Vivere a New York

Lavorare e vivere a New York non è facile. Molte persone che si sono trasferite dicono che non è stato facile. Ottenere un visto per New York è estremamente complicato, specialmente se vuoi un visto che ti permetta di lavorare. Senza una Green Card o un visto rilasciato dal governo americano, non vi sarà permesso di stabilirvi o lavorare a New York.

Trasferirsi a New York

Vivere a New York è un sogno per molte persone. Come cittadino dell’Unione Europea, ha il diritto di passare un periodo di 90 giorni negli Stati Uniti come turista, se ha un ESTA. Con un ESTA non le sarà permesso di lavorare negli Stati Uniti.

Se non sei sicuro di trasferirti a New York, la cosa migliore da fare è andare via per tre mesi per vedere la città e cercare di trovare un lavoro.

Affittare un appartamento per un anno a New York

Affittare un appartamento per tutto l’anno a New York non è facile. Se volete affittare un appartamento a New York, dovrete dimostrare che il vostro reddito è 40 o 45 volte l’affitto mensile. Le sue buste paga e il suo contratto di lavoro saranno controllati. Verrà fatto anche un controllo dei precedenti. Inoltre, vi sarà richiesto un deposito di un mese di affitto, il primo e l’ultimo affitto. Sono tre mesi di affitto.

Inizia a cercare il tuo appartamento da quattro a otto settimane prima di trasferirti. Non iniziare prima, perché non ha senso. Normalmente, avrete un contratto per uno o due anni al massimo. Ci sono diversi modi per trovare un appartamento a New York. Se stai cercando un appartamento, contatta un’agenzia, cerca su Google, Craigslist o cammina per la città dove vedrai i cartelli ‘for rent’ sulla facciata degli edifici. Le ultime due opzioni possono essere più facili e meno formali, ma attenzione a non farsi fregare. Se siete a New York per un periodo più breve (qualche mese), non esitate a controllare il sito di Airbnb. Sappiate che se passate attraverso un’agenzia, dovrete spesso pagare una tassa d’agenzia equivalente a un mese d’affitto.

Dovrai anche decorare il tuo appartamento da solo.

Costo della vita a New York

New York è una città molto costosa. Vi daremo un’idea delle vostre spese mensili. L’affitto mensile per un monolocale a Manhattan è facilmente di 2100 dollari. E contare su 2700-3000 dollari per un appartamento con una o due camere da letto. A Brooklyn, è difficile trovare uno studio a meno di 1500 dollari. Gli appartamenti condivisi sono molto comuni a New York. Se preferite la seconda, l’affitto di un appartamento condiviso nel Queens o a Brooklyn sarà da 800 a 1000 dollari a persona.

Questi affitti non includono il gas e l’elettricità di 100-200 dollari al mese. Avrete anche bisogno di un telefono cellulare. Un abbonamento economico vi costerà tra i 40 e gli 80 dollari. Un pacchetto telefono cellulare e internet vi costerà 120 dollari. Per andare in giro per New York, avrai bisogno di una MetroCard. Una MetroCard illimitata, valida per 30 giorni su autobus e metropolitana, costa 127 dollari.

Lo shopping a New York è più costoso che in Italia. Ma dipende anche dalla zona e da cosa si compra. I supermercati di Manhattan sono molto cari. A volte è anche più economico ordinare un takeaway che prepararlo da soli. Un takeaway da un ristorante asiatico costa circa 6 dollari (e le porzioni sono così grandi che si possono gustare anche il giorno dopo). Aspettatevi di pagare da 50 a 100 dollari a persona per la spesa.

Per quanto riguarda l’assicurazione sanitaria: è una cosa molto personale. Se si ferma a New York solo per qualche mese, la sua assicurazione sanitaria in Italia coprirà i costi. Se lavorate a New York, parlate con il vostro datore di lavoro per vedere cosa possono fare per voi. L’assistenza medica negli Stati Uniti è estremamente costosa e ti consiglio vivamente di controllare la tua assicurazione sanitaria prima di partire.

Lavorare negli Stati Uniti

Se volete lavorare negli Stati Uniti, avrete bisogno di un visto di lavoro o di una “carta verde”. Queste carte vengono rilasciate solo dall’ambasciata o dal consolato prima del vostro soggiorno.
Come ottenere una di queste carte?
È possibile ottenere una carta attraverso un’offerta di lavoro da un datore di lavoro negli Stati Uniti. Se stai facendo domanda per un lavoro negli Stati Uniti, il tuo futuro datore di lavoro dovrà sponsorizzare la tua domanda di visto per New York. Senza questo, sarà estremamente difficile per voi lavorare negli Stati Uniti.
Puoi anche ottenere una carta verde partecipando alla Green Card Lottery. Ogni anno il governo degli Stati Uniti organizza una lotteria in cui 50.000 immigrati possono ricevere un visto. La lotteria è aperta solo ai cittadini di alcuni paesi. Ogni anno la lista dei paesi ammessi a partecipare alla lotteria è diversa. Se hai bisogno di aiuto con la tua domanda, clicca qui.

Se lo desidera, può stabilire un’attività negli Stati Uniti. Siate consapevoli che questo richiederà un investimento significativo. Consultate l’ambasciata per i requisiti specifici se desiderate ottenere questo tipo di visto.

Studiare a New York

Se volete studiare a New York, avrete bisogno di un visto per studenti. Ci sono due diversi visti: l’F-1 (per studenti universitari) e l’M-1 (per studenti professionisti). Per ottenere un visto, è necessario iscriversi a un corso offerto da una scuola o università riconosciuta dal governo. Una volta registrato, la scuola o l’università ti invierà un modulo ufficiale da compilare (DS-160) per richiedere il visto. Vi sarà richiesta una copia del vostro passaporto e una prova di mezzi finanziari sufficienti. Avrete bisogno di circa 10.000 dollari per il vostro soggiorno a New York. Questo importo include il viaggio di andata e ritorno, i libri e l’affitto. Inoltre, dovrai pagare la tassa amministrativa (SEVIS) di circa 200 dollari. Il pagamento può essere effettuato con carta di credito attraverso il sito web del Dipartimento della Sicurezza Nazionale compilando un modulo o per posta con un assegno pagabile in dollari.

Il visto per studenti ti permetterà di arrivare negli Stati Uniti un mese prima dell’inizio dell’anno scolastico. Una volta completati i corsi, ti è permesso di rimanere negli Stati Uniti per 60 giorni (visto F-1) o 30 giorni (visto M-1). Se hai un visto da studente, non ti è permesso lavorare negli Stati Uniti.

maison

Comprare Casa a New York