Lunedì 19 Agosto 2019
barra-documenti
VISTO I

Il visto di categoria "I" è un tipo di visto non immigrante concepito per persone che desiderano entrare negli U.S.A. in qualità di addetto stampa, o addetto ad altri mezzi di comunicazione di massa, quale radio e cinematografia. Questa categoria di visto include anche coloro che svolgono mansioni fondamentali, pertinenti all’informazione dei media stranieri; per esempio: cronista, troupe televisiva, redattore e persone in simili mansioni.

I Richiedenti di visto "I" (quali addetti ai media) devono dimostrare che si qualificano ai sensi della legge sull’Immigrazione e Nazionalità (Immigration and Nationality Act).

La Legge sull'Immigrazione e Nazionalità presume che ogni richiedente visto abbia intenzione di immigrare negli U.S.A. Per cui i richiedenti visto, della suddetta categoria devono dimostrare, senza presumibile dubbio che:

1. Il motivo del viaggio negli U.S.A. sia strettamente in merito ad affari correlati ai media.
2. E’ loro intenzione rimanere per uno specifico tempo (ben determinato).
3. Sono in possesso di una residenza ed altri vincoli affettivi fuori dagli U.S.A., che fanno presumere che rientreranno nel proprio paese a conclusione del viaggio.

PER RICHIEDERE UN VISTO PER RAPPRESENTANTI DEI MEDIA E' NECESSARIO PRESENTARE LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE:

- Ricevuta dell'avvenuto pagamento, presso una qualsiasi filiale della BNL, della tariffa consolare non rimborsabile.
- Modulo di richiesta visto DS-156 e DS-157 (quando richiesto).
- Passaporto con validità di almeno sei mesi superiore al periodo di permanenza negli Stati Uniti previsto. Se il passaporto comprende più persone, ciascuna persona che desideri un visto dovrà presentare una richiesta di visto separata.
- Una foto tessera (non digitale, scattata negli ultimi sei mesi) per ciascun richiedente il visto, bambini inclusi.
- Una lettera dal datore di lavoro su carta intestata, indicante il nome della persona che si intende inviare negli U.S.A, le Sue mansioni, la natura ed il motivo del viaggio.

NOTA: Tutti moduli necessari per la richiesta del visto sono scaricabili dalla pagina "Moduli di Richiesta per un Visto".

PROCEDURE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le procedure di presentazione delle domande sono differenti a Roma, Milano, Firenze e Napoli.
Ciascun richiedente deve far riferimento alle istruzioni specifiche, a seconda della propria residenza in Italia.

I residernti delle seguenti regiorni devono presentare la domanda al Consolato Generale degli Stati Uniti di MILANO

Valle D'Aosta, Piemonte, e Lombardia

I residernti delle seguenti regiorni devono presentare la domanda al Consolato Generale degli Stati Uniti di FIRENZE

Toscana, Emilia-Romagna, Veneto, Marche, Umbria, Liguria, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, oltre alla Repubblica di San Marino

I residernti delle seguenti regiorni devono presentare la domanda all'Ambasciata degli Stati Uniti di ROMA

Lazio, Abruzzo e Sardegna

I residernti delle seguenti regiorni devono presentare la domanda al Consolato Generale degli Stati Uniti di NAPOLI

Campania, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia

 

 

questa pagina è stata aggiornata il 10/08/2005
fonte: Ambasciata Americana a Roma