Il miglior scooter elettrico per adulti

sco-3

Non c’è niente di più fastidioso che lottare nel traffico pesante per andare al lavoro la mattina. Se poi la valanga di lamiere si ferma e non c’è modo di passare, passano molti giorni di lavoro prima di raggiungere l’ufficio o l’università. Il relax è decisamente un’altra cosa! Ma è molto più piacevole: con un migliore scooter elettrico per adulti.

Sorridente e rilassato, lo scooter elettrico supera gli ingorghi. È ancora più conveniente prendere l’autobus o il treno vicino all’ufficio. Poi apri lo scooter e percorri comodamente l’ultimo chilometro verso la tua destinazione sullo scooter elettrico – senza cercare un parcheggio.

Ma quale miglior scooter elettrico per adulti è effettivamente utilizzabile? Nel nostro confronto qui sotto, nyc-site ti presenta diversi modelli e confronta le attrezzature e le caratteristiche. La seguente guida analizza le caratteristiche più importanti degli scooter elettrici e aiuta i consumatori a trovare il veicolo giusto.

1. XIAOMI MI 1S

Lo scooter elettrico Xiaomi Mi 1S è compatto e leggero dietro l’angolo. L’elegante importazione cinese nel nostro confronto pesa 12,5 kg. Si dice che nel telaio sia stata installata una lega di alluminio leggero proveniente dalla tecnologia aerospaziale. Secondo il produttore, il Mi 1S può essere configurato in 3 secondi. Dovrebbe anche essere possibile piegarlo in pochi secondi.

Lo scooter grigio opaco è alimentato da una batteria agli ioni di litio 18650, che dovrebbe fornire energia per un massimo di 30 chilometri di piacere di guida. In seguito, deve essere ricaricato.

Per la maniglia, gli sviluppatori hanno optato per la gomma termoplastica, o TPR in breve. Questo non solo dovrebbe essere facile da afferrare, ma anche aiutare i conducenti con meno istinto quando si cambia marcia delicatamente. Secondo l’azienda, questo scooter elettrico raggiunge i 20 chilometri all’ora su strada in modalità sport.

Efficiente sistema KERS : Lo scooter elettrico Xiaomi Mi 1S è dotato del sistema di recupero dell’energia cinetica, o KERS in breve. Un principio che converte l’energia cinetica di ogni frenata e di ogni ruota libera senza supporto di motore in energia elettrica utilizzabile.

Gli sviluppatori del Mi S1 hanno anche pensato alla sicurezza. Il cono di luce dei fari da 2 watt è stato progettato per garantire che i pedoni in arrivo non vengano abbagliati. La luce posteriore rossa con riflettore aggiuntivo lampeggia non appena si tira la leva del freno.

Entrambe le ruote erano equipaggiate con pneumatici da 8,5 pollici e dischi freno forati. Un sistema frenante elettronico antibloccaggio nella ruota anteriore permette il suddetto recupero di energia.

La particolarità del sistema di frenata: per fermarsi in modo rapido e sicuro, i due freni non vengono attivati contemporaneamente, ma uno dopo l’altro. Le informazioni di guida più importanti per la Mi S1 sono fornite da un quadro strumenti multifunzionale con un unico pulsante per tutte le funzioni.

In tempo reale, il display mostra non solo la velocità ma anche le prestazioni. Si possono leggere anche altri dati di guida. Via Bluetooth Il conducente può collegare il Mi S1 all’app Mi Home per controllare i dati di guida o regolare le impostazioni del cruise control integrato.

L’app controlla anche sei funzioni progettate per proteggere la batteria, ad esempio contro il cortocircuito, il sovraccarico o i danni dovuti a temperature estreme. Il cuore di uno scooter elettrico è un motore elettrico senza spazzole. Una batteria agli ioni di litio o al piombo fornisce l’energia necessaria.

Un controllore regola la velocità del motore. La batteria e la batteria ricaricabile sono di solito integrate nell’e-scooter. L’e-scooter stesso consiste in un gradino che è montato su due ruote con pneumatici.

Uno scooter elettrico è controllato tramite un manubrio con manopole. Abbiamo riassunto maggiori dettagli sulla struttura e la funzionalità di un e-scooter nella guida dettagliata che segue il confronto dei prodotti.

2. ICONBIT IK-1969K

Per uno scooter nella fascia di prezzo più bassa, l’iconBIT IK-1969K è relativamente ben equipaggiato. Altre caratteristiche tecniche sono il freno elettronico rigenerativo e il display, che mostra parametri importanti come il livello della batteria e la velocità.

Il semplice meccanismo di piegatura con un piccolo pulsante a scatto è anche elegante, poiché l’iconBIT può essere piegato in pochi secondi e portato, per esempio, sul treno! Anche se i pneumatici in gomma piena da 8,5 pollici possono essere scomodi sui marciapiedi (a causa della mancanza di sospensione anteriore), hanno una manutenzione estremamente bassa.

La sospensione posteriore è sicuramente una caratteristica di questo segmento di prezzo che dovrebbe essere evidenziata e aumenta notevolmente il comfort di guida.

Come già descritto, l’iconBIT IK-1969K può impressionare visivamente con i suoi vari elementi di colore e il telaio nero opaco ben fatto. Anche le saldature e le sospensioni sono ben fatte e sembrano stabili.

Lo scooter ha fornito valori medi nel test di accelerazione. Lo scooter ha impiegato circa 9 secondi in linea retta per raggiungere la velocità massima. Su una pendenza del 12%, lo scooter ha raggiunto solo circa 10 km/h con un carico utile di 80 kg.

Non appena diventa più pesante, lo scooter è anche molto più difficile da scalare e potresti doverlo sostenere un po’. Ma questo non è affatto sorprendente in questa fascia di prezzo! 

Come già descritto, l’iconBit IK-1969k ha un freno a disco sulla ruota posteriore e un freno elettrico rigenerativo sulla parte anteriore. Questo significa che la batteria si carica un po’ quando si frena. Il freno a disco funziona bene e in modo affidabile.

A causa del peso leggermente superiore, lo scooter si ferma rapidamente e lascia poco a desiderare in questo senso. Nel test, l’e-scooter ha frenato a quasi 20 km/h con entrambi i freni applicati ad un arresto di circa 3,6 m. Solo con il freno posteriore, lo spazio di frenata era di circa 4 m e l’elettrico rilasciato dopo 4,5 m per guidare.

Guida all’acquisto

La nostra guida è progettata per aiutare i consumatori a trovare uno scooter elettrico che soddisfi le loro esigenze e idee in questi passi :

Motore elettrico

Nei modelli di oggi, di solito vengono installati motori elettrici senza spazzole a bassa usura. Il consumo di potenza del motore di uno scooter è compreso tra 350 e 1000 watt.

Vale quanto segue : più alta è la potenza massima, più veloce è l’accelerazione del veicolo e più facile è per lo scooter padroneggiare una ripida pendenza.

La formula semplice : un motore potente guiderà lo scooter su per la montagna anche con un carico pesante. Con motori più deboli, lo scooter raggiunge i suoi limiti più rapidamente.

Design

Prima di tutto, i consumatori devono scegliere il design desiderato. Se vuoi guidare più comodamente e avere un codice stradale, dovresti cercare uno scooter elettrico con un sedile.

Se vuoi un modello sottile che lui o lei possa portare ovunque con te, l’attenzione dovrebbe essere su un monopattino elettrico pieghevole senza sedile.

Consumo di energia elettrica

Il secondo passo è trovare un e-scooter con le giuste prestazioni. Di regola, i motori elettrici forniscono 300 watt e più.

Fondamentalmente, maggiore è la potenza, migliore è l’accelerazione del veicolo, migliore è la maneggevolezza sui pendii e maggiore è il carico utile massimo possibile. Per gli scooter elettrici con un motore potente, bisogna generalmente pagare un prezzo più alto.

Carico utile

Il carico utile varia considerevolmente da modello a modello ed è particolarmente importante per le persone pesanti. Alcuni scooter elettrici non hanno problemi con un carico utile di 150 chili, mentre altri si rifiutano di funzionare a 85 chili. I consumatori dovrebbero indagare su questo aspetto prima di acquistare uno scooter elettrico.

Gamma

Nel quarto passo, i consumatori dovrebbero considerare il numero di chilometri che percorreranno ogni giorno con lo scooter elettrico. L’autonomia di uno scooter elettrico è tra i 20 e i 50 chilometri, a seconda del modello. Bisogna considerare che le specifiche del prodotto danno solo i valori nominali.

La portata effettiva dipende in gran parte dal carico utile reale e dai particolari del percorso selezionato. In pratica, l’intervallo è di solito tra il 75 e l’80% del valore nominale.

Controllo tecnico

Se vuoi guidare il tuo scooter elettrico fuori dalla proprietà privata, dovresti prestare attenzione all’ispezione tecnica del veicolo. Equipaggiamento minimo: fari luminosi nella parte anteriore e luci dei freni nella parte posteriore, sistemi di frenatura e tachimetro perfettamente funzionanti.

In caso di dubbio, i consumatori dovrebbero chiedere direttamente al produttore se il rispettivo modello è approvato per l’uso su strade pubbliche in Germania. Di regola, però, la descrizione del prodotto indica già se il modello ha una licenza d’uso generale.

Batteria

Lo scooter elettrico utilizza una batteria convenzionale al piombo o, sempre più spesso, una moderna batteria agli ioni di litio come fonte di energia. Le batterie agli ioni di litio non sono solo più durevoli, ma anche molto più leggere.

È solo grazie alle batterie agli ioni di litio che molti scooter elettrici rimangono sotto il peso pratico a vuoto di circa 10 chilogrammi. Le batterie sono di solito incorporate nel dispositivo e non possono essere rimosse per la ricarica – le eccezioni provano la regola a questo punto.

Pieghevole

La maggior parte dei modelli attualmente sul mercato può di solito essere piegata fino a una dimensione di imballaggio conveniente in pochi semplici passi senza strumenti aggiuntivi. Questa caratteristica è fondamentale per gli scooter leggeri senza sedili. Solo i PLEV pieghevoli e poco ingombranti possono essere efficacemente integrati nella rete di mobilità elettrica urbana.

conclusione

Lo Xiaomi Mi 1S è il nostro miglior scooter elettrico per adulti con connessione app e un’autonomia fino a 30 chilometri. L’app Xiaomi è davvero buona ed è un buon hub per tutti i prodotti Xiaomi. Le impostazioni che si possono fare qui sono anche molto buone e utili.

L’Iconbit IK-1969K è certamente il miglior scooter per adulti a basso costo. Anche se il suo peso leggermente superiore e la portabilità associata, così come la gamma inferiore non sono esattamente un vantaggio, si può ancora ottenere uno scooter molto bello per i vostri soldi con un comfort di guida relativamente alto.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest