nymagazine
I loghi delle Olimpiadi 2012 a confronto
di Giampietro Dedola | 18 Apr 2012 - 11:43

london-2012-100

A 100 giorni dall'inizio dei Giochi Olimpici 2012, volevamo ricordarvi che New York era tra le città candidate insieme a Madrid, Mosca e Parigi. Come ben sappiamo Londra è la città che se le è aggiudicate diventando la prima città ad ospitare i giochi olimpici per tre volte.

Più di una volta mi sono soffermato ad analizzare il logo che marchierà queste Olimpiadi e sinceramente non incontra il mio gusto personale. Certo, probabilmente è una sensazione soggettiva però onestamente credo che si potesse fare qualcosa di più. Non si offenderà di certo Wolff Olins, che lo ha realizzato per la modica cifra di 400 mila sterline, però questo logo è stato oggetto di contestazioni già subito dopo la sua presentazione nel 2007. Non solo brutto ma addirittura dannoso per la salute dato che non appena gli spot apparvero in televisione crearono una serie di attacchi epilettici che costrinsero il Comitato Olimpico a ritirarlo.

off-olympic-london-2012

Ma a parte questo, volevamo mettere a confronto il logo attuale con quello presentato dalla stessa città di Londra quando era solo una città candidata. Questo logo, più lineare e senza troppi fronzoli, è stato realizzato da Kino Design. Una semplice fascia con i 5 colori olimpici attraversa la scritta "London 2012" rendendolo chiaro e pulito, a mio avviso più adatto di quello attuale che effettivamente appare troppo complesso e illeggibile. Ci ho messo un pò a capire che sul logo era rappresentato l'anno "2012", ma forse questo è un mio limite.

cand-olympic-london-2012

Adesso mi vorrei invece soffermare sul logo della candidata città di New York realizzato dallo studio Trollback: semplice, fresco, colorato e rende benissimo l'idea di cosa debba rappresentare. Non so, forse sono un pò troppo di parte, ma generalmente in questo genere di cose mi ritengo piuttosto oggettivo. Mi ricordo quando venne presentato e soprattutto ricordo i gadget che si potevano trovare in giro per New York: cappellini, tazze, t-shirt ed io da qualche parte dovrei avere ancora conservato qualche portachiave o qualcosa del genere. In ogni caso il logo di New York è decisamente più appropriato. A me piace. E voi cosa ne pensate?

Inoltre vi volevo segnalare il video che venne presentato dal sindaco Bloomberg, Hillary Clinton e Henry Kissinger nel 2006 al Comitato Olimpico per la candidatura di New York per il 2012.

nyc2012-candidate-olympic


Commenta su Facebook

hotel-expedia-bannerino-nymag-01