Giorgio Casu, pittore al limite dell’impossibile

Giorgio Casu, origini sarde e una passione per i viaggi esotici, utilizza la ricerca storica, la sua eccentrica immaginazione e il suo talento pittorico (scoperto quasi per caso), per rendere possibile l’impossibile. E con tecnologie 3D multimediali inventa nuovi modi di esplorare l’arte.

TAG:ARTEARTE CONTEMPORANEAARTISTAPITTOREPITTURA

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest