Le 5 migliori stazioni meteo

meteo 7

Sei una di quelle persone a cui piace sapere come sarà il tempo oggi per poter pianificare la tua giornata ? Hai bisogno di una tua stazione meteo per non dover controllare i bollettini meteo in TV o su Internet. Ma come scegliere le migliori stazioni meteorologiche ? Le caratteristiche da considerare sono il tipo di stazione meteorologica, il display, i componenti meteo (termometro, pluviometro, anemometro), o la sua funzionalità e capacità di comunicare con altri dispositivi. Per aiutarvi a trovare quello che state cercando, vi offriamo un confronto di alcuni prodotti interessanti. Trova il Netatmo NWS01-EC, una stazione meteo wireless collegata per misurare in tempo reale l’ambiente che fa così bene dentro come fuori. Oregon Scientific WMR 86NS è dotato di sensori di temperatura e umidità. Si può usare sia all’interno che all’esterno.

1. Netatmo NWS01-EC Stazione meteorologica connessa Wifi per interni/esterni

Vuoi sapere qual è la migliore stazione meteorologica sul mercato ? Il nostro confronto presenta il Netatmo NWS01-EC, un potente prodotto che misura sia le condizioni meteorologiche che la qualità dell’aria interna calcolando la CO2. Dotata di due colonne cilindriche sobrie ed eleganti, questa stazione meteorologica permette di ottenere informazioni su umidità, temperatura, pressione barometrica e anche comfort acustico, oltre alla qualità dell’aria.

Inoltre, questa stazione meteo connessa Wifi trasmette informazioni in tempo reale a diversi dispositivi come un iPhone, iPad o smartphone Android grazie all’applicazione Netatmo. Rimani informato in tempo reale ricevendo le notifiche direttamente sul tuo dispositivo connesso, ma potrai anche consultare le previsioni del tempo per 7 giorni.

Inoltre, la configurazione e l’uso di questa stazione meteorologica sono molto facili. Installare i suoi due moduli e le batterie nella stazione esterna, e anche scaricare l’applicazione gratuita Netatmo lifetime che visualizza i risultati, non è affatto complicato.

Per quanto riguarda il design del prodotto, il marchio ha utilizzato materiali come l’alluminio e la plastica per consentire alla stazione meteorologica di adattarsi idealmente all’arredamento di un interno moderno o classico.

Pro

Configurazione molto facile : Questa stazione meteorologica connessa Wifi offre una configurazione molto semplice. Basta configurare il prodotto dalle applicazioni specifiche collegandolo al tuo dispositivo con il cavo USB in dotazione.

Misurazione efficace della qualità dell’aria : i test hanno dimostrato che questa stazione meteorologica wireless per interni ed esterni può misurare la concentrazione di CO2 in modo molto preciso. Le informazioni che fornisce ti permettono di sapere quando è il momento di arieggiare e migliorare la qualità della vita nella tua casa.

I contro

Funziona con una sola app : Anche se gratuita, c’è solo un’app per far funzionare questo modello di stazione meteorologica Netatmo. Ma non c’è anche un display sul dispositivo, un punto criticato da alcune recensioni. 

2. La Crosse Technology WS6867 Stazione meteorologica semi-pro

Questo è un modello semi-professionale che può essere facilmente adattato a tutte le categorie di utenti. Sotto il suo colore nero, questo strumento si fonde senza sforzo nell’arredamento della casa. La sua statura complessiva amplifica il suo fascino, sia discreto che malleabile.

In termini di funzionalità, fornisce agli utenti un calendario e un fuso orario. Infatti, il suo schermo LCD è un vantaggio che rende la lettura dei dati molto più facile. Così, vedrete su questo indicatori di tendenza con le previsioni climatiche in tempo reale. Inoltre, il consumatore può regolare il suo allarme secondo una soglia di igrometria e di temperatura all’interno della casa.

Come supplemento, questa stazione meteorologica di Lacrosse conserva le informazioni che raccoglie, compresa la storia delle precipitazioni su un periodo di un anno. Poiché è stato progettato con connettività Wi-Fi, la trasmissione senza fili è fino a 100m di distanza.

Pro

Facile da leggere : La modalità di visualizzazione è facile da leggere e capire. Le icone rendono facile decifrare le informazioni.

Facile da usare : la sua semplicità e compattezza rendono il prodotto particolarmente attraente per alcuni. Lo stesso vale per la manipolazione.

Installazione comoda : con la trasmissione senza fili, impostare lo strumento è un gioco da ragazzi.

I contro

Caratteristiche troppo semplicistiche : I problemi di questa stazione meteorologica Lacrosse risiedono anche in questa comodità troppo apparente. Per certi versi, questa proprietà è un vantaggio. Ma per i consumatori esigenti, sentono che lo strumento manca di funzionalità ed è più adatto per un uso non professionale.

3. Stazione meteorologica radiocomandata Davis Instruments DAV-6250EU

Rispetto ai suoi colleghi, questa stazione meteorologica Pro è più avanzata. In effetti, abbiamo a che fare con un sistema di monitoraggio climatico autonomo. Ha un display LCD da un pollice e una Sensor Suite o ISS integrata. Per quanto riguarda il suo hardware di montaggio, è venduto separatamente.

Inoltre, questa macchina è progettata con una costruzione in fibra di vetro. Come tale, non è facile da installare. Tuttavia, con i gesti giusti, un po’ di finezza e l’uso del manuale di montaggio, l’operazione diventa facile. E sempre in base al manuale, anche la configurazione e la regolazione della console sono semplici.

Ci vogliono solo 2,5 secondi per aggiornare tutte le sue informazioni. Inoltre, grazie alla modalità di trasmissione di questa stazione meteorologica senza fili, la connessione tra la ISS e il ricevitore è mantenuta fino a una distanza di 1000 piedi.

Pro

Complicato ma facile da configurare : Il sensore di questa stazione meteo Pro può essere montato passo dopo passo, ma facilmente se l’utente fa riferimento alla guida utente.

Trasmissione veloce : la connessione tra i dispositivi avviene rapidamente, la modalità di trasmissione e di aggiornamento richiede solo pochi secondi.

Robusto : dopo 4 anni di utilizzo, un acquirente testimonia la resistenza e la vita illimitata di questa stazione.

I contro

Mancanza di dati : Il consumatore trova un peccato che il dispositivo non misuri o piuttosto visualizzi il grado di radiazione UV solare.

4. Netatmo Indoor Outdoor Connected Weather Station Pack

Differenziandosi dai suoi pari per la disposizione di due prodotti in un’unica offerta, questo kit fa rima con risparmio di tempo e denaro : il primo articolo è una stazione meteo Netatmo per smartphone e il secondo è un pluviometro Netatmo. Entrambi possono essere collegati direttamente al vostro telefono cellulare attraverso la connessione Wifi.

Da collocare all’interno e all’esterno, il dispositivo è dotato di un sensore wireless, un termometro, un igrometro, un barometro, un fonometro e un sistema di misurazione che definisce la qualità dell’aria in casa.

Così, l’intero sistema mette in relazione in tempo reale la temperatura, l’umidità e la pressione atmosferica nella stanza. Il consumatore può anche godere di un allarme che si attiva, dopo la regolazione, per notificare lo stato critico dell’umidità dell’aria o altri dati relativi alla sua funzionalità. Da lì, si può fare affidamento su di esso per definire quando attivare la ventilazione in casa. 

Pro

Kit completo : due in uno, questo set è completo. Questa stazione meteorologica Netatmo ha tutte le caratteristiche necessarie per conoscere il tempo sotto un tetto e fuori.

Offre previsioni a lungo termine : la sua capacità di immagazzinare dati e offrire previsioni del tempo per i prossimi 7 giorni è anche uno dei suoi punti di forza.

Contro

Prezzo esorbitante : L’oggetto è alla portata solo di una manciata di persone, compresi i professionisti. Ecco perché molti preferiscono rivolgersi a stazioni più abbordabili e più convenienti per loro.

5.Otio Stazione meteorologica professionale Kito de Pavant

Questa è una stazione meteorologica professionale Otio. Con i suoi trasmettitori, permette di catturare dati atmosferici all’esterno e all’interno della casa. Rimane pratico per consultare le previsioni del tempo nella regione.

Le sue caratteristiche aiutano anche a raccogliere informazioni sulle precipitazioni locali. Così, questo articolo è utile per agricoltori, marinai e giardinieri. Nello stesso asse, indica anche la velocità e la direzione del vento.

Il suo uso interno aiuta a determinare quando accendere il sistema di ventilazione della casa. Conoscendo il livello di umidità dell’aria, il proprietario può agire di conseguenza. Inoltre, il prodotto ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. Rispetto ad altri modelli sul mercato, è uno dei prodotti più economici disponibili.

Pro

Conveniente : Il vantaggio principale di questo dispositivo è il suo prezzo. Molte persone riconoscono la sua qualità e le sue innumerevoli capacità, nonostante il suo prezzo.

Buona trasmissione : questa stazione meteorologica Otio soddisfa molte persone. La portata dei suoi trasmettitori rimane buona nonostante i muri e gli ostacoli.

Contro

Ha bisogno di alcuni aggiustamenti prima di funzionare bene : secondo un consumatore, il “fai da te” è necessario per catturare dati accurati sulle precipitazioni. Ma le opinioni differiscono a seconda dell’utente.

Guida all’acquisto

Sai cos’è una stazione meteorologica ? Si parla spesso di questo piccolo accessorio, ma pochi conoscono davvero le sue vere caratteristiche o la sua funzione. La verità è che questo tipo di dispositivo è abbastanza semplice da capire. Il suo obiettivo ? Per offrirvi in tempo reale tutte le informazioni che vi permetteranno di conoscere il vostro ambiente. Con un solo clic, puoi vedere la temperatura, l’umidità, l’ora e la data. In questa guida all’acquisto delle migliori stazioni meteorologiche, troverai tutte le caratteristiche su cui devi fare affidamento per trovare il modello che più ti soddisfa, sul mercato.

Il tipo

Vuoi sapere dove comprare una nuova stazione meteorologica ? Invece, potresti aver bisogno di concentrarti, prima di tutto, sul tipo di attrezzatura che devi comprare. Come sapete, la funzione principale di queste stazioni meteorologiche è di darvi tutte le informazioni misurando il vostro ambiente. Poiché il sensore di questi non è lo stesso, avrete modelli che sono adatti per l’uso esterno e altri che saranno più adatti per l’uso interno. Infatti, alcuni modelli non funzioneranno in tutti i luoghi in cui li installerete. E altri sono dotati di un sensore multiuso.

I sensori da collocare all’esterno sono i più utilizzati. E per una buona ragione, vi permetteranno di prepararvi, per esempio, a condizioni meteorologiche precarie. Questo significa che sarete meglio preparati se dovete uscire da qualche parte o se dovete fare qualcosa all’aperto. Sarà quindi adatto agli sportivi che sono particolarmente appassionati di sport all’aperto e che avranno bisogno di questo tipo di informazioni per essere meglio preparati. Optando per questo primo modello, è possibile misurare : precipitazioni, velocità e direzione del vento.

Alcuni sensori dovranno anche essere messi al riparo. Vale a dire che non potete metterli all’esterno con il rischio di danneggiarli. Con questi materiali, avrete un termometro e un igrometro. Questo vi permetterà di avere informazioni sulla temperatura dell’aria all’ombra e sull’umidità dell’aria. Quindi, se avete intenzione di fare escursioni e volete tenere d’occhio il tempo, non consigliamo questo tipo. Tuttavia, se state coltivando in una serra e volete conoscere l’aria all’interno, potete scegliere dei sensori per uso interno.

Senza fili / cablato

I nostri consigli sono principalmente per le persone che vogliono comprare una stazione meteorologica di qualità, ma non sanno come andare a cercare il miglior modello sul mercato. Tra le diverse scelte che dovrai fare, ti sentirai un po’ sopraffatto… ma solo all’inizio. Una volta che avete capito come funziona questa attrezzatura e quali caratteristiche dovete considerare quando la usate, tutto sarà più facile. Per renderne l’uso il più facile e comodo possibile, dovreste decidere in anticipo se preferite i modelli senza filo o con cavo. 

Con l’evoluzione della tecnologia e le esigenze degli utenti che cambiano di giorno in giorno, i produttori hanno capito che per compiacere i clienti, è urgente soddisfare le aspettative di tutti. Così, ora si trovano sul mercato stazioni meteorologiche che funzionano a distanza. Questo significa che non dovrete più portarvi dietro lunghi fili o installare la vostra attrezzatura in un posto dove potete collegarla a una fonte di energia. Tuttavia, in alcuni casi sarà necessario avere accesso a Internet per collegare il dispositivo alla connessione wireless.  Ciò rende questa opzione ideale per chiunque voglia sapere come acquistare una stazione meteorologica di miglior valore, poiché non è ingombrante.

Ma anche le stazioni meteorologiche cablate non hanno perso la loro efficacia. E molti utenti preferiscono ancora questa alternativa alla prima. Per un uso “classico”, non è necessario optare per le stazioni meteorologiche che funzionano con una connessione wireless. Inoltre, se non avete accesso a internet, l’uso sarà piuttosto difficile. Andate sul sicuro scegliendo questo tipo invece dell’altro.

Le funzioni

Come si fa a differenziare tutti i modelli in un confronto dei prezzi ? Puoi renderti le cose molto più facili guardando le funzioni. A differenza di altri prodotti, ci sono solo due stazioni meteorologiche principali, ognuna con le sue funzioni specifiche : la stazione meteorologica classica e la stazione meteorologica professionale. Quindi, nella maggior parte dei casi, tutto quello che dovete fare è elencare le vostre aspettative e il tipo di uso che ne farete per sapere esattamente di cosa avete bisogno o, più precisamente, quale modello dovreste comprare a seconda delle opzioni di cui è dotato.

Le stazioni meteorologiche classiche sono generalmente composte da un termo-idro. Questo ti permette di sapere com’è o sarà il tempo dove ti trovi. E in questa categoria, avete ancora la possibilità di scegliere tra stazioni locali e regionali. Il primo permette di conoscere tutte le condizioni meteorologiche in un unico luogo. La sua funzione è quella di darvi la temperatura. Ma ci sono altre varianti più complete, come quelle che possono misurare anche l’umidità dell’aria. Il secondo offre la possibilità di conoscere il tempo per 272 città durante i prossimi tre o quattro giorni.

Le stazioni meteorologiche professionali hanno più funzioni. A differenza dei modelli classici, sono dotati di diversi sensori che possono dirti la misura precisa della pressione dell’aria, la velocità e la direzione del vento, il livello di insolazione e non dimenticare la temperatura.

Come usare una stazione meteorologica ?

Non c’è niente di più fastidioso che perdere le previsioni del tempo in televisione, soprattutto quando si ha intenzione di uscire di casa il giorno dopo. Invece di cercare altre fonti di informazione, considera l’acquisto di una stazione meteorologica adatta alle tue esigenze. Uno strumento di confronto dei prezzi vi aiuterà a trovare quello giusto per le vostre esigenze. Tuttavia, per capire come funziona il prodotto, è necessario seguire i consigli di un professionista.

Identificare il dispositivo giusto con attenzione

L’acquisto della tua prima stazione meteorologica è un momento storico, quindi non prenderlo alla leggera. Siate consapevoli che ci sono tutti i tipi di modelli sul mercato. Quelli dotati di sensori sono di solito installati all’interno della casa. La console utilizza tecnicamente gli ultrasuoni per registrare i dati catturati. L’utente potrà poi vedere il risultato sullo schermo dell’apparecchio.

Se vuoi ricevere le previsioni del tempo in tempo reale, puoi affidarti ai dispositivi connessi. Grazie alla tecnologia di trasmissione wireless, questi dispositivi possono raccogliere tutte le informazioni e i dati dal server di Meteo France.

Non perdere il tuo manuale

Se non hai mai usato una stazione meteorologica, è il momento di familiarizzare con il funzionamento di questo dispositivo rivoluzionario. Per farlo, scaricate le istruzioni del prodotto che avete acquistato dal sito ufficiale del produttore. Normalmente, il rappresentante della marca dovrà inviarvi un’e-mail per poter stampare il vostro manuale.

Una volta fatto questo, tenetelo al sicuro. Per evitare spiacevoli sorprese in futuro, salva una versione digitale sul tuo computer. Leggere questo documento nella sua interezza prima di far funzionare l’attrezzatura.

Impara come interpretare i dati della tua stazione meteorologica

Alcune persone preferiscono non usare questo dispositivo per ignoranza. Tuttavia, l’uso di una stazione meteorologica è difficilmente riservato ai professionisti. Tutto quello che dovete fare è imparare a leggere i dati visualizzati sullo schermo del dispositivo e il gioco è fatto. La cosa più importante è ottenere informazioni affidabili sul tempo.

In tutti i casi, la temperatura è visualizzata in grassetto in modo che l’utente possa interpretarla senza difficoltà.

Evitare di spostare l’unità mentre è in funzione

Per assicurare la precisione dei dati visualizzati dalla tua stazione meteorologica, evita di cambiare troppo spesso la sua posizione. Questo è particolarmente vero per i modelli con sensori. In effetti, quando si sposta l’apparecchiatura da un luogo all’altro, non sarà in grado di rivelare informazioni affidabili se non dopo circa quindici minuti.

Ogni volta che trasportate il dispositivo, copritelo con un panno pulito e rimuovetelo dopo 15 minuti.

Installa la tua attrezzatura come un professionista

Installare una stazione meteorologica è un gioco da ragazzi, ma ci sono alcune precauzioni da prendere. Si noti che la parte esterna del dispositivo deve essere posta all’ombra, lontano dai raggi del sole. Poi inserire la batteria nel posto previsto e posizionare il modulo con un sistema di fissaggio speciale.

Per quanto riguarda la console interna, tenetela lontana da fonti di calore per mantenere la pertinenza dei dati visualizzati.

Le marche più popolari

Quando vuoi raccogliere informazioni sulle attività climatiche nel tuo ambiente. Non avrete bisogno di lasciare la vostra casa per avere un’idea del tempo fuori. Se avete intenzione di acquistare questo tipo di dispositivo, dovrete inizialmente passare attraverso una fase di considerazione di vari parametri di selezione. Una volta fatto questo, si può prendere in considerazione la navigazione nei siti web delle marche più popolari del momento.

La Crosse Technology

Se state cercando un dispositivo per misurare vari parametri meteorologici, potete considerare di fare un giro sul sito web del produttore La Crosse Technologie. Offre una vasta gamma di prodotti per tutte le tasche, ma anche, i modelli della marca hanno la particolarità di essere facili da usare.

La loro manipolazione non richiede alcuna abilità particolare. Una volta adottato il concetto attraverso il manuale di istruzioni, maneggiare i dispositivi della marca può diventare un’abitudine.

Con le stazioni meteorologiche di La crosse Technology, è possibile misurare la temperatura ambientale, la pressione, la velocità del vento, le precipitazioni, la dimensione e il tipo di nuvole e molti altri parametri relativi a varie variazioni climatiche.

Bresser

Se non hai ancora deciso la marca della tua stazione meteorologica, puoi considerare di visitare il sito web del produttore Bresser. Questa marca è particolarmente ricercata dagli utenti per la precisione dei dati che fornisce quando trasmette informazioni sullo stato del vostro ambiente.

Ma anche l’attrezzatura di Bresser offre interessanti attributi di solidità. Per i modelli con installazioni esterne, sono in grado di resistere a diverse variazioni climatiche senza mostrare segni di danni.

Oregon

Oregon è un marchio che non ha bisogno di presentazioni nel campo. Quando ti trovi su un sito di comparazione dei prezzi o quando chiedi consiglio a un professionista, ti verrà probabilmente raccomandato di optare per un modello della marca.

Oregon offre anche una vasta gamma di prodotti in modo che gli acquirenti possano scegliere correttamente il dispositivo che soddisfi le loro aspettative. I prodotti del marchio forniscono anche un alto livello di precisione nei dati che vengono trasmessi sullo schermo di controllo.

TFA

Se state cercando il vostro dispositivo di analisi e misurazione del clima, potete considerare di visitare il sito web del produttore TFA. Questa azienda si è fatta un nome nel mercato delle stazioni meteorologiche grazie alla qualità delle sue attrezzature.

Che tu sia un professionista o un dilettante del settore, TFA ha progettato modelli che possono soddisfare tutti.

Alcune attrezzature del marchio sono dotate di un telecomando in modo da poter controllare facilmente il dispositivo senza doversi spostare dal proprio posto.

Il marchio TFA-Dostmann è anche un buon riferimento in termini di stazioni meteorologiche. I dispositivi del marchio hanno attributi interessanti in termini di precisione su varie misure prese.

TFA-Dostmann offre anche una grande varietà di articoli in tutte le dimensioni. Potrete quindi scegliere meticolosamente il modello che più vi si addice. Con le apparecchiature del marchio, è possibile misurare efficacemente i parametri climatici come le variazioni di temperatura, l’umidità, le precipitazioni e molti altri.

Domande frequenti

Cosa devo fare quando la mia stazione meteorologica non visualizza la temperatura esterna?

Per risolvere questo problema, configurate la vostra macchina. Resettare. Controllare se il trasmettitore esterno funziona correttamente. Dopo queste regolazioni, dovrete aspettare il prossimo REC, che è l’aggiornamento delle previsioni che avviene ogni 6 ore. Questo periodo di tempo varia a seconda della posizione geografica del suo dipartimento.

Alcuni dispositivi raccolgono i dati dall’esterno solo se e solo se il Wifi dello strumento è collegato. Ci sono molti fattori che possono influenzare la macchina e causare che la temperatura esterna non venga visualizzata correttamente sullo schermo.

Come si imposta una stazione meteorologica per visualizzare la temperatura interna ?

Una pressione prolungata sul pulsante che imposta il display della temperatura, passerà dalle informazioni esterne a quelle interne.

Dove comprare una stazione meteorologica ?

La risposta è vasta. Il mercato è pieno di articoli diversi che variano per design, potenza, tecnologia e naturalmente prezzo. È meglio andare con le marche di cui ti fidi. Se non sapete nulla sull’argomento, fate riferimento alla reputazione della marca per essere sicuri della qualità dei suoi prodotti.

Dove devo mettere il sensore esterno della mia stazione meteorologica ?

La risposta dipende dal modello che avete. Nel complesso, la maggior parte può essere installata su supporti ordinari come un muro, pilastri o su una tavola di legno. Basta tenere a mente che alcuni articoli, anche se sono impermeabili, non sono resistenti alle intemperie. Pertanto, per questi tipi di prodotti, è necessario tenerli protetti dalla forza del vento e della pioggia. L’installazione è più facile quando si tratta di una stazione meteorologica senza fili.

La cosa più importante da ricordare qui è di rispettare il limite del campo di trasmissione dei sensori. Leggere le informazioni sul manuale o direttamente sull’articolo. Se si supera la distanza di 100m o 60m, lo strumento potrebbe non funzionare correttamente a causa della bassa ricezione o della potenza di trasmissione.

Come si costruisce una stazione meteorologica ?

Le versioni tradizionali possono essere costruite armeggiando con alcuni materiali. Per misurare la direzione e la velocità del vento, è necessario costruire un anemometro. Per fare questo, fate dei coni di carta. Incollare tre esemplari su uno dei coni. Mettete un bastone per reggere il tutto e fissatelo su un vaso pieno di sabbia.

Per costruire un pluviometro, avrete bisogno di bottiglie di plastica, un righello, forbici, un pennarello e del liquido. Tagliare il contenitore per 2/3 e capovolgere la parte superiore e inserirla nella base. Aggiungete due o tre centimetri d’acqua nella ciotola e non dimenticate di misurare cm per cm dal fondo della ciotola. Basta metterlo fuori, in mezzo al prato o in un posto più discreto per ottenere informazioni precise ogni volta che piove.

Per un igrometro, tutto ciò che serve è un semplice strumento fatto con alcuni ciuffi di capelli. Questo strumento permette di misurare il livello di umidità nella stanza. Un pezzo di cartone è utile, insieme al nastro adesivo, una freccia sottile tagliata da un foglio di carta spesso e una puntina da disegno. Attaccate un’estremità del vello alla freccia e l’altra al cartone. I capelli si espandono o si contraggono secondo l’umidità dell’atmosfera.

A cosa serve una stazione meteorologica ?

È un mezzo efficace per ricevere informazioni precise sulla temperatura dell’aria, il grado di umidità e il clima futuro, la forza del vento e la quantità di sole. I tipi di informazioni ottenute variano a seconda della sofisticazione del modello scelto.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest