NYC-SITE.COM | Il più consultato forum di discussione su New York
21 Novembre 2019, 02:36:34 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Scopri tutte le sezioni del forum per trovare le informazioni che ti occorrono
 
   Home   Guida Ricerca Gallery Accedi Registrati Chat  

Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Non chiamatelo più World Financial Center  (Letto 675 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Redazione
Amministratore
Supreme Member
*****

Popolarità: 10001
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1.749



WWW E-mail
« inserito:: 16 Marzo 2013, 19:24:20 »


Oggi è una delle zone più conosciute di New York se non altro per i suoi importanti grattacieli che negli ultimi quarant'anni hanno caratterizzato lo skyline di New York. E' Lower Manhattan ed il simbolo di quest'area erano le Twin Towers, i due edifici gemelli più alti della città distrutti come ben sappiamo dagli attentati dell'11 settember 2001.

I complessi che racchiudono questi grattacieli sono conosciuti con il nome di World Trade Center e World Financial Center, un progetto voluto da David Rockefeller negli anni '60 per dare splendore a quest'area di New York e contribuendo allo stesso modo a rafforzare il potere economico e finanziario non solo della città ma dell'intero Paese.

Ieri come allora, e soprattutto in seguito agli attentati del 2001, quest'area ha dovuto ancora una volta rinascere per tornare ad essere il motore pulsante di questa città. Una città che non si è fermata e che progressivamente sta tornando ad un nuovo splendore. L'esempio di questo rinnovamento lo abbiamo sotto i nostri occhi quando guardiamo il One World Trade Center, quella Freedom Tower che giorno dopo giorno svetta fiera sulle teste di tutti noi. Un'area che ancora una volta caratterizerà lo skyline di questa città.

Con questo spirito la Brookfield Proporties, proprietaria dell'intero complesso del World Financial Center (fatta eccezione per lo spazio occupato dall'American Express) ha iniziato la sua campagna per riaffermare il proprio impegno in uno dei luoghi più importanti e ricercati a New York. E lo farà proprio mettendoci la faccia e soprattutto il nome dato che da ora in avanti questo luogo sarà noto con il nome di "Brookfield Place". Così come già accaduto a Toronto e Perth diventerà un luogo dove oltre agli uffici troveranno posto anche negozi, ristoranti con particolare attenzione all'ambiente e alle teconlogie sostenibili nonchè al coinvolgimento della comunità con attività culturali, musica ed arte.

Nei prossimi mesi si inizierà quindi a vedere il logo Brookfield Place comparire a poco a poco intorno al complesso dell'ormai ex World Financial Center ed entro il prossimo autunno quando la costruzione del nuovo West Street Pavillion e della passaggio sotterraneo che collegherà con il nuovo Trasit Hub del World Trade Center saranno completati, il Brookfield Place diventerà ufficiale a tutti gli effetti.

Un rinnovamento da oltre 250 milioni di dollari che si concluderà entro la primavera del 2014 con l'inaugurazione del nuovo waterfront e che grazie alla sua posizione renderanno il Brookfield Place un luogo come nessun altro a New York, attirando visitatori da tutto il mondo.

VISITA --> http://www.nyc-site.com/newyork/nymag-informazione/3413-non-chiamatelo-piu-world-financial-center.html
Registrato

La redazione - redazione@nyc-site.com
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

 

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC | Sitemap XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Copyright 1998- © HNS srl - Partita IVA 07431360010
Pagina creata in 0.061 secondi con 23 query. (Pretty URLs adds 0.016s, 2q)