenza x NY, mi abbiano dato il passaporto.
L'ho richiesto 2 mesi e mezzo fa, ma l'importante è che ci sia.
La cosa che però mi ha "sconvolto" è che oggi allo sportello della questura di monza l'addetto alla raccolta delle richieste (un agente in divisa) ha lasciato trapelare che a novembre hanno intenzione nuovamente di cambiare le modalità di rilascio dei passaporti per gli stati uniti.
Siamo a posto


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 07 Agosto 2006, 03:47:45
Dunque..
Io devo andare a New York per un mese di studio o a Novembre 2006 o a Marzo 2007.
Il mio passaporto é stato rilasciato nel gennaio 2001,in quanto sono andata a New York a fine febbraio 2001.
E' scaduto nel gennaio 2006 e l'ho rinnovato praticamente a giugno.
Quello che voglio capire é:
-Il mio è già un passaporto ottico ma senza la foto digitale?Per la serie..da cosa si capisce che è un passaporto ottico?:D
Supponiamo che io vado in Questura a Milano(anche se quella + vicina a me è a Monza),é meglio rifare totalmente il passaporto oppure rendere il mio corretto per entrare negli USA?
e la storia del visto???(anche se devo ancora capire se mi serve lo stesso x la scuola..)
Grazie!!!
Elena


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 07 Agosto 2006, 03:49:06
Citazione
beh intanto sono felice che oggi, finalmente, ad una settimana dalla mia partenza x NY, mi abbiano dato il passaporto.
L'ho richiesto 2 mesi e mezzo fa, ma l'importante è che ci sia.
La cosa che però mi ha "sconvolto" è che oggi allo sportello della questura di monza l'addetto alla raccolta delle richieste (un agente in divisa) ha lasciato trapelare che a novembre hanno intenzione nuovamente di cambiare le modalità di rilascio dei passaporti per gli stati uniti.
Siamo a posto


Meglio Monza o Milano?
La questura + vicina a me è Monza in realtà e non so se è meglio andare a Monza o a Milano


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 07 Agosto 2006, 04:28:18
Ciao Elena!Allora,iniziamo subito col dire che il tuo passaporto è a lettura ottica,in quanto lo sono tutti quelli che sono stati emessi dal 1998 in poi.
Per quanto riguarda il rinnovo,se lo rinnovi così com'è,cioè con la fotografia di vecchio tipo(e non quella digitale),avrai bisogno di un visto per entrare negli Stati Uniti(ti parlo del visto da turista).
Se invece vuoi poter entrare senza il visto,devi farti fare il passaporto di nuovo tipo,quello cioè con la fotografia digitale,che ha praticamente invece della classica foto tipo quella da carta d'identità per intenderci,una specie di fotografia scannerizzata.
Per quanto riguarda la questura,credo che sia meglio tu vada a quella di Milano,forse è più attrezzata,anche se,credimi,spesso i questurini ne sanno molto ma molto meno di persone esperte qui del forum!
Spero di averti chiarito le idee.
Un saluto.
Riccardo


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 07 Agosto 2006, 04:30:34
Citazione
-Il mio è già un passaporto ottico ma senza la foto digitale?Per la serie..da cosa si capisce che è un passaporto ottico?:D

Lo capisci dalla banda ottica che c'è nella prima pagina del passaporto,sotto la plastichina che copre la fotografia.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 07 Agosto 2006, 18:18:24
Citazione
Lo capisci dalla banda ottica che c'è nella prima pagina del passaporto,sotto la plastichina che copre la fotografia.


Ci sono come dei simbolini che cambiano colore non appena li muovi e credo siano della Repubblica Italiana,inoltre sulla foto penso ci sia scritto qlcs a puntini..giusto?:D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 07 Agosto 2006, 18:23:17
Citazione
Ciao Elena!Allora,iniziamo subito col dire che il tuo passaporto è a lettura ottica,in quanto lo sono tutti quelli che sono stati emessi dal 1998 in poi.
Per quanto riguarda il rinnovo,se lo rinnovi così com'è,cioè con la fotografia di vecchio tipo(e non quella digitale),avrai bisogno di un visto per entrare negli Stati Uniti(ti parlo del visto da turista).
Se invece vuoi poter entrare senza il visto,devi farti fare il passaporto di nuovo tipo,quello cioè con la fotografia digitale,che ha praticamente invece della classica foto tipo quella da carta d'identità per intenderci,una specie di fotografia scannerizzata.
Per quanto riguarda la questura,credo che sia meglio tu vada a quella di Milano,forse è più attrezzata,anche se,credimi,spesso i questurini ne sanno molto ma molto meno di persone esperte qui del forum!
Spero di averti chiarito le idee.
Un saluto.
Riccardo



Ciao Riccardo,
grazie mille per la tua risposta,velocissima ma soprattutto ho capito bene tutto :D
Preferisco rifarlo nuovo anche con la foto digitale,anche perché andando a fare un periodo di studio,non so bene ancora se devo fare un visto studentesco,quindi x evitare casini con i vari visti,lo rifaccio nuovo e faccio prima..Ma a livello di costi???
Ora vado in comune e sento cosa mi dicono,magari mi faccio dire cosa devo portare e poi vado in questura a portare tutto..se devo partire a Novembre non vorrei che passando dal Comune ci mette millenni in più del normale!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 07 Agosto 2006, 22:44:38
Se vai sul sito della Polizia di Stato ti spiegano tutto quello che ti serve!Io fossi in te eviterei di andare in comune e andrei direttamente in questura! ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 07 Agosto 2006, 23:35:14
Sono stata stamattina in comune,mi hanno detto di andare in Questura a Monza e mi hanno dato un foglietto con la lista delle cose che devo portare quando vado a Monza..Ma il passaporto deve essere di 32 pagine o di 48?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 07 Agosto 2006, 23:42:54
Fallo da 32,ti costa meno e non capita mai di finire i fogli disponibili!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 08 Agosto 2006, 02:25:54
Citazione
Fallo da 32,ti costa meno e non capita mai di finire i fogli disponibili!


Oook allora mi organizzo per fare tutte le cose che mi servono..ma devo portare anche la fotocopia della carta d'identità???


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 08 Agosto 2006, 02:29:03
Citazione

Oook allora mi organizzo per fare tutte le cose che mi servono..ma devo portare anche la fotocopia della carta d'identità???


La carta d'identità non è indispensabile,avendo già tu il passaporto,l'unico caso in cui potrebbero chiederti un ID(così la chiamano là)è se paghi qualcosa con carta di credito


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 08 Agosto 2006, 05:04:50
Ah si..in effetti devo portare anche il passaporto che ho!
No non credo di pagare con la carta di credito,tanto le cose che devo portare devo averle già pagate prima..la marca da bollo e i versamenti..
Sono troppo contenta di aver preso la decisione di partire!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 08 Agosto 2006, 05:07:16
Citazione
Ah si..in effetti devo portare anche il passaporto che ho!
No non credo di pagare con la carta di credito,tanto le cose che devo portare devo averle già pagate prima..la marca da bollo e i versamenti..
Sono troppo contenta di aver preso la decisione di partire!


Sono anch'io felice per te,e ovviamente un po' invidioso  ;)
L'unico mio consiglio è comunque quello di portarti una carta di credito:in USA è accettata ovunque,è comoda e ti toglie la scocciatura di portarti appresso i contanti.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 08 Agosto 2006, 06:11:24
C'è ancora molto tempo..e tra l'altro mi sta salendo un'ansia terribile per la scelta della scuola,e anche perché ho un pò paura,è la prima volta che vado via completamente da sola in un posto così lontano da casa!
Ma la carta di credito italiana va bene anche la o devo fare qlcs di diverso?Posso usarla come carta o devo x forza come bancomat?Posso cmq usarla dallo sportello della banca x prendere i dindini?:D
Forse non è il thread adatto x questo argomento


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 08 Agosto 2006, 08:23:36
Citazione
C'è ancora molto tempo..e tra l'altro mi sta salendo un'ansia terribile per la scelta della scuola,e anche perché ho un pò paura,è la prima volta che vado via completamente da sola in un posto così lontano da casa!
Ma la carta di credito italiana va bene anche la o devo fare qlcs di diverso?Posso usarla come carta o devo x forza come bancomat?Posso cmq usarla dallo sportello della banca x prendere i dindini?:D
Forse non è il thread adatto x questo argomento


Potrei risponderti qui,più semplicemente ti dico che se hai tempo per spulciarti un po' il forum,troverai tutto anche su questo argomento!!!  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 10 Agosto 2006, 22:07:34
tra 15 giorni avrò in mano il mio bellisssssssimo passaporto valido x gli Stati Uniti^^


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 25 Agosto 2006, 01:42:09
15 giorni sono passati,e stamattina sono andata a ritirare il mio bellissimo passaporto nuovo ed ora è qui a fianco a me^^
Domandina..sul mio vecchio passaporto,nella pagina dell'altezza e del colore degli occhi,avevo fatto una firma..su quello nuovo c'è la stesso campo x firmare ma ovviamente é ancora vuoto..firmo oppure lascio vuoto?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 25 Agosto 2006, 13:19:23
Citazione
15 giorni sono passati,e stamattina sono andata a ritirare il mio bellissimo passaporto nuovo ed ora è qui a fianco a me^^
Domandina..sul mio vecchio passaporto,nella pagina dell'altezza e del colore degli occhi,avevo fatto una firma..su quello nuovo c'è la stesso campo x firmare ma ovviamente é ancora vuoto..firmo oppure lascio vuoto?


Firma!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 25 Agosto 2006, 22:44:08
Ricevuto capo,firmo subito!!!!
grazie mille!
Ero indecisa se firmare o meno..cioè mi pareva strano che non fosse da firmare,però pensavo..cavolo se lo firmo e poi sbaglio??:D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Eminx - 25 Agosto 2006, 23:46:07
Ciao Ragazzi.
Dopo aver letto questo post ho controllato il mio passaporto che ho utilizzato a dicembre per andare a NYC, ed ho notato che essendo a lettura ottica, ma avendo ancora la foto non digitalizzata, non ha la mia firma da nessuna parte... mi spiego.

Nelle prime pagine c'é una sezione dove c'é uno spazio per la firma, proprio di fianco a dove ci si possono mettere le foto dei figli a carico.. ma nessuno mi ha detto di firmare...

Andai a NYC senza nessun problema, quindi mi chiedo se magari va bene anche se non firmo... che ne sò.... se no chiedo alla polizia quando sono in Aereoporto...

Voi che dite?

Grazie mille

Eminx


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: NewYorker - 25 Agosto 2006, 23:54:16
Ho il tuo stesso passaporto,e nemmeno a me m'han detto di firmare ma prima di partire per ny io ho firmato... c'è scritto "Firma del titolare" e quindi ho firmato.
Firmalo così sei sicuro di non aver problemi... no?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 26 Agosto 2006, 03:18:04
Di sicuro nessuno potrà mai farti alcun problema se,sotto la voce firma del titolare,il titolare firma... o no???  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Eminx - 26 Agosto 2006, 09:45:26
...aveta ragione ragazzi,  ::) ;D ;D..ma lo sapete che dopo una certa età il rincoglionimento senile avanza e si manifesta di continuo.... ma il problema é che ho solo 28 anni ahahahahah allora sono spacciato!!!

Lo firmerò...

Grazie

Kiss
Eminx


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 01 Settembre 2006, 22:01:14
Domandina...
Ma se io volessi andare a fare la ragazza alla pari in America per 3 mesi cosa devo fare?Cioè so che dovrei fare un visto,ma quale,quando perché ma soprattutto quanto costa :D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: francy78 - 28 Settembre 2006, 23:27:06
Ok! sono confusa. ???
Mi pareva di aver capito che per entrare negli USA, bisognava avere un passaporto che fosse valido da almeno 6 mesi, al momento dell'ingresso nel paese.
Oggi ho provato a cercare dove avessi letto questa informazione, ma non ho trovato nulla. Ho cercato qui sul forum, sul sito di NYC-Site, sul sito dell'ambasciata e della quastura della mia provincia. NULLA
L'unica cosa che ho trovato è che il passaporto deve avere una validità di sei mesi oltre la parmanenza negli Usa.
Mi sapete dire se sono io che ho capito male la prima volta, e volendo sono ancora in tempo a fare il passaporto se voglio partire a marzo?
grazie 1000
Francesca


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: beppuzzo - 29 Settembre 2006, 00:44:59
Francy non ho capito molto, ma penso che tu voglia dire che il passaporto deve essere valido per almeno sei mesi nel momento che arrivi e no che per partire devi aspettare sei mesi.Tu puoi riceverlo anche domani e partire dopodomani. Io ad esempio l'ho ricevuto a fine marzo e sono partito ad agosto, in tutto 4 mesi e qualcosa.
Spero di aver capito la tua domanda

ciao


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: francy78 - 29 Settembre 2006, 16:47:13
Grazie per il chiarimento Beppuzzo!

Io pensavo che il passaporto dovessere essere emesso da almeno 6 mesi al momento dell'ingresso negli USA.
... non avevo capito nulla   :-[
Meglio! posso fare tranquillamente il passaporto.
C'è scritto sul sito della Questura, che per entrare negli USA, il passaporto deve avere una scadenza successiva a  sei mesi dopo il soggiorno in USA,
è l'unico posto dove ho letto questa notizia.
Grazie ancora
Fra


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: leanna - 30 Settembre 2006, 02:45:23
Citazione
Grazie per il chiarimento Beppuzzo!

Io pensavo che il passaporto dovessere essere emesso da almeno 6 mesi al momento dell'ingresso negli USA.
... non avevo capito nulla   :-[
Meglio! posso fare tranquillamente il passaporto.
C'è scritto sul sito della Questura, che per entrare negli USA, il passaporto deve avere una scadenza successiva a  sei mesi dopo il soggiorno in USA,
è l'unico posto dove ho letto questa notizia.
Grazie ancora
Fra


Non puoi entrare quì domani ad esempio se il tuo passaporto ti scade a Dicembre. Deve avere almeno 6 mesi ancora di corso di validità.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: francy78 - 02 Ottobre 2006, 21:50:28
Sì! Sì. questo mi era chiaro.
Ma se il mio passaporto viene emesso nell'ottobre'06, posso entrare tranquillamente in USA a marzo'07
Giusto?
Grazie per le informazioni
Fra


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 20 Ottobre 2006, 02:11:43
Nel corso dell'ultimo anno in redazione la domanda alla quale abbiamo risposto con più frequenza è stata: ma il mio passaporto è valido per gli Stati Uniti? Abbiamo per questo motivo fatto una ricerca incrociata su diverse fonti ufficiali, dal Dipartimento della Sicurezza americana alla Polizia di Stato italiana per cercare di fare chiarezza su questo punto dato che è una problematica che ci conivolge tutti in vista del prossimo viaggio negli Stati Uniti. Vorremmo infatti evitare che qualcuno rinunci al proprio sogno americano per cause burocratiche che si sono rese necessarie in seguito all'11 settembre 2001.

E' nostra intenzione quindi aiutarvi ad ottenere il passaporto e a capire se quello in vostro possesso è valido o meno. Per prima cosa bisogna partire da un presupposto molto semplice: l'Italia, insieme ad altri 26 Paesi, fa parte del programma "Viaggio Senza Visto (VWP)" il che significa che non abbiamo necessità di un visto per entrare negli Stati Uniti se viaggiamo per turismo o per affari per un periodo non superiore ai 90 giorni ma ci occorre semplicemente un passaporto valido.

I passaporti attualmente in circolazione sono:
- passaporti a lettura ottica emessi e rinnovati prima del 26 ottobre 2005
- passaporti a lettura ottica con foto digitalizzata emessi dopo il 26 ottobre 2005
- passaporti elettronici che saranno emessi a partire dal 26 ottobre 2006.

Infatti dal prossimo 26 ottobre 2006, tutti i passaporti rilasciati a partire da questa data da un Paese aderente al Programma "Viaggio Senza Visto" devono essere passaporti elettronici affinché i viaggiatori siano idonei ad entrare negli Stati Uniti senza un visto. Un passaporto elettronico è dotato di un chip elettronico a circuito integrato contenente le stesse informazioni stampate sulla pagina dei dati del passaporto: nome e cognome, data di nascita ed altre informazioni anagrafiche del titolare. I passaporti elettronici devono essere conformi agli standard tecnici internazionali stabiliti dalla Organizzazione internazionale dell'aviazione civile.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 13 del 17 gennaio 2006 il decreto del 29 novembre 2005 del ministero Italiano degli Affari Esteri che istituisce il passaporto elettronico e ne individua le caratteristiche tecniche. Il nuovo documento è un concentrato di tecnologia "nascosta" in un quadrato di un centimetro. Il chip elettronico, posto nell’ultima pagina del passaporto, conterrà le impronte del viso e delle dita del titolare del passaporto (le impronte digitali saranno rilevate a partire dal 2008) e sarà impossibile da falsificare.
L’emissione dei primi passaporti elettronici richiede una serie di passaggi tecnici e pertanto l'iter che porterà all’emissione sarà graduale e sarà seguita da un periodo di transizione in cui convivranno entrambi i passaporti fino alla scadenza di tutti quelli con foto digitale e a lettura ottica. Per la procedura di richiesta non cambierà molto: l'unica differenza è che il cittadino dovrà farsi rilevare l’impronta del dito indice di entrambe le mani nel momento che si recherà in questura. Portiamo come esempio la questura di Cagliari che dal 26 ottobre 2006 emetterà il nuovo passaporto al prezzo di a 44,66 euro (fissato dal decreto del Ministero dell'Economia) e non comprende la tassa annuale di concessione governativa. I tempi di consegna del nuovo passaporto sono di circa 10/15 giorni.

Un viaggiatore che è in possesso di un passaporto valido e a lettura ottica munito di una fotografia digitale non ha necessità di un nuovo passaporto elettronico fino alla scadenza del passaporto attuale, se il passaporto munito di fotografia digitale è stato rilasciato prima del 26 ottobre 2006.

Un viaggiatore che è in possesso di un passaporto valido e a lettura ottica privo di fotografia digitale non ha necessità di un nuovo passaporto elettronico fino alla scadenza del passaporto attuale se il passaporto a lettura ottica è stato rilasciato prima del 26 ottobre 2005.

[... CONTINUA ...]


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 20 Ottobre 2006, 02:12:13
Ricapitolando:

A. Passaporti rilasciati a partire dal 26 ottobre 2006
Passaporti elettronici

I nuovi passaporti rilasciati dai Paesi aderenti al Programma "Viaggio Senza Visto" devono essere passaporti elettronici, dotati di chip elettronico a circuito integrato in grado di memorizzare informazioni anagrafiche dalla pagina dei dati e altre informazioni biometriche, come ad esempio la fotografia digitale obbligatoria del titolare. Sarà possibile identificare un passaporto elettronico mediante un simbolo riportato sulla copertina del passaporto stesso.

Se il vostro passaporto non possiede questa caratteristica, potete comunque viaggiare senza un visto se è un passaporto valido rilasciato:
• prima del 26 ottobre 2005 e include un'area a lettura ottica, oppure
• fra il 26 ottobre 2005 e il 25 ottobre 2006 e include una fotografia digitale.
Se vi è stato rilasciato un passaporto a partire dal 26 ottobre 2006 e non si tratta di un passaporto elettronico, dovrete ottenere un visto.

B. Passaporti rilasciati fra il 26 ottobre 2005 e il 25 ottobre 2006
Fotografie digitali

I passaporti rilasciati dai Paesi aderenti al Programma "Viaggio Senza Visto" fra il 26 ottobre 2005 e il 25 ottobre 2006 devono includere una fotografia digitale stampata sulla pagina dei dati, altrimenti il viaggiatore sarà obbligato ad ottenere un visto. Una fotografia digitale è una fotografia stampata sulla pagina e non è incollata o plastificata sul passaporto.

Se il vostro passaporto non possiede questa caratteristica, potete comunque viaggiare senza un visto se:
• vi è stato rilasciato un passaporto valido prima del 26 ottobre 2005 con un'area a lettura ottica, oppure
• siete in possesso di un passaporto elettronico dotato di chip elettronico a
circuito integrato in grado di memorizzare informazioni anagrafiche dalla pagina dei dati e informazioni biometriche, come ad esempio la fotografia digitale del titolare.

Se vi è stato rilasciato un passaporto a partire dal 26 ottobre 2005 e il passaporto non soddisfa i requisiti di una delle due sezioni A o B, dovrete ottenere un visto.

C. Passaporti rilasciati prima del 26 ottobre 2005
Aree a lettura ottica
I passaporti più vecchi, ma tuttora validi, rilasciati dai Paesi aderenti al Programma "Viaggio Senza Visto" prima del 26 ottobre 2005, devono essere dotati di un'area a lettura ottica. Un'area a lettura ottica riporta due righe di testo costituite da lettere, numeri e frecce (<<) in fondo alla pagina contenente le informazioni personali, insieme alla fotografia del titolare.

Se il vostro passaporto non possiede questa caratteristica, avete due opzioni:
• ottenere un nuovo passaporto idoneo se il vostro Paese di nazionalità lo rilascia, oppure
• ottenere un visto.

In ogni caso per qualsiasi dubbio è sempre meglio rivolgersi all'ufficio passaporti del vostro comune di residenza che in ogni caso se non abilitato inviereà la richiesta presso la più vicina Questura abilitata.

Concludiamo con il consigliarvi alcuni siti internet in cui è possibile ottenere informazioni in merito all'argomento.
Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it
Ambasciata Americana in Italia http://www.usembassy.it
Ufficio degli Affari Consolari del Dipartimento di Stato http://www.travel.state.gov



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 20 Ottobre 2006, 15:01:44
Salve,una domanda tecnica per la redazione.
Io ho un passaporto a lettura ottica rilasciato nel 2001 e rinnovato nel settembre 2005.Indi per cui,sono quasi sicuro al 100% che possa andare bene per rientrare nel programma di viaggio senza visto per gli Stati Uniti.
La mia domanda è questa:se vado a Milano al Consolato Americano e mostro il mio passaporto, mi potranno confermare o meno la validità di esso per un viaggio verso gli Stati Uniti senza visto?
Sarebbe una sicurezza in più per viaggiare più sereno!
Grazie dell'attenzione!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 20 Ottobre 2006, 17:28:55
Ciao Ric. Non credo che al Consolato ti fissino un appuntamento solo per il passaporto, secondo me e' meglio se vai in questura.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 20 Ottobre 2006, 17:55:53
Ciao Ric

il tuo passaporto è stato rinnovato prima del 26 ottobre 2005 e di conseguenza è valido. In ogni caso se ti occorre una conferma ufficiale, non devi andare al Consolato ma in questura. Il consolato rilascia i visti per gli USA il passaporto invece è un documento italiano e quindi di competenza della polizia di stato.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 20 Ottobre 2006, 19:00:23
Ok ragazzi grazie delle risposte,il problema è che non mi fido molto dei questurini italiani  ;D secondo me ne sanno meno di noi


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: valda64 - 20 Ottobre 2006, 19:19:53
 ;)concordo .... d'altra parte, siamo talmente fissati che molto facilmente qualcuno potrebbe saperne meno di noi .... anche se istituzioni di un certo rilievo!!! ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Tirreno - 25 Ottobre 2006, 18:37:37
Ciao a tutti! Prima di tutti mi presento. Sono tirreno e tra qualche settimana volerò alla volta della gande mela, almeno spero....sono residente a milano e ho presentato tre giorni fà domanda per il passaporto elettronico in questura....ma senza specificare, almeno per iscritto, che volevo un passaporto valido per gli USA, così come richiesto nel sito della questura di milano. Io non l'ho scritto in fase di compilazione :( ditemi che non ho perso soldi e tempo....grazie!

Tirreno


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: valda64 - 25 Ottobre 2006, 18:51:28
ciao Tirreno e benvenuto nel forum..... e buon divertimento a New York!!! ;D
Per quanto riguarda il passaporto, in teoria, visti gli ultimi sviluppi, secondo me dovrebbero pensarci da soli che il passaporto va rinnovato in maniera più attuale e completa possibile .... però non sarei così tranquilla ::)
Perchè non provi a passarci e a chiederglielo prima del termine ultimo? Tanto per essere sicuri io lo farei ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Tirreno - 25 Ottobre 2006, 18:58:18
Citazione
ciao Tirreno e benvenuto nel forum..... e buon divertimento a New York!!! ;D
Per quanto riguarda il passaporto, in teoria, visti gli ultimi sviluppi, secondo me dovrebbero pensarci da soli che il passaporto va rinnovato in maniera più attuale e completa possibile .... però non sarei così tranquilla ::)
Perchè non provi a passarci e a chiederglielo prima del termine ultimo? Tanto per essere sicuri io lo farei ;)


proverò a fermarli per telefono, visto che mi trovo tutti i giorni a bergamo per lavoro, comunque grazie per il benvenuto :D ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elena1983 - 25 Ottobre 2006, 19:12:32
quando ho fatto il passaporto valido per gli Usa ad Agosto,non ho specificato che era per andare negli Stati Uniti,penso sia indifferente..tu lo richiedi elettronico,non lo richiedi solo per andare in America..cioè per andare anche in America ti serve quello elettronico..vabbé spero di essermi spiegata!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Tirreno - 25 Ottobre 2006, 21:11:43
)
Citazione
quando ho fatto il passaporto valido per gli Usa ad Agosto,non ho specificato che era per andare negli Stati Uniti,penso sia indifferente..tu lo richiedi elettronico,non lo richiedi solo per andare in America..cioè per andare anche in America ti serve quello elettronico..vabbé spero di essermi spiegata!!!



ti sei spiegata benissimo, comunque ho ricevuto conferma da loro (li stò tempestando di telefonate ;D) non si deve specificare nulla, nel momento in cui si richiede il passaporto elettronico la validità americana è automatica.....new york city arrivo, take my breath away!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: michamic - 28 Novembre 2006, 06:08:34
Io parto lunedi e vado a prendere il mio nuovo passaporto giovedi. Ho specificato che era per gli USA, mi devo fidare della questura o è meglio che faccia un paio di telefonate?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: NewYorker - 28 Novembre 2006, 20:51:11
Mah, io credo ci si possa (anche se ci si DOVREBBE) fidare della questura...
Anche io quando l'ho fatto ho precisato per gli USA e senza telefonate nè niente ho ritirato il mio passaporto senza problemi...
Poi vedi tu...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: kuaran - 16 Gennaio 2007, 01:28:48
una domanda io devo partire ad aprile.. ;D

per il passaporto dgtale quanto bisogna aspettare???  ???

grazie..


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Franca - 25 Gennaio 2007, 19:38:54
Citazione

Non puoi entrare quì domani ad esempio se il tuo passaporto ti scade a Dicembre. Deve avere almeno 6 mesi ancora di corso di validità.


Ciao a tutti!

Il mio passaporto è a lettura ottica senza foto digitale ma è stato rilasciato nel 2002, quindi credo che vada bene. Il problema è che io vorrei andare a NY a maggio (come turista e per una sola settimana) ma il passaporto mi scade il 2 giugno... non posso partire?? Grazie per le eventuali risposte e buona giornata!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bobdylan - 25 Gennaio 2007, 21:36:32
Citazione

Ciao a tutti!

Il mio passaporto è a lettura ottica senza foto digitale ma è stato rilasciato nel 2002, quindi credo che vada bene. Il problema è che io vorrei andare a NY a maggio (come turista e per una sola settimana) ma il passaporto mi scade il 2 giugno... non posso partire?? Grazie per le eventuali risposte e buona giornata!!!


http://www.travel.state.gov/visa/temp/without/without_1990.html


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Franca - 26 Gennaio 2007, 00:39:04
Citazione

http://www.travel.state.gov/visa/temp/without/without_1990.html


Grazie mille per il link! Stando a quanto c'è scritto lì e anche sul sito dell'ambasciata americana in Italia, credo proprio che il mio passaporto vada bene("Machine-readable passports issued or renewed/extended before 10/26/05 – no further requirements"). Al massimo se ci sono problemi me lo diranno in agenzia, ma spero di no!
Ciao!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bobdylan - 26 Gennaio 2007, 00:51:36
altrimenti chiama questo numero 031 357 70 11
ma credo che il tuo pass. vada bene

Ciao


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: valda64 - 26 Gennaio 2007, 00:58:14
ciao Franca, ho alcuni colleghi che hanno più o meno la tua stessa data di scadenza e non hanno avuto problemi ad entrare negli USA. :D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bobdylan - 26 Gennaio 2007, 01:01:08
Citazione
ciao Franca, ho alcuni colleghi che hanno più o meno la tua stessa data di scadenza e non hanno avuto problemi ad entrare negli USA. :D


Credo che la storia dei sei mesi valga solo per il visto...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Franca - 26 Gennaio 2007, 01:01:28
Citazione
altrimenti chiama questo numero 031 357 70 11
ma credo che il tuo pass. vada bene

Ciao


Ok, grazie! E' per caso l'ambasciata USA a Berna?
Ciao!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Franca - 26 Gennaio 2007, 01:03:58
Citazione
ciao Franca, ho alcuni colleghi che hanno più o meno la tua stessa data di scadenza e non hanno avuto problemi ad entrare negli USA. :D


Grazie, ora sono più tranquilla, almeno per quanto riguarda le pratiche burocratiche!
Credo anch'io che i sei mesi riguardino i visti o comunque chi intende emigrare negli USA.
Ciao e grazie di nuovo a tutti!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bobdylan - 26 Gennaio 2007, 01:42:33
Citazione

Ok, grazie! E' per caso l'ambasciata USA a Berna?
Ciao!


esatto!

Ciao


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Franca - 26 Gennaio 2007, 01:47:17
Citazione

esatto!

Ciao

Vielen Dank! ;) Ciao!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Leonessa - 11 Febbraio 2007, 00:10:42
Strafeliceeee stamattina sono andata nel mio comune a ritirare il mio splendido passaporto nuovo di pacca!
Mi avevano detto un mese e un mese è stato,da non credere!
Ora devo solo metterlo alla prova, anzi sverginare la prima pagina immacolata.Non sarà con il timbro USA per quello dovrò aspettare purtroppo fino ad agosto,ma con UK così potrò verificare con il poliziotto alla dogana se è tutto ok.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bobdylan - 11 Febbraio 2007, 00:24:53
Citazione
Strafeliceeee stamattina sono andata nel mio comune a ritirare il mio splendido passaporto nuovo di pacca!
Mi avevano detto un mese e un mese è stato,da non credere!
Ora devo solo metterlo alla prova, anzi sverginare la prima pagina immacolata.Non sarà con il timbro USA per quello dovrò aspettare purtroppo fino ad agosto,ma con UK così potrò verificare con il poliziotto alla dogana se è tutto ok.


In america aprono una pagina a caso per farci il timbro ;D
e spesso si vedono per meta', io ne ho un paio dove non si vede ne la data ne la citta'..in sud america e' ancora peggio ti sparano il timbro o l'adesivo sopra ad altri (per questa cosa ho avuto dei problemi con un tipo della TSA in america)..ma gli sportelli dell'immigrazione in america latina fanno paura, aprono un paio di sportelli per centinaia di persone e il bello che non c'e' l'uscita per i residenti tuti passano di li...

Scusa ma in UK ti fanno il timbro???


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Leonessa - 11 Febbraio 2007, 06:11:54
Non ne ho idea le volte che ci sono stata usavo la carta di identità.Scusa la mia ignoranza ma pensavo che il timbro lo facessero sul passaporto in qualsiasi ingresso in uno stato straniero....nooooooo.Si vede che non sono una viaggiatrice come voi!!!!Che illusione, mi immaginavo già di fare la raccolta dei timbri tipo quella che si fa in montagna con i rifugi per poi ritirare la stella alpina d'oro!!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bobdylan - 11 Febbraio 2007, 07:45:24
Citazione
Non ne ho idea le volte che ci sono stata usavo la carta di identità.Scusa la mia ignoranza ma pensavo che il timbro lo facessero sul passaporto in qualsiasi ingresso in uno stato straniero....nooooooo.Si vede che non sono una viaggiatrice come voi!!!!Che illusione, mi immaginavo già di fare la raccolta dei timbri tipo quella che si fa in montagna con i rifugi per poi ritirare la stella alpina d'oro!!!!


fuori dall'europa geografica credo che ti facciano il timbro, o cmq in ogni stato dove per entrare hai bisogno del passaporto..


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Leonessa - 11 Febbraio 2007, 21:46:23
Grazie mille per l'informzione,allora il passaporto a 32 pagine mi basta e avanza.....il primo timbro a quarant'anni!!!! Ma nella vita non si sa mai.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bobdylan - 12 Febbraio 2007, 07:40:28
Citazione
Grazie mille per l'informzione,allora il passaporto a 32 pagine mi basta e avanza.....il primo timbro a quarant'anni!!!! Ma nella vita non si sa mai.


Pensa che mio padre e' riuscito a finirne uno prima della data di scadenza..


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: imbranata - 02 Giugno 2007, 11:46:59
Non ho neanche letto tutto il thread,
tutto le informazioni danno il mio passaporto per buono ma io non mi fido
non vorrei sul più bello che ci fossero problemi.

Non ho quello elettronico ne tantomeno quello con la foto digitale,
il mio è a lettura ottica emesso il 5 maggio 2004 e valido per 10 anni (quindi non ho il rinnovo dopo 5)
tutto quello che ho letto mi conferma di poterlo usare ma sono ovviamente stra insicura,
è che non vorrei buttare soldi al vento per quello elettronico solo per un eccesso di insicurezza.. e poi avrei anche l'ansia che non riescano a consegnarmelo in tempo, la mia questura dichiara 25 giorni ma hanno un ritardo cronico e io sarei stra in ansia

c'è qualcuno che ha già viaggiato in una situazione simile alla miae che mi conferma che è tutto ok?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 02 Giugno 2007, 13:01:52
Ciao Imbranata e benvenuta nel forum.
Per il passaporto controlla nel sito della polizia di stato www.poliziadistato.it oppure passa alla questura della tua città e fallo controllare a loro così starai più tranquilla.
Ciao


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: imbranata - 02 Giugno 2007, 13:26:02
Citazione
passa alla questura della tua città e fallo controllare a loro così starai più tranquilla.
Ciao

io mica mi fido troppo..


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: @le81 - 21 Giugno 2007, 15:35:00
ragazzi,ho una domanda sul passaporto,piu che altro mi servirebbe una conferma:

il mio passaporto è a lettura ottica con foto digitale e rilascito il 17 ottobre 2006.

purtroppo non ho ancora avuto modo di utilizzarlo quindi non ho ancora su nessun timbro......

so che per essere valido deve avere una validità residua di almeno 6 mesi,ma sulla scadenza del passaporto o sulla marca da bollo?

quindi,va bene oppure devo fare qualcosa,tipo nuova marca da bollo o ancora peggio cambiare passaporto e fare quello elettronico?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 21 Giugno 2007, 15:45:02
I passaporti hanno una valididà di 10 anni dal momento del rilascio,per le altre domande ti conviene andare in questura o guardare il sito della polizia
www.poliziadistato.it


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: @le81 - 21 Giugno 2007, 16:02:51
ho guardato adesso e per fortuna il mio passaporto va bene per entrare negli usa.

per la domanda dei 6 mesi residui di validità mi sa che è per la scadenza del passaporto e non per la marca da bollo.....

grazie ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Hummer - 21 Giugno 2007, 22:54:14
Citazione
ho guardato adesso e per fortuna il mio passaporto va bene per entrare negli usa.

per la domanda dei 6 mesi residui di validità mi sa che è per la scadenza del passaporto e non per la marca da bollo.....

grazie ;)

I 6 mesi sono riferiti alla scadenza del passaporto, la marca da bollo non la guardano neanche.
Ciao ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: @le81 - 23 Luglio 2007, 16:34:04
domanda un po stupida,ma se volessi rifare il mio passaporto,sostituendo l'attuale ottico con foto digitale per uno elettronico,cosa dovrei fare?

anche perchè il passaporto è ancora valido e non è ancora scaduta la marca da bollo.....

dovrei ripagare tutto?



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: 78Luca - 24 Luglio 2007, 16:31:23
Citazione
domanda un po stupida,ma se volessi rifare il mio passaporto,sostituendo l'attuale ottico con foto digitale per uno elettronico,cosa dovrei fare?

anche perchè il passaporto è ancora valido e non è ancora scaduta la marca da bollo.....

dovrei ripagare tutto?

Direi proprio di si. Io avevo dovuto rifare il mio (non era a lettura ottica) con uno a lettura ottica e foto digitale ed ho pagato tutto. Comunque il tuo passaporto è valido, quindi non vedo motivi per rifarlo


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: @le81 - 24 Luglio 2007, 16:57:39
era solo per avere quello digitale,niente di che.....ma quello digitale quando entra in vigore obbligatoriamente anche per chi ha quello a lettura ottica con foto digitale in corso di validità?



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: 78Luca - 24 Luglio 2007, 17:43:32
Non vorrei dire fesserie, ma credo che il passaporto a lettura ottic sia valido fino alla sua scadenza.
Controlla comunque sul sito della polizia di stato, li lo trovi.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: denisbeo - 16 Agosto 2007, 21:34:07
forse ne avete già parlato ma ho un dubbio...
ho fatto il passaporto a maggio 2007, quindi il tipo nuovo elettronico...
a qualcuno è venuto il dubbio di provare se funzionava??... con tutta questa tecnologia...
non so chiedere in questura o ad un aereoporto se è tutto ok?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Runners80 - 27 Agosto 2007, 15:47:50
Per chi non lo sapesse, entro il 31 agosto terminano di validità le vecchie marche da bollo non telematiche (in lire, lire/euro ed euro).
Per cui chi ne avesse ancora qualcuna, come quelle per il passaporto, le deve usare entro tale data (per esempio attaccandole ed annullandole, anche in aggiunta ad altre marche telematiche per raggiungere l'ammontare necessario), altrimenti perderanno di valore.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: goingthere - 17 Settembre 2007, 09:02:29
ragazzi, quanto tempo passa dalla richiesta del passaporto alla consegna?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 17 Settembre 2007, 14:44:34
Alla questura di Prato ci vuole venti giorni.

Ciao e benvenuto


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: fla - 26 Settembre 2007, 10:05:32
scusate la domanda:

ho  il passaporto elettronico.nella seconda pagina,dove e' indicato di fare la firma..va fatta ?
scusate la domanda idiota.




Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: akira84 - 16 Novembre 2007, 11:40:23
ciao a tutti ragazzi da quello che ho letto dovrei essere a posto: il mio passaporto è a lettura ottica ed è stato rilasciato nel gen 1999 e rinnovato nel gen 2004 (scade a gen 2009), mentre quello di mia sorella è stato rilasciato nel lug 2005 (scade a lug 2015)...quindi nessuno dei due necessita di visto...giusto? ho capito bene, mi confermate il tutto????


thanx

AKIRA


Titolo: Re: URGENTE !!!! PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: MaGraBa - 07 Dicembre 2007, 16:15:51
Salve, ho un problema...cioè  non propio io personalmente, ma una mia amica che sta  a New York dal 26 settmbre e dovrebbe rientrare il 20 dicembre (Biglietto già acquistato) .
Il problema è che , non avendo fatto il Visto in quanto rientra nei 90 giorni ,  al centro immigrazione (il giorno di arrivo 27/09/07) le hanno messo una data di rientro il 16 dicembre,  inferiore ai 90 gg e quindi adesso è costretta a trovare un altro volo, perdendo quello già acquistato, per poter rientrare in Italia in quella data.
La mia domanda è :
E' possibile avere un vista temporaneo per soli 4 gg, rivolgendosi al Consolato italiano??
Grazie mille!

MaGraBa


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Adelissima - 29 Febbraio 2008, 20:01:17
Ciao ragazzi mi date una mano?
Ho un passaporto a lettura ottica fatto nel 1999.
L'anno scorso ho fatto una proroga per estendere la sua validità ad anni 10 ( prima durava 5)Quindi mi scade nel 2009
ora quest'anno devo andare negli states e ci vuole quello elettronico
Per avere il passaporto elettronico deve chiedere daccapo il RILASCIO del passaporto come se non l'avessi mai avuto??
Grazie a chi risponderà


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 29 Febbraio 2008, 20:12:06
Prova a guardare qui  http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp  forse trovi qualcosa  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Adelissima - 29 Febbraio 2008, 22:47:09
Citazione
Prova a guardare qui  http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp  forse trovi qualcosa  ;)
 grazie

 purtroppo il mio caso non è specificato.

cmq grazie mille



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Runners80 - 29 Febbraio 2008, 23:26:24
Citazione
Ciao ragazzi mi date una mano?
Ho un passaporto a lettura ottica fatto nel 1999.
L'anno scorso ho fatto una proroga per estendere la sua validità ad anni 10 ( prima durava 5)Quindi mi scade nel 2009
ora quest'anno devo andare negli states e ci vuole quello elettronico
Per avere il passaporto elettronico deve chiedere daccapo il RILASCIO del passaporto come se non l'avessi mai avuto??
Grazie a chi risponderà
Mi sa proprio di sì: poiché hai fatto la proroga dopo (ottobre 2005?, scusa ma in questo momento la data esatta non la ricordo), devi rifare un nuovo passaporto elettronico (che ti varrà 10 anni) oppure chiedere un visto (cosa sconsigliata, se non altro per le lungaggini e i costi). Solo nel caso avessi rinnovato il tuo passaporto prima della data limite (ma purtroppo non è questo il caso), allora avresti potuto usare il tuo passaporto elettronico.
Se vai negli USA, buona vacanza! ;)

PS.
Guarda qui, per maggiore chiarezza: http://www.poliziadistato.it/pds/cittadino/passaporto/passaporto_usa.htm


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Adelissima - 01 Marzo 2008, 19:22:14
Citazione
Citazione
Ciao ragazzi mi date una mano?
Ho un passaporto a lettura ottica fatto nel 1999.
L'anno scorso ho fatto una proroga per estendere la sua validità ad anni 10 ( prima durava 5)Quindi mi scade nel 2009
ora quest'anno devo andare negli states e ci vuole quello elettronico
Per avere il passaporto elettronico deve chiedere daccapo il RILASCIO del passaporto come se non l'avessi mai avuto??
Grazie a chi risponderà
Mi sa proprio di sì: poiché hai fatto la proroga dopo (ottobre 2005?, scusa ma in questo momento la data esatta non la ricordo), devi rifare un nuovo passaporto elettronico (che ti varrà 10 anni) oppure chiedere un visto (cosa sconsigliata, se non altro per le lungaggini e i costi). Solo nel caso avessi rinnovato il tuo passaporto prima della data limite (ma purtroppo non è questo il caso), allora avresti potuto usare il tuo passaporto elettronico.
Se vai negli USA, buona vacanza! ;)

PS.
Guarda qui, per maggiore chiarezza: http://www.poliziadistato.it/pds/cittadino/passaporto/passaporto_usa.htm


grazie mille!!!!
si in effetti volevo solo una conferma..
allora chiedo direttamente il rilascio..
si vado negli states a luglio..
grazi edi tutto


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: theamazingale - 14 Aprile 2008, 00:12:28
a proposito delle cose da fare prima di partire per NY, volevo sapere se è possibile fare una assicurazione che copra solo il periodo di vacanza... aspetto consigli!
ciaaooooo
ale


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: 78Luca - 14 Aprile 2008, 08:59:17
Citazione
a proposito delle cose da fare prima di partire per NY, volevo sapere se è possibile fare una assicurazione che copra solo il periodo di vacanza... aspetto consigli!
ciaaooooo
ale
http://www.viaggisicuri.com/


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: vocina - 14 Aprile 2008, 13:57:49
Grazie anche da parte mia per il link, è utilissimo!




Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: 78Luca - 14 Aprile 2008, 14:07:45
Citazione
Grazie anche da parte mia per il link, è utilissimo!
Figurati. Ci sono diverse agenzie comunque. Quella più completa forse è www.globy.it ma costa un po' di più.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: FABYSPEARS - 15 Aprile 2008, 15:29:10
Ragazzi io ho fatto il passaporto ex-novo a novembre 2007, ed ha quel logo sul fronte in basso che dovrebbe stare per passaporto elettronico (io non ho dichiarato da nessuna parte che servisse per gli USA), posso stare tranquillo o mi conviene passare in questura?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Runners80 - 15 Aprile 2008, 15:33:51
Penso tu possa stare tranquillo. Intanto per sicurezza puoi cercare, per esempio su google/immagini, il passaporto elettronico italiano e confrontarlo con il tuo.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 15 Aprile 2008, 16:22:52
Guarda qui se trovi qualcosa  http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: peterp74 - 23 Aprile 2008, 12:38:37
Ciao a tutti devo andare per al prima volta a NY e parto il 27 Maggio.
Ho un dubbio per quanto riguarda il mio passaporto:
E' a lettura ottica rilasciato il 4 Luglio 2001 e aveva la scadenza il 3 Luglio 2006. A settembre 2005 l'ho rinnovato e sulla terza pagina c'è la data di rinnovo 10 settembre 2005 ,il timbro della questura e la dicitura che il passaporto è rinnovato fino al  3 Luglio 2011.In questura mi hanno detto che va bene in quanto rinnovato prima del 26/10/2005
Ho chiamato anche il consolato anericano al famoso numero a pagamento 899... e ache qui mi hanno detto che va bene , però ho lo stesso un po paura che non vada bene in quanto la prima data di scadenza indicata nella pagina  alettura ottica era Luglio 2006 quindi dopo il 26 ottobtre 2005.
Grazie a tutti



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: MegRyan - 23 Aprile 2008, 12:49:17
Citazione
Ciao a tutti devo andare per al prima volta a NY e parto il 27 Maggio.
Ho un dubbio per quanto riguarda il mio passaporto:
E' a lettura ottica rilasciato il 4 Luglio 2001 e aveva la scadenza il 3 Luglio 2006. A settembre 2005 l'ho rinnovato e sulla terza pagina c'è la data di rinnovo 10 settembre 2005 ,il timbro della questura e la dicitura che il passaporto è rinnovato fino al  3 Luglio 2011.In questura mi hanno detto che va bene in quanto rinnovato prima del 26/10/2005
Ho chiamato anche il consolato anericano al famoso numero a pagamento 899... e ache qui mi hanno detto che va bene , però ho lo stesso un po paura che non vada bene in quanto la prima data di scadenza indicata nella pagina  alettura ottica era Luglio 2006 quindi dopo il 26 ottobtre 2005.
Grazie a tutti


Credo vada bene!  :D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: peterp74 - 24 Aprile 2008, 17:35:03
Grazie!
Mi viene un'altro dubbio...la data di rinnovo e stata fatta con un timbro  solo in italiano che dice 10 SET 2005.
e poi sempre in italiano: il presente passaporto è rinnovaato fono al 3 Luglio 2011
Non vorrei che non andasse bene :'(


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: MegRyan - 24 Aprile 2008, 21:45:17
Citazione
Grazie!
Mi viene un'altro dubbio...la data di rinnovo e stata fatta con un timbro  solo in italiano che dice 10 SET 2005.
e poi sempre in italiano: il presente passaporto è rinnovaato fono al 3 Luglio 2011
Non vorrei che non andasse bene :'(

Perchè non dovrebbe??
"il presente passaporto è rinnovaato fono al 3 Luglio 2011"
 ;D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: peterp74 - 27 Aprile 2008, 15:05:36
Non so ,anche secondo  me va bene ma leggendo i vari post di utenti anche di altri forum mi vengono mille dubbi!!!
 :-/


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: MegRyan - 27 Aprile 2008, 17:39:34
Citazione
Non so ,anche secondo  me va bene ma leggendo i vari post di utenti anche di altri forum mi vengono mille dubbi!!!
 :-/

Se hai chiesto per bene a chi di dovere perchè preoccuparsi?
Rilassati e goditi il viaggio!
 8-)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ricdonad - 30 Aprile 2008, 09:48:09
Citazione
Ciao a tutti devo andare per al prima volta a NY e parto il 27 Maggio.
Ho un dubbio per quanto riguarda il mio passaporto:
E' a lettura ottica rilasciato il 4 Luglio 2001 e aveva la scadenza il 3 Luglio 2006. A settembre 2005 l'ho rinnovato e sulla terza pagina c'è la data di rinnovo 10 settembre 2005 ,il timbro della questura e la dicitura che il passaporto è rinnovato fino al  3 Luglio 2011.In questura mi hanno detto che va bene in quanto rinnovato prima del 26/10/2005
Ho chiamato anche il consolato anericano al famoso numero a pagamento 899... e ache qui mi hanno detto che va bene , però ho lo stesso un po paura che non vada bene in quanto la prima data di scadenza indicata nella pagina  alettura ottica era Luglio 2006 quindi dopo il 26 ottobtre 2005.
Grazie a tutti


Le classiche "paranoie" di chi deve partire  ;D ;D ;D Alzi la mano chi di noi che ci siamo già stati non le ha avute almeno una volta!!! :)
Just relax! Io ho un passaporto con date pressochè IDENTICHE al tuo,anche io l'ho rinnovato prima della sua scadenza naturale(anche io in settembre 2005).Dopo ciò, non ho avuto problema alcuno a entrare negli States.
Vai TRANQUILLO,garantisco!!!! ;) ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: peterp74 - 30 Aprile 2008, 17:33:27
Citazione
Citazione
Ciao a tutti devo andare per al prima volta a NY e parto il 27 Maggio.
Ho un dubbio per quanto riguarda il mio passaporto:
E' a lettura ottica rilasciato il 4 Luglio 2001 e aveva la scadenza il 3 Luglio 2006. A settembre 2005 l'ho rinnovato e sulla terza pagina c'è la data di rinnovo 10 settembre 2005 ,il timbro della questura e la dicitura che il passaporto è rinnovato fino al  3 Luglio 2011.In questura mi hanno detto che va bene in quanto rinnovato prima del 26/10/2005
Ho chiamato anche il consolato anericano al famoso numero a pagamento 899... e ache qui mi hanno detto che va bene , però ho lo stesso un po paura che non vada bene in quanto la prima data di scadenza indicata nella pagina  alettura ottica era Luglio 2006 quindi dopo il 26 ottobtre 2005.
Grazie a tutti


Le classiche "paranoie" di chi deve partire  ;D ;D ;D Alzi la mano chi di noi che ci siamo già stati non le ha avute almeno una volta!!! :)
Just relax! Io ho un passaporto con date pressochè IDENTICHE al tuo,anche io l'ho rinnovato prima della sua scadenza naturale(anche io in settembre 2005).Dopo ciò, non ho avuto problema alcuno a entrare negli States.
Vai TRANQUILLO,garantisco!!!! ;) ;)


Grazie per il supporto morale!
Purtroppo queste paranoie me le sono fatte venire a causa di persone incompetenti che lavorano in questura che dicono una cosa e poi ne dicono un'altra. Ad esempio una volta mi hanno detto che non andava bene in quanto il rinnovo era stato fatto a mano con un timbro che indicava la data dal rinnovo e un altro che lindicava la nuova scadenza ....Vado per rifarlo  nuovo e invece mi dicono che secondo le leggi vigenti va bene e non c'è bisogno di un nuovo passaporto elettronico.
Chiamo l'ufficio passaporti per comunicare quanto detto prima e parlo con uno che dice che va rifatto....non convinto richiamo , parlo con un'altra persona che mi dice che il passaporto è perfetto... Meno male che ci siete voi che ne capite di piu... :D
New York Arrivo!!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: CTNESE - 03 Maggio 2008, 22:17:17
PANICO RAGAZZI
devo partire tra 1 settimana..ho fatto il passaporto a marzo2008 ..2 mesi fa.. (è quindi a lettura ottica) ho comprato la marca da bollo da 40 e passa euro...e mi ricordo ke l ho consegnata in questura...nn credo me l abbiano restituita..sn quasi convinto ke l abbiano tenuta loro...ora il problema ke mi sn posto..ma leggendo mi sn solo confuso e agitato...devo averla io qsta benedetta marca da bollo e appiccicarla poi in aereoporto oppure nn è necessaria x il passaporto nuovo???grazie x la pazienza e la gentilezza nel rispondere...ma capitemi...inizio ad avere le paranoie pre viaggio


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 03 Maggio 2008, 22:26:02
calma, calma, calma
É tutto a posto.

Quando fai il passaporto per la prima volta, la marca da bollo è solo un sistema scemo per farti pagare la tassa di emissione.
Quindi il tuo bollo l'hanno appiccicato su un qualche foglio che è in questura, che attesta che tu sei tu e che hai pagato la tassa.

Fino a marzo 2009, il tuo passaporto è pagato così com'è.
Non c'è bisogno di nessuna marca, di nessun timbro.
Da Marzo 2009, se lo usi, incolli una marca, la fai timbrare, ed è valido fino al marzo 2010.
Nota, che la validità va sempre da marzo a marzo, anche se la marca la incolli e la fai timbrare ad agosto.

Come ho scritto in un altro post, non sono sicuro al 100% come funziona se lo usi ad anni alterni, cioè lo usi nel 2008, non lo usi nel 2009, e nel 2010 gli metti la marca.
Dovrebbe non cambiare niente, ma cerco conferme.

Comunque, tranquillo, passaporto di marzo 2008 è valido così com'è fino a marzo 2009


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: CTNESE - 03 Maggio 2008, 22:34:32
grazie mille....ho l impressione d avere dimenticato tante cose...e ho paura ke qualke stupido intoppo burocratico impedisca il mio sogno sempre + vicino...meno male....allora sto tranquillo x il passaporto...grazie ancora


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: MegRyan - 04 Maggio 2008, 10:04:25
Citazione
grazie mille....ho l impressione d avere dimenticato tante cose...e ho paura ke qualke stupido intoppo burocratico impedisca il mio sogno sempre + vicino...meno male....allora sto tranquillo x il passaporto...grazie ancora

Parti felice e tranquillo... al resto ci pensa NY!
 :-*


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: blue06 - 12 Maggio 2008, 17:58:51
Ciao a tutti , volevo sapere un'informazione riguardo il passaporto per gli Stati Uniti. Visitando il sito della Polizia si parla di passaporti a lettura ottica rilasciati o rinnovati prima del 25/10/2005 ma non parla come nel mio caso di passaporti prorogati sempre prima di quella data.
Secondo me è la stessa cosa , ma volevo la vosta opinione ;)
Grazie a tutti


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 12 Maggio 2008, 19:12:57
Citazione
Ciao a tutti , volevo sapere un'informazione riguardo il passaporto per gli Stati Uniti. Visitando il sito della Polizia si parla di passaporti a lettura ottica rilasciati o rinnovati prima del 25/10/2005 ma non parla come nel mio caso di passaporti prorogati sempre prima di quella data.
Secondo me è la stessa cosa , ma volevo la vosta opinione ;)
Grazie a tutti

Non ho capito la differenza tra rinnovati e prorogati. Il mio era stato rilasciato per cinque anni e rinnovato per altri cinque.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: caipiroska - 13 Maggio 2008, 18:59:30
scusate l'intrusione( e l' ignoranza....)...io non ho capito una cosa...ho un passaporto rilasciato il 21 luglio 2006 (mai usato!! sigh!) e ieri ho notato che c'è scritto "tassa pagata per anni uno"...ma se parto a novembre 2008...devo comprare una nuova marca?vidimata? ma da chi? e quanto costa?? grazie a tutti coloro che avranno la pazienza di risp....per l'ennesima volta sull'ennesimo stesso argomento!  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 13 Maggio 2008, 19:04:49
Allora dopo una ricerca di tre secondi con Google (scrivendo "marca da bollo passaporto") ho trovato questo forum dove e' spiegato tutto per filo e per segno. Posto il link:

http://www.studiorientali.it/forum/index.php?showtopic=8697


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: caipiroska - 14 Maggio 2008, 18:52:48
grazie...credo di aver capito....


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Runners80 - 15 Maggio 2008, 08:53:30
Citazione
Citazione
Ciao a tutti , volevo sapere un'informazione riguardo il passaporto per gli Stati Uniti. Visitando il sito della Polizia si parla di passaporti a lettura ottica rilasciati o rinnovati prima del 25/10/2005 ma non parla come nel mio caso di passaporti prorogati sempre prima di quella data.
Secondo me è la stessa cosa , ma volevo la vosta opinione ;)
Grazie a tutti

Non ho capito la differenza tra rinnovati e prorogati. Il mio era stato rilasciato per cinque anni e rinnovato per altri cinque.
Scusate, ma sono di fretta e non ho tempo di vedere con calma. Tuttavia se non ricordo male una volta i passaporti venivano rinnovati, dopo 5 anni, per ulteriori 5 anni prima di rifarlo ex-novo. Ora, con l'allungamento della loro validità (10 anni), dopo i 5 anni vengono prorogati fino a raggiungere i 10 anni.
Dovrebbe essere una questione di questo tipo, o il contrario.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: blue06 - 15 Maggio 2008, 10:14:15
Citazione
Citazione
Citazione
Ciao a tutti , volevo sapere un'informazione riguardo il passaporto per gli Stati Uniti. Visitando il sito della Polizia si parla di passaporti a lettura ottica rilasciati o rinnovati prima del 25/10/2005 ma non parla come nel mio caso di passaporti prorogati sempre prima di quella data.
Secondo me è la stessa cosa , ma volevo la vosta opinione ;)
Grazie a tutti

Non ho capito la differenza tra rinnovati e prorogati. Il mio era stato rilasciato per cinque anni e rinnovato per altri cinque.
Scusate, ma sono di fretta e non ho tempo di vedere con calma. Tuttavia se non ricordo male una volta i passaporti venivano rinnovati, dopo 5 anni, per ulteriori 5 anni prima di rifarlo ex-novo. Ora, con l'allungamento della loro validità (10 anni), dopo i 5 anni vengono prorogati fino a raggiungere i 10 anni.
Dovrebbe essere una questione di questo tipo, o il contrario.

Quindi con il mio passaporto (del 2001) che nel 2005 prima del famoso 25 ottobre è stato prorogato fino al raggiungimento dei 10 anni (2011) con apposito timbro della questura posso entrare negli Stati Uniti?
Secondo me si ma mi sto facendo un po di paranoie con questa storia


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: MegRyan - 15 Maggio 2008, 10:21:17
Citazione
Citazione
Citazione
Citazione
Ciao a tutti , volevo sapere un'informazione riguardo il passaporto per gli Stati Uniti. Visitando il sito della Polizia si parla di passaporti a lettura ottica rilasciati o rinnovati prima del 25/10/2005 ma non parla come nel mio caso di passaporti prorogati sempre prima di quella data.
Secondo me è la stessa cosa , ma volevo la vosta opinione ;)
Grazie a tutti

Non ho capito la differenza tra rinnovati e prorogati. Il mio era stato rilasciato per cinque anni e rinnovato per altri cinque.
Scusate, ma sono di fretta e non ho tempo di vedere con calma. Tuttavia se non ricordo male una volta i passaporti venivano rinnovati, dopo 5 anni, per ulteriori 5 anni prima di rifarlo ex-novo. Ora, con l'allungamento della loro validità (10 anni), dopo i 5 anni vengono prorogati fino a raggiungere i 10 anni.
Dovrebbe essere una questione di questo tipo, o il contrario.

Quindi con il mio passaporto (del 2001) che nel 2005 prima del famoso 25 ottobre è stato prorogato fino al raggiungimento dei 10 anni (2011) con apposito timbro della questura posso entrare negli Stati Uniti?
Secondo me si ma mi sto facendo un po di paranoie con questa storia

Si, dovrebbe essere valido! ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: iramxx - 20 Maggio 2008, 18:38:09
Salve a tutti!!! Mi sono iscritta al forum perchè come voi ho la passione per New York e finalmente a Luglio potrò realizzare il mio sogno di visitare questa fantastica metropoli...:)
Ora però avrei bisogno del vostro prezioso aiuto per un problema che riguarda il passaporto. In pratica sono in possesso di un passaporto digitale emesso a Giugno del 2006. Dal sito web della Polizia di Stato il mio passoporto è valido per l'ingresso negli USA senza visto.
Oggi però ho accompagnato un amico al commissariato e ne ho approfittato per chiedere conferma della validità del mio passaporto.
La funzionaria mi ha detto che con il mio passaporto digitale posso partire per gli USA ma che all'arrivo potrebbero farmi problemi e non riconoscerlo valido, e quindi farmi pagare il visto, di conseguenza mi conviene rifare il passaporto e chiedere quello elettronico.
Ora vorrei sapere da voi se qualcuno è partito per gli USA con il passaporto digitale e se ha avuto simili problemi. Per favore chiedo il vostro aiuto perchè la funzionaria oggi mi ha praticamente gettata nel panico!!! Grazieeeeeeeeee...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 04 Giugno 2008, 21:02:10
La Polizia di Stato delel volte ha le idee un po' confuse.
Ma bisogna dire che delle volte anche i diretti interessati, cioè gli americani, ci mettono del loro.

Basta andare a chiedere ai diretti interessati:
http://www.usembassy.it/visa/default-it.asp

In testa ti dice che
Dal 26 ottobre 2006 il "viaggio senza visto" è SOLO per passaporti elettronici.

Se però scendi giù, ti fa vedere le foto dei vari tipi di passaporto, e ti dice che anche anche quelcuno di quelli vecchi "con foto digitale" va bene uguale, a seconda delle date.

Però, nel tuo caso caschi male, sei in quella fascia dopo il 2005 in cui il "digitale" non basta e ci vuole quello elettronico.

Almeno questo è quello che dice il Sito dell'Ambasciata Americana.
Io stavo cercando per la segnalazioen fatta da Fetentella per la notizia vista su "la nazione" di dover avvisare almeno 72 ore prima, se non si ha il visto: non ho ancora trovato nulla


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: iramxx - 04 Giugno 2008, 23:42:46
Citazione
La Polizia di Stato delel volte ha le idee un po' confuse.
Ma bisogna dire che delle volte anche i diretti interessati, cioè gli americani, ci mettono del loro.

Basta andare a chiedere ai diretti interessati:
http://www.usembassy.it/visa/default-it.asp

In testa ti dice che
Dal 26 ottobre 2006 il "viaggio senza visto" è SOLO per passaporti elettronici.

Se però scendi giù, ti fa vedere le foto dei vari tipi di passaporto, e ti dice che anche anche quelcuno di quelli vecchi "con foto digitale" va bene uguale, a seconda delle date.

Però, nel tuo caso caschi male, sei in quella fascia dopo il 2005 in cui il "digitale" non basta e ci vuole quello elettronico.

Almeno questo è quello che dice il Sito dell'Ambasciata Americana.
Io stavo cercando per la segnalazioen fatta da Fetentella per la notizia vista su "la nazione" di dover avvisare almeno 72 ore prima, se non si ha il visto: non ho ancora trovato nulla
Locomotiva io alla fine il passaporto l'ho rifatto perchè le informazioni che ho ricevuto dai funzionari di Polizia sono state incerte e discordanti tra loro, quindi ho preferito non rischiare di avere problemi una volta arrivata lì e ho chiesto quello elettronico.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: shop86 - 05 Giugno 2008, 15:23:59
rileggendo un pò i vostri commenti mi era venuto un dubbio amletico!!! IL passaporto l'ho rinnovato un paio di anni fa....allora vado di corsa a recuperarlo per vedere la data di rilascio e...........20 OTTOBRE 2005!!!!!! Clamoroso cinque giorni prima del cambio delle leggi!!! Ora mi sento più leggero  ;) ;) ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 06 Agosto 2008, 19:32:08
A proposito di passaporti e della marca da bollo per il rinnovo, sono andato a comprarla oggi (finalmente).
Sarà forse anche che 40 euro e 29 centesimi in meno :'( non aiutano l'umore, ma dove trovare, dove comprare, e come usare 'st'accidente di marca da bollo del rinnovo per me è stato qualcosa di tragicomico. >:(
La racconto qui, nel mio blog (http://locomotiva1.splinder.com/post/18021124/Passaporto++mondiale%2C+europeo.).


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 06 Agosto 2008, 20:58:00
Non so se l'ho già detto,ma a noi(io,marito e figlio),all'aeroporto di Pisa,non l'hanno ne guardata,ne timbrata(volo diretto per NY)quindi è intonsa e finchè non è timbrata si può riutilizzare  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 06 Agosto 2008, 21:10:38
Se è quella a francobollo, si.
dal 2007, le stampano i tabaccai con la macchinetta, quindi la mia ha la data d'emissione stampigliata e non si scappa.

É per quello che andare a farmi date un colpo di timbro sul chip del passaporto mi piace pochino... :-?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 06 Agosto 2008, 21:18:37
Anche la mia è quella stampata dal tabaccaio.....io non ci capisco più niente,chi dice che la data stampata non c'entra niente,chi dice di si,chi che deve essere annullata se no è valida anche per i prossimi anni....ci sono pareri discordanti e non ci ho capito niente  :-/


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 04 Settembre 2008, 01:33:54
Dunque, risolto metà problema: la famigerata marca da bollo va...

(suspance)

a caso.

Ovvero, visto che solo noi italiani la usiamo, non c'è un buco dove metterla e la si mette nel primo spazio già usato.
A me l'hanno attaccata nello spazio libero sotto al timbro del visto USA per il viaggio a Los Angeles.
Al JFK il timbro me l'hanno fatto un po' basso, spero ci stia la prossima.

Vidimazione, la poliziotta che me l'ha incollato lì non ha vidimato nulla, quindi boh.
Dato che ho il timbro del visto USA che certifica che ho usato il passaporto nel periodo pagato dal bollo, io parto dall'idea che comunque è provato che è stato usato/vidimato per il periodo dicembre 2007/dicembre 2008 (il bollo vale dal mese d'emissione del passaporto per un anno, e il mio è di dicembre).
Nel 2009, se (spero) torno in USA, pagherò un altro bollo, che alla dogana guardino o no.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: 78Luca - 04 Settembre 2008, 14:32:52
Citazione
Dunque, risolto metà problema: la famigerata marca da bollo va...

(suspance)

a caso.

Ovvero, visto che solo noi italiani la usiamo, non c'è un buco dove metterla e la si mette nel primo spazio già usato.
A me l'hanno attaccata nello spazio libero sotto al timbro del visto USA per il viaggio a Los Angeles.
Al JFK il timbro me l'hanno fatto un po' basso, spero ci stia la prossima.

Vidimazione, la poliziotta che me l'ha incollato lì non ha vidimato nulla, quindi boh.
Dato che ho il timbro del visto USA che certifica che ho usato il passaporto nel periodo pagato dal bollo, io parto dall'idea che comunque è provato che è stato usato/vidimato per il periodo dicembre 2007/dicembre 2008 (il bollo vale dal mese d'emissione del passaporto per un anno, e il mio è di dicembre).
Nel 2009, se (spero) torno in USA, pagherò un altro bollo, che alla dogana guardino o no.
Temo sia stata fatta un po' di confusione. LA marca da bollo ti viene annullata (cioè timbrata) in Italia. Questo lo puoi fare in posta, alla questura o direttamente alla dogana quando parti. E' questo il timbro che determina la scadenza della marca stessa.
Il timbro che ti viene fatto sul passaporto alla dogana quando arrivi negli Usa serve per stabilire quando sei entrato e quindi per stabilire quando scadranno i 90 giorni che puoi rimanere.
Io nel mio ultimo viaggio la marca non l'ho nemmeno comprata (in caso di bisogno avevo comunque ancora la marca da bollo dello scorso anno valida), sono andato alla dogana presentando solo la Carta d'Identità (scalo a Londra...) ma ovviamente al JFK il passaporto mi è stato timbrato, appunto per stabilire quando sono entrato negli Usa.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 06 Settembre 2008, 14:36:12
Il problema è che, in italia, la Posta non sapeva indicarmi dove applicare la marca, e l'agente alla dogana che me l'ha apposto non me l'ha vidimato (come sarebbe stato suo dovere, si suppone).
Quindi, tecnicamente, la marca da bollo non è mai stata vidimata ed è "vergine".

Il mio punto è un altro. Pur non essendo stata vidimata da nessuno la marca, c'è la prova che io ho usato il passaporto, per il visto apposto dalle autorità USA.
Ho il passaporto dal dicembre 2006 e l'ho usato nel maggio 2007 (quindi nel primo anno, quando la tassa è pagata)
Ho una marca "vergine" che paga da dicembre 2007 a dicembre 2008, ed ho usato il passaporto ad agosto 2008.

Quindi, se nel 2009 lo uso nuovamente (spero), pur essendo la marca ancora non vidimata, è evidente che c'è qualcosa che non quadra: uso il passaporto per tre anni di fila, ma ho pagato le tasse solo per due (una alla consegna del passaporto, uno con la marca "vergine").

Hai perfettamente ragione che potrei fare all'italiana, approfittare dell'inefficienza dello stato, giocare sull'equivoco, e fare il furbo.
E, credo, difficilmente troverei un doganiere che mi farebbe le pulci.

Ma io credo ancora nel dovere civico.
La legge impone una marca per ogni anno di rinnovo.
Io pago una marca per ogni anno di rinnovo.
La trovo una legge idiota, ma è una legge.
Quindi io pago.

Lo stato è un casinista e stavolta non ha vidimato: non è colpa mia.
L'anno prossimo, se uso il passaporto, m'organizzerò per farmi vidimare le marche.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: neverenough - 11 Settembre 2008, 21:43:54
Salve, scusate l'intrusione...io il passaporto lo devo ancora fare, quindi per ora il discorso della validità, della marca da bollo, del microchip e di altri particolari spero non mi tolgano il sonno... :o ma tanto so che avrò altri grattacapii a cui pensare, anche perchè qui non c'è un ufficio postale abilitato e dunque mi tocca farlo in comune... :-/


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: buggolo - 20 Settembre 2008, 19:26:30
Citazione
Dunque, risolto metà problema: la famigerata marca da bollo va...

(suspance)

a caso.

Esatto, sono stato ad inizio mese a NY con un amico il quale, per prova, ha comprato la marca da bollo tenendola con se senza però apporla sul passaporto. Risultato? Nessuno gli ha chiesto nulla, nè in Italia nè negli USA ...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 20 Settembre 2008, 19:34:33
Citazione
Salve, scusate l'intrusione...io il passaporto lo devo ancora fare, ... e dunque mi tocca farlo in comune... :-/
Credo sia una soluzione pulita e funzionale.
La persona che è venuta con me abita in una grande città, è andata in Questura nella bolgia dell'ufficio apposito (permessi per uscire prima dal lavoro, scoprire dov'è l'ufficio nei mille settori sparsi etc.) ed è stato un susseguirsi di scene fantozziane.
La burocrazia italiana all'opera. C'han messo mesi.

Io l'ho richiesto nel mio comune, la cosa è passata per tramite interno fino alla Questura della mia provincia, e ho avuto il mio passaporto nell'ufficio dietro casa nel giro di un mesetto.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Faz - 11 Ottobre 2008, 00:25:25
Salve ragazzi....abbiate pietà.....e tenete conto che sono assolutamente "vergine" ( ;D) dal punto di vista dei viaggi fuori dalla comunità europea e quindi anche negli USA..... Allora ho cercato di leggere tutte le pagine del thread e alcuni link correlati e, oltre a farmi venire un mal di testa colossale, credo di avere capito qualcosa, ma mi serve una conferma o vado fuori di testa.... :D...

Allora, io ho un passaporto a lettura ottica (almeno credo dalle immagini che ho visto sul sito dell'Ambasciata USA..) rilasciato a LUGLIO 2005, valido fino al 2015 e mai usato...(me l'avevano fatto fare "obtorto collo" al lavoro... ;))...quindi, essendo stato emesso PRIMA del fatidico 26 ottobre 2005 NON DOVREI AVER BISOGNO DI ALCUN VISTO......VERO?? :)

Inoltre, la marca da bollo...(perdonatemi, ma sono proprio ignorante, nonostante una laurea... :-[)...va comprata prima del viaggio e poi incollata al momento del controllo in dogana o prima?

Ultima cosa (eheh..), più una cavolata che altro, ma non si sa mai... Nella foto che ho sul passaporto (del 2005) portavo una pettinatura decisamente diversa (capelli lunghi, mentre ora sono corti) e quindi l'immagine non mi rappresenta proprio al meglio.... in base alle vostre esperienze alla dogana USA potrebbero farmi dei problemi??? ::)

Grazie delle eventuali risposte....e abbiate pietà.... ;) (comunque devo partire ad Agosto 2009 quindi c'è eventualmente tempo.... ;))


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 11 Ottobre 2008, 08:06:48
Citazione
Salve ragazzi....abbiate pietà.....e tenete conto che sono assolutamente "vergine" ( ;D) dal punto di vista dei viaggi fuori dalla comunità europea e quindi anche negli USA..... Allora ho cercato di leggere tutte le pagine del thread e alcuni link correlati e, oltre a farmi venire un mal di testa colossale, credo di avere capito qualcosa, ma mi serve una conferma o vado fuori di testa.... :D...

Allora, io ho un passaporto a lettura ottica (almeno credo dalle immagini che ho visto sul sito dell'Ambasciata USA..) rilasciato a LUGLIO 2005, valido fino al 2015 e mai usato...(me l'avevano fatto fare "obtorto collo" al lavoro... ;))...quindi, essendo stato emesso PRIMA del fatidico 26 ottobre 2005 NON DOVREI AVER BISOGNO DI ALCUN VISTO......VERO?? :) secondo me,no

Inoltre, la marca da bollo...(perdonatemi, ma sono proprio ignorante, nonostante una laurea... :-[)...va comprata prima del viaggio e poi incollata al momento del controllo in dogana o prima?va comprata prima,ed incollata o prima,o in dogana è indifferente...non sia mai che rimani a casa per una marca da bollo  ;)

Ultima cosa (eheh..), più una cavolata che altro, ma non si sa mai... Nella foto che ho sul passaporto (del 2005) portavo una pettinatura decisamente diversa (capelli lunghi, mentre ora sono corti) e quindi l'immagine non mi rappresenta proprio al meglio.... in base alle vostre esperienze alla dogana USA potrebbero farmi dei problemi??? ::) non penso,visto che in 10 anni di cambiamenti se ne fanno  ;D l'importante è che si veda il viso

Grazie delle eventuali risposte....e abbiate pietà.... ;) (comunque devo partire ad Agosto 2009 quindi c'è eventualmente tempo.... ;))


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 11 Ottobre 2008, 14:18:32
Citazione
Salve ragazzi....abbiate pietà.....e tenete conto che sono assolutamente "vergine" ( ;D) dal punto di vista dei viaggi fuori dalla comunità europea e quindi anche negli USA..... Allora ho cercato di leggere tutte le pagine del thread e alcuni link correlati e, oltre a farmi venire un mal di testa colossale, credo di avere capito qualcosa, ma mi serve una conferma o vado fuori di testa.... :D...

Allora, io ho un passaporto a lettura ottica (almeno credo dalle immagini che ho visto sul sito dell'Ambasciata USA..) rilasciato a LUGLIO 2005, valido fino al 2015 e mai usato...(me l'avevano fatto fare "obtorto collo" al lavoro... ;))...quindi, essendo stato emesso PRIMA del fatidico 26 ottobre 2005 NON DOVREI AVER BISOGNO DI ALCUN VISTO......VERO?? :)

Inoltre, la marca da bollo...(perdonatemi, ma sono proprio ignorante, nonostante una laurea... :-[)...va comprata prima del viaggio e poi incollata al momento del controllo in dogana o prima?

Ultima cosa (eheh..), più una cavolata che altro, ma non si sa mai... Nella foto che ho sul passaporto (del 2005) portavo una pettinatura decisamente diversa (capelli lunghi, mentre ora sono corti) e quindi l'immagine non mi rappresenta proprio al meglio.... in base alle vostre esperienze alla dogana USA potrebbero farmi dei problemi??? ::)

Grazie delle eventuali risposte....e abbiate pietà.... ;) (comunque devo partire ad Agosto 2009 quindi c'è eventualmente tempo.... ;))

Ciao Faz. In questo stesso post trovi tutte le risposte alle tue domande, è un po' lunghetto ma, se parti ad agosto 2009, ce la fai a leggerlo tutto  :D -


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: diego83 - 11 Ottobre 2008, 14:29:23
fortuna che io ho fatto il mio primo passaporto adesso a fine settembre e parto tra giorni quindi per un anno non devo mettere nessuna marca da bollo perchè c'è scritto tassa pagata per un anno... giusto no?  :-/


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 11 Ottobre 2008, 14:37:57
Citazione
fortuna che io ho fatto il mio primo passaporto adesso a fine settembre e parto tra giorni quindi per un anno non devo mettere nessuna marca da bollo perchè c'è scritto tassa pagata per un anno... giusto no?  :-/

 [smiley=thumbsup.gif]


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Faz - 11 Ottobre 2008, 14:51:38
Citazione
Citazione
Salve ragazzi....abbiate pietà.....e tenete conto che sono assolutamente "vergine" ( ;D) dal punto di vista dei viaggi fuori dalla comunità europea e quindi anche negli USA..... Allora ho cercato di leggere tutte le pagine del thread e alcuni link correlati e, oltre a farmi venire un mal di testa colossale, credo di avere capito qualcosa, ma mi serve una conferma o vado fuori di testa.... :D...

Allora, io ho un passaporto a lettura ottica (almeno credo dalle immagini che ho visto sul sito dell'Ambasciata USA..) rilasciato a LUGLIO 2005, valido fino al 2015 e mai usato...(me l'avevano fatto fare "obtorto collo" al lavoro... ;))...quindi, essendo stato emesso PRIMA del fatidico 26 ottobre 2005 NON DOVREI AVER BISOGNO DI ALCUN VISTO......VERO?? :)

Inoltre, la marca da bollo...(perdonatemi, ma sono proprio ignorante, nonostante una laurea... :-[)...va comprata prima del viaggio e poi incollata al momento del controllo in dogana o prima?

Ultima cosa (eheh..), più una cavolata che altro, ma non si sa mai... Nella foto che ho sul passaporto (del 2005) portavo una pettinatura decisamente diversa (capelli lunghi, mentre ora sono corti) e quindi l'immagine non mi rappresenta proprio al meglio.... in base alle vostre esperienze alla dogana USA potrebbero farmi dei problemi??? ::)

Grazie delle eventuali risposte....e abbiate pietà.... ;) (comunque devo partire ad Agosto 2009 quindi c'è eventualmente tempo.... ;))

Ciao Faz. In questo stesso post trovi tutte le risposte alle tue domande, è un po' lunghetto ma, se parti ad agosto 2009, ce la fai a leggerlo tutto  :D -
L'ho fatto Spino, l'ho letto tutto!! E' per questo che m'è venuto il mal di testa.... :D
Scherzi a parte, come dicevo nel post precedente, mi serviva in pratica solo un'assicurazione di aver capito tutto per bene....e Fetentella mi ha già parzialmente rassicurato sulla mia sanità mentale...per cui...thanks... :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: shop86 - 11 Ottobre 2008, 15:01:40
Citazione
(comunque devo partire ad Agosto 2009 quindi c'è eventualmente tempo.... ;))


 :o


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Faz - 11 Ottobre 2008, 19:25:41
Citazione
Citazione
(comunque devo partire ad Agosto 2009 quindi c'è eventualmente tempo.... ;))


 :o

Eh beh, ragazzo mio....solo in Agosto ho la disponibilità delle ferie purtroppo....e siccome sono uno a cui piace programmare bene le cose.... ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 11 Ottobre 2008, 21:30:41
Citazione
Citazione
Citazione
(comunque devo partire ad Agosto 2009 quindi c'è eventualmente tempo.... ;))


 :o

Eh beh, ragazzo mio....solo in Agosto ho la disponibilità delle ferie purtroppo....e siccome sono uno a cui piace programmare bene le cose.... ;)

Se devo dire la verita' sono cosi' anch'io.  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Martha-NYC - 15 Ottobre 2008, 01:20:09
[size=12]una piccola curiosità.... non so se è già stata trattata nel forum...

come ormai già appurato il "permesso" di stare negli States è di 3 mesi, normalmente senza particolari visti ecc.

ecco ammettiamo ora che stò a NYC 3 mesi (magariiii!! :D)
ma che devo tornarci in breve tempo....

chiedo: c'è un tempo che deve decorrere prima che io ci possa ritornare.....?????

spero sia chiaro.....
e che non sia inutile come domanda.... giusto un dubbio-curiosità!!

Ciaooo!!![/size]



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: neverenough - 15 Ottobre 2008, 10:55:23
Visto che mi servirà a marzo, e visto che lo devo fare nuovo di zecca, m'hanno consigliato d'aspettare il nuovo anno, onde evitare di pagare inutilmente la marca da bollo per l'anno 2008...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ale.636 - 15 Ottobre 2008, 14:53:27
Citazione
Visto che mi servirà a marzo, e visto che lo devo fare nuovo di zecca, m'hanno consigliato d'aspettare il nuovo anno, onde evitare di pagare inutilmente la marca da bollo per l'anno 2008...

da nuovo,quindi se lo faresti oggi, 15/10/2008,la marca da bollo la dovrai rimettere il 16/10/2009. se invece lo hai già,tieni presente che la marca da bollo vale dal momento in cui la metti,fino alla data di scadenza.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: PLASTICDAVID - 27 Ottobre 2008, 16:31:32
il nuovo passaporto di tipo elettronico viene per cosi dire "strisciato"? nel microchip contenuto nella copertina sono contenute tutte le nostre informazioni, compresa la foto? perchè davvero la foto scannerizzata fa veramente pena!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 27 Ottobre 2008, 16:37:13
Si, sia l'ultimo modello col microchip, che quello del 2005 a sola lettura ottica sono "strisciati" e non trascritti.

In più, ti prendono una foto con la webcam al momento in cui ti rpesenti all'agente in dogana.
Quindi la fototessera vecchia di mesi, scannerizzata a muzzo dalla Questura e stampata sul passaporto con dei colori fumè conta quanto il due di briscola.
Nel minuto di passaggio alla dogana ti prendono impronte e foto "fresche"


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: PLASTICDAVID - 27 Ottobre 2008, 16:51:56
grazie per la risposta!  :) è vero che prendono anche le impronte? mamma sembra un film!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 27 Ottobre 2008, 20:00:36
É descritto nelle pagine precedenti, ma il passaggio tipo è di una scemenza unica.

Ovvero, fino al 12 gennaio, fai la coda, arrivi con il passaporto e il cartioncino verde compilato in aereo.
Il tipo striscia il passaporto, ti chiede "vacation?", ti indica di mettere prima l'indice destro e poi l'indice sinistro su un vetrino, e ti dice di stare fermo mentre ti punta addosso la webcam.
Timbro sul passaporto, pinzata la ricevuta del cartone verde sul passaporto.
Fine. Avanti il prossimo.

Come vedi, si dice fino al 12 gennaio: dopo, il cartoncino verde sparisce per la versione elettronica ESTA, e non si sa cosa cambierà nella procedura.
Probabilmente, quasi niente. Ovvero non ci sarà più la spillatura del cartoncino.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: PLASTICDAVID - 27 Ottobre 2008, 20:13:34
capito! e per chi ha già compilato l'ESTA on line...anche se su base volontaria si sa già come funziona?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 27 Ottobre 2008, 21:03:48
Non riesco a trovare il post, comunque una persona ha compilato l'ESTA "sperimentale" e all'aeroporto ha fatto la procedura standard con il cartoncino verde.

Quindi fino al 12 gennaio non cambia niente. l'ESTA "sperimentale" è qualcosa in più.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: PLASTICDAVID - 27 Ottobre 2008, 21:40:55
ok =) io l'ho fatto "tanto per"...grazie mille per le risposte!!!!!!davvero!!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 27 Ottobre 2008, 22:25:51
Citazione
Non riesco a trovare il post, comunque una persona ha compilato l'ESTA "sperimentale" e all'aeroporto ha fatto la procedura standard con il cartoncino verde.

Quindi fino al 12 gennaio non cambia niente. l'ESTA "sperimentale" è qualcosa in più.

Cercavi questo? http://www.nyc-site.com/cgi-bin/forum/YaBB.pl?num=1219124599


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bigapple - 13 Novembre 2008, 00:52:45
ciao ragazzi noto con piacere quanti di voi partiranno il prox agosto 09.Anch'io partirò in quel periodo.Voi vi affiderete ad una sorta di viaggio organizzato o.....?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Rosemary - 20 Novembre 2008, 12:07:05
Buongiorno :P

Allora, dopo aver avuto dieci minuti di emicrania nel leggere quelli che spero siano stati i punti focali di 17 pagine di 3d (mi spiace spino ma l'emicrania viene davvero se una persona non sa mettere le mani in ste cose), sono andata sul sito della Polizia di Stato.

Ho letto cosa bisogna fare per farsi rilasciare il Passaporto (presso la Questura ma anche alle poste) e già lì minimo 100 euro partono. Se non sbaglio qualcuno parlava di ALTRI 100 euro (o dollari, non ricordo).. dove?a chi?

Detto questo per il visto mi sembra di aver capito che se una persona vuole viverci PERMANENTEMENTE deve fare in modo che un datore di lavoro faccia richiesta del visto per la persona italiana. O sbaglio? :o


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 20 Novembre 2008, 12:10:14
Citazione
Detto questo per il visto mi sembra di aver capito che se una persona vuole viverci PERMANENTEMENTE deve fare in modo che un datore di lavoro faccia richiesta del visto per la persona italiana. O sbaglio? :o[/i]

Dai un'occhiata qui:

http://vivereinusa.webs.com/index.htm

Hai anche um PM


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: openhand - 20 Novembre 2008, 13:06:48
Ho un dubbio per quanto riguarda la marca da bollo.. Spero di non fare una domanda già fatta (scusatemiiii)

La marca da bollo che ho sul passaporto scade a febbraio. Io partirò a gennaio e la marca da bollo quindi sarà ancora valida. Ma torno ad aprile e la marca da bollo sarà scaduta. Dovrò portamene dietro una e appiccicarla ad aprile prima di tornare?



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 20 Novembre 2008, 13:47:27
Non credo.
Posto che qualcuno ci faccia davvero caso, la marca da bollo è un problema della dogana ITALIANA.
Perchè è una brutale questione fiscale che non ha niente a che vedere con la validità del passaporto: il documento di identificazione è valido comunque, ma c'è da pagare "il pizzo" per usarlo.

Quando lasci gli USA, il passaporto serve solo per stabilire che tu sei tu e che stai lasciando il territorio USA come previsto.
Le sciocchezze burocratico/fiscali non interessano, al doganiere USA.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Rosemary - 20 Novembre 2008, 14:01:31
Citazione
Non credo.
Posto che qualcuno ci faccia davvero caso, la marca da bollo è un problema della dogana ITALIANA.
Perchè è una brutale questione fiscale che non ha niente a che vedere con la validità del passaporto: il documento di identificazione è valido comunque, ma c'è da pagare "il pizzo" per usarlo.

Quando lasci gli USA, il passaporto serve solo per stabilire che tu sei tu e che stai lasciando il territorio USA come previsto.
Le sciocchezze burocratico/fiscali non interessano, al doganiere USA.

E se a una persona scadesse il passaporto mentre è là?
Ti quoto che mi sai di esperto :D



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 20 Novembre 2008, 15:34:19
Mi sembra che se il passaporto ha una scadenza inferiore ai 6 mesi,non entri in USA,quindi va rinnovato.Ma aspetto conferma da chi ne sa di più!!!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: 78Luca - 20 Novembre 2008, 15:46:02
Citazione
Mi sembra che se il passaporto ha una scadenza inferiore ai 6 mesi,non entri in USA,quindi va rinnovato.Ma aspetto conferma da chi ne sa di più!!!!!
Confermo


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: luigi1953 - 21 Febbraio 2009, 19:50:30
Saluti a tutti gli amici del forum.
DUBBIO AMLETICO .

Devo partire per N.Y il 24 aprile,ero convinto che il mio passaporto
rilasciato il 04 maggio 2006  ( lettura ottica ) mi evitasse di chiedere
il visto,invece non è così.

Ho visto la trafila che bisogna fare per chiedere il visto al consolato U.S.A , mi è venuto il dubbio , mi conviene perdere una giornata +
spese varie per chiedere il visto o andare in comune del mio paese
e rifare il PASS. con uno nuovo elettronico.
A fare bene i conti ho l'impressione che non spenderei molto di più,la marca da bollo la devo in ogni caso comprare,ma non perdouna ore di lavoro e sarei a posto per altri viaggi in USA.
Domanda?
 Mi faranno un nuovo PASS. se quello che possiedo ha solo 3 anni .
Se non fosse possibile ,farne uno nuovo,
qualcuno di voi ha già provato a chiedere il Visto ?
è così complicato come sembra?
GRAZIE.
 :) :)
Saluti.
Luigi.



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 21 Febbraio 2009, 20:03:55
Non so se sia possibile fare un passaporto nuovo,ma prima di richiedere il visto,prova ad andare a sentire o al comune,o alla questura,o alla posta....insomma dove ti è più comodo e dopo deciderai il da farsi  ;)


benvenuto nel forum  :)



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 21 Febbraio 2009, 20:59:39
Sei sicuro che devi avere bisogno un visto?

Non vorrei che stai confondendo il visto con l'ESTA, che non è un visto ma semplicemente il vecchio "modulo verde" che ti davano in aereo.

Dal 12 gennaio, bisogna compilarlo via internet almeno quarant'otto ore prima di partire.
Ed è una semplice formalità, si fa su internet.

C'è il topic apposta ESTA qui sotto. LINK (http://www.nyc-site.com/cgi-bin/forum/YaBB.pl?num=1226741172)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 21 Febbraio 2009, 21:55:56
No,no,non si sta confondendo con l'ESTA,il suo passaporto ha proprio bisogno del visto,ho controllato anche io sul sito della Polizia di Stato.

Metto il link http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp scorrilo fino in fondo  ;)

comunque hai fatto bene a mettere in evidenza anche l'ESTA


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: luigi1953 - 22 Febbraio 2009, 01:30:07
Avevo verificato sul sito italy.usembassy dove vengono riportate le foto dei vari modelli di passaporto,il mio sfortunatamente appartiene a quelli non ESTA ma bisognosi di VISTO regolare.
Sentirò in Comune cosa mi dicono,potrei dire di averlo dimenticato nella tasca dei pantaloni e avergli fatto un giro in lavatrice non penso che sarebbe ancora utilizzabile,quindi ,da sostituire.
grazie comunque .
 :)
Luigi.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: luigi1953 - 23 Febbraio 2009, 22:58:49
Oggi sono andato in Comune a esporre il problema, la signora incaricata non mi ha fatto problemi , mi ha dato tutte le informazioni e moduli per fare un nuovo passaporto elettronico.

Peccato che ho perso un mese per niente perchè in Comune c'ero gia stato a fine dicembre e un'altra persona mostrando il passaporto attuale mi aveva confermato che andava bene per l'America e che non dovevo fare niente, per fortuna che girando nel WEB ho scoperto
questo FORUM che mi ha aperto gli occhi.

Ora alla partenza mancano 45 giorni ,bisogna che mi sbrighi senza perdere altro tempo.

GRAZIE a tutti voi. :) :)
Luigi.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 24 Febbraio 2009, 01:26:07
Citazione
Oggi sono andato in Comune a esporre il problema, la signora incaricata non mi ha fatto problemi , mi ha dato tutte le informazioni e moduli per fare un nuovo passaporto elettronico.


Quindi si può rifare senza problemi....mi raccomando corri subito a rifarlo  ;) ...grazie per averci aggiornato!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 24 Febbraio 2009, 07:33:21
Guarda che comunque il modulo ESTA dovrai compilarlo ugualmente.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: luigi1953 - 01 Marzo 2009, 19:21:08
Dopo aver completato i moduli,pagato i bollettini postali da 44,66 euro,comprato le marche da bollo ,fatto le foto ,sono ritornato in COMUNE a far autenticare le firme ( è importante passare prima dal comune perchè completano i moduli ,ci attaccano le foto e li preparano per essere portati in questura o in alternativa alla Polizia di Stato ).
Sono poi andato direttamente alla sede della POLIZIA DI STATO di zona a consegnare direttamente i documenti dove mi hanno dato la ricevuta per il ritiro del nuovo passaparto tra 20 giorni circa.
Attenzione! Il vecchio passaporto accompagna sempre documenti e viene tagliato  dalla Polizia e poi riconsegnato ANNULLATO.
Scusate se sono stato prolisso nella spiegazione


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: luigi1953 - 01 Marzo 2009, 19:36:52
Quando ritirerò il nuovo PASSAPORTO compilerò il modulo ESTA.

Tranquilli AMICI del Forum,da quando vi ho scoperto ,(sto leggendo piano piano  i vari Thread ) andare in AMERICA non mi spaventa più.

Saluti. :) ;)
Luigi




Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: marcodra - 11 Marzo 2009, 22:34:00
Buona sera a tutti,
                            tra 15 gg andrò per laprima volta a NY! Un solo chiariemento onde evitare spiacevoli sorprese. Sono in possesso di un passaporto a lettura ottica (NON con foto digitale) emesso il 20 giugno 2004 ed in scadenza il 19 giugno 2014. A quanto ho capito, (oltre al modulo esta che ho già compilato) NON devo rifare il passaporto ed il mio passaporto è valido per l'ingresso negli States senza visto!... Secondo Voi mi sbaglio? Grazie in anticipo a chi vorrà rasserenarmi.
CIAO


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 11 Marzo 2009, 22:51:41
Parti tranquillo  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: marcodra - 11 Marzo 2009, 23:09:23
Grazie FETENTELLA! L'idea di andare all'ufficio dei passaporti a MI per avere conferma,  perdere mezza giornata (dovrei fare sicuramente fila...) non mi fa impazzire...  THANK-YOU AGAIN


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Kris - 12 Marzo 2009, 10:47:50
Marco io sono andata a chiedere e mi hanno detto che è ok, l'unica cosa che devo fare è comprare la marca da bollo. Il mio passaporto è come il tuo, solo che l'ho fatto a Maggio 2004 e scade a Maggio 2014 :)
Ciau!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: danielarn - 23 Marzo 2009, 10:49:30
sabato sono andata in questura per fare controllare il mio passaporto..e mi hanno detto chiaro e tondo, che tutti i passaporti rilasciati o rinnovati dopo il 26 ottobre 2005 non sono validi per gli USA se invece, sono stati emessi prima del 26 ottobre 2005 sono validi!...io purtroppo dovrò rifarlo...  :-/


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Martha-NYC - 24 Marzo 2009, 22:17:43
Citazione
sabato sono andata in questura per fare controllare il mio passaporto..e mi hanno detto chiaro e tondo, che tutti i passaporti rilasciati o rinnovati dopo il 26 ottobre 2005 non sono validi per gli USA se invece, sono stati emessi prima del 26 ottobre 2005 sono validi!...io purtroppo dovrò rifarlo...  :-/



Qui direi che sarebbe meglio chiarire...prima che arrivino attacchi di panico....

tu dici che in questura ti hanno detto che quelli emessi DOPO il 26 ottobre 2005 NON sono validi..... e quelli prima di questa data LO SONO.....  ::)

ora la logica mi fugge.....  :-?

credo cmq che quello che hai scritto NON corrisponda all'informazione giusta!!!!!   :o

non è che hai sbagliato solo a scrivere.... ??????    :-/   :-?

io ho un Passaporto fatto a Ottobre 2008, e sul sito della Polizia è specificato anche il simbolo del passaporto elettronico nella copertina dello stesso!  8-)


Chiunque possa chiarire una volta per tutte questa cosa lo posti a caratteri CUBITALI, Please!!!!!!  :o





Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 24 Marzo 2009, 22:40:52
Andate qui: http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp  Mi sembra che sia chiarissimo e ci sono pure le foto.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Martha-NYC - 24 Marzo 2009, 23:14:13
Citazione
Andate qui: http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp  Mi sembra che sia chiarissimo e ci sono pure le foto.



MOLTO BENE!

GRAZIE SPINO, COME SEMPRE PRONTO!!!!!!! ;) ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: danielarn - 25 Marzo 2009, 10:40:35
si in effetti non sono stata molto chiara...loro mi hanno detto proprio quello che ho scritto in base al mio passaporto, in quanto il mio rinnovo porta data dicembre 2006 e quindi non è valido...ovviamente se avete fatto il passaporto elettronico è tutto un altro discorso...scusate non ho specificato... :-?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: maox - 29 Marzo 2009, 17:58:29
Grazie Spino per il link,solo un chiarimento io dovrei fare per la prima volta il passaporto per andare negli Usa per turismo per due settimane,quindi da quel che ho capito non mi serve un visto...adesso vorrei sapere le tempistiche con le quali rilasciano il passaporto dopo la richiesta,il costo e se devo dire qualcosa di particolare nel momento della richiesta


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 29 Marzo 2009, 18:13:52
Citazione
Grazie Spino per il link,solo un chiarimento io dovrei fare per la prima volta il passaporto per andare negli Usa per turismo per due settimane,quindi da quel che ho capito non mi serve un visto...adesso vorrei sapere le tempistiche con le quali rilasciano il passaporto dopo la richiesta,il costo e se devo dire qualcosa di particolare nel momento della richiesta

Per la tempistica dipende da dove risiedi comunque mediamente tra le due o tre settimane in periodo di calma altrimenti un mesetto.
Il costo non lo ricordo ma se vai sul sito della Questura e fai una ricerca trovi tutto. Per sicurezza digli che devi andare negli Usa.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: elisa1983 - 15 Giugno 2009, 12:23:49
Ma per il passaporto rilasciatoil 17/6/ 2003 serve il visto? La questura di Torino ha detto di no, devo solo aggiungere la marca da bollo da 40,29 euro e farla annullare vi risulta?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 15 Giugno 2009, 12:36:48
Citazione
Ma per il passaporto rilasciatoil 17/6/ 2003 serve il visto? La questura di Torino ha detto di no, devo solo aggiungere la marca da bollo da 40,29 euro e farla annullare vi risulta?

Vai qui: http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp  e leggi il punto 4 è chiarissimo (non ti serve alcun visto).


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: potus878 - 29 Giugno 2009, 22:46:31
La marca da bollo da chi bisogna farla annullare ?
Grazie mille


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: 78Luca - 30 Giugno 2009, 08:41:05
Puoi farlo in posta o anche direttamente alla dogana credo. Io però sono sempre andato in posta.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 30 Giugno 2009, 11:35:08
Anche in questura  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paulsmith - 01 Luglio 2009, 13:36:43
RAGAZZI  io il passaporto l ho fatto nel 2008. è quello che ha la foto piccola di lato credo digitalizzata. sapete se mi occorre il visto=
?



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: potus878 - 01 Luglio 2009, 23:59:59
Citazione
Puoi farlo in posta o anche direttamente alla dogana credo. Io però sono sempre andato in posta.
Per cui mi dici di andare in posta con i miei bolli e farli annullare?
Grande grazie del consiglio


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 02 Luglio 2009, 00:51:02
Citazione
RAGAZZI  io il passaporto l ho fatto nel 2008. è quello che ha la foto piccola di lato credo digitalizzata. sapete se mi occorre il visto=
?


http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: 78Luca - 02 Luglio 2009, 08:24:20
Citazione
Citazione
Puoi farlo in posta o anche direttamente alla dogana credo. Io però sono sempre andato in posta.
Per cui mi dici di andare in posta con i miei bolli e farli annullare?
Grande grazie del consiglio
Si, io ho sempre fatto così. Attacca già il bollo al passaporto poi vai in posta.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: MegRyan - 02 Luglio 2009, 11:13:27
L'altro giorno sentivo al telegiornale che è uscito un nuovo tipo di passaporto (ma non si riferiva il servizio per le regole USA).
Al momento in Italia ci sono solo due questure che lo rilasciano!  ;D:-/
Ma che bello!!! E gli altri? :-?
Certo che in 5 anni sono usciti 4 passaporti diversi... Forse dovrebbero un attimo far pace con se stessi e tirare fuori un passaporto che rimanga quello per un po' di anni! :P


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: 78Luca - 02 Luglio 2009, 14:05:10
Citazione
L'altro giorno sentivo al telegiornale che è uscito un nuovo tipo di passaporto (ma non si riferiva il servizio per le regole USA).
Al momento in Italia ci sono solo due questure che lo rilasciano!  ;D:-/
Ma che bello!!! E gli altri? :-?
Certo che in 5 anni sono usciti 4 passaporti diversi... Forse dovrebbero un attimo far pace con se stessi e tirare fuori un passaporto che rimanga quello per un po' di anni! :P
Credo che tu ti riferisca al passaporto elettronico con inserite nel chip le impronte digitali ed altre informazioni.
Se ho ben capito non è un nuovo tipo di passaporto ma stanno semplicemente iniziando ad utilizzare le possibilità che da questo tipo di passaporto.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: MegRyan - 02 Luglio 2009, 14:15:04
Si Luca, a quello mi riferisco.
Il passaporto di cui parlo è a tutti gli effetti chiamato "il nuovo passaporto"  con le impronte elettroniche!
Da oggi il via a Grosseto e Potenza. Cambiano anche le regole per le fotografie.

Riporto dal corriere...:
"Il regola mento per il nuovo passapor to, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 giugno, stabi lisce anche come devono es ser prese le impronte: a parti re dall’indice della mano de stra e a seguire dall’indice della mano sinistra. Se non è possibile prendere quella del l’indice, bisognerà rilevare (nell’ordine) quella del dito medio, dell’anulare e del pol lice di ciascuna mano. Per ot tenere un’impronta che pos sa essere utilizzata nei siste mi di controllo alle frontiere, inoltre, verranno effettuati al meno tre tentativi di acquisi zione e sarà scelta l’immagi ne migliore. Nuove regole an che per le foto digitali: do vranno in particolare mostra re chiaramente il volto. Le impronte digitali sono considerate tra i migliori si stemi di identificazione per ché per ogni persona l’im pronta è unica e irripetibile. Persino i gemelli monovula ri, cioè con lo stesso Dna, hanno impronte digitali di verse. "



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: marylibellula - 02 Luglio 2009, 20:06:17
Citazione
Citazione
RAGAZZI  io il passaporto l ho fatto nel 2008. è quello che ha la foto piccola di lato credo digitalizzata. sapete se mi occorre il visto=
?


http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp




Se vai come turista, con questo passaporto, non ti serve il visto. ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paulsmith - 02 Luglio 2009, 20:51:41
grazie ad entrambe per le risposte e mary ,lunga vita a carrie bradshaw.
ovviamente il 66 di Perry Street sarà uno dei posti che andro a visitare da subito.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: marylibellula - 02 Luglio 2009, 22:36:50
Citazione
grazie ad entrambe per le risposte e mary ,lunga vita a carrie bradshaw.
ovviamente il 66 di Perry Street sarà uno dei posti che andro a visitare da subito.


 ;D ;D ;D Devi assolutamente vedere Perry street,è una stradina deliziosa, quella in realtà è solo la facciata della casa di Carrie perchè gli interni sono stati riprodotti in studio. Davanti alle scale della casa troverai una catena con una targhetta, perchè i proprietari, stufi, delle continue folle di turisti...hanno messo un divieto... ;) Ma ora basta con Carrie altrimenti andiamo OT ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: elisa1983 - 02 Luglio 2009, 23:00:36
Giuro che è l'ultima domanda che vi faccio. Ma più si avvicina la partenza più mi vengono dei dubbi  :-[ Visto che io ho il passaporto rilasciato nel 2003, il formato della foto è più piccola dei formati che richiedono ora.Non è in primo piano ecc....

Ho paura che mi possano fare delle storie per questo....  :'( :-[


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 03 Luglio 2009, 00:24:51
Citazione
Giuro che è l'ultima domanda che vi faccio. Ma più si avvicina la partenza più mi vengono dei dubbi  :-[ Visto che io ho il passaporto rilasciato nel 2003, il formato della foto è più piccola dei formati che richiedono ora.Non è in primo piano ecc....

Ho paura che mi possano fare delle storie per questo....  :'( :-[

Ho un passaporto rilasciato nell'ottobre del 2003 e non mi hanno mai fatto storie...ci sono già stata 4 volte,l'ultima a gennaio  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 14 Luglio 2009, 11:40:43
Vi aggiorno su una questione più volte dibattuta e mai risolta e cioè la marca da bollo da apporre sul passaporto. Come sapete da qualche anno la marca da bollo viene rilasciata con una data stampata e molte volte ci siamo chiesti se quella data era valevole come annullamento. Sul mio passaporto io ho incollato le marche da bollo ogni volta che sono stato negli Usa senza mai scrivergli sopra la data del giorno in cui le ho incollate presumendo che valesse quella stampata. Al mio ultimo ritorno sono stato fermato per un controllo prima di uscire dall'area ritiro bagagli. Il finanziere che ha effettuato il controllo mi ha spiegato che sono stati presi in contropiede anche loro e che comunque la data stampata sulla marca da bollo è solo la data di emissione; in teoria si potrebbe avere una marca da bollo con una data del 2000 valevole per il 2009 e che quindi l'operazione di scrittura a mano della data (annullamento) è quella che fa fede. A questo punto se avete qualche marca da bollo incollata sul passaporto e non annullata, è valida anche per la prossima volta. Ricordatevi però di annullarla perchè se ne avete solo una incollata, ad un eventuale controllo, potrebbero pensare che avete fatto i furbi (cosa vera) e potreste avere dei problemi: a me è andata bene perchè ne avevo molte incollate ed è quindi stata premiata la mia buona fede, così mi è stato detto.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 14 Luglio 2009, 12:27:13
Anche io avevo sentito dire questa cosa,ma nn avendo riscontri diretti nn ne ero sicura...grazie per l'info Spino...al prossimo viaggio nn la compro,visto che ne ho già due nn annullate  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: neongio - 17 Luglio 2009, 13:54:42
Citazione
Vi aggiorno su una questione più volte dibattuta e mai risolta e cioè la marca da bollo da apporre sul passaporto. Come sapete da qualche anno la marca da bollo viene rilasciata con una data stampata e molte volte ci siamo chiesti se quella data era valevole come annullamento. Sul mio passaporto io ho incollato le marche da bollo ogni volta che sono stato negli Usa senza mai scrivergli sopra la data del giorno in cui le ho incollate presumendo che valesse quella stampata. Al mio ultimo ritorno sono stato fermato per un controllo prima di uscire dall'area ritiro bagagli. Il finanziere che ha effettuato il controllo mi ha spiegato che sono stati presi in contropiede anche loro e che comunque la data stampata sulla marca da bollo è solo la data di emissione; in teoria si potrebbe avere una marca da bollo con una data del 2000 valevole per il 2009 e che quindi l'operazione di scrittura a mano della data (annullamento) è quella che fa fede. A questo punto se avete qualche marca da bollo incollata sul passaporto e non annullata, è valida anche per la prossima volta. Ricordatevi però di annullarla perchè se ne avete solo una incollata, ad un eventuale controllo, potrebbero pensare che avete fatto i furbi (cosa vera) e potreste avere dei problemi: a me è andata bene perchè ne avevo molte incollate ed è quindi stata premiata la mia buona fede, così mi è stato detto.

il mio passaporto è di marzo/aprile 2008 MAI UTILIZZATO nuovo di zecca e se non sbaglio ha una marca da bollo NON ANNULLATA.
teoricamente dovrebbe durare fino a marzo 2009 e quindi esser ora scaduta ma secondo te posso tenerla buona per il mio viaggio di ottobre? o ne prendo una nuova?
grazie!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: gigì - 17 Luglio 2009, 15:38:30
Citazione
Vi aggiorno su una questione più volte dibattuta e mai risolta e cioè la marca da bollo da apporre sul passaporto. Come sapete da qualche anno la marca da bollo viene rilasciata con una data stampata e molte volte ci siamo chiesti se quella data era valevole come annullamento. Sul mio passaporto io ho incollato le marche da bollo ogni volta che sono stato negli Usa senza mai scrivergli sopra la data del giorno in cui le ho incollate presumendo che valesse quella stampata. Al mio ultimo ritorno sono stato fermato per un controllo prima di uscire dall'area ritiro bagagli. Il finanziere che ha effettuato il controllo mi ha spiegato che sono stati presi in contropiede anche loro e che comunque la data stampata sulla marca da bollo è solo la data di emissione; in teoria si potrebbe avere una marca da bollo con una data del 2000 valevole per il 2009 e che quindi l'operazione di scrittura a mano della data (annullamento) è quella che fa fede. A questo punto se avete qualche marca da bollo incollata sul passaporto e non annullata, è valida anche per la prossima volta. Ricordatevi però di annullarla perchè se ne avete solo una incollata, ad un eventuale controllo, potrebbero pensare che avete fatto i furbi (cosa vera) e potreste avere dei problemi: a me è andata bene perchè ne avevo molte incollate ed è quindi stata premiata la mia buona fede, così mi è stato detto.

si è proprio così a me l'aveva detto una poliziotta in questura...l'avevo anche scritto da qualche parte


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: gigì - 17 Luglio 2009, 15:46:34
si ricordavo ne c'era un altro topic su questo argomento

http://www.nyc-site.com/cgi-bin/forum/YaBB.pl?num=1189173394/30

magari si possono unire???non so


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 17 Luglio 2009, 15:57:25
Citazione
Citazione
Vi aggiorno su una questione più volte dibattuta e mai risolta e cioè la marca da bollo da apporre sul passaporto. Come sapete da qualche anno la marca da bollo viene rilasciata con una data stampata e molte volte ci siamo chiesti se quella data era valevole come annullamento. Sul mio passaporto io ho incollato le marche da bollo ogni volta che sono stato negli Usa senza mai scrivergli sopra la data del giorno in cui le ho incollate presumendo che valesse quella stampata. Al mio ultimo ritorno sono stato fermato per un controllo prima di uscire dall'area ritiro bagagli. Il finanziere che ha effettuato il controllo mi ha spiegato che sono stati presi in contropiede anche loro e che comunque la data stampata sulla marca da bollo è solo la data di emissione; in teoria si potrebbe avere una marca da bollo con una data del 2000 valevole per il 2009 e che quindi l'operazione di scrittura a mano della data (annullamento) è quella che fa fede. A questo punto se avete qualche marca da bollo incollata sul passaporto e non annullata, è valida anche per la prossima volta. Ricordatevi però di annullarla perchè se ne avete solo una incollata, ad un eventuale controllo, potrebbero pensare che avete fatto i furbi (cosa vera) e potreste avere dei problemi: a me è andata bene perchè ne avevo molte incollate ed è quindi stata premiata la mia buona fede, così mi è stato detto.

il mio passaporto è di marzo/aprile 2008 MAI UTILIZZATO nuovo di zecca e se non sbaglio ha una marca da bollo NON ANNULLATA.
teoricamente dovrebbe durare fino a marzo 2009 e quindi esser ora scaduta ma secondo te posso tenerla buona per il mio viaggio di ottobre? o ne prendo una nuova?
grazie!

Non so che dirti,io su quella di quando ho fatto il passaporto ho il timbro della questura...secondo me la prima si annulla da sola al momento del rilascio...ma non ne sono sicura  :-/


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 17 Luglio 2009, 17:34:09
Se il passaporto è nuovo e mai utilizzato non ha la marca da bollo ma il timbro della questura.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 17 Luglio 2009, 18:35:38
Il mio,e gli altri tre dei miei familiari,avevano la marca da bollo anche da nuovi e sopra c'è il timbro della questura ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 20 Luglio 2009, 00:15:24
Uhm non sapevo di questo problema della marca da bollo. Ora vedo se c'è. Mamma mia, quanti documenti per gli usa, e poi per chi  va per la prima volta è un problema :-/ Pero' ne vale la pena :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 20 Luglio 2009, 00:37:47
ehm  ho controllato, praticamente non c'è nessuna marca da bollo sul mio passaporto (mai usato e rilasciato a luglio 2008). a pagina  5 c'è il timbro del questore e affianco stampato "tassa pagata per anni 1". ::)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 20 Luglio 2009, 02:09:51
Citazione
ehm  ho controllato, praticamente non c'è nessuna marca da bollo sul mio passaporto (mai usato e rilasciato a luglio 2008). a pagina  5 c'è il timbro del questore e affianco stampato "tassa pagata per anni 1". ::)

Quindi andrebbe ricomprata... ::)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 20 Luglio 2009, 08:23:05
Citazione
ehm  ho controllato, praticamente non c'è nessuna marca da bollo sul mio passaporto (mai usato e rilasciato a luglio 2008). a pagina  5 c'è il timbro del questore e affianco stampato "tassa pagata per anni 1". ::)

Ora devi mettere la marca da bollo. Attenzione pero', annullala con data successiva a luglio perche' essa segue la scadenza del passaporto. Anche per il futuro, supponiamo che il passaporto sia valido fino al 31 luglio, se la metti il 30 luglio e l'annulli con questa data essa varra' solo un giorno.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 20 Luglio 2009, 15:02:03
Citazione
Citazione
ehm  ho controllato, praticamente non c'è nessuna marca da bollo sul mio passaporto (mai usato e rilasciato a luglio 2008). a pagina  5 c'è il timbro del questore e affianco stampato "tassa pagata per anni 1". ::)

Ora devi mettere la marca da bollo. Attenzione pero', annullala con data successiva a luglio perche' essa segue la scadenza del passaporto. Anche per il futuro, supponiamo che il passaporto sia valido fino al 31 luglio, se la metti il 30 luglio e l'annulli con questa data essa varra' solo un giorno.

ehm nn ho capito  :-[  Devo prendere una marca da bollo e la devo mettere sopra dove c'è scritto"tassa pagata per un anno"?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 20 Luglio 2009, 15:32:20
Citazione
ehm nn ho capito  :-[  Devo prendere una marca da bollo e la devo mettere sopra dove c'è scritto"tassa pagata per un anno"?

No, la incolli sulla prima pagina libera del passaporto.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 20 Luglio 2009, 21:36:40
Citazione
Citazione
ehm nn ho capito  :-[  Devo prendere una marca da bollo e la devo mettere sopra dove c'è scritto"tassa pagata per un anno"?

No, la incolli sulla prima pagina libera del passaporto.

uhm in una delle pagine in cui va messo il timbro,giusto? e sopra che ci scrivo?
ps:  da 41 euro?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 20 Luglio 2009, 22:02:17
Citazione
Citazione
Citazione
ehm nn ho capito  :-[  Devo prendere una marca da bollo e la devo mettere sopra dove c'è scritto"tassa pagata per un anno"?

No, la incolli sulla prima pagina libera del passaporto.

uhm in una delle pagine in cui va messo il timbro,giusto? e sopra che ci scrivo?
ps:  da 41 euro?

Sopra ci scrivi la data del giorno in cui l'hai incollata. Costa 40,29 Euro (se non ricordo male).


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ANTONY - 25 Luglio 2009, 18:33:26
Ragazzi a gennaio devo partire,per ora ho prenotato solo i biglietti aerei,(sto facendo una cosa per volta)ora tocca al passaporto...mipare di avere tutto chiaro, per il rilascio del passaporto cè bisogno di:
DOCUMENTO D'IDENTIà
DUE FOTOGRAFIE DIGTALI 4 cm per 4
PAGARE CON BOLLETINO POSTALE 44 EURO O 45 (A SECONDA di quante pgine si vuole che sIa il passaporto)
CONTRASSEGNO TELEMATICO DA EURO 40,29

Un solo dubbio, per andare a new york e quindi negli USA, che tipo di passaporto ci vuole?il 32 pagine o il 48?che differenza cè tra sti due????Grazieeeeeeeeeeeee :o


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 25 Luglio 2009, 19:11:13
Nessuna,penso che quello con più pagine,sia più conveniente per chi viaggia molto  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 26 Luglio 2009, 01:43:34
Allora il passaporto rilasciato  l'8 luglio 2008(quindi è elettronico) scade il 7 luglio 2018.
quindi nella prima pagina  dei  "visti"  devo metterci la marca da bollo. giusto?
e sopra  ci scrivo  9 luglio  2009?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 26 Luglio 2009, 07:35:47
Citazione
Allora il passaporto rilasciato  l'8 luglio 2008(quindi è elettronico) scade il 7 luglio 2018.
quindi nella prima pagina  dei  "visti"  devo metterci la marca da bollo. giusto?
e sopra  ci scrivo  9 luglio  2009?

Devi mettere la marca da bollo e scriverci sopra una data tra l'otto luglio e, ovviamente, la data della partenza.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 27 Luglio 2009, 00:55:48
ok grazie spino. solo una cosa, lo attacco nella pagina  "visti" giusto? dove di solito mettono i timbri? :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 27 Luglio 2009, 07:15:40
Citazione
ok grazie spino. solo una cosa, lo attacco nella pagina  "visti" giusto? dove di solito mettono i timbri? :)

Si, sulla prima pagina libera.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 30 Luglio 2009, 00:09:25
Citazione
Citazione
ok grazie spino. solo una cosa, lo attacco nella pagina  "visti" giusto? dove di solito mettono i timbri? :)

Si, sulla prima pagina libera.
grazie mille ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lucia9 - 30 Luglio 2009, 13:55:56
Scusate l'ignoranza in materia ... ho un passaporto elettronico emesso il 17 novembre 2007. Il 28 novembre 2009 partirò per NY ... ovviamente dovrò metterci la marca da bollo prima di partire ...
Se metto la marca da bollo e la annullo con data successiva al 17 novembre (tipo il 20), mi vale fino al 20 novembre 2010???

Altra cosa ... ho sentito di gente che prima di partire porta il passaporto all'ufficio postale o in questura per farci mettere il timbro .... ma quale timbro? n sapete niente???

Grazie mille!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 30 Luglio 2009, 17:05:51
Citazione
Scusate l'ignoranza in materia ... ho un passaporto elettronico emesso il 17 novembre 2007. Il 28 novembre 2009 partirò per NY ... ovviamente dovrò metterci la marca da bollo prima di partire ...
Se metto la marca da bollo e la annullo con data successiva al 17 novembre (tipo il 20), mi vale fino al 20 novembre 2010???

Altra cosa ... ho sentito di gente che prima di partire porta il passaporto all'ufficio postale o in questura per farci mettere il timbro .... ma quale timbro? n sapete niente???

Grazie mille!!!


Citazione
Citazione
ehm  ho controllato, praticamente non c'è nessuna marca da bollo sul mio passaporto (mai usato e rilasciato a luglio 2008). a pagina  5 c'è il timbro del questore e affianco stampato "tassa pagata per anni 1". ::)

Ora devi mettere la marca da bollo. Attenzione pero', annullala con data successiva a luglio perche' essa segue la scadenza del passaporto. Anche per il futuro, supponiamo che il passaporto sia valido fino al 31 luglio, se la metti il 30 luglio e l'annulli con questa data essa varra' solo un giorno.

Il timbro equivale alla data che puoi mettere anche te  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 30 Luglio 2009, 17:09:30
Il giorno della scadenza rimane quella fissata all'inizio. Esempio, se il passaporto ha scadenza 20 gennaio 2010 e tu scrivi sulla marca da bollo 19 gennaio 2010, il passaporto sara' valevole solo per un giorno.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lucia9 - 30 Luglio 2009, 17:11:26
Ah, quindi non c'è alcun bisogno di recarsi all'ufficio postale o in questura!!!

Io intendevo la validità della marca da bollo ... cioè se dopo pochi mesi volessi fare un nuovo viaggio non dovrei rimetterla giusto?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 30 Luglio 2009, 20:32:28
Citazione
Ah, quindi non c'è alcun bisogno di recarsi all'ufficio postale o in questura!!!

Io intendevo la validità della marca da bollo ... cioè se dopo pochi mesi volessi fare un nuovo viaggio non dovrei rimetterla giusto?

No, non devi metterne un'altra a patto che il nuovo viaggio sia prima del giorno di scadenza del passaporto (non della marca da bollo).


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lucia9 - 31 Luglio 2009, 08:17:02
Grazie mille!!! :D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bb81 - 10 Agosto 2009, 19:54:42
Ciao a tutti sono nuova da queste parti....
devo partire per new york, pensavo che tutto fosse ok ma leggendo il forum mi sono venuti dei dubbi...
qualcuno mi saprebbe dire se il mio passaporto ( emesso a giugno 2006) con foto digitale è valido??
o devo chiedere un visto??
grazie a tutti in anticipo......


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Manuel_Pellegrino - 11 Agosto 2009, 10:36:49
http://www.google.it/search?q=passaporto+usa&ie=utf-8&oe=utf-8&aq=t&rls=org.mozilla:it:official&client=firefox-a


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bb81 - 11 Agosto 2009, 15:51:19
....grazie!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: trilli82 - 08 Settembre 2009, 13:42:59
Ciao a tutti!!
a capodanno andrò a NY e volevo chiedervi una cosa riguardo il passaporto!
il mio è stato rilasciato il 3 luglio 2007 (scade 3 luglio 2017).
ho una marca da bollo comprata il 18 marzo 2009 non ancora usata! l'avevo comprato per il viaggio cheo fatto a marzo per santo domingo ma non l'ho validata!! sul passaporto però ci sono i tibri del viaggio.
Posso ancora usarla? o mi potrebbero creare problemi perchè ho viaggiato senza usarla? che mi consigliate?
se l'attacco e poi ci metto la data sopra es. 20 marzo 2009 (come sel'avessi usata per partire ) mi vale fino a marzo 2010 e quindi per capodanno? oppure la dovrei ricomprare?

grazie per cho mi darà delucidazioni ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: neongio - 17 Settembre 2009, 08:39:17
per la mia partenza di ottobre, dopo aver letto in giro e qui, penso di far così:

premettendo che facendo scalo a londra potrei evitare di comprar la marca quindi rispramiare 80 euro per 2 persone....

io le comprerò lo stesso, lasciandole però in portafoglio e esibite (incollate) solo su richiesta - cosa che ritengo rarissima.
in questo modo, non incollandole e validandole, la marca ha validità per il futuro e se dovrò fare un viaggio ad esempio nel 2012 poterebbero tornar utili.

cosa dite? grazie mille


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 17 Settembre 2009, 19:39:41
neongio fai la cosa migliore ;D io l'ho incollata pero' non me l'ha chiesta nessuno ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Charles - 21 Settembre 2009, 18:44:38
Ho passaporto del 2006, scadenza 2016, il bollo è scaduto nel 2007, a questo punto se non metto la marca da bollo, dato che a quanto ho capito è raro che si accorgano della mancanza e sarebbero soldi sprecati, ho la possibilità di comprarla ugualmente dall'aereoporto di partenza ( Malpensa ) nel caso me la chiedano?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 21 Settembre 2009, 19:07:04
Citazione
Ho passaporto del 2006, scadenza 2016, il bollo è scaduto nel 2007, a questo punto se non metto la marca da bollo, dato che a quanto ho capito è raro che si accorgano della mancanza e sarebbero soldi sprecati, ho la possibilità di comprarla ugualmente dall'aereoporto di partenza ( Malpensa ) nel caso me la chiedano?

Ragazzi, chiariamo bene una cosa. La legge italiana richiede che sul passaporto ci debba essere la marca da bollo annullata. Tutto cio' che si fa al di fuori di questa normativa e' ILLEGALE. A vostro rischio potete fare quello che volete ma resta inteso che siete fuori legge.
Posso dire che credo (ma non ne sono sicuro non essendosi mai presentata la necessita') che all'aeroporto di Malpensa ci sia un tabaccaio che vende anche valori bollati (marca da bollo per il passaporto inclusa). Fate pero' attenzione a non fare troppo i furbi perche' al mio ultimo ritorno da New York (e non quindi all'andata), sono stato fermato da un poliziotto a Linate che mi ha chiesto il passaporto proprio per verificare che avessi la marca da bollo appiccicata ed annullata. Domanda: vale la pena rovinarsi la vacanza per una marca da bollo il cui costo, anche se elevato, incide percentualmente poco sul budget? A voi la risposta.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lucia9 - 21 Settembre 2009, 19:28:51
Sono d'accodo Spino ... secondo me non ne vale proprio la pena! E' vero che siamo l'unico paese (credo) in cui vige questa assurda tassa, è anche vero che mi pare di importo esagerato ... ma non rischierei mai di rovinarmi una vacanza per questo!
Preferisco partire tranquilla!    8-)  8-)  8-)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: neongio - 21 Settembre 2009, 19:33:59
Citazione
Citazione
Ho passaporto del 2006, scadenza 2016, il bollo è scaduto nel 2007, a questo punto se non metto la marca da bollo, dato che a quanto ho capito è raro che si accorgano della mancanza e sarebbero soldi sprecati, ho la possibilità di comprarla ugualmente dall'aereoporto di partenza ( Malpensa ) nel caso me la chiedano?

Ragazzi, chiariamo bene una cosa. La legge italiana richiede che sul passaporto ci debba essere la marca da bollo annullata. Tutto cio' che si fa al di fuori di questa normativa e' ILLEGALE. A vostro rischio potete fare quello che volete ma resta inteso che siete fuori legge.
Posso dire che credo (ma non ne sono sicuro non essendosi mai presentata la necessita') che all'aeroporto di Malpensa ci sia un tabaccaio che vende anche valori bollati (marca da bollo per il passaporto inclusa). Fate pero' attenzione a non fare troppo i furbi perche' al mio ultimo ritorno da New York (e non quindi all'andata), sono stato fermato da un poliziotto a Linate che mi ha chiesto il passaporto proprio per verificare che avessi la marca da bollo appiccicata ed annullata. Domanda: vale la pena rovinarsi la vacanza per una marca da bollo il cui costo, anche se elevato, incide percentualmente poco sul budget? A voi la risposta.

hai perfettamente ragione ma:
se nel mio caso, non mi venisse annullata la marca (e neppure richiesta) in quanto faccio scalo a londra, un possibile poliziotto al ritorno cosa potrebbe chiedermi?
siamo un pò nel caso limite perchè io faccio scalo sia all'andata che al ritorno a Londra...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: DANIELA65 - 21 Settembre 2009, 20:51:19
la marca da bollo vale un anno dal momento che la timbri , non vanno a guardare dove sei stata ultimamente e se la marca era stata timbrata , quindi metti il timbro solo prima di partire ....
mi ero informata bene perche' anche a me l'anno scorso mi si era presentata la stessa situazione ....  :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 21 Settembre 2009, 20:55:24
Citazione

hai perfettamente ragione ma:
se nel mio caso, non mi venisse annullata la marca (e neppure richiesta) in quanto faccio scalo a londra, un possibile poliziotto al ritorno cosa potrebbe chiedermi?
siamo un pò nel caso limite perchè io faccio scalo sia all'andata che al ritorno a Londra...

Non dimenticarti che sul passaporto avrai il timbro dell'immigrazione americana attestante il fatto che in quel periodo sei stato negli Usa anche se hai fatto scalo a Londra. Se al tuo ritorno un poliziotto ti chiede il passaporto (cosa che mi e' successa personalmente) come giustifichi la mancanza della marca da bollo?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 21 Settembre 2009, 22:07:29
c'è anche da dire che se non ci fossero vari forum, come questo il 90% non saprebbe di questa regola ;) molti infatti non lo fanno per evadere,ma perchè non lo sanno ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: neongio - 21 Settembre 2009, 22:34:24
Citazione
Citazione

hai perfettamente ragione ma:
se nel mio caso, non mi venisse annullata la marca (e neppure richiesta) in quanto faccio scalo a londra, un possibile poliziotto al ritorno cosa potrebbe chiedermi?
siamo un pò nel caso limite perchè io faccio scalo sia all'andata che al ritorno a Londra...

Non dimenticarti che sul passaporto avrai il timbro dell'immigrazione americana attestante il fatto che in quel periodo sei stato negli Usa anche se hai fatto scalo a Londra. Se al tuo ritorno un poliziotto ti chiede il passaporto (cosa che mi e' successa personalmente) come giustifichi la mancanza della marca da bollo?

da quello che ho letto su altri forum, giustificherei dicendo che io ho lasciato l'italia per il regno unito e non  per gli stati uniti che son stati una meta secondaria raggiunta dal regno unito, stessa cosa al ritorno.
resto cmq della tua opinione...io le ho prese oggi, per ben 80 euro (2 persone) ma non attaccandole subito posso tenerle li buone per il futuro e porterle sempre con me..


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: openhand - 30 Settembre 2009, 21:51:14
Saro' per essere critica e odiosa ma sinceramente non capisco questa smania di voler a tutti i costi risparmiare i soldi della marca da bollo: state per spendere MIGLIAIA di euro per andare negli Stati Uniti, dove spenderete CENTINAIA di euro in shopping e DECINE di euro in magliette-I-Love-NY, portachiavi, tazze e tazzine di starbucks... e vi fate tutti questi problemi per 40 EURO di marca da bollo??? Eddai ragazzi...!!!

In aeroporto uno e' gia' in pensiero per i bagagli (oddio se me li perdono?) per il viaggio (oddio sull'aereo speriamo vada tutto bene), vale la pena aggiungere anche l'ansia di esser beccati senza marca da bollo? :-?
Il tempo che uno perde cercando di fregare su sta cosa potrebbe utilizzarlo per fare cose molto + utili e divertenti... :)



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: neongio - 30 Settembre 2009, 22:44:21
Citazione
Saro' per essere critica e odiosa ma sinceramente non capisco questa smania di voler a tutti i costi risparmiare i soldi della marca da bollo: state per spendere MIGLIAIA di euro per andare negli Stati Uniti, dove spenderete CENTINAIA di euro in shopping e DECINE di euro in magliette-I-Love-NY, portachiavi, tazze e tazzine di starbucks... e vi fate tutti questi problemi per 40 EURO di marca da bollo??? Eddai ragazzi...!!!

In aeroporto uno e' gia' in pensiero per i bagagli (oddio se me li perdono?) per il viaggio (oddio sull'aereo speriamo vada tutto bene), vale la pena aggiungere anche l'ansia di esser beccati senza marca da bollo? :-?
Il tempo che uno perde cercando di fregare su sta cosa potrebbe utilizzarlo per fare cose molto + utili e divertenti... :)


io non volevo fregare nessuno, volevo un opinione su una possibile lacuna legislativa o procedurale...
e il dubbio mi rimane in ogni caso...anche se le marche le ho giù prese


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: tomas - 26 Ottobre 2009, 19:13:38
Vorrei chiedervi una cosa.
Ho ritirato il passaporto un paio di settimane fa. Aprendolo ho notato che le foto sono orribili....non mi riferisco alla mia fotogenicità (si scrive così?..bho..) ma al fatto che sono chiarissime; sembro un fantasma.
Anche le vostre foto digitalizzate sono venute così poco colorate?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 03 Novembre 2009, 20:11:07
Citazione
Vorrei chiedervi una cosa.
Ho ritirato il passaporto un paio di settimane fa. Aprendolo ho notato che le foto sono orribili....non mi riferisco alla mia fotogenicità (si scrive così?..bho..) ma al fatto che sono chiarissime; sembro un fantasma.
Anche le vostre foto digitalizzate sono venute così poco colorate?

si,  la mia foto del passaporto è quasi peggio di quella della patente  ;D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ilpolar90 - 03 Novembre 2009, 20:13:13
Citazione
Saro' per essere critica e odiosa ma sinceramente non capisco questa smania di voler a tutti i costi risparmiare i soldi della marca da bollo: state per spendere MIGLIAIA di euro per andare negli Stati Uniti, dove spenderete CENTINAIA di euro in shopping e DECINE di euro in magliette-I-Love-NY, portachiavi, tazze e tazzine di starbucks... e vi fate tutti questi problemi per 40 EURO di marca da bollo??? Eddai ragazzi...!!!

In aeroporto uno e' gia' in pensiero per i bagagli (oddio se me li perdono?) per il viaggio (oddio sull'aereo speriamo vada tutto bene), vale la pena aggiungere anche l'ansia di esser beccati senza marca da bollo? :-?
Il tempo che uno perde cercando di fregare su sta cosa potrebbe utilizzarlo per fare cose molto + utili e divertenti... :)


ma nessuno vuole fregare nessuno. la questione è che nessuno sa che bisogna mettere questa benedetta marca da bollo.  infomazione 0. chi non ha internet rischierebbe di essere bloccato, perchè in agenzia non informano di questo cavillo burocratico  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lucia9 - 19 Novembre 2009, 13:42:59
Scusate ... mi hanno appena fatto venire un dubbio!!! Ma la marca da bollo deve essere annullata con un timbro da parte di un ufficio (tipo Poste o Questura)??? Una mia collega mi ha detto che lei nel 2007 è andata alle poste per farsela timbrare ... io non avevo mai sentito niente a riguardo ...
Ma non basta la data di emissione????    :-?  :-? :-?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: neongio - 19 Novembre 2009, 13:44:55
Citazione
Scusate ... mi hanno appena fatto venire un dubbio!!! Ma la marca da bollo deve essere annullata con un timbro da parte di un ufficio (tipo Poste o Questura)??? Una mia collega mi ha detto che lei nel 2007 è andata alle poste per farsela timbrare ... io non avevo mai sentito niente a riguardo ...
Ma non basta la data di emissione????    :-?  :-? :-?

basta l'annullamento da personale di polizia in aeroporto sempre che ti venga controllata...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lucia9 - 19 Novembre 2009, 14:04:12
Ah ... meno male!!! Mi era preso un po' di panico!
Quindi, se me la controllano, saranno loro stessi ad annullarla ...

Grazie mille Neongio!!!  :D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: neongio - 19 Novembre 2009, 14:05:55
Citazione
Ah ... meno male!!! Mi era preso un po' di panico!
Quindi, se me la controllano, saranno loro stessi ad annullarla ...

Grazie mille Neongio!!!  :D

si si di nulla tranquilla


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: phabius - 21 Dicembre 2009, 17:15:30
ragazzi...io ho un passaporto a lettura ottica rilasciato nel 2004, quindi da quanto ho capito leggendo il topic non ho bisogno del visto ma dell'esta..giusto??
a pagina 4 ho il timbro del questore con scritto tassa pagata per anni 1.(in questi anni ho viaggiato spesso ma nessuno mi ha detto nulla)
devo mettere anche io questa marca da bollo??
grazie mille


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 21 Dicembre 2009, 18:40:49
La marca da bollo va rinnovata ogni qualvolta si vada all'estero e dura un anno ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Aquila - 22 Dicembre 2009, 15:48:20
Sempre una domanda sulla marca da bollo, ma più che altro per accademia.

Sul mio passaporto ho una marca da bollo incollata a luglio 2008. Tecnicamente è passato più di un anno e quindi è scaduta, ma è anche vero che non è mai stata annullata, in quanto il poliziotto al controllo passaporti non la ha nemmeno guardata.

Il fatto che non sia annullata, anche se riporta una data di emissione del luglio 2008, fa si che sia ancora valida? Cioè, io potrei farla annullare ora volendo e sarebbe valida da un anno dal giorno di annullamento? (Suppongo in quiesto caso che l'annullamento si faccia con un timbro con tanto di data)

Posto che al 99% acquisterò la marca nuova, perchè non ho voglia di trovarmi in mezzo a problemi dell'ultimo istante, secondo voi legalmente potrei andare tranquillo senza mettere una nuova marca da bollo?

p.s. questa più che altro è una nota di servizio per gli altri utenti del forum: se partite da Fiumicino tenete a mente che in tutto l'aeroporto non esiste una tabaccheria che venda marche da bollo per passaporti. La più vicina è a Fiumicino città e non è vicino...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sergioNY - 23 Dicembre 2009, 19:03:59
ragzzi scusate io parto martedi ho un passaporto rilasciato il 20/01/2009 quindi parendo il 29/12 fino al 10/01/2010 non e necessario mettere la marca dabollo


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lucia9 - 23 Dicembre 2009, 19:25:56
No, la tua marca da bollo (quella che hai acquistato in fase di richiesta passaporto) è valida per un anno a partire dalla data di rilascio del passaporto stesso ... quindi vai tranquillo! 8-)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sergioNY - 23 Dicembre 2009, 19:51:37
Citazione
No, la tua marca da bollo (quella che hai acquistato in fase di richiesta passaporto) è valida per un anno a partire dalla data di rilascio del passaporto stesso ... quindi vai tranquillo! 8-)

grazie lucia gentilissima


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: danarc - 28 Dicembre 2009, 11:51:41
se  per uscire dalla UE si fa scalo in un paese UE non serve la marca da bollo! Vi possono dire quello che vogliono ma è così! Vi faccio questo esempio. Per andare a NY passo per Londra, ok? Se mi fermo a Londra qualche giorno e poi proseguo il viaggio secondo voi è necessaria la marca da bollo? No! La marca da bollo è una legge italiana e basta per gli espatri verso paesi non UE! In più vi dico un'altra cosa! Sono partito un migliaio di volte da Venezia e da Trieste verso destinazioni UE, non ho mai trovato un poliziotto o un finanziere a controllare i documenti, proprio perchè viaggiate in area Schengen (spero si scriva così). Male che vada gli fate vedere la carta d'identità. Non regalate soldi allo stato quando non serve!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lucia9 - 28 Dicembre 2009, 18:24:01
Sì, questo è vero ... io ovviamente mi riferivo ad un volo diretto a NY senza scali, come ho fatto io! Se si fa scalo in una località UE basta esibire la carta d'identità per il primo volo e poi usare il passaporto per l'ultimo volo diretto negli USA, dove nessuno ti chiederà la marca da bollo ... perché praticamente solo in Italia esiste questa tassa ... negli altri paesi non sanno nemmeno di che si tratti!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: anbotta - 03 Gennaio 2010, 01:09:08
ciao ragazzi!
mi sono appena registrato e presentato anche nell'area Benvenuto....

oggi ho prenotato il mio primo viaggio a new york e sarò nella Big Apple dal 27 Feb al 4 Mar.
io e il mio amico partiamo da milano....

non ancora abbiamo il passaporto, faremo la richiesta e tutto il necessario immediatamente (io vado al commissariato di zona già lunedi 4 gennaio). Dite che facciamo a tempo ad avere tutto pronto per la partenza??
oltre ad andare al commissariato a fare il passaporto cos'altro c'è da fare? sentivo parlare di visto, carta verde e altro.....
ragazzi pendo dalle vostre labbra!!!!!

grazie mille!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 03 Gennaio 2010, 08:47:06
Citazione
ciao ragazzi!
mi sono appena registrato e presentato anche nell'area Benvenuto....

oggi ho prenotato il mio primo viaggio a new york e sarò nella Big Apple dal 27 Feb al 4 Mar.
io e il mio amico partiamo da milano....

non ancora abbiamo il passaporto, faremo la richiesta e tutto il necessario immediatamente (io vado al commissariato di zona già lunedi 4 gennaio). Dite che facciamo a tempo ad avere tutto pronto per la partenza??
oltre ad andare al commissariato a fare il passaporto cos'altro c'è da fare? sentivo parlare di visto, carta verde e altro.....
ragazzi pendo dalle vostre labbra!!!!!

grazie mille!

Calma, incomincia a leggere bene i due post in evidenza nella sezione "Benvenuto" ed utilizza soprattutto la funzione "search" estendendo la ricerca a "all post" e poi ne riparliamo.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: anbotta - 03 Gennaio 2010, 11:34:10
Citazione
Ragazzi a gennaio devo partire,per ora ho prenotato solo i biglietti aerei,(sto facendo una cosa per volta)ora tocca al passaporto...mipare di avere tutto chiaro, per il rilascio del passaporto cè bisogno di:
DOCUMENTO D'IDENTIà
DUE FOTOGRAFIE DIGTALI 4 cm per 4
PAGARE CON BOLLETINO POSTALE 44 EURO O 45 (A SECONDA di quante pgine si vuole che sIa il passaporto)
CONTRASSEGNO TELEMATICO DA EURO 40,29

Un solo dubbio, per andare a new york e quindi negli USA, che tipo di passaporto ci vuole?il 32 pagine o il 48?che differenza cè tra sti due????Grazieeeeeeeeeeeee :o

ecco uno che si è trovato nella stessa barca in cui mi trovo io oggi :)
vediamo se ho capito bene?
1) non mi serve nessun visto perchè il passaporto me lo devono ancora fare e quindi avrò sicuramente quello elettronico che non necessita nessun visto. corretto?
2) devo fare quella procedura ESTA tramite il sito dedicato
3) domani mattina vado a richiedere il passaporto portando 2 fototessere, documento valido, marca da bollo da 40,29€, bollettino postale di 44,66 euro

nient'altro? poi devo solo aspettare che il passaporto sia pronto e finalmente partireeeeeeeeeeeeeeeee??

grazie


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 03 Gennaio 2010, 13:19:15
Citazione
ecco uno che si è trovato nella stessa barca in cui mi trovo io oggi :)
vediamo se ho capito bene?
1) non mi serve nessun visto perchè il passaporto me lo devono ancora fare e quindi avrò sicuramente quello elettronico che non necessita nessun visto. corretto?
2) devo fare quella procedura ESTA tramite il sito dedicato
3) domani mattina vado a richiedere il passaporto portando 2 fototessere, documento valido, marca da bollo da 40,29€, bollettino postale di 44,66 euro

nient'altro? poi devo solo aspettare che il passaporto sia pronto e finalmente partireeeeeeeeeeeeeeeee??

grazie

Esatto. Comunque, per sicurezza, io direi che devo andare negli Usa.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: anbotta - 04 Gennaio 2010, 18:55:56
oggi ho fatto la richiesta del passaporto, mi hanno detto che entro 15/20 giorni posso passare a ritirarlo. Wow!
in effetti in fila con me c'erano persone che avevano fatto richiesta attorno al 10 dic e oggi erano li a ritirarlo.

ho chiesto alla poliziotta che era li e mi ha detto che serve anche il visto, poi parlando abbiamo scoperto che si riferiva all'"Esta"

non vedo l'ora !!!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: pinkberry - 07 Gennaio 2010, 15:58:36
è una sett che chiamo la questura e mi dà sempre libero ma non risp nessuno, sul sito http://poliziadistato.it/articolo/10301-Il_Rilascio dove dice DOMANDA si clicca ed esce un modulo chiamato mod 308 che si trova al link http://poliziadistato.it/pds/file/files/passaporto2.pdf

lo devo compilare e portare giusto??
ma dove dice "alla questura di" non fa scrivere nulla.

altra cosa se uno ovviamente non ha precedenti penali lascia vuoto o scrive NESSUNO?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 07 Gennaio 2010, 16:04:08
Io farei un salto in Questura all'ufficio passaporti  ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: anbotta - 07 Gennaio 2010, 16:22:55
Citazione
è una sett che chiamo la questura e mi dà sempre libero ma non risp nessuno, sul sito http://poliziadistato.it/articolo/10301-Il_Rilascio dove dice DOMANDA si clicca ed esce un modulo chiamato mod 308 che si trova al link http://poliziadistato.it/pds/file/files/passaporto2.pdf

lo devo compilare e portare giusto??
ma dove dice "alla questura di" non fa scrivere nulla.

altra cosa se uno ovviamente non ha precedenti penali lascia vuoto o scrive NESSUNO?


stai tranquilla il modulo 308 te lo danno quando vai da loro, non ce bisogno che te lo stampi e compili da casa.
comunque nelle 2 cose che hai scritto tu non va messo niente, lascia bianco

ciao


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: pinkberry - 07 Gennaio 2010, 17:40:30
fetentella la questura è a 55 km da casa mia ecco perchè volevo andare là con tutto il ncessario: per evitare di farmi 110 km per sentirmi dire TORNA DOMANI!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: anbotta - 07 Gennaio 2010, 17:45:26
tranquilla:
2 fototessere, il contrassegno da 40,29€ + bollettino di 44,66€ , fotocopia di un documento valido (io ho dato la patente) e sei apposto, il modulo lo hanno loro.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lucia9 - 07 Gennaio 2010, 17:56:48
Citazione
fetentella la questura è a 55 km da casa mia ecco perchè volevo andare là con tutto il ncessario: per evitare di farmi 110 km per sentirmi dire TORNA DOMANI!!!

Perché non provi con l'ufficio postale? Paghi 20 € per il servizio mi pare, ma non devi fare Km per arrivare in Questura e soprattutto niente file per fare la domanda e poi per andare a ritirarlo ... a me è arrivato dopo circa 20 giorni a casa, tramite posta ...  :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: anbotta - 07 Gennaio 2010, 18:06:01
Citazione
Citazione
fetentella la questura è a 55 km da casa mia ecco perchè volevo andare là con tutto il ncessario: per evitare di farmi 110 km per sentirmi dire TORNA DOMANI!!!

Perché non provi con l'ufficio postale? Paghi 20 € per il servizio mi pare, ma non devi fare Km per arrivare in Questura e soprattutto niente file per fare la domanda e poi per andare a ritirarlo ... a me è arrivato dopo circa 20 giorni a casa, tramite posta ...  :)

tutto vero!
costa 20€ e fanno tutto loro

http://www.poste.it/azienda/ufficipostali/passaporti.shtml



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 07 Gennaio 2010, 19:00:28
Citazione
fetentella la questura è a 55 km da casa mia ecco perchè volevo andare là con tutto il ncessario: per evitare di farmi 110 km per sentirmi dire TORNA DOMANI!!!

 :o cavolo!!! allora,come diceva Lucia,prova alla posta...spero che quella sia più vicina  ;)  :D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: pinkberry - 07 Gennaio 2010, 20:10:47
ahaha si quella è vicina ma vado in questura alla posta costa di piu


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: peppe1983 - 12 Gennaio 2010, 21:26:24
Quindi in questura bisogna portare:

1) Il versamento di 44.66 (per il libretto di 32 pagine), cioè la ricevuta che ti rilasciano dopo che hai effettuato questo pagamento (io lo farò in posta)

2) La marca da bollo da 40.29

3) Le fototessere

Giusto?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: pinkberry - 14 Gennaio 2010, 14:55:31
Stamattina sono andata a fare il passaporto!!! :D
mi sembra sempre più vicina la mia partenza
yuppeeeeee :P


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: tiraca - 14 Gennaio 2010, 22:23:19
Io ho fatto tutto il 31 dicembre.
L'ufficio passaporti chiudeva alle 12 e io alle 11.50 ero ancora terribilmente senza marca da bollo e senza un parcheggio!
Arrivato appena in tempo all'ufficio passaporti prendo il mio numero e scopro che ci sono 26, dico, 26 persone prima di me. Mi rammarico di non essermi portato dietro un libro da leggere. Nel parlare con le varie persone che aspettavano ho scoperto che le versioni sul rilascio del passaporto sono innumerevoli, e sinceramente avevo cominciato ad agitarmi.
1. il modulo 308 è vero che lo puoi compilare quando consegni tutto, ma per rispetto a chi vi è dietro in fila, meglio stamparselo da internet e compilarlo prima di andare in questura, basta tralasciare la firma perché va apposta di fronte al dipendente della questura.
2. non perdete tempo ad andare in Comune a farvi autenticare la foto, ve lo fanno in questura!

Vi racconto infine un piccolo aneddoto a cui ho assistito:
una tizia sui 25 anni firmata dal cappello al tacco, ha cominciato a sbraitare (e quando dico sbraitare non esagero) contro la gentilissima signorina dell'accettazione documenti, dicendo che è una vergogna che per andare in America (ha detto America) lei debba compilare un modulo che si fa solo su internet, aggiungendo "e se io il computer non ce l'ho o non lo voglio usare?", a questo punto interviene un signore sui 60 anni che in dialetto le risponde "allora meriti di restartene a casa con la tua ignoranza e le tue borsette firmate!". Applauso generale!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: riflexioni - 22 Gennaio 2010, 15:28:12
Aiuto cosa è il modulo 308?
il foglio verde da riempire in aereo o ESTA?

io ho fatto il passaporto ora ed il modulo 308????? quello die fati anagrafici e della foto?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: peppe1983 - 24 Gennaio 2010, 11:23:56
Venerdì mattina ho aperto la procedura per il passaporto  ;D
Tempo previsto di consegna: 20 giorni

Da segnalare che alla poliziotta in servizio presso la questura ho domandato: "Scusi, ma oltre al passaporto per andare a New York devo fare anche l'Esta prima di partire, giusto?" sapete cosa mi ha risposto? "No".  :-\


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: peppe1983 - 24 Gennaio 2010, 11:27:14
Aiuto cosa è il modulo 308?
il foglio verde da riempire in aereo o ESTA?

io ho fatto il passaporto ora ed il modulo 308????? quello die fati anagrafici e della foto?


Non vorrei dire una stupidaggine, ma il modulo 308 credo sia quel modulo che ti danno nel momento in cui apri la pratica per ricevere il passaporto. Io sono andato pochi giorni fa in questura ad aprire la pratica e ho dovuto portare la ricevuta del pagamento (44, 66 euro), la marca da bolla (da 40,29 euro) e due fotografie. Consegnate queste cose mi hanno dato un modulo da compilare con alcuni miei dati da inserire (nome e cognome, residenza, nascita, dati fisici come altezza e colore dei capelli, se avevo precedenti penali, etc....). Credo che il modulo 308 sia proprio questo foglio da compilare...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: bigapple76 - 25 Gennaio 2010, 15:09:24
Amici scusate , solo un chiarimento ho un passaporto rilasciato il 25 marzo del 2005 per gli Stati Uniti.. è corretto che dovrò pagare solo la marca da bollo per il rinnovo mentre come regolarità siamo nei parametri???? Scusate e grazie .... :) :) :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 25 Gennaio 2010, 16:21:15
Si,dovrebbe mancare solo la marca da bollo ;) comunque per scrupolo guarda sul sito della polizia di stato ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: riflexioni - 25 Gennaio 2010, 18:17:35
si Peppe, grazie. Era effettivamente quello. Sabato sono andato a ritirare il mio 3° passaporto (negli anni)
ed ora I'm waiting for my trip (cioè sto' in trip pe' NYC)

 :D


Aiuto cosa è il modulo 308?
il foglio verde da riempire in aereo o ESTA?

io ho fatto il passaporto ora ed il modulo 308????? quello die fati anagrafici e della foto?


Non vorrei dire una stupidaggine, ma il modulo 308 credo sia quel modulo che ti danno nel momento in cui apri la pratica per ricevere il passaporto. Io sono andato pochi giorni fa in questura ad aprire la pratica e ho dovuto portare la ricevuta del pagamento (44, 66 euro), la marca da bolla (da 40,29 euro) e due fotografie. Consegnate queste cose mi hanno dato un modulo da compilare con alcuni miei dati da inserire (nome e cognome, residenza, nascita, dati fisici come altezza e colore dei capelli, se avevo precedenti penali, etc....). Credo che il modulo 308 sia proprio questo foglio da compilare...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Moro21 - 31 Gennaio 2010, 13:15:28
Comunque, prepararsi a lunghe code.
Finalmente  tra qualche giorno ritiro i miei passaporti. Ricordo che per i figli sotto i 12 anni, non prendono impronte digitali.
 


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Elle - 31 Gennaio 2010, 20:01:36
Si,dovrebbe mancare solo la marca da bollo ;) comunque per scrupolo guarda sul sito della polizia di stato ;)

Io ho un passaporto di agosto 2004 che è valido (o almeno dovrebbe ora mi prendono le paranoie) per gli stati uniti..ma questa cosa della marca da bollo non l'ho trovata sul sito della polizia :O come funziona???


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: chiara79 - 06 Febbraio 2010, 14:21:36
Amici scusate , solo un chiarimento ho un passaporto rilasciato il 25 marzo del 2005 per gli Stati Uniti.. è corretto che dovrò pagare solo la marca da bollo per il rinnovo mentre come regolarità siamo nei parametri???? Scusate e grazie .... :) :) :)

Occhio. Io ho telefonato l'altro giorno in questura. I passaporti rilasciati dopo il 25 ottobre 2005 non vanno bene per gli States...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: chiara79 - 06 Febbraio 2010, 14:27:46
Io ho un passaporto di agosto 2004 che è valido (o almeno dovrebbe ora mi prendono le paranoie) per gli stati uniti..ma questa cosa della marca da bollo non l'ho trovata sul sito della polizia :O come funziona???

Agosto 2004 dovrebbe essere ok. Il mio e' stato rilasciato nel dicembre 2003 e ha scadenza dicembre 2013. L'altro giorno in questura mi hanno detto che e' ok perche' appunto rilasciato prima del 25/10/05 e con scadenza nel 2013. Per quanto riguarda la marca da bollo non ho ben capito la tua domanda...la marca da bollo e' una normalissima marca da bollo per il passaporto. Una cosa esclusivamente italiana (in Australia alla dogana mi avevano chiesto cos'era e quando gli avevo spiegato che era una tassa mi erano praticamente scoppiati a ridere in faccia  :laugh: ). Io a marzo quando vado a NY faccio scalo a Londra. Quindi come ho gia' fatto varie volte pensavo di "aggirare il problema" (ovvero risparmirmi la marca da bollo) usando la carta di identita' fino e Londra e poi il passaporto. Tanto fuori italia non interessa a nessuno che sia marca da bollo o meno.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: birricoddo - 09 Febbraio 2010, 13:21:45
Marca da bollo si o no?

Ho fatto il passaporto a settembre del 2009, serve comprare la marca da bollo (volo diretto a ny)?
Cosa succede se non la porto?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: SilviettaRm - 09 Febbraio 2010, 13:39:49
La marca da bollo ha valore un anno solare, per cui se hai fatto il passaporto a settembre 2009, scadrà a settembre 2010.

Io invece ho un “problema”: non mi hanno staccato il visto (il talloncino verde) dal passaporto al ritorno. Al momento dei controlli l’ho aperto proprio sul talloncino pensando “Se mi fermano lo fanno adesso!” e invece niente.
Siccome dovrò ritornare a breve altre due volte... che faccio, lo lascio, lo stacco io o parto con il passaporto canadese tagliando la testa al toro?  :-X


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 09 Febbraio 2010, 13:50:16
La marca da bollo ha valore un anno solare, per cui se hai fatto il passaporto a settembre 2009, scadrà a settembre 2010.

Io invece ho un “problema”: non mi hanno staccato il visto (il talloncino verde) dal passaporto al ritorno. Al momento dei controlli l’ho aperto proprio sul talloncino pensando “Se mi fermano lo fanno adesso!” e invece niente.
Siccome dovrò ritornare a breve altre due volte... che faccio, lo lascio, lo stacco io o parto con il passaporto canadese tagliando la testa al toro?  :-X

Il mancato distacco del talloncino è un problema. Devi recarti al Consolato Americano (previo appuntamento) e spiegare la faccenda. Credo che poi la questione venga rimandata all'ufficio del Kentucky (lo stesso della Green Card) per una soluzione.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: SilviettaRm - 09 Febbraio 2010, 13:51:49
E ti pareva.
Il bello è che su 9 persone l’hanno staccato solamente a 5. Ci mancava pure questa.

Grazie Spino, speriamo di risolvere!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Melanì - 13 Febbraio 2010, 17:03:15
Ma io faccio scalo a Monaco, per poi andare a NY. Ho il passaporto rilasciato nel 2007, è proprio necessaria la marca da bollo?
io a marzo scorso per andare a s.francisco, con scalo a parigi, non la misi...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: iceman158 - 13 Febbraio 2010, 18:33:28
Una settimana fa sono andato a fare il passaporto... ho consegnato foto, modulo e tutto... ma adesso mi sono reso conto che nessuno mi ha chiesto dove dovevo andare... mi faranno automaticamente quello elettronico vero??? io ho pagato l'importo che mi avevano segnalato quando andai a chiedere informazioni per gli usa... se nn sbaglio 40,29...
Boh... Sono assalito dai dubbi!  :o :o


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 13 Febbraio 2010, 19:27:03
Adesso viene fatto solo quello elettronico,quindi nn ci sono problemi ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: iceman158 - 15 Febbraio 2010, 17:04:42
Adesso viene fatto solo quello elettronico,quindi nn ci sono problemi ;)

Grazie mille! Mi hai levato un peso  :D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: SilviettaRm - 06 Marzo 2010, 21:59:59
Aggiornamento della situation comedy del talloncino verde rimasto sul passaporto: ho contattato l’ambasciata USA che mi ha dato un indirizzo negli USA dove spedire le tutte le prove del mio rientro, ma mi hanno anche detto che in teoria non ci sarebbe enormi problemi perché hanno cominciato a “computerizzare” gli spostamenti.
Mah.

Ora, io dovrò (che fatica eh?) ripartire sia a fine mese sia ad Aprile, ma questa cosa del visto non sarà breve.
Ho un secondo passaporto.. se mi recassi con quello?

Guarda come m’arresta l’interpol..


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: iceman158 - 11 Marzo 2010, 13:58:11
Finalmente dopo un mese di telefonate e litigate con i poliziotti...Anch'io ho il mio bel passaporto elettronico con foto digitale! :D
Mi sa che ora si paaarteeeeeee! :D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: NYDREAM - 11 Marzo 2010, 17:11:51
ciao ragazzi un consiglio io sono in possesso di un passarto rilasciato prima del 2004 e con non ho mai avuto problemi a viaggiare negli usa,ma adesso anche se non è ancora scaduto vorrei passare a quello elettronico che dite si puo fare?
quanto tempo ci vorra? per maggio la nostra bella burocrazia fare in tempo? :laugh:


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: flapane - 17 Marzo 2010, 23:47:34
Agosto 2004 dovrebbe essere ok. Il mio e' stato rilasciato nel dicembre 2003 e ha scadenza dicembre 2013. L'altro giorno in questura mi hanno detto che e' ok perche' appunto rilasciato prima del 25/10/05 e con scadenza nel 2013. Per quanto riguarda la marca da bollo non ho ben capito la tua domanda...la marca da bollo e' una normalissima marca da bollo per il passaporto. Una cosa esclusivamente italiana (in Australia alla dogana mi avevano chiesto cos'era e quando gli avevo spiegato che era una tassa mi erano praticamente scoppiati a ridere in faccia  :laugh: ). Io a marzo quando vado a NY faccio scalo a Londra. Quindi come ho gia' fatto varie volte pensavo di "aggirare il problema" (ovvero risparmirmi la marca da bollo) usando la carta di identita' fino e Londra e poi il passaporto. Tanto fuori italia non interessa a nessuno che sia marca da bollo o meno.

Anche il mio è di dicembre 2003.
Per esperienza, davvero controllano questo inusuale balzello in aeroporto, o in pratica non viene controllato?
Inutile dire che per una questione di principio, in caso sia inaggirabile, è preferibile fare scalo in Europa.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: paulsmith - 21 Marzo 2010, 23:56:19
Scusate ragazzi una domanda.
ho preso un visto studenti.e parto fra una settimana mi chiedevo...devo fare ugualmente il visa waiver? ( l ho fatto in ogni caso la scorsa estate ad agosto), e inoltre....ho bisogno della marca da bollo? (anche questa applicata ad agosto)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: fede82 - 23 Marzo 2010, 12:46:34
Io devo rifare il passaporto quindi sono a posto, devo solo compilare la domanda sul sito web di ESTA. Mio fratello invece ha fatto il passaporto nel Gennaio del 2005 e gli scade nel 2015, è un passaporto A LETTURA OTTICA. Va bene o deve rifarlo anche lui, nel caso vada bene deve acquistare 1 contrassegno telematico di € 40,29 per passaporto(che ha validità di 365 giorni)?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: flapane - 23 Marzo 2010, 14:17:08
fede, solo se il volo è diretto serve il rinnovo annuale.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: fede82 - 23 Marzo 2010, 17:16:32
fede, solo se il volo è diretto serve il rinnovo annuale.
Sì,é un volo diretto. Devo comprare il cotrassegno telematico e basta?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: claires721 - 23 Marzo 2010, 20:24:25
ciao io partirò per NY il 17 aprile e.........non vedo l'ora!
Volevo dire che il 2 Ottobre per la 3 volta sono stata a Chicago per lavoro e non ho avuto alcun problema col passaporto rilasciato prima del 25 ottobre 2005. Spero di non trovare sorprese proprio a NY!!!!! grazie a tutti è un forum bellissimo!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Locomotiva - 26 Marzo 2010, 20:00:20
La classificazione dei passaporti la si può trovare qui, nel sito dell'Ambasciata degli Stati Uniti in Italia.
http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp (http://italy.usembassy.gov/visa/default-it.asp)

Noto che alcune questure (Genova, per esempio (http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Liguria/Dal-27-al-31-marzo-chiusura-straordinaria-sportelli-Ufficio-passaporti-questura-di-Genova_170752358.html)) prevedono di chiudere l'ufficio passaporti una decina di giorni per aggiornare i macchinari e produrre il nuovo-nuovo passaporto, quello con il chip che contiene anche le impronte digitali.
http://www.palazzochigi.it/governoinforma/newsletter/nwl_notizia.asp?idnn=2389&idnwl=427 (http://www.palazzochigi.it/governoinforma/newsletter/nwl_notizia.asp?idnn=2389&idnwl=427)

A quanto si capisce dal sito dell'Ambasciata, per gli Americani non fa alcuna differenza.
Il passaporto elettronico del 2006 vale tanto quanto quello nuovo-nuovo, biometrico, che uscirà dal primo aprile 2010 (sugli standard approvati nel 2006).
Scegliamo anche le date giuste, per cominciare. Siam furbi, eh?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: fede82 - 31 Marzo 2010, 11:53:52
Allora io ho chiesto di rifare il passaporto, perchè era scaduto. Sono andata in questura il 24 Marzo, ci vorrà un mese circa.. Io il 21 Giugno parto per NY, ho già prenotato e pagato...non è che siccome al momento sono materialmente senza passaporto è un problema, vero? Ditemi di no perchè stamattina mi sono svegliata con questo pensiero e mi è presa l'ansia... :-X


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 31 Marzo 2010, 12:26:56
Allora io ho chiesto di rifare il passaporto, perchè era scaduto. Sono andata in questura il 24 Marzo, ci vorrà un mese circa.. Io il 21 Giugno parto per NY, ho già prenotato e pagato...non è che siccome al momento sono materialmente senza passaporto è un problema, vero? Ditemi di no perchè stamattina mi sono svegliata con questo pensiero e mi è presa l'ansia... :-X

Scusa, ma quale problema dovrebbe esserci? Se ti danno il passaporto per fine aprile che problema c'è? Non vedo ragione per essere ansiosi.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: fede82 - 31 Marzo 2010, 12:59:43
Scusa, ma quale problema dovrebbe esserci? Se ti danno il passaporto per fine aprile che problema c'è? Non vedo ragione per essere ansiosi.

Non so, pensavo magari servisse il mio passaporto per prenotare...abbiate pazienza ma mi vengono mille dubbi  ???


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Simonetta - 31 Marzo 2010, 15:06:12
L'unico momento in cui, prima della partenza, dovrai usare il passaporto è per la compilazione dell'ESTA in cui devi inserirne il numero. Ma se ritiri il passaporto a fine aprile, non c'è alcun problema visto che l'ESTA hai tempo per farlo finno a 72 ore prima della partenza. Tranquilla.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: fede82 - 31 Marzo 2010, 20:12:39
l'ESTA hai tempo per farlo finno a 72 ore prima della partenza. Tranquilla.

Era proprio quello che volevo sapere  ;)
Grazie  :-*


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Moro21 - 12 Aprile 2010, 15:11:54
Ciao Amici.
Un dubbio mi assale. Il sottoscritto, moglie e figlia a Febbraio abbiamo fatto il passaporto. Il mio dubbio è: .....la marca da bollo è gia compresa? quindi non devo preoccuparmi quest'anno (partenza a Luglio) di comprare le marche da bollo....
Dovrei essere coperto fino a Febbraio 2011.
La spesa andra fatta a Marzo 2011...Giusto?
Grazie



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Simonetta - 12 Aprile 2010, 15:20:36
Sul tuo passaporto ...alla pagina 5, credo,  ...comunque quella successiva rispetto alla pagina in cui c'è la foto ....dovresti trovare la dicitura "tassa pagata per un anno", il che significa che sei a posto con il bollo. Ci penserai nuoamene l'anno prossimo alla questione marca da bollo ... ma non necessariamente in marzo ... devi guardare la data di rilascio del passaporto. MI spiego con un esempio: se la data di rilascio è 10 febbraio 2010, sei a posto con la marca da bollo fino al 09 febbraio 2011.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Moro21 - 13 Aprile 2010, 12:54:29
Grazie Simo hai ragione, ho trovato la dicitura "tassa governativa pagata".


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: susy195 - 13 Aprile 2010, 14:21:40
Ciao a tutti! e con immenso piacere che riscrivo su questo forum. ad agosto tornerò a New York (siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii  :)). Da quanto ho capito dovrò apporre una marca da bollo sul passaporto emesso nel febbraio 2009. Mi sapete dire da quanto bisogna apporla? grazie mille susy


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Simonetta - 13 Aprile 2010, 15:01:26
Se non sbaglio la marca da bollo è da € 40,29. Ma hai un volo diretto per NY oppure fai scalo in un paese UE? Perchè se fai scalo in un paese europeo non hai bisogno di bollare il passaporto e quindi ti rispermi i tuoi 40 €


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: susy195 - 13 Aprile 2010, 15:47:08
non ho ancora prenotato ma quasi sicuramente farò scalo in una città europea!!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: marykytty - 18 Aprile 2010, 17:13:20
Sono andata ai primi di aprile in questura a Bergamo a fare il passaporto (per pochi giorni non sono riuscita a fare tutta la procedura più semplicemente in Comune, perchè era appena entrato in "vigore" il nuovo passaporto con le impronte digitali), e mi hanno detto che ci vorranno circa 50 giorni lavorativi perchè sia pronto, perchè questa cosa dei nuovi passaporti ha rallentato un po' i tempi!  :o
Per fortuna che sono andata con parecchio anticipo (parto a metà agosto) per sicurezza, ma mi hanno detto che prima degli inizi di giugno non è pronto.. è normale che ci si metta così tanto, o è questa Questura che è particolarmente "rallentata"?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: buonvento - 19 Aprile 2010, 14:17:30
Ciao marykytty,mi sa che la questura di Bergamo non e'tra le più veloci!!!!
Io ti posso dire che x me e i miei amici sono stati necessari poco più di 30 giorni(siamo andati in commissariato il 17 marzo e oggi19 aprile abbiamo i nostri paassaporti).


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: marykytty - 19 Aprile 2010, 18:30:57
Ciao marykytty,mi sa che la questura di Bergamo non e'tra le più veloci!!!!
Io ti posso dire che x me e i miei amici sono stati necessari poco più di 30 giorni(siamo andati in commissariato il 17 marzo e oggi19 aprile abbiamo i nostri paassaporti).

Ma hai fatto anche tu il passaporto con le impronte digitali?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: buonvento - 20 Aprile 2010, 17:24:42
Si si, impronte digitali anche per noi!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: maurigu - 25 Maggio 2010, 08:40:06
Sul sito ho letto:
"Il passaporto idoneo all’ingresso negli USA deve avere una validità residua di almeno 6 mesi oltre il periodo di permanenza previsto. Chi non è in possesso di uno solo dei requisiti elencati deve richiedere il visto."

L'agenzia dove ho comprato i biglietti mi ha detto, che non devo rinnovare il passaporto che mi scade a settembre 2010,   per un viaggio che devo effettuare a fine giugno.

Qualche aggiornamento in merito!!

Maurizio


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: panagya - 25 Maggio 2010, 12:49:00
Si si, impronte digitali anche per noi!

scusate ma a me è stato rilasciato il passaporto due settimane fa e ho esplicitamente detto che devo andare negli usa e nessuno mi ha parlato di impronte digitali sul passaporto  ??? so che te le prendono una volta arrivata... ma cos'è sta storia? non mi faranno mica casini  :'(


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 25 Maggio 2010, 18:51:47
Sul sito ho letto:
"Il passaporto idoneo all’ingresso negli USA deve avere una validità residua di almeno 6 mesi oltre il periodo di permanenza previsto. Chi non è in possesso di uno solo dei requisiti elencati deve richiedere il visto."

L'agenzia dove ho comprato i biglietti mi ha detto, che non devo rinnovare il passaporto che mi scade a settembre 2010,   per un viaggio che devo effettuare a fine giugno.

Qualche aggiornamento in merito!!

Maurizio


Anche io so della regola dei sei mesi...le agenzie spesso nn sono molto informate :( ...l'unica sarebbe sentire il consolato!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 25 Maggio 2010, 18:54:33
Si si, impronte digitali anche per noi!

scusate ma a me è stato rilasciato il passaporto due settimane fa e ho esplicitamente detto che devo andare negli usa e nessuno mi ha parlato di impronte digitali sul passaporto  ??? so che te le prendono una volta arrivata... ma cos'è sta storia? non mi faranno mica casini  :'(

Non tutte le questure (o posta) sono fornite di questo aggeggio...solo in alcune città c'è! ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: panagya - 26 Maggio 2010, 08:46:50
ok, quindi vado tranquilla vero?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: maurigu - 26 Maggio 2010, 09:08:20
Dal sito della Polizia di Stato
http://poliziadistato.it/articolo/1090-Il_passaporto_per_entrare_negli_Stati_Uniti_d_America
Per usufruire del programma "Visa Waiver Program" (Viaggio senza visto) è necessario:

viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo
rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni
possedere un biglietto di ritorno.
In mancanza anche di uno dei requisiti elencati, è necessario richiedere il visto. Ricordiamo che il passaporto deve essere in corso di validità: la data di scadenza deve essere successiva alla data prevista per il rientro in Italia.
 ;D
Maurizio


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 26 Maggio 2010, 11:58:33
Dal sito della Polizia di Stato
http://poliziadistato.it/articolo/1090-Il_passaporto_per_entrare_negli_Stati_Uniti_d_America
Per usufruire del programma "Visa Waiver Program" (Viaggio senza visto) è necessario:

viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo
rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni
possedere un biglietto di ritorno.
In mancanza anche di uno dei requisiti elencati, è necessario richiedere il visto. Ricordiamo che il passaporto deve essere in corso di validità: la data di scadenza deve essere successiva alla data prevista per il rientro in Italia.
 ;D
Maurizio

Grazie per l'informazione ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 26 Maggio 2010, 11:59:42
ok, quindi vado tranquilla vero?

Secondo me si!!! :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: maurigu - 26 Maggio 2010, 13:02:25
ok, quindi vado tranquilla vero?

Passaporto + Esta. Tranquilla e Buon Viaggio!!!!
Maurizio


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: panagya - 26 Maggio 2010, 14:33:44
ok, quindi vado tranquilla vero?

Passaporto + Esta. Tranquilla e Buon Viaggio!!!!
Maurizio

ok grazie!!!  :laugh: :laugh:


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: caipiroska - 03 Luglio 2010, 10:04:24
Sul sito della polizia di stato c'è scritto questo:

" Il Rilascio:

Ultimamente ci sono state importanti novità per il passaporto dei minori ed ora anche per i cittadini di tutte le età. Riepiloghiamo brevemente per maggiore chiarezza.

Dal 20 maggio 2010 gli attuali modelli in uso di passaporto elettronico saranno sostituiti dal nuovo libretto a 48 pagine a modello unificato.

Tutti gli Uffici emittenti in Italia e all'estero rilasceranno il passaporto di ultima generazione, che prevede foto e firma digitalizzate con impronte digitali in un nuovo tipo di libretto.


N.B. I passaporti in corso di validità restano utilizzabili fino alla loro data di scadenza

Sul passaporto ordinario è introdotta la firma digitalizzata del titolare che è stampata a pag.2 del libretto."


N.B. I passaporti in corso di validità restano utilizzabili fino alla loro data di scadenza

quindi non c'è alcun problema???



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 03 Luglio 2010, 17:39:39
Certo che nn c'è alcun problema,quando scadrà faremo quello nuovo ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: caipiroska - 03 Luglio 2010, 19:38:51
Certo che nn c'è alcun problema,quando scadrà faremo quello nuovo ;)

Speravo di poter "abbandonare" certi post... e invece.....non si finisce mai di imparare!!!! ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: marykytty - 04 Luglio 2010, 08:49:01
La cosa paradossale è che io ho richiesto il passaporto il 1 aprile, mi è arrivato a fine giugno, e non ho la firma digitalizzata, perchè ho fatto la richiesta prima del 20 maggio!
è proprio vero che in queste cose non si finisce mai di essere "aggiornati"!  ???


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AlexOP - 17 Agosto 2010, 13:19:05
ok, calma, non ho capito niente.
possiedo un passaporto emesso a luglio 2004.
quindi, che devo fare?mi tocca rifarlo di nuovo?
devo partire per NY a Dicembre!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: VANIC - 17 Agosto 2010, 16:22:16
ok, calma, non ho capito niente.
possiedo un passaporto emesso a luglio 2004.
quindi, che devo fare?mi tocca rifarlo di nuovo?
devo partire per NY a Dicembre!

Ciao!!Prova a consultare il sito della Polizia di Stato. Io avevo il passaporto emesso a marzo 2006 senza foto digitale e ho dovuto fare il passaporto elettronico . Nel dubbio meglio chiedere direttamente all'ufficio passaporti in questura.
Ciao


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: birbamele - 20 Novembre 2010, 13:41:09
Scusate se mi accodo a questa domanda. Mi è venuto un dubbio atroce. In pratica l'anno scorso ho fatto per la prima volta il passaporto, e ovviamente per quest'anno il mio nuovo viaggio a NY richiederà la marca da bollo da 40 € perchè appunto è passato un anno. La mia domanda è: la devo applicare io (dove?) e poi è finita lì, o devono validarmela in questura o da qualche altra parte? Vi prego fatemi sapere perchè mancano pochi giorni e sono un po' in ansia


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: kiki - 20 Novembre 2010, 19:42:21
io son stato mercoledì in questura a ritirare il mio (nuovo) mentre la mia ragazza ce l'aveva già (dal 2003), così gliho chiesto cosa doveva fare lei per essere in regola, mihanno risposto :" metta la marca da bollo, poi per esser sicura e non avere nessun problema passi di qua che gli e la timbro io ( e mi ha mostrato il timbro "bioinico" che hanno loro in questura  :o ) così può andare tranquilla"

non so adesso se il fatto di timbrarlo sia essenziale o no perchè lui aveva il tono del tipo "se lo fa meglio altrimenti nonc'è problema" ! a scanso di dubbi lunedì vado là con il bollo ed il suo passaporto in mano e glielo do a lui che mi faccia tutto    ;) :D ;D



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Lady_may - 20 Novembre 2010, 20:01:16
La marca da bollo è una tassa tutta all'italiana,all'estero nn la controllano...e neanche in Italia.

..per sicurezza il mio ragazzo l'ha comprata,ma nn attaccata...nn è servita ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: remax - 21 Novembre 2010, 13:27:37
buongiorno e buona domenica, comperate la marca da bollo ma non attaccatela. Se al momento del controllo passaporti la polizia ve la chiede allora gliela date e loro ve la timbrano. Come è stato detto la marca da bollo è una tassa soltanto italiana, non la controllano all'estero.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: fabietto76 - 26 Novembre 2010, 19:19:25
Ma il passaporto a lettura ottica e il passaporto elettronico sono la stessa cosa o sono diversi? Quale serve per gli USA?
Io il mio l'ho fatto a giugno del 2009; è quello col microchip ma non mi hanno mai preso le impronte digitali.
Oltre alla compilazione dell'ESTA è tutto ok? (oltra al rinnovo della marca....)
FABIO


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 27 Novembre 2010, 01:53:39
http://poliziadistato.it/articolo/1090-Il_passaporto_per_entrare_negli_Stati_Uniti_d_America 
Leggi qua!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Kristianx - 27 Dicembre 2010, 20:40:34
Ciao a tutti,

mi sono appena iscritto su questo interessantissimo forum dopo aver dato una lettura a diverse e utili discussioni.
Approfitto di questo thread già aperto per fare una domanda, forse un pò stupida, ma che mi assilla da un pò di tempo.

A Febbraio finalmente coronerò il mio sogno di visitare la Grande Mela, e non so se rifare il passaporto (rilasciato poco piu di un anno fa) , visto che la foto mi ritrae con un volto ..diciamo più in carne  :D .. e mi pare di essere quasi un'altra persona!!

Considerata la severità dei controlli da parte degli ufficiali dell' Immigrazione, credete sia il caso di rifare il passaporto?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: LOeNY - 28 Febbraio 2011, 12:10:31
Ciao a tutti!
Ho una domanda da fare a proposito del passaporto, e vi chiedo scusa in anticipo per la banalità della domanda. Io ho un passaporto vecchio (in regola, tutto ok) mentre il mio ragazzo l'ha fatto nuovo nuovo l'anno scorso. Entrambi dobbiamo mettere la marca da bollo perchè io l'ho applicata 4 anni fa quando ho usato il passaporto quindi ormai ora è scaduta, mentre il mio ragazzo non l'ha proprio mai messa. Il fatto è che non so dove vada applicata in nessuno dei due passaporti (che ovviamente sono un pò diversi). Devo andare per forza in questura così me lo timbrano anche? tenete presente che anche se molti di voi dicono che non serve, o che basta averla con sè e applicarla se la chiedono, io preferisco essere assolutamente in regola, non voglio avere preoccupazioni, rischiare di prendere una multa o peggio, insomma la marca da bollo la metto...ma devo preferibilmente andare in questura? Loro dovrebbero sapere dove si applica e inoltre sono gli unici che possono vidimarla, giusto? Grazie  ;D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AJ - 28 Febbraio 2011, 12:16:42
Si applica su una delle pagine libere destinate ai visti (la prima libera) e si autentica scrivendoci sopra la data. Tieni conto che non va più autenticata da un ufficiale pubblico perchè le nuove marche sono stampate già con data e codici a barre anticontraffazione.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: LOeNY - 28 Febbraio 2011, 12:29:57
Grazie!  :D Ma quindi, se sono già stampate con la data, non la devo scrivere io sopra per autenticarla come dici tu, giusto?  ::)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: sonomarco - 28 Febbraio 2011, 13:07:30
...MMM...in verità,la data sulla marca da bollo è quella dell'emissione telematica...quella di annullamento può ovviamente essere postuma (come nel caso tu faccia ex novo il passaporto,ovviamente compori la marca oggi,dai il tutto alla questura,poi tra 1 mese quando ti danno il documento,te la annullano con timbro pari data emissione  del sopracitato)
Il discorso è che,se la apponi poi la devi annullare con data scritta a penna...ma essendo noi Italici,sia negli oneri (marca da bollo  >:( ) che negli onori(fantasia  ::) ) te ne potresti dimenticare ed all'eventuale contestazione dell'uomo alla frontiera dire che: " pensavi che fosse già la data stampata a far fede x l'annullo"...
Oppure,fai come me e mia moglie :partiti il 12 febbraio da malpensa per Cuba con marca semplicemente infilata nel passaporto e nemmeno guardata dall'ufficiale...
Noi ne eravamo in possesso...potevamo manifestare falsa ignoranza e risolvavamo tutto sul momento...così invece è bella fresca che aspetta la prossima gita!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AJ - 28 Febbraio 2011, 13:56:33
Grazie!  :D Ma quindi, se sono già stampate con la data, non la devo scrivere io sopra per autenticarla come dici tu, giusto?  ::)

No, devi comunque annullare la marca scrivendoci sopra la data, che può essere diversa da quella di emissione della marca stessa ma ovviamente deve essere anteriore alla data di utilizzo. :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: barbarasorgi - 11 Luglio 2011, 08:25:37
scusate ma io ho rifatto il passaporto ad aprile 2011, ho portato in questura quello scaduto (vecchia versione) e mi hanno detto che dovevo rifarlo da capo.
sono andata a ritirarlo ma praticamente e´identico a quello di prima, cioe´cartaceo, non si tratta di quello magnetico.
Sapete darmi info a riguardo?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ireire82 - 19 Luglio 2011, 10:30:26
DUBBIO ATROCE!!!!

ciao a tutti :D
l'anno scorso ho fatto il visto turistico per gli USA che mi permette di rimanere fino a 6 mesi e scade nel 2020, quindi teoricamente posso andare e venire fino a quella data, ufficio immigrazione a parte lol
ora il dubbio è il seguente.. quando ho compilato le scartoffie per il visto ho dovuto inserire l'indirizzo dove avevo intenzione di alloggiare per quel periodo, ovviamente ora, andando in un'altra città per un mese e mezzo, l'indirizzo è cambiato! lo comunico direttamente al controllo o devo fare qualkosa prima?
ho provato a chiamare al consolato ma non rispondono!!!!
..ah in tutto questo parto venerdi!!!!!!!!!! PANICO!!

ps. la marca da bollo da quant'è?

grazie!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AJ - 19 Luglio 2011, 19:11:42
scusate ma io ho rifatto il passaporto ad aprile 2011, ho portato in questura quello scaduto (vecchia versione) e mi hanno detto che dovevo rifarlo da capo.
sono andata a ritirarlo ma praticamente e´identico a quello di prima, cioe´cartaceo, non si tratta di quello magnetico.
Sapete darmi info a riguardo?

Se il passaporto appare come questo http://www.nyc-site.com/newyork/images/stories/varie/passaporto.jpg
allora è quello elettronico, quindi è ok (ha un chip inserito).


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: melaverde - 27 Luglio 2011, 17:21:34
BUONASERA A TUTTI! ho fatto il passaporto a maggio 2009.... la foto non è appiccicata ma vi è stampata una grossa e una piccola sulla destra della pagina. sulla copertina bordeaux c'è un logo dorato fatto di  due strisce con in mezzo un cerchio.....sembra quasi una macchina fotografica. va bene per gli stati uniti questo passaporto?grazie


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: vertigirl - 27 Luglio 2011, 23:53:34
il simbolo sulla copertina indica che è elettronico, quindi sei a posto ;-)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Andrewrigo - 28 Agosto 2011, 14:14:06
Ciao a tutti, ho il passaporto rilasciato il 22 Agosto 2005. In questura mi hanno detto che è valido per NY, devo solo bollarlo. Sono andato a prendere la marca da bollo (40,29 €) dal tabaccaio, ma non so dove attaccarla. E non serve nessun timbro per validarla?
Grazie mille

Ciao
Andrea


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AJ - 28 Agosto 2011, 14:16:53
Mettila sulla prima pagina disponibile dedicata ai visti. Eventualmente si deve autenticare con una data scritta a penna sul bordo della marca da bollo.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Andrewrigo - 28 Agosto 2011, 14:25:22
Ok! Grazie mille. Ma se io non attacco la marca da bollo o l'attacco e non metto data, mi fanno storie?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ELENAMAX - 30 Agosto 2011, 09:31:51
A proposito di marca da bollo avrei una curiosità che nessuno è riuscito a togliermi: Volo Italia - Usa con scalo a Madrid, devo usare la marca?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lauretta1983 - 02 Settembre 2011, 21:48:31
la marca da bollo è una tassa italiana, devi esporla se mostri il passaporto alla dogana in italia. altrimenti usa la carta d identità x lo scalo in europa.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: anbotta - 02 Settembre 2011, 23:21:20
cioè? cioè? cioè?
io devo andare a NY con scalo a Amsterdam

se nel tragitto Milano-Amsterdam mostro la carta di identità posso risparmiarmi la marca da bollo per il rinnovo del passaporto? poi non mi fanno storie nella tratta Amsterdam-NY e nemmeno al ritorno??

se è così E' UN AFFARE!!!!!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ELENAMAX - 05 Settembre 2011, 08:46:52
No, di sicuro SE ti fanno storie, le fanno solo in italia e all'andata, questo è certo... quello che non capisco è se si può davvero fare... puoi anche esibire il passaporto, non necessariamente la carta d'identità, perchè se ti fermi in una città europea la legge dice che la marca da bollo non è obbligatoria! Poi a madrid, nel mio caso, o amsterdam, nel tuo, a nessuno interessa più la marca da bollo, in quanto è una tassa italiana di espatrio dall'unione europea! In questura mi hanno detto che non serve, poi ho richiamato, ho parlato con un altro operatore e mi ha detto che serve, perchè la mia destinazione finale è NY! Boh non ci capisco nulla! Ora chiamo l'aeroporto di venezia, e mi faccio dire come la pensano loro!


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: lauretta1983 - 05 Settembre 2011, 13:34:41
io ho capito questo... e vedo che anche elenamax ha capito la stessa cosa...
la marca da bollo è una tassa italiana, che va applicata sul passaporto ogni anno ( e va anche annullata).. se usi la carta d identità x fare un volo con scalo europeo non serve... ma solo se mostri la CI.
io che con le regole ci vado a nozze, l ho comprata e applicata in dogana con il poliziotto così non ho sbagliato... ma facevo cmq un volo diretto ed era chiesto il passaporto...
spero di averti aiutato
ciao!



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: dago4ever - 30 Settembre 2011, 14:53:56
Mettila sulla prima pagina disponibile dedicata ai visti. Eventualmente si deve autenticare con una data scritta a penna sul bordo della marca da bollo.

Scusatemi ma a Mantova ieri sono andato a fare la domanda e le impronte ma la marca da bollo da 40,29 l'addetto l'ha messa sulla domanda che ho presentato e nn sul passaporto (che ancora nn ho ritirato)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: vertigirl - 30 Settembre 2011, 18:28:31
i problemi possono anche farveli al ritorno se vi chiedono il passaporto e controllano da dove venite ;-)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 01 Ottobre 2011, 13:20:22
Scusatemi ma a Mantova ieri sono andato a fare la domanda e le impronte ma la marca da bollo da 40,29 l'addetto l'ha messa sulla domanda che ho presentato e nn sul passaporto (che ancora nn ho ritirato)

Al rilascio del Passaporto la tassa e' pagata per un anno. Dall'anno successivo devi attaccarla tu.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: dago4ever - 01 Ottobre 2011, 14:06:47
Scusatemi ma a Mantova ieri sono andato a fare la domanda e le impronte ma la marca da bollo da 40,29 l'addetto l'ha messa sulla domanda che ho presentato e nn sul passaporto (che ancora nn ho ritirato)

Al rilascio del Passaporto la tassa e' pagata per un anno. Dall'anno successivo devi attaccarla tu.

Grazie mi stavo già preoccupando!!!



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: harkon - 02 Ottobre 2011, 10:26:50
Ciao a tutti, primo post per me...  :)
Tra un mese partirò per la Grande Mela mi sto ponendo qualche domanda sul passaporto...
Il mio è stato rilasciato nel maggio 2003 e dovrebbe essere a lettura ottica (praticamente è identico al secondo passaporto dall'alto mostrato in questa pagina: http://www.camperisti.it/b/vistoUSA.htm (http://www.camperisti.it/b/vistoUSA.htm)).
Quindi, stando a quanto scritto qui (http://www.poliziadistato.it/articolo/1090-Il_passaporto_per_entrare_negli_Stati_Uniti_d_America/ (http://www.poliziadistato.it/articolo/1090-Il_passaporto_per_entrare_negli_Stati_Uniti_d_America/)) posso accedere al programma senza visto?
Non ci sono problemi o è meglio che mi faccia l'esta per siurezza?
Grazie anche per le utilissime info sulla marca da bollo che ho trovato nel forum!
Paolo


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AJ - 02 Ottobre 2011, 11:18:14
Guarda che l'ESTA devi farlo comunque; il fatto che il passaporto sia tale per cui tu possa accedere al visa waiver program (viaggio senza visto, ossia tramite ESTA) è un pre-requisito per l'ESTA e NON lo sostituisce. Quindi:
- Accertati che il tuo passaporto sia in regola per il vista waiver program;
- Fai l'ESTA sul sito pagando la tassa con carta di credito;
- Poi compilerai, una volta in volo, il modulo azzurro per la dogana.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: dago4ever - 02 Ottobre 2011, 11:25:58
Guarda che l'ESTA devi farlo comunque; il fatto che il passaporto sia tale per cui tu possa accedere al visa waiver program (viaggio senza visto, ossia tramite ESTA) è un pre-requisito per l'ESTA e NON lo sostituisce. Quindi:
- Accertati che il tuo passaporto sia in regola per il vista waiver program;
- Fai l'ESTA sul sito pagando la tassa con carta di credito;
- Poi compilerai, una volta in volo, il modulo azzurro per la dogana.

Ignoranza. . .  Cosa è il modulo azzurro per la dogana?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AJ - 02 Ottobre 2011, 11:28:41
E' il modulo che compili in volo per indicare se hai eventuali somme di denaro eccedenti e/o altra merce particolare.
http://www.tuttoamerica.it/img/bot/custom_dec.jpg


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ZEUS79 - 31 Ottobre 2011, 19:31:50
Ciao Ragazzi, io non ho capito...sono un pò nel panico perchè dopodomani 02/11 parto ed ero sicuro di essere a posto con tutto, ma rileggendo quà scopro che devo prendere la marca da bollo?
Ho fatto il passaporto l'anno scorso a giugno 2010, sono stato a NY a novembre 2010 l'ESTA è valido ancora l'ho fatto a ottobre 2010 e l'ho aggiornato con il nuovo indirizzo e volo...ma il passaporto pensavo non avesse bisogno di altro...cosa devo fare potete aiutarmi? Che marca da bollo devo prendere? Io faccio scalo a londra per un'orae poi volo al JFK.
AIIUUUUtttooooooooooooooooooo


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: And75 - 31 Ottobre 2011, 20:31:02
Ciao Ragazzi, io non ho capito...sono un pò nel panico perchè dopodomani 02/11 parto ed ero sicuro di essere a posto con tutto, ma rileggendo quà scopro che devo prendere la marca da bollo?
Ho fatto il passaporto l'anno scorso a giugno 2010, sono stato a NY a novembre 2010 l'ESTA è valido ancora l'ho fatto a ottobre 2010 e l'ho aggiornato con il nuovo indirizzo e volo...ma il passaporto pensavo non avesse bisogno di altro...cosa devo fare potete aiutarmi? Che marca da bollo devo prendere? Io faccio scalo a londra per un'orae poi volo al JFK.
AIIUUUUtttooooooooooooooooooo

Devi comprare ed incollare una marca da bollo da €.40,29


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: ZEUS79 - 31 Ottobre 2011, 20:47:04
Grazie, e dove lo attacco?
Peò ho letto anche che dipendo se si fa scalo in europa o se si va diretto...io faccio scalo a Londra (sia andata che ritono), per cui se ho capito bene presento la cata d'identità per volare fino a londra e poi presento il passaporto a londra per New york...giusto? Volo tramite agenzia (terramia) è un problema a presentare i 2 documenti?
grazie


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: And75 - 01 Novembre 2011, 12:56:20
Grazie, e dove lo attacco?
Peò ho letto anche che dipendo se si fa scalo in europa o se si va diretto...io faccio scalo a Londra (sia andata che ritono), per cui se ho capito bene presento la cata d'identità per volare fino a londra e poi presento il passaporto a londra per New york...giusto? Volo tramite agenzia (terramia) è un problema a presentare i 2 documenti?
grazie

Devi attaccarla in una qualsiasi pagina libera del passaporto...

Il gioco della carta d'identità alcuni lo fanno... ma è a rischio e pericolo, potrebbero sempre chiederti dove vai e controllarti il passaporto...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 03 Giugno 2012, 18:17:33
Copio/incollo dal sito della polizia:

Il contrassegno sul passaporto deve essere apposto soltanto in caso di partenza. Inoltre, alla luce della nuova disciplina della tassa annuale del passaporto (legge 21 novembre 2000 n. 342), per evitare disagi o controversie al momento dei previsti controlli di polizia ai valichi di frontiera, all'atto della richiesta di rilascio o di rinnovo del passaporto, l'interessato verrà informato, tramite una specifica annotazione sull'apposito modulo, che la tassa annuale non è più prevista per l'espatrio verso i Paesi dell'Unione Europea (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria).


Qualcuno sapeva questa cosa? Quindi, se il mio viaggio a NYC, fa scalo in Europa, posso usare il passaporto senza marca da bollo perchè al controllo chiedono solo il biglietto della prima tratta europea? E da Parigi (è il mio scalo) non gliene può fregare di meno della nostra marca da bollo... può essere?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AJ - 03 Giugno 2012, 19:17:43
E' sempre oggetto di discussione. Recentemente un mio amico si è sentito dire dal Consolato di Francoforte che, pur partendo per gli USA da Francoforte - vivendo in germania - deve comunque fare il bollo, pagando in Consolato. Poi è chiaro che se prendi un volo Roma-Londra-New York, non passerai la dogana a Fiumicino e di conseguenza nessuno può obbligarti a chiederti una seconda carta di imbarco che potresti avere già, ovvero la Londra-New York.

In sostanza non ho ancora sentito una risposta chiara e ufficiale a questo problema....  8)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Fetentella - 03 Giugno 2012, 22:12:55
In sostanza non ho ancora sentito una risposta chiara e ufficiale a questo problema....  8)

Infatti :(


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Redazione - 03 Giugno 2012, 23:16:10
Il bollo resta una tassa italiana. Per cui va apposto sul passaporto solo nell'anno in cui lo si deve utilizzare per raggiungere destinazioni che necessitano del passaporto. Per partenze dall'Italia verso gli Stati Uniti occorre il bollo, per partenza da Paesi non italiani no perchè il bollo è una tassa italiana. Per cui se si vola negli Stati Uniti da Parigi al momento del controllo passaporti non controllano il bollo, ma per partenze dall'Italia con scalo a Parigi in Italia se chiedono la destinazione finale potrebbero chiedervi che il bollo venga applicato. Per viaggiare in Europa non occorre passaporto ma la semplice carta di identità, e quindi dall'Italia a Parigi con carta di identità, da Parigi a New York con passaporto. In ogni caso il bollo è una tassa e come tale va pagata, se poi ce la si vuole "tentare" per evitare di pagarla è un altro discorso... ma è sempre e solo una questione italiana, anche quella di evaderla  ;)   


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: flapane - 21 Giugno 2012, 17:46:55
Ci sono limiti alla scadenza del passaporto?
Per spiegarmi meglio, ci sono problemi se il passaporto scade pochi giorni/settimane dopo la scadenza dei 90gg di visto, ovvero in un periodo nel quale si suppone tu sia già tornato in Europa?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: And75 - 21 Giugno 2012, 18:12:17
Ci sono limiti alla scadenza del passaporto?
Per spiegarmi meglio, ci sono problemi se il passaporto scade pochi giorni/settimane dopo la scadenza dei 90gg di visto, ovvero in un periodo nel quale si suppone tu sia già tornato in Europa?

Il passaporto deve avere una validità residua di almeno 6 mesi dalla fine del viaggio in usa...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: flapane - 21 Giugno 2012, 18:13:59
Ah, che bello, quindi l'anno prossimo dovrò rinnovarlo, visto che scadrebbe dopo 4 mesi...
Grazie


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Claudia81 - 27 Settembre 2012, 09:24:25
Il bollo resta una tassa italiana. Per cui va apposto sul passaporto solo nell'anno in cui lo si deve utilizzare per raggiungere destinazioni che necessitano del passaporto. Per partenze dall'Italia verso gli Stati Uniti occorre il bollo, per partenza da Paesi non italiani no perchè il bollo è una tassa italiana. Per cui se si vola negli Stati Uniti da Parigi al momento del controllo passaporti non controllano il bollo, ma per partenze dall'Italia con scalo a Parigi in Italia se chiedono la destinazione finale potrebbero chiedervi che il bollo venga applicato. Per viaggiare in Europa non occorre passaporto ma la semplice carta di identità, e quindi dall'Italia a Parigi con carta di identità, da Parigi a New York con passaporto. In ogni caso il bollo è una tassa e come tale va pagata, se poi ce la si vuole "tentare" per evitare di pagarla è un altro discorso... ma è sempre e solo una questione italiana, anche quella di evaderla  ;)   


Ok allora un breve riepilogo:
Se parto per paesi extra UE la marca da bollo va applicata sul passaporto e su questo nn ci piove e al tempo stesso bisogna vidimarla presso polizia.
Ma se in un anno non effettuo alcun viaggio bisogna cmq apporre la marca da bollo sul passaporto per renderlo cmq valido?
Ed inoltre, io ho una marca da bollo del 2009 se parto per paesi extra UE posso applicare quella e farla poi convalidare? Durerà un anno dalla data del timbro o un anno sino alla data di scadenza del passaporto?
Sia in questura che dalla polizia danno risposte sempre differenti e non si sa a questo punto di chi fidarsi.
Es. un amico lavora in Cina e lui qualche anno ha dimenticato di apporre la marca da bollo e quando è rientrato un funzionario della dogana l'ha fermato e facendo il controllo dei vari visti si è accorto che per qualche anno la marca da bollo non era stata apposta e così.... 500 euro di verbale.
La domanda sorge sposntanea: ma cosa si deve fare?
Misteri della vita



Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 27 Settembre 2012, 11:43:26

Ok allora un breve riepilogo:
Se parto per paesi extra UE la marca da bollo va applicata sul passaporto e su questo nn ci piove e al tempo stesso bisogna vidimarla presso polizia.
Ma se in un anno non effettuo alcun viaggio bisogna cmq apporre la marca da bollo sul passaporto per renderlo cmq valido?
Ed inoltre, io ho una marca da bollo del 2009 se parto per paesi extra UE posso applicare quella e farla poi convalidare? Durerà un anno dalla data del timbro o un anno sino alla data di scadenza del passaporto?
Sia in questura che dalla polizia danno risposte sempre differenti e non si sa a questo punto di chi fidarsi.
Es. un amico lavora in Cina e lui qualche anno ha dimenticato di apporre la marca da bollo e quando è rientrato un funzionario della dogana l'ha fermato e facendo il controllo dei vari visti si è accorto che per qualche anno la marca da bollo non era stata apposta e così.... 500 euro di verbale.
La domanda sorge sposntanea: ma cosa si deve fare?
Misteri della vita

Se il passaporto non viene utilizzato, si può evitare di apporre la marca da bollo, questa dovrà essere messa solo nel caso di viaggio in cui serva il pasaporto. La validità della marca da bollo scade il giorno ed il mese della data di scadenza del passaporto. Supponiamo ad esempio che il passaporto scada il 23 Aprile 2016, se io applico la marca da bollo oggi, questa scadrà il 23 Aprile 2013. Infine non è necessario che la vidimazione sia fatta dalla polizia, è sufficiente scrivere la data di applicazione sulla marca stessa.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Claudia81 - 27 Settembre 2012, 17:19:36
Se il passaporto non viene utilizzato, si può evitare di apporre la marca da bollo, questa dovrà essere messa solo nel caso di viaggio in cui serva il pasaporto. La validità della marca da bollo scade il giorno ed il mese della data di scadenza del passaporto. Supponiamo ad esempio che il passaporto scada il 23 Aprile 2016, se io applico la marca da bollo oggi, questa scadrà il 23 Aprile 2013. Infine non è necessario che la vidimazione sia fatta dalla polizia, è sufficiente scrivere la data di applicazione sulla marca stessa.


Grande come sempre Spino  ;)
Ultimo interrogativo: Se dovessi partire per NYC ed ho una marca da bollo del 2009 posso apporre quella sul passaporto e metterci su a penna la data in cui devo partire? Diventerebbe "nulla" solo dopo averci apposto la data o vidimazione della polizia, giusto?
Se poi l'appongo sul passaporto  senza metterci la data possiamo affermare che evado una tassa, giusto?
 :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: flapane - 27 Settembre 2012, 19:35:47
Qualcuno dice che per l'annullamento sia obbligatorio recarsi in un posto di polizia, quindi immagino anche al posto di frontiera per l'area extra-Schengen del terminal...

Piccola nota: i controlli sono retroattivi fino a 3 anni prima.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 28 Settembre 2012, 13:35:59
L'annullamento della marca dbollo può essere anche fatta personalmente, anzi sono stato invitato dalla Polizia a fare propro così.Qualsiasi marca da bollo può essere applicata, anche se reca la data stampata di anni precedenti. La marca da bollo applicata e non annullata, in caso di viaggio extraeuropeo, è evasione (ache se non gravissima).


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Mauro86 - 14 Ottobre 2012, 21:05:32
Posso fare una domanda sui visti?

Ma se io volessi iscrivermi ad una scuola di recitazione ho per forza bisogno di un visto diverso da quello turistico? Il corso durerebbe meno di 90 giorni comunque.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Spino - 15 Ottobre 2012, 06:34:37
Normalmente le scuole serie richiedono un visto F1 o M1.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Mauro86 - 15 Ottobre 2012, 10:52:12
Mi sono un po' informato, sia proprio ad alcune scuole che a forum specializzati sull'immigrazione, e la loro risposta è stata che se il corso dura non più di 90 giorni posso frequentarlo col visto da turista.


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: AJ - 15 Ottobre 2012, 15:47:08
Mi sono un po' informato, sia proprio ad alcune scuole che a forum specializzati sull'immigrazione, e la loro risposta è stata che se il corso dura non più di 90 giorni posso frequentarlo col visto da turista.
Chiaramente le scuole sanno più di noi cosa viene richiesto. Informati bene e fidati :)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: vertigirl - 15 Ottobre 2012, 17:37:21
mauro in realtà non è così: dipende da quante ore di lezione fai a settimana, indipendentemente dalle settimane che resti negli USA
mi pare che se superi le 18 ore settimanali devi fare il visto studenti


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Mauro86 - 17 Ottobre 2012, 21:02:16
mauro in realtà non è così: dipende da quante ore di lezione fai a settimana, indipendentemente dalle settimane che resti negli USA
mi pare che se superi le 18 ore settimanali devi fare il visto studenti
Mi sono informato anche su questo: il corso durerebbe al massimo 4 ore al giorno per 5 giorni, cioè proprio 18 ore settimanali. ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: vertigirl - 17 Ottobre 2012, 21:13:28
oddio.... 5x4 fa 20 :D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Mauro86 - 18 Ottobre 2012, 08:28:17
oddio.... 5x4 fa 20 :D
perdonami, ho digitato male con la tastiera: intendevo max 4 giorni. ;)


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: And75 - 18 Ottobre 2012, 08:53:43
4x4=16  :D riprova...  :laugh:


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Winter Flower - 18 Ottobre 2012, 10:22:14
LOL  ;D


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: Mauro86 - 18 Ottobre 2012, 11:36:27
4x4=16  :D riprova...  :laugh:
eh, sto entro le 18 ore settimanali quindi...


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: vertigirl - 18 Ottobre 2012, 12:01:48
va bhe comunque sia nel momento in cui ti iscrivi la scuola stessa ti dice se c'è necessità del visto o meno e ti rilascia i moduli da presentare per la richiesta


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: evakant67 - 18 Ottobre 2012, 13:15:21
scusate, io ho il passaporto fatto nel 2003 e sono già passata a San Diego, senza visto, come faccio a capire se il mio passaporto è valido o meno senza visto? Mio figlio invece lo ha fatto nel 2008 sarà valido?


Titolo: Re: PASSAPORTO PER GLI USA
Inserito da: flapane - 18 Ottobre 2012, 13:18:54
Se sei già stata a San Diego, perchè non dovrebbe essere più valido? Quelli del 2003 (lettura ottica), come il mio, sono validi, pur non avendo il chip.
Se vai nell'home page dell'ESTA, mi pare che dovrebbe esserci un walkthrough dettagliato, che prende in esame tutte le tipologie di passaporto.

edit:
passaporto con microchip elettronico inserito nella copertina, unico tipo di passaporto rilasciato in Italia dal 26 ottobre 2006

passaporto a lettura ottica rilasciato prima del 26 ottobre 2005 e se, qualora rinnovato dopo i 5 anni, il rinnovo è avvenuto prima di tale data

passaporto con foto digitale rilasciato fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006