NYC-SITE.COM | Il più consultato forum di discussione su New York
19 Novembre 2019, 01:51:24 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Tour e Attrazioni a New York. Prenotali on line. Clicca qui!
 
   Home   Guida Ricerca Gallery Accedi Registrati Chat  

Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Australia: consigli per l'uso  (Letto 2857 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
AJ
Gold Member
***

Popolarità: 15
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 774



« inserito:: 05 Marzo 2013, 17:51:05 »


Apro questo topic per dare qualche consiglio per visitare la terra più speciale che abbia mai visto: l'Australia. Ho avuto recentemente l'occasione di andarci in vacanza per 18 giorni a febbraio e ne sono stato particolarmente colpito. Non fatevi intimorire da chi vi dice "si, ma se non hai un mese a disposizione non ne vale la pena...". Niente di più falso. Anche due sole settimane permettono di scoprire il sud Australia, Sydney e fare una puntata nel famoso "red center".

Una tipologia di viaggio che vi consiglio è:
1. Viaggio
2. Arrivo su Melbourne (mattina)
3. Melbourne
4. Phillip Island
5. Great Ocean Road fino a Port Campbell
6. Great Ocean Road fino a Mt. Gambier
7. Great Ocean Road fino ad Adelaide
8. Kangaroo Island
9. Kangaroo Island
10. Adelaide
11. Red Center (Volo, Ayers Rock, Kata Tjuta)
12. Red Center
13. Red Center
14. Sydney (volo)
15. Sydney
16. Sydney
17. Sydney e ritorno
18. Rientro

Visiterete le scogliere a picco della Great Ocean Road con gli imponenti 12 Apostoli e la Baia dei Martiri, il faro di Cape Otway con un bosco di Eucalipti pieno di Koala in libertà prima di raggiungerlo. La magia di Kangaroo Island, con rocce, baie e spiagge con acque azzurre e Leoni Marini vi lasceranno con la sensazione di vivere un safari africano immersi tra Canguri e Wallabies. Il red center, con il monolite in pietra rossa Uluru e la catena dei 36 monti di Kata Tjuta, vi porterà direttamente su Marte. La magia di Sydney, metropoli della baia, con l'Opera House che vi da il benvenuto, e Melbourne, città in forte ascesa, meno iconica ma proiettata al futuro.

Il consiglio è di andare durante il nostro inverno, nel periodo gennaio/marzo. Magari evitando il Queensland in questo periodo - dove c'è Brisbane - per le possibili inondazioni.

La nota dolente è il prezzo. L'Australia è mediamente cara. Hotel e ristoranti non sono cheap come negli USA, ma nulla di insormontabile. Il volo, ovviamente, ha un impatto non indifferente. Qantas offre prezzi buoni se avete tratte interne, che vi costeranno di meno, mentre le companie asiatiche, come Emirates e Etihad, hanno gli intercontinentali meno cari ma non potrete prenotare voli interni, che sono in gran parte Qantas.

Se vorrete altre impressioni, o avrete domande, sono qui Smiley

Registrato

Giuseppe83
Supreme Member
**

Popolarità: 21
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1.228


New York.. state of mind

beppe0283@hotmail.com
WWW E-mail
« Risposta #1 inserito:: 11 Marzo 2013, 10:31:48 »


Ho un'amica che abita a Perth e la tentazione di partire è tanta, tantissima. Hai noleggiato un'auto? O hai usato altri mezzi di trasporto, oltre i voli interni?

Sono interessato all'Australia...  18 gg non sono pochissimi in effetti...
Registrato




AJ
Gold Member
***

Popolarità: 15
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 774



« Risposta #2 inserito:: 11 Marzo 2013, 15:24:59 »


Ho un'amica che abita a Perth e la tentazione di partire è tanta, tantissima. Hai noleggiato un'auto? O hai usato altri mezzi di trasporto, oltre i voli interni?

Sono interessato all'Australia...  18 gg non sono pochissimi in effetti...

Ho utilizzato l'auto per fare la Great Ocean Road, da Melbourne ad Adelaide, e poi un secondo noleggio nel red center, ad Ayers Rock, per visitare il monolite ed il Kata Tjuta National park. Non so come sia Perth, ma se dovessi andare in Australia non mi perderei il South Australia ed il Victoria, che sono facili da organizzare arrivando a MEL, poi facendo la GOR e quindi Kangaroo Island ed Adelaide.
Registrato

Giuseppe83
Supreme Member
**

Popolarità: 21
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1.228


New York.. state of mind

beppe0283@hotmail.com
WWW E-mail
« Risposta #3 inserito:: 12 Marzo 2013, 08:48:29 »


Andare in Australia e non andare a trovare la mia amica, significherebbe tornare fatto a pezzi a casa...  Grin

a parte gli scherzi, ottime indicazioni AJ... Hai prenotato via internet senza agenzia suppongo il noleggio; hai scelto una compagnia locale oppure una delle arcinote internazionali (Europcar, Hertz, etc) ?

Inoltre gli alberghi... sono di catene o localizzate solo nella cittadina di arrivo?

Ciao!

- Giuseppe -
Registrato




AJ
Gold Member
***

Popolarità: 15
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 774



« Risposta #4 inserito:: 12 Marzo 2013, 17:23:48 »


Beh per i noleggi mi sono affidato alle varie compagnie internazionali... Hertz, Avis.... mentre per gli hotel mi sono affidato ai vari siti di booking con un occhio a tripadvisor. Tutto può essere programmato da casa senza bisogno di una agenzia, almeno da chi sia un po' esperto nel programmare viaggi on the road  Smiley
Registrato

Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

 

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC | Sitemap XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Copyright 1998- © HNS srl - Partita IVA 07431360010
Pagina creata in 0.146 secondi con 22 query. (Pretty URLs adds 0.021s, 2q)