The Big Bookshop si invita a New York, 20 anni dopo gli attacchi dell’11 settembre

LGL

Vent’anni dopo gli attentati del 2001, La Grande Librairie parte per New York per una visita guidata in compagnia di scrittori che amano questa “città dove non si dorme mai”.

Due decenni dopo gli attentati del World Trade Center, il programma letterario La grande librairie presentato da François Busnel parte per New York per incontrare “il meglio della letteratura contemporanea newyorkese”. Questa edizione speciale sarà trasmessa il 15 settembre su France 5 alle 20.50.

Il programma non si sofferma sugli attacchi dell’11 settembre 2001, che hanno devastato la città e cambiato lo stato del mondo, preferendo invece mostrarci la New York di oggi attraverso gli occhi di chi ne scrive oggi. “Per capire New York, bisogna leggere i suoi scrittori”, dice François Busnel.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest