I 6 migliori condizionatori d’aria mobili

climo 1

Un condizionatore d’aria mobile è un pezzo di equipaggiamento che contribuisce enormemente al comfort interno. Questa unità monoblocco è molto facile da installare. Può essere configurato in modo semplice come collegarlo a una presa di corrente. Questo condizionatore ausiliario è adatto a tutti gli ambienti, specialmente per stanze ristrette come l’ufficio o la camera da letto. Alcuni modelli sono anche adatti per aree più grandi. Infatti, il tipo di condizionatore a pacchetto da scegliere dipende principalmente dalle dimensioni della stanza. Anche il clima della zona di utilizzo deve essere preso in considerazione. Al fine di ottimizzare il vostro acquisto per una completa soddisfazione, vi invitiamo a consultare la nostra selezione di condizionatori mobili appositamente scelti per le loro alte prestazioni. In cima alla lista, troverete il condizionatore mobile Olimpia Splendid 8.000 BTU/h con la sua grande facilità di movimento e le sue impostazioni molto pratiche. E l’Inventor Chilly 9,000 Btu/h Portable 3-in-1 Air Conditioner fornisce un raffreddamento veloce e uniforme con la tecnologia Blue Air.

1. Climatizzatore mobile Olimpia Splendid 8.000 BTU/h

Durante l’estate, il calore non è gentile e si sente l’importanza di avere un potente condizionatore d’aria mobile. L’Olimpia Splendid può garantire una piacevole frescura nella vostra casa con una capacità di raffreddamento di 8000 BTU/h. Grazie alle sue dimensioni di 35 cm di larghezza e 70 cm di altezza, non rischia di essere un oggetto ingombrante nella stanza.

Le maniglie laterali ergonomiche e le ruote permettono a questo condizionatore d’aria di svolgere perfettamente e comodamente la sua funzione mobile. È facile da spostare e non è rumoroso, dato che il suo livello di rumore è di soli 63 dB.

Inoltre, è importante sapere che questo modello può funzionare come un ventilatore, un deumidificatore o in modalità automatica adattandosi alla temperatura della stanza. Tuttavia, può essere facilmente regolata utilizzando un pannello di visualizzazione digitale altamente leggibile o per mezzo di un telecomando.

Il suo uso è rispettoso dell’ambiente, poiché il suo gas refrigerante è un gas naturale R290 che non inquina l’atmosfera. Fornito con un kit per la finestra, questo condizionatore d’aria mobile è facile da installare.

Pro

Design : Grazie al suo design con ruote e maniglie laterali ergonomiche, questo modello rimovibile può essere spostato facilmente senza preoccupazioni. Questo è essenziale se volete raffreddare diverse stanze della casa.

Funzioni : L’unità può essere utilizzata in 3 modalità : solo ventilazione, solo deumidificazione e raffreddamento automatico che funziona in base alle condizioni della stanza da raffreddare.

Rispetto per l’ambiente : Traendo la sua energia per mezzo di un gas refrigerante naturale non inquinante R290, questo condizionatore d’aria mobile è classificato come un dispositivo ecologico.

Regolazione : Con un pannello di controllo digitale e un telecomando, la regolazione di questo dispositivo diventa facile e molto pratica.

I contro

Scarico della condensa : La vaschetta di scarico della condensa si riempie facilmente e quindi richiede un lavoro extra da parte dell’utente che deve monitorare l’unità per evitare un trabocco.

Prestazioni : una stanza di più di 15m² non viene raffreddata completamente dall’unità. Le sue prestazioni sono quindi limitate a una grande stanza.

2. Olympia Splendid condizionatore d’aria portatile 12.000 BTU/h

In grado di soddisfare le vostre esigenze di aria condizionata, questo condizionatore portatile ha una capacità di raffreddamento nominale di 2,7 kW e una capacità di raffreddamento di 12.000 BTU/h. Inoltre, è associato con il sistema Blue Air Technology che migliora la diffusione dell’aria fresca nella stanza per voi per godere durante il giorno e la notte.

Per quanto riguarda il design di questa unità, fa parte della classe energetica A+ con un rapporto di efficienza energetica EER 2,7. Questo condizionatore d’aria è anche dotato di un tubo flessibile per scaricare l’aria calda all’esterno della casa. Per quanto riguarda le condense, vengono eliminate automaticamente a causa dell’assenza di un vassoio. Per quanto riguarda il rumore, questo dispositivo ha 64 decibel, che è un livello piuttosto corretto per un condizionatore d’aria. Inoltre, è dotato di 3 velocità del ventilatore per soddisfare le esigenze di tutti.

La multifunzionalità di questo condizionatore d’aria è anche uno dei suoi punti forti. Infatti, serve principalmente come un ventilatore diffondendo aria fresca nella stanza. Inoltre, funziona come un deumidificatore. Altrimenti, altre modalità di funzionamento come “Auto”, “Notte” e “Turbo” sono anche integrate nel dispositivo. Per semplificare il trasporto, avete a disposizione sia le maniglie che le ruote.

Pro

Capacità : Questa unità può essere utilizzata per raffreddare la vostra casa durante la stagione calda. Per fare questo, funziona con una potenza di 2,7 kW che garantisce un raffreddamento rapido e duraturo. Anche la distribuzione dell’aria è ottimizzata con la Blue Air Technology.

Design : Il consumo di energia di questa unità è basso nonostante la sua capacità di raffreddamento. Scarica automaticamente l’aria calda all’esterno con il tubo in dotazione. Per soddisfare al meglio le vostre esigenze di raffreddamento, l’unità ha 3 velocità di funzionamento.

Versatilità : Questa unità è progettata per diffondere aria fresca per abbassare la temperatura. Inoltre, deumidifica l’aria se l’umidità è troppo alta. Sei anche libero di spostarlo in qualsiasi punto della casa perché ha delle ruote che semplificano il trasporto.

I contro

Batterie consumate : Le batterie offerte per alimentare il telecomando dovrebbero essere nuove, eppure non sono durate più di due giorni.

3. Inventore Chilly 9.000 Btu/hr 3-in-1 condizionatore d’aria portatile

Con una capacità di raffreddamento di 9.000 Btu/hr, questo condizionatore d’aria mobile Inventor Chilly dà un’esplosione di aria fresca alla vostra stanza. Inoltre, questo dispositivo non danneggia l’ambiente grazie al suo gas refrigerante R290 che è un gas naturale e senza tossine.

Non dovrete preoccuparvi delle vostre bollette mensili, perché questo condizionatore mobile è molto economico e consuma poca energia. Per quanto riguarda il suo uso, può essere installato in una camera da letto, poiché il suo livello sonoro di 52 dB testimonia il suo uso silenzioso.

Una modalità sleep e un timer sono anche inclusi per rendere questo modello sia pratico che moderno. Tuttavia, se decidete di spostarlo in un’altra stanza, le sue ruote omni-direzionali renderanno il vostro lavoro più facile. Inoltre, uno schermo digitale LCD equipaggia anche questo modello in modo che possa essere facilmente regolato.

Se necessario, è possibile utilizzarlo come un ventilatore autonomo scegliendo tra le diverse velocità di ventilazione offerte. Inoltre, può anche agire come un refrigeratore o deumidificatore per un comfort estremo.

Pro

Un dispositivo ecologico : Grazie al suo gas refrigerante R290, che è privo di tossine e non inquinante, questo condizionatore d’aria è ecologico e rispettoso dell’ambiente. Non ci sono impurità che possono essere rilasciate nell’aria attraverso questa unità.

Silenzioso : Anche se il motore interno genera rumore, il livello sonoro è basso, con un valore di 52 dB.

Mobilità : Questo condizionatore d’aria mobile ha ruote omnidirezionali che permettono di spostarlo rapidamente da una stanza all’altra.

Attrezzatura versatile : avete 3 scelte per l’uso di questo dispositivo: la funzione di raffreddamento, la funzione di deumidificazione e la funzione di ventilazione.

Design : Questo prodotto ha un design molto moderno, in quanto è dotato di uno schermo LCD per una facile regolazione.

I contro

Installazione : è abbastanza difficile installarlo vicino alle tende, dato che non ha un kit dedicato a questo scopo come un adattatore.

4. Condizionatore d’aria mobile Klarstein Kraftwerk Smart 10K

Qualunque siano le vostre esigenze di condizionatori mobili, Klarstein Kraftwerk Smart 10K ha le caratteristiche essenziali di un apparecchio di qualità. È progettato per soddisfare pienamente le vostre esigenze e aspettative. È un condizionatore d’aria 3 in 1 con varie caratteristiche innovative.

Con la funzione Smart Home, questo ventilatore è facile da controllare da qualsiasi punto della casa. Le sue impostazioni possono essere controllate dall’app Klarstein o tramite una connessione Wi-Fi. Con una buona performance, offre una bella quantità di potenza in termini di ventilazione. Per facilitare il controllo, è possibile gestire le varie funzioni disponibili tramite il suo pannello di controllo touchscreen o il telecomando.

Questo modello si distingue per il suo sistema di raffreddamento a compressione. Ha una capacità di raffreddamento fino a 10.000 BTU/h o 2,9 kW. Per ottimizzare la qualità della climatizzazione, il ventilatore offre un flusso d’aria massimo di 440 m2/h. La velocità del ventilatore può essere regolata in base alle vostre esigenze. Sono disponibili tre opzioni: bassa, media e alta.

Per un uso sano di questo dispositivo, ha un serbatoio d’aria antibatterico e un filtro a carbone attivo integrato. Per darvi un’esperienza unica, questo condizionatore d’aria mobile viene anche fornito con un tubo di scarico e un set di isolamento.

Questo condizionatore Klarstein Kraftwerk Smart 10K è accuratamente realizzato con materiali di qualità per garantire una lunga durata. La sua struttura è perfetta per creare un’atmosfera fresca. Il suo design moderno e futuristico lo rende facile da integrare in qualsiasi stanza della vostra casa.

Pro

Programmabile : Questo condizionatore ti permette di godere di una stanza fresca per tutta l’estate. L’app e il pannello di controllo sono facili da usare. Si possono fare programmi per una settimana intera.

Potenza : con i suoi 2,9 kW, le prestazioni di ventilazione di questo dispositivo vi delizieranno.

Design : I vari componenti di questo ventilatore Klarstein lo rendono più gratificante da usare, compreso il suo filtro a carbone, il serbatoio d’aria antibatterico, il set di isolamento e i tubi di scarico.

I contro

Suono : I pulsanti emettono dei suoni ogni volta che si cambiano le funzioni o si cambia la temperatura. Questo infastidisce alcuni utenti.

5. Klarstein Klimamobil condizionatore d’aria per caravan

Il Klimamobil di Klarstein convince gli utenti con la sua versatilità. Inizialmente, è stato progettato per ottimizzare il comfort in un camper. Tuttavia, con le sue prestazioni, può essere installato in una piccola stanza o in uno studio. Sviluppa una potenza di 2200 W in modalità riscaldamento durante i periodi invernali e 2500 W in modalità raffreddamento durante le ondate di calore.

Oltre a questo, è anche in grado di deumidificare l’aria per produrre un’atmosfera confortevole nel vostro ambiente. La temperatura può essere regolata tra 16°C e 30°C con incrementi di 1°C a piacere. Incorpora poi varie opzioni pratiche corrispondenti a diversi tipi di esigenze.

Il telecomando ergonomico facilita l’impostazione dei parametri. I pulsanti di controllo sono facili da raggiungere in modo da non dover perdere molto tempo. L’accessorio include uno schermo di visualizzazione per facilitare ulteriormente le tue scelte di moda.

L’installazione di questo esemplare si fa in un batter d’occhio, dato che gli elementi necessari per la sua installazione sono completi nella confezione.

Pro

Montaggio facile : Il montaggio di questo modello si fa in due passi. Inoltre, si può fare affidamento sulle istruzioni chiare ed esplicite fornite con il prodotto in caso di problemi. L’opuscolo è anche disponibile in diverse lingue oltre al francese.

Sistema pratico : il dispositivo ha una spia luminosa che ti avvisa di eventuali problemi o malfunzionamenti. Ti informa quando è il momento di pulire il filtro.

Multiuso : è possibile passare tra le sue 5 modalità a seconda dell’atmosfera che si vuole creare. Troverete l’impostazione automatica, il raffreddamento, l’asciugatura e la ventilazione regolabili su 4 livelli.

I contro

Un po’ rumoroso : Gli utenti rimangono perplessi sull’emissione acustica di questo dispositivo durante il suo funzionamento. Secondo alcuni, diventa un po’ fastidioso soprattutto quando si attiva la modalità turbo.

6. Condizionatore d’aria portatile reversibile a pompa di calore Whirlpool PL

Essendo un condizionatore d’aria reversibile, permette di risparmiare molta energia. È nella classe A+, il che vi aiuta a controllare i costi dell’elettricità. Nonostante il suo basso consumo, promette un alto rendimento garantendo il vostro comfort in casa. Con la sua potenza stimata di 3500 W, fornisce aria fredda o calda secondo le vostre esigenze.

Il dispositivo è adatto a stanze di 35 m². È quindi adatto per l’installazione in grandi stanze. Questo prodotto si distingue per la sua tecnologia “6th Sense”. Grazie a questa tecnologia, regola intuitivamente la modalità di funzionamento in base alla temperatura percepita. Non solo, ma dispone anche di autodiagnosi, memoria, riavvio e sbrinamento automatico.

Se volete godervi l’aria fresca mentre dormite, basta impostarlo sulla modalità Notte. Se a un certo punto volete dormire senza essere disturbati, scegliete la funzione Silent.

Le impostazioni sono fatte con alcuni pulsanti sul lato. L’illuminazione a LED ti dà una buona visione di tutte le informazioni necessarie. La macchina occupa uno spazio minimo nella stanza in cui la si installa. Le sue dimensioni compatte accentuano la sua praticità.

Pro

Modello ad alta efficienza energetica : Questo prodotto ti permette di controllare facilmente il tuo consumo di energia. Utilizza pochissima elettricità.

Potere interessante : Con 3500 W o 12.000 BTU, l’attrezzatura è molto efficace per deumidificare, raffreddare e riscaldare una stanza di 35 m². Un utente ha persino confermato la sua efficienza in una stanza di 55 m².

Molteplici opzioni disponibili : il condizionatore d’aria offre varie caratteristiche accattivanti per soddisfare tutte le aspettative. Offre modalità notturna, silenzio, deumidificazione, pulizia automatica, diagnostica automatica, riavvio automatico e un display a LED.

Modello compatto : Si distingue per le sue piccole dimensioni, che ne semplificano il movimento e il montaggio. Inoltre, non provoca alcuna preoccupazione per lo spazio nella vostra casa.

I contro

Un po’ rumoroso : Secondo alcuni clienti, questo prodotto emette un rumore fastidioso. Anche se la maggior parte non condivide la loro opinione, la cosa dà comunque fastidio.

Accessori

G & M solo AirLock

Se state cercando un kit di calafataggio per condizionatori mobili, vi invitiamo a dare un’occhiata a G & M only. Questo modello AirLock, per esempio, non è solo adatto a questo tipo di unità, ma anche ai deumidificatori.

Inoltre, l’installazione di questo prototipo non vi causerà alcun inconveniente. L’operazione può essere fatta in pochissimo tempo. Per fare questo, non dovrete praticare alcun foro.

Per quanto riguarda le capacità di questo prodotto, è in grado di prevenire tutti i tipi di insetti e le infiltrazioni di pioggia. La vostra stanza sarà perfettamente sigillata e la freschezza sarà mantenuta per un periodo di tempo più lungo da questo kit di calafataggio per condizionatore d’aria mobile.

Joyooo flessibile 2M

Avete bisogno di un tubo di scarico per un condizionatore d’aria mobile ? Da Joyooo troverete quello che vi serve. Questo modello, per esempio, è flessibile come suggerisce il nome. Questo lo rende molto più maneggevole rispetto agli esemplari rigidi. Potete quindi installarlo secondo le vostre aspettative del momento e le configurazioni dello spazio in cui metterete la vostra attrezzatura.

D’altra parte, questo accessorio può allungarsi fino a 2 m. È stato progettato in PVC per una migliore resistenza e durata nel tempo. Inoltre, questo tubo di evacuazione per condizionatore mobile è disponibile in due diametri: 5 e 13 cm.

Guida all’acquisto

Essendo una soluzione semplice quando si tratta di aria condizionata, soprattutto per un uso occasionale o se devi spostarti con essa, devi affrontare il fatto che con una vasta scelta di modelli, non è facile scegliere il condizionatore mobile giusto per le tue esigenze. In questa guida all’acquisto dei migliori condizionatori d’aria mobili, al fine di aiutarvi nella vostra ricerca, stiamo andando a dettagliare alcuni dei criteri essenziali che è necessario individuare per rendere il vostro investimento utile. Alcuni dei punti da tenere a mente includono l’efficienza energetica, la potenza e le opzioni di controllo, tra gli altri.

Efficienza energetica

Come si compra il miglior condizionatore d’aria mobile ? Non si può negare che un apparecchio come questo sia di grande aiuto per raffreddare l’aria in uno spazio abitativo. Ma prima di comprarlo, dovete sapere che richiede molta energia. Ecco perché dovreste considerare l’efficienza energetica del modello che state considerando prima dell’acquisto. Prima di considerare alcuni criteri di acquisto, come la potenza, il design o la facilità d’uso, si dovrebbe dare un’occhiata all’etichetta energetica.

In parole povere, l’efficienza energetica di un condizionatore mobile, che si basa sullo stesso principio di quella di altri apparecchi elettrici, indica il rendimento in termini di consumo energetico, in particolare in base al rapporto tra il consumo elettrico registrato per una data capacità di raffreddamento. In una parola, questo è il suo indice di efficienza energetica. Abbreviata in EER, questa indicazione serve come punto di riferimento per confrontare un modello con un altro. Quello che dovete ricordare è che più alto è l’EER per un dato condizionatore d’aria, più è efficiente dal punto di vista energetico. Sull’etichetta, si può identificare con indicazioni come A, A+, A++, A+++, B, C e G (valutazione energetica complessiva del condizionatore).

Anche se la soglia di ogni classe varia da un’unità all’altra o da un tipo di condizionatore all’altro, il grado e il colore assegnato da A a G rimangono relativamente gli stessi. Per facilitarvi le cose, potete ricordare che se volete ottimizzare la vostra bolletta elettrica, potete guardare le classi A, A+, ecc. Infatti, i condizionatori mobili A++ sono meno energivori. Avranno un rendimento eccellente rispetto a quelli della classe C.

L’etichetta energetica permette ai consumatori di scegliere il condizionatore mobile giusto per le loro esigenze. Puoi trovare, tra le altre cose, la categoria di efficienza energetica (da A a G), gli indicatori di riscaldamento, il consumo di energia (in kWh), il livello di rumore e la capacità di raffreddamento (in kW).

Il potere

Durante la stagione calda, un condizionatore d’aria portatile è ancora un modo molto efficace per raffreddare una stanza in modo conveniente. Ma, per possederne uno che soddisfi tutti i criteri essenziali di un buon dispositivo, ci sono molti punti da considerare e non mancheremo di dare un’occhiata alla potenza.

Per essere in grado di produrre il freddo necessario per un dato spazio e per funzionare come dovrebbe, un condizionatore d’aria mobile ha bisogno di una potenza di raffreddamento che si esprime in BTU (British Thermal Unit), di cui un BTU equivale a 0,3 Watt se convertito. La potenza (assorbita) indicata in Watt, invece, corrisponde al consumo di energia del dispositivo.

Anche se non è possibile avere la potenza precisa richiesta per uno spazio specifico, è possibile avere un valore approssimativo. Per stanze più piccole di 25 m², un condizionatore d’aria mobile da 9000 BTU, cioè con una potenza di 2500W, può andare bene. Se le stanze sono tra i 25 e i 35 m², un condizionatore mobile di 3500 W, cioè 12 000 BTU potrebbe essere adatto. D’altra parte, per spazi più grandi di 35 m², un condizionatore da 18.000 BTU con un consumo energetico di 5.200 W è quello giusto da usare.

Quando si tratta del prezzo di un condizionatore d’aria mobile, si può sempre passare attraverso un confronto dei prezzi per vedere la differenza. Per darvi un’idea di quanto dovreste aspettarvi, un condizionatore d’aria mobile può costare tra 400 e 1400 euro. Oltre alla praticità di un condizionatore d’aria portatile, dovete anche sapere che rispetto a un condizionatore d’aria fisso, rimane più conveniente. Inoltre, è possibile scegliere tra diversi tipi di condizionatori mobili, tra cui le versioni reversibili, compatte, split e silenziose.

Controlla

Molto più comodo da usare e consumando solo l’energia di cui ha bisogno, ci sono diversi modi per controllare i condizionatori mobili. I modelli più sofisticati hanno uno schermo di controllo che permette di scegliere facilmente i programmi. Altri hanno un telecomando che permette di programmare il condizionatore d’aria senza lasciare il letto o il divano. Si può anche trovare un condizionatore d’aria mobile con programmazione elettronica. In questo modo, puoi accenderlo qualche ora prima del tuo arrivo, per esempio, per avere tutto il fresco di cui hai bisogno una volta che sei a casa. Con questo tipo di condizionatore, avete anche il diritto di programmare la temperatura che volete, di scegliere programmi particolari, ecc.

Attualmente, le famiglie non esitano a optare per un condizionatore d’aria mobile e sta diventando sempre più popolare per le sue prestazioni e la comodità che offre ai suoi utenti. Inoltre, con questo tipo di condizionatore, la domanda “dove comprare un nuovo condizionatore mobile” non è più un enigma, poiché è possibile trovarne uno, anche nei grandi negozi. Detto questo, per non perdersi in questa moltitudine di offerte, non bisogna esitare a chiedere consiglio agli esperti per evitare spiacevoli sorprese.

Inoltre, a causa del suo design, il più delle volte contemporaneo e molto raffinato, il condizionatore d’aria mobile può decorare molto bene la stanza in cui si trova oltre a raffreddarla. Non dovrete quindi preoccuparvi di installarlo nella vostra camera da letto o di metterlo in qualsiasi angolo del vostro soggiorno.

Come usare un condizionatore d’aria mobile?

Efficiente come un condizionatore d’aria tradizionale, un modello mobile vi fornirà aria fresca durante i mesi estivi, senza ingombrare i vostri fili. È progettato per darti un miglior comfort interno, a seconda di dove lo porti. Ma per assicurarsi che il dispositivo funzioni correttamente, è necessario sapere come gestirlo correttamente. Ecco alcune righe per aiutarvi in questo processo.

Lasciate riposare il vostro condizionatore d’aria mobile per un giorno

Una volta acquistato il vostro condizionatore mobile, non è consigliabile accenderlo immediatamente. Altrimenti, il condensatore è parzialmente intasato e si può ottenere un raffreddamento parziale, ma non uniforme. Pertanto, è meglio lasciarlo in piedi e inattivo per 24 ore prima di usarlo.

Posizionare il vostro condizionatore d’aria mobile in un luogo adatto

Quando si installa l’unità, evitare di collocarla vicino a fonti di calore. Questi possono influenzare il suo funzionamento. Allo stesso modo, tenetelo lontano dalla luce diretta del sole o sotto componenti che possono gocciolare, come i panni appesi. Inoltre, non pensare di metterlo davanti a un letto o a un divano. È meglio metterlo in uno spazio aperto per non impedire la circolazione dell’aria.

Posiziona il tuo apparecchio vicino a un’apertura

Si raccomanda di installare il condizionatore d’aria mobile vicino a una finestra o una porta scorrevole in modo che l’aria possa essere scaricata all’esterno attraverso il tubo. Si può anche fare un buco nel muro con una sega a tazza per far passare il tubo. Questo garantirà una minore perdita di calore/freddo.

Chiudete le porte e le finestre prima di far funzionare il vostro condizionatore d’aria mobile

Per ottenere un buon flusso di aria fresca, si consiglia di chiudere le finestre e le porte prima di accendere l’unità. Altrimenti non funzionerà. Inoltre, collegate il vostro condizionatore d’aria a una presa di terra per la vostra sicurezza.

Riempite d’acqua il serbatoio del vostro apparecchio prima di metterlo in funzione

La maggior parte dei condizionatori mobili sono dotati di un serbatoio d’acqua. Se avete questi modelli, dovete riempirlo secondo le raccomandazioni del produttore prima di accendere l’unità.

Ricordati di impostare correttamente la temperatura

Per evitare lo shock termico, dovete assicurarvi che la differenza tra la temperatura della vostra stanza e quella esterna non superi gli 8°C. Altrimenti, il tuo corpo potrebbe essere sensibile ai cambiamenti di temperatura. Si possono avere mal di testa.

Pulire il vostro condizionatore d’aria mobile per un uso a lungo termine

Per mantenere la vostra unità in buone condizioni per gli anni a venire, è necessario prendersene cura. Per farlo, bisogna pulirlo con un panno asciutto o una spugna umida. Si raccomanda anche di decalcificarlo una volta all’anno. In questo caso, usate un liquido anticalcare.

Come funziona il mio condizionatore mobile ?

Per migliorare il loro comfort personale, sia d’estate che d’inverno, la maggior parte delle persone non esita a rivolgersi ai condizionatori mobili. Questi prodotti sono un’alternativa interessante se ti interessa il tuo benessere quotidiano. Poiché questi strumenti sono disponibili in innumerevoli formati, non è chiaro quale sia il modello migliore per voi. Scopri con noi come funzionano e come ottimizzarli per ottenere il massimo.

Come funziona il dispositivo ?

Il modo in cui funziona dipende dal tipo di condizionatore d’aria con cui si ha a che fare. Se cercate la semplicità, vi consigliamo il modello monotubo e monoblocco. Evacua l’aria calda all’esterno grazie a quest’ultima e richiede quindi un’apertura. Non richiede alcun lavoro per l’installazione. Questa categoria tratta stanze di circa trenta centimetri quadrati con la sua potenza di circa 3000 W.

I suoi cugini con tubi doppi consumano molto meno energia, perché abbassano la temperatura interna rinnovando l’aria attraverso il 2° flessibile. E infine, abbiamo i condizionatori d’aria split, con in più un’unità di compressione e condensazione installata all’esterno. Quando si tratta di silenzio, è quasi imbattibile e ha diverse caratteristiche.

C’è un tipo completamente diverso di condizionatori d’aria portatili chiamati “ventless”. Si tratta in realtà di refrigeratori che gestiscono spazi fino a 15m2 attraverso lo stesso sistema di condensazione dei radiatori. Aspirano l’aria calda, che passa attraverso un refrigerante e si raffredda, poi la scaricano di nuovo.

Un’eccellente alternativa al caldo inebriante dell’estate e al freddo dell’inverno

Questo dispositivo è la soluzione ideale che permette a molti di noi di godere del massimo comfort. Potete usarlo per raffreddare o rinfrescare singole stanze della vostra casa. Essendo semplicemente posizionato sul pavimento, oltre ad essere facile da trasportare, non richiede alcun lavoro aggiuntivo di installazione.

In molti casi, gli inquilini non hanno la possibilità di installare un sistema di riscaldamento completo o tradizionale nel loro appartamento. Per non disturbare il vicinato con il rumore assordante di alcuni modelli di riscaldatori, allora il condizionatore d’aria mobile (controlla qui per la lista delle migliori offerte) si traduce in una risposta favorevole alle esigenze dei residenti.

Come capire la capacità di elaborazione del tuo strumento ?

Prima di comprare la vostra macchina, è meglio calcolare il volume d’aria da lavorare nella vostra casa. Non rischierai di confonderti con un dispositivo non abbastanza potente o troppo potente e non compatibile con le dimensioni della tua casa. Sceglierete la potenza della vostra acquisizione in relazione alle misure raccolte.  

Le informazioni sulla capacità del condizionatore sono stampate direttamente sulla confezione. Si prega di fare riferimento a queste informazioni quando si effettua l’acquisto. Se i dati non sono riportati sull’etichetta, potete sempre controllare la scheda tecnica.    

Quali sono i rischi di scegliere uno strumento non abbastanza potente o troppo potente ?

Alcune persone sono tentate di comprare un modello potente per una maggiore efficienza. Ma dovete sapere che questo è uno spreco di energia. Naturalmente, lo spazio sarà raffreddato molto più velocemente. Tuttavia, il consumo del modello aumenterà anche a seconda della sua capacità.

In molti casi, alcuni suggeriscono di aprire le porte in modo che l’aria trattata possa essere diffusa nei corridoi e nelle stanze. Tuttavia, bisogna tenere a mente che con un condizionatore d’aria mobile, l’effetto di raffreddamento diventa meno man mano che ci si allontana dalla macchina. Se si vuole operare in questo modo, è meglio aggiungere un ventilatore nella stanza per aiutare a diffondere l’aria fresca su altre superfici.  

D’altra parte, un’unità sottopotenziata non sarà in grado di riscaldare o ravvivare un grande appartamento. Ci vorrà del tempo per aumentare il livello di comfort nella casa.

Come è fatto il collegamento elettrico di un condizionatore d’aria mobile ?

Il vantaggio di rivolgersi a questo tipo di riscaldatore è la facilità d’uso e d’installazione. Non richiede un cablaggio complesso o i servizi di un professionista. In effetti, puoi farlo facilmente da solo. Quando si riceve la macchina, la si disimballa, la si stende e la si inserisce in una presa da 220 V.

Per la sicurezza di tutti, è bene controllare la qualità e la normalità dell’impianto elettrico della vostra casa. Poiché il consumo dell’utensile raggiunge i 2000-3000 W, a seconda della natura del dispositivo, i rischi di surriscaldamento sembrano elevati. I condizionatori d’aria mobili sono noti per essere molto energivori. Per andare sul sicuro, sarebbe saggio non usare prolunghe o prese multiple. È meglio collegarlo direttamente a una presa con messa a terra.

Come ottimizzare l’uso della vostra macchina ?

Per trarre il massimo vantaggio da questa macchina, pensate prima all’isolamento termico della vostra casa. Durante l’inverno, il calore contenuto all’interno delle stanze non deve uscire a causa della mancanza di isolamento. Inoltre, alcuni prodotti hanno filtri speciali in grado di pulire l’aria dalle microparticelle che la ingombrano. Questa funzione è destinata alle persone che sono inclini a innumerevoli allergie respiratorie. Si può usare per purificare l’atmosfera della casa.

Per i modelli non ventilati, è necessario rimuovere il serbatoio pieno d’acqua, ottenuto dall’umidità condensata nella stanza. Non dimenticare di usare il kit di calafataggio per sostenere il tubo di scarico.   

Come ridurre i costi energetici ?

Lo strumento consuma più o meno a seconda del tipo. Questo spiega perché è più adatto a un uso occasionale che a un uso regolare e costante. Per ridurre al minimo le bollette, mettetelo vicino a voi e alle persone che vogliono beneficiarne. Per limitare l’uso eccessivo della macchina, usatela con parsimonia.

Assicuratevi che non ci sia troppa differenza nel livello di temperatura tra l’interno e l’esterno. Una volta acceso, non siate tentati di portarlo alla massima velocità per riscaldare o raffreddare rapidamente la stanza. Questo vi porterà a spegnerlo e riaccenderlo frequentemente. Invece, optate per un uso costante e moderato. 

Le marche più popolari

I condizionatori mobili sono ormai una parte indispensabile della vita quotidiana di tutti. Sono dispositivi che raffreddano efficacemente la stanza in cui sono installati per un determinato periodo di tempo. Di seguito, abbiamo scelto e vi presentiamo alcune delle marche più popolari tra i consumatori.

TROTEC

L’azienda tedesca Trotec è ben nota nella produzione di apparecchiature di refrigerazione, condizionamento e deumidificazione. Più del 10% del suo fatturato è destinato allo sviluppo di prodotti nuovi e migliori. Essendo un marchio di riferimento per strumenti come i condizionatori d’aria, è adottato da un gran numero di utenti. Inoltre, uno dei principali vantaggi di TROTEC è il fatto che progetta apparecchi secondo le ultime tecnologie per garantire la massima comodità e comfort di utilizzo.

KLARSTEIN

Klarstein è un marchio noto nella progettazione di varie attrezzature da cucina. Anche se offre molti elettrodomestici, gli utenti apprezzano soprattutto le sue cantine, i frigoriferi minibar e i condizionatori mobili. I prodotti di questa famosa azienda sono in gran parte caratterizzati dal loro design attraente con un look futuristico e colorato. Anche se Klarstein è un’azienda tedesca che è stata fondata nel 2005, ha già iniziato a guadagnarsi un posto importante in termini di affidabilità. I suoi strumenti facilitano la vita quotidiana dei consumatori.

DELONGHI

DeLonghi non è solo conosciuta come specialista nella progettazione di macchine da caffè e vari elettrodomestici da cucina. Sembra anche essere leader nella produzione di condizionatori e riscaldatori. Le sue creazioni garantiscono la qualità. Gli utenti sono anche dell’opinione che questa marca dà loro completa soddisfazione. Esistente dal 1902, si distingue dal resto per la sua capacità di produrre accessori che sono sia innovativi che con un miglior rapporto qualità-prezzo. Se stai cercando un elettrodomestico di qualità, DeLonghi offre un’ampia varietà di prodotti per l’aria condizionata e la cucina per portare il massimo comfort nella tua casa.

CLATRONIC

La ditta tedesca Clatronic ha invaso il mercato degli elettrodomestici nel 1985. Con più di 30 anni di esperienza, continua ad evolversi e sta diventando noto come un marchio affidabile, soprattutto nel campo degli elettrodomestici.

Tra tutti i prodotti esistenti di questa ditta, i condizionatori d’aria sono tra i più adottati dai consumatori. Questi dispositivi sono abbastanza intelligenti. La loro facilità di manutenzione e il loro aspetto di sicurezza sono i loro maggiori vantaggi. Potete trovarvi pienamente soddisfatti usandoli.

OCEANIC

Questa vecchia marca francese fondata nel 1934 è specializzata nella fabbricazione di grandi e piccoli elettrodomestici. Dal momento che progetta elettrodomestici abbastanza semplici dal 2005, si colloca ancora tra le migliori marche del mercato. D’altra parte, questo aspetto classico rende le sue creazioni molto pratiche e facili da gestire.

La maggior parte dei consumatori sceglie i prodotti Oceanic per i loro prezzi accessibili. Ma attualmente, i clienti rimangono fedeli a causa delle prestazioni e dell’affidabilità che questa attrezzatura fornisce.

Domande frequenti

Quale adattatore per finestre per il condizionatore d’aria mobile ?

Ci sono diversi kit di finestre per condizionatori d’aria mobili sul mercato oggi. Per fare la vostra scelta, dovete determinare la natura della vostra apertura. Se è scorrevole, sono disponibili sul mercato modelli specifici. Preferite in questo senso gli articoli in PVC per una migliore resistenza e una buona longevità. Alcuni esemplari sono più facili da installare di altri, come quelli con cerniere o chiusure a strappo.

Come faccio a scaricare l’aria calda da un condizionatore d’aria mobile ?

Per fare questo, un tubo dedicato deve essere presente sulla vostra attrezzatura. Per installarlo, dovrete seguire alcuni passi. Per prima cosa, posiziona la tua unità vicino a una finestra. Poi, fai uscire la seconda estremità del tubo attraverso questa apertura usando un adattatore. Si possono trovare copie di quest’ultimo dispositivo sul mercato.

Quale apertura della finestra scorrevole per i condizionatori d’aria mobili ?

Al giorno d’oggi, si possono facilmente trovare sul mercato dei kit di guarnizioni per finestre scorrevoli. Quelli in schiuma sono i più popolari, in quanto trattengono più calore nella vostra casa rispetto ai prodotti fatti di altri materiali.

Come si installa un condizionatore d’aria mobile ?

Per maneggiare correttamente l’attrezzatura, è importante fare riferimento solo alle istruzioni. Infatti, ogni esemplare è diverso. Tuttavia, per installare correttamente la vostra attrezzatura le procedure rimangono le stesse. Dovrai posizionare il tuo dispositivo vicino a un’apertura. Collegare il suo condotto di scarico dell’aria e assicurarsi di chiudere tutte le finestre della stanza. Se avete un modello con un serbatoio d’acqua, dovrete riempirlo.

Come funziona un condizionatore d’aria mobile non ventilato ?

Mentre la maggior parte di questi prodotti usano il refrigerante per fare il loro lavoro, il condizionatore d’aria mobile senza ventola non lo fa. Questa è la differenza. Il raffreddamento qui avviene per evaporazione. Anche se queste unità possono sembrare convenienti in termini di spazio, hanno alcuni svantaggi. Il condizionatore mobile senza tubo è rumoroso e non potrete regolare la temperatura della vostra stanza.

Come funziona un condizionatore d’aria mobile ?

Come menzionato sopra, questo tipo di apparecchiatura funziona attraverso l’uso di un refrigerante. Tuttavia, questo richiede un tubo di scarico che può essere problematico in quanto è necessario trovare uno sbocco per esso. Se non vuoi fare un buco nel tuo muro, opta per un montaggio a finestra tramite un adattatore.

Come si ricarica un condizionatore d’aria mobile ?

Questo tipo di operazione non può essere fatta alla leggera. Se vuoi evitare di danneggiare il tuo apparecchio, è preferibile ed essenziale passare attraverso un professionista della refrigerazione. Dovete anche sapere che ci sono regolamenti per il recupero e la ricarica del gas in questione.

Qual è il condizionatore d’aria mobile più silenzioso ?

Ci sono diversi modelli sul mercato. Se volete comprare quello più efficiente e silenzioso, dovrete confrontare gli elementi tra di loro.

 Come si scarica un condizionatore d’aria mobile ?

Per approfittare delle prestazioni della vostra attrezzatura, non solo dovete conoscere tutti i segreti su come gestirla. È anche importante dedicare del tempo alla manutenzione. Il drenaggio è una delle operazioni che non bisogna mai trascurare. Per fare questo, staccate la spina dell’apparecchio e portatelo in un luogo spazioso per sicurezza. Poi, cercate il pulsante corrispondente allo svuotamento della macchina. Quando tutta l’acqua è sparita, rimettete il morsetto e il tappo. Pulire la polvere rimanente con un panno. Infine, sostituite tutte le parti.

Come si installa un condizionatore d’aria mobile senza ventola ?

Qui, no dovrete fare molto lavoro, perché non dovrete fare un buco nel vostro muro per posizionare il tubo di scarico. Tutto quello che dovete fare è installarlo vicino a una fonte di energia, riempirlo d’acqua ed è pronto a partire.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest