NYC-SITE.COM | Il più consultato forum di discussione su New York
18 Febbraio 2020, 22:36:26 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Musical a New York. Prenota il tuo spettacolo. Clicca qui!
 
   Home   Guida Ricerca Gallery Accedi Registrati Chat  

Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Paura di volare?...  (Letto 2304 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Blue72
Utente non iscritto


E-mail
« inserito:: 07 Agosto 2003, 23:44:19 »


...verso gli USA?
Sembra giustificata, alla luce delle notizie su possibili attentati terroristici e dirottamenti delle ultime due settimane...

Io partiro' fra pochissimi giorni per New York e, se devo essere sincero, non sono del tutto tranquillo.
Non vorrei fare del falso allarmismo o rovinare l'attesa del viaggio agli altri che, come me, partiranno tra pochi giorni, ma ... secondo voi possiamo fidarci del tutto delle misure di sicurezza dei nostri aereoporti e delle compagnie aeree?
Registrato
JPDed
Silver Member
**

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 155



« Risposta #1 inserito:: 08 Agosto 2003, 02:11:52 »


Ciao!

Io credo che sia costretto a fidarti degli aeroporti o delle compagnie aeree. non hai altra scelta. ma come alternativa hai quella di non fidarti e quindi di smettere di prendere aerei. oppure puoi smettere di prendere i treni, visti gli incidenti, o l'auto, e magari quando sei nella tua casa "sicura"... il pericolo sarà proprio lì in agguato!!

Scusa l'ironia  Tongue!!

Con questo volevo semplicemente dire che secondo me la paura che hai è fondata, ma non devi darle peso. viaggia sereno e senza problemi. se poi succederà qualcosa... be, non ci potrai fare nulla, come non potresti in nessuna delle altre situazioni.

Se ti può essere d'aiuto, quest'anno sono stato per la terza volta a ny e ci sono stato a marzo. calcola che il giorno che è scoppiata la guerra io ero proprio a ny e quando siamo usciti da un pub e siamo passati a time square, ci siamo accorti solo allora di quello che era successo. la città è super sicura. e gli aeroporti lo stesso. inoltre a ny le persone dell'aeroporto erano gentili e serene e scherzavano... durante i controlli cercavano di non farti pesare la cosa.

segui il mio consiglio: non limitarti a dover decidere se andare o meno in un posto. fallo. potrebbe essere l'unica tua occasione. perchè sprecarla??

Mi auguro ti possa divertire e, sempre se ti può essere d'aiuto, la settimana prossima io parto per londra e anche l'inghilterra è a minaccia attentati. ma che faccio: rinuncio??? non ci penso proprio!!

Ciao e buon viaggio!
Registrato
MaX_71
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 8


W questo FORUM!!!


« Risposta #2 inserito:: 22 Agosto 2003, 07:54:03 »


Concordo pienamente con Giampietro. Io sono appena tornato da NY (proprio ieri purtroppo!!  Cry Cry Cry )
Posso assicurarti che i controlli negli aeroporti sono elevatissimi sia all'andata che al ritorno (ricordo che all'imbarco internazionale a Francoforte ho fatto un'ora e mezza di coda per i controlli al metal detector).
Al ritorno (imbarco al Jfk) ci hanno controllato pure i notebook con uno strumento particolare per rilevare materiale esplosivo e simili. Quindi, i controlli non mancano di certo e sono stati rinforzati non poco.
Cmq, come di diceva giustamente Giampietro, se deve succedere qualcosa succede e basta, sia che sei nella tua casetta o in strada o in volo. Parti tranquillo.
Se avessi la possibilità di farlo, ripartirei domani stesso!!
Ciao, e buon viaggio.
Max

Citazione
Ciao!

Io credo che sia costretto a fidarti degli aeroporti o delle compagnie aeree. non hai altra scelta. ma come alternativa hai quella di non fidarti e quindi di smettere di prendere aerei. oppure puoi smettere di prendere i treni, visti gli incidenti, o l'auto, e magari quando sei nella tua casa "sicura"... il pericolo sarà proprio lì in agguato!!

Scusa l'ironia  Tongue!!

Con questo volevo semplicemente dire che secondo me la paura che hai è fondata, ma non devi darle peso. viaggia sereno e senza problemi. se poi succederà qualcosa... be, non ci potrai fare nulla, come non potresti in nessuna delle altre situazioni.

Se ti può essere d'aiuto, quest'anno sono stato per la terza volta a ny e ci sono stato a marzo. calcola che il giorno che è scoppiata la guerra io ero proprio a ny e quando siamo usciti da un pub e siamo passati a time square, ci siamo accorti solo allora di quello che era successo. la città è super sicura. e gli aeroporti lo stesso. inoltre a ny le persone dell'aeroporto erano gentili e serene e scherzavano... durante i controlli cercavano di non farti pesare la cosa.

segui il mio consiglio: non limitarti a dover decidere se andare o meno in un posto. fallo. potrebbe essere l'unica tua occasione. perchè sprecarla??

Mi auguro ti possa divertire e, sempre se ti può essere d'aiuto, la settimana prossima io parto per londra e anche l'inghilterra è a minaccia attentati. ma che faccio: rinuncio??? non ci penso proprio!!

Ciao e buon viaggio!

Registrato
DANIELSA
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


W questo FORUM!!!


E-mail
« Risposta #3 inserito:: 22 Agosto 2003, 23:31:02 »


Ehi calmati!!!! Insomma non puoi farti venire l'ansia per questa magnifica esperienza che ti appresti a fare!! Insomma stai per partire per la città più energetica, solare, magica e affascinante e ti stai facendo tutti questi problemi?? Ascolta la vita va vissuta un po' più spensieratamente, divertiti perchè TI DIVERTIRAI DA MATTI
Danielsa
Registrato
roddick87
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 29


w NY e l'America!


E-mail
« Risposta #4 inserito:: 25 Agosto 2003, 01:31:24 »


assolutamente sì! parti e vai tranquillo nella città + bella del mondo!!! i controlli negli aeroporti sn una cosa impressionante...nn te li immagini neanche! Penso ke gli americani + di così negli aeroporti nn possono fare! e mentre tu 6 in volo controllano tt i dati di tt i passeggeri, se solo ce n'è uno di cui nn si fidano, l'aereo nn atterra, torna in europa! al kennedy sett scorsa qnd sn andata io hanno fermato persino tt gli arabi o cose simili alla dogana, ulteriori controlli, è arrivata la polizia e li ha fatti svestire e tutto...nn ti dico! i controlli ci sn stai tranquillo e qnd arrivi...metti in preventivo 2 ore x la dogana!!
Registrato
Antonio77
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 25


..I wanna wake up in the city that doesn't sleep..


E-mail
« Risposta #5 inserito:: 30 Agosto 2003, 22:48:58 »


Se hai paura posso "sacrificarmi"......e partire io al posto tuo....per un amico questo ed altro   Wink Wink Wink

ciao parti e divertiti

ps mandaci una cartolina........

Antonio
Registrato
Dott_gonzo
Newbie
*

Popolarità: 0
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 27


Fear and Loathing


E-mail
« Risposta #6 inserito:: 01 Settembre 2003, 08:33:08 »


Bé se vedi qualcuno con la barbetta un pò lunga, allora direi che è l'ora di preoccuparsi!! Shocked Roll Eyes Grin
... sennnò vai tranquillo, alla partenza dal JFK controllano tutto... in italia un pò meno, a me hanno fatto solo delle domande e controllato il bagaglio a mano... a NYC, ho lasciato la valigia aperta per l'ispezione.....
pensa te.....
Registrato

Lore
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

 

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC | Sitemap XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Copyright 1998- © HNS srl - Partita IVA 07431360010
Pagina creata in 0.262 secondi con 22 query. (Pretty URLs adds 0.063s, 2q)